Wiki Actu it

March 12, 2014

Paura a New York, per un\’esplosione crollano due palazzine

Paura a New York, per un’esplosione crollano due palazzine

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

12 marzo 2014

Il quartiere di New York, East Harlem dove è avvenuto l’incidente

Intorno alle 15 ora italiana, nel quartiere newyorkese di East Harlem sulla 116-esima strada è avvenuta un’esplosione che ha provocato il crollo di due palazzine danneggiando anche alcuni edifici adiacenti e le automobili parcheggiate nelle vicinanze.

Il bilancio, non ancora definitivo, sarebbe di 20 feriti, alcuni in condizioni gravi, e 2 morti. La distruzione di uno dei due palazzi sarebbe avvenuta a causa di una fuga di gas.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 2, 2010

Scoperta autobomba a Times Square, Manhattan paralizzata per ore

Scoperta autobomba a Times Square, Manhattan paralizzata per ore

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 2 maggio 2010

Times Square (foto d’archivio).

Scoperta un’autobomba a New York, in Times Square: un venditore ambulante nota del fumo sospetto provenire da un SUV Nissan Pathfinder parcheggiato e avvisa della circostanza la polizia.

Gli artificieri accorsi sul posto rinvengono all’interno dell’automezzo del materiale detonante e infiammabile assemblato in modo da formare un ordigno esplosivo, definito come “amatoriale”: polvere da sparo, fuochi d’artificio amatoriali, due contenitori da cinque litri di benzina, tre bombole di gas propano, un cablaggio elettrico, e due orologi con batteria assemblate, in apparenza, a formare due detonatori. Per quanto di fattura artigianale, la bomba avrebbe potuto cuasare seri danni a Time Square, in caso di esplosione.

Sono in corso le indagini per scoprire chi abbia collocato l’autobomba durante la notte: la polizia ha potuto vedere alcune immagini, non molto nitide, di un uomo che si allontana senza fretta dal Suv. La polizia ha annunciato una conferenza stampa per le ore 21 (ora italiana) di oggi 2 maggio.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 7, 2010

Arrestato lo stalker di Ashanti: rischia due anni di carcere

Arrestato lo stalker di Ashanti: rischia due anni di carcere

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 7 gennaio 2010

Ashanti sulla passerella della “The Heart Truth Fashion Show” nel 2008

È stato arrestato lo stalker di Ashanti, cantautrice, attrice e produttrice discografica statunitense, per aver inviato SMS e foto hard sul cellulare di sua madre.

Daver Hurd, 31enne modello e venditore d’auto dell’Indiana, è già stato condannato per il reato di stalking da una giuria di Manhattan.

L’uomo adesso rischia due anni di carcere per aver molestato la cantante statunitense e riceverà la sentenza il prossimo 11 gennaio.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 15, 2009

Aereo dell\’US Airways finisce nel fiume Hudson, nessuna vittima

Aereo dell’US Airways finisce nel fiume Hudson, nessuna vittima

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

New York, giovedì 15 gennaio 2009

L’aereo ammarato sul fiume Hudson.

Un Airbus A320 della US Airways è ammarato sul fiume Hudson dopo essersi scontrato con uno stormo di uccelli.

I 164 passeggeri e i 5 membri dell’equipaggio non hanno fortunatamente riportato ferite; una comunicazione dell’ufficio del sindaco di New York City, Michael Bloomberg, informa che non ci sono feriti.

L’aereo, dopo essere decollato dall’aeroporto LaGuardia di New York, ha incontrato il gruppo di volatili durante la salita ed alcuni uccelli sono finiti dentro entrambi i motori, costringendo cosi i piloti ad effettuare l’ammaraggio.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress