Wiki Actu it

May 29, 2010

Addio a Gary Coleman, interprete di \”Arnold\”

Addio a Gary Coleman, interprete di “Arnold”

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 29 maggio 2010

Gary Coleman (1968 – 2010)

È morto ieri a Provo, nello Utah, Gary Coleman, l’attore statunitense divenuto famoso in tutto il mondo per il ruolo di Arnold nel popolare telefilm degli anni ’70-’80 Il mio amico Arnold. Aveva solo 42 anni.

Coleman versava in stato di coma dopo essere stato operato d’urgenza in seguito alla caduta verificatasi in casa sua mercoledì, che gli aveva provocato un’emorragia cerebrale. La caduta era stata provocata probabilmente da un malore dell’attore, che da anni soffriva di gravi problemi di salute ed era continuamente sottoposto a dialisi.

L’annuncio del decesso è stato dato dal manager dell’attore alle 12:08, ora locale.

Biografia e carriera in breve

Gary Wayne Coleman era nato a Zion l’8 febbraio 1968. Nel 1978 era stato scelto per interpretare Arnold, il bambino di colore del quartiere di Harlem, adottato insieme al fratello dal ricco Sig. Drummond, che, dopo la morte della moglie, viveva solo con la figlia in un attico di Manhattan. Coleman interpretò questo ruolo fino al 1986.

Oltre all’interpretazione del ruolo principale ne Il mio amico Arnold, Coleman era apparso come guest-star in vari telefilm, come I Jefferson, nonché in “versione cartone animato” ne I Simpson.

L’attore soffriva sin da bambino di nefrite, un problema che aveva limitato la sua crescita. Non sono stati però soltanto i disturbi di salute a condizionare la sua esistenza: alla fine degli anni ’90, Coleman aveva infatti anche avuto problemi con la giustizia.

La morte di Gary Coleman, che del telefilm Arnold era il protagonista, non è la prima tra quelle degli attori legati alla serie: Dana Plato, che nel telefilm interpretava Kimberley Drummond, la sorellastra di Arnold, è infatti morta nel 1999 in seguito ad un’overdose, mentre tre settimane fa lo stesso figlio della Plato, che aveva solamente 26 anni, è morto suicida a quarantotto ore dall’anniversario della morte della madre.

Problemi giudiziari avevano invece coinvolto tempo fa Todd Bridges, l’attore che interpretava Willis, il fratello di Arnold.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 2, 2010

Scossa di terremoto in Cile, Avvertita anche nella capitale Santiago

Scossa di terremoto in Cile, Avvertita anche nella capitale Santiago

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 2 maggio 2010

Avvertita una nuova scossa di terremoto in Cile, di magnitudo 5,8 della scala Richter, i cui effetti sono stati avvertiti anche nella capitale Santiago.[1]

L’epicentro è stato individuato a 80 km da Santiago e a 20 km di profondità. Non sono noti gli eventuali danni.

Nello stesso giorno, una scossa di magnitudo 3,6 è stata avvertita nello Utah.[2]


Fonti[]

Note[]

  1. noticias.uol, fonte cit.
  2. University of Utah – Earthquake Information Center, fonte cit.
  3. [EN] University of Utah (wikipedia in inglese)

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 17, 2007

Utah: tre soccorritori morti per salvare minatori bloccati

Utah: tre soccorritori morti per salvare minatori bloccati

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 17 agosto 2007

Posizione dello Utah.

Un’ennesima scossa di terremoto ha colpito lo Utah, nella miniera dove una settimana fa, per la stessa causa, sei minatori erano rimasti bloccati.

Le operazioni, andate avanti incessantemente per una settimana, con l’introduzione nella cavità dell’incidente di sonde per la registrazione audio-video allo scopo di trovare segni di vita dei lavoratori intrappolati, sono state bruscamente interrotte per il nuovo sisma.

Tre soccorritori sono morti e sei sono rimasti feriti, infatti, da una pesante frana di massi e carbone provocata con molta probabilità dall’evento sismico. Lo conferma il Ministero per le risorse ambientali statunitense.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress