Wiki Actu it

August 24, 2008

Formula 1, Gran Premio d\’Europa: Massa vince sul nuovo circuito di Valencia

Formula 1, Gran Premio d’Europa: Massa vince sul nuovo circuito di Valencia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 24 agosto 2008

Il tracciato del nuovo circuito cittadino di Valencia

Si è concluso poco prima delle 16.00 il GP d’Europa di F1, svoltosi quest’anno a Valencia, con la vittoria di Massa, pilota brasiliano della Ferrari.

Sul podio insieme al ferrarista, anche Hamilton della scuderia McLaren e Kubica per la BMW.

La Ferrari ha però rischiato di veder compromesso il successo da una manovra azzardata del suo pilota, il quale all’uscita dal secondo pit-stop Massa ha provocato il ritiro di Sutil. Per fortuna della scuderia di Maranello, la vicenda si è chiusa con una multa ma senza penalizzazioni in classifica.

Costretto al ritiro l’altro ferrarista Raikkonen che si conferma in periodo non brillante. Oltre, infatti, ad essere stato protagonista di una prestazione opaca, l’attuale campione del mondo ha ferito, in modo non grave, un meccanico partendo prima del dovuto al termine del rifornimento.

L’attuale classifica vede Hamilton in testa con 70 punti, seguito da Massa a 64 e Raikkonen a 57, insidiato da Kubica che lo segue di due sole lunghezze.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 3, 2007

Alinghi vince la XXXII America\’s Cup

Alinghi vince la XXXII America’s Cup – Wikinotizie

Alinghi vince la XXXII America’s Cup

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 3 luglio 2007

L’America’s Cup. Alinghi è stata la prima squadra a riportare il trofeo in Europa

È Alinghi ad aggiudicarsi la trentaduesima edizione della America’s Cup di vela, disputatasi nelle acque spagnole di Valencia. Il consorzio svizzero difende quindi il titolo già vinto nel 2003 sul Team New Zealand, battendo nuovamente gli oceaniani con un punteggio di 5 regate a 2.

New Zealand ha avuto accesso alla finalissima battendo gli italiani di Luna Rossa Challenge circa un mese fa nella Louis Vuitton Cup, ma non è riuscita a ripetersi per la conquista del titolo che manca dalle coste di Auckland dal 2000.

La competizione inizialmente sembrava a fasi alterne: Alinghi vince la prima regata, ma viene superata dai kiwi nella seconda e nella terza. Dalla quarta alla settima è predominio dell’equipaggio di Ernesto Bertarelli. La regata odierna, che ha garantito la festa svizzera, è stata senz’altro la più emozionante: partenza tiratissima delle due imbarcazioni, praticamente appaiate alla prima boa (girata per prima da Alinghi). Nel primo lato di poppa l’imbarcazione trainata da Dean Barker si interpone tra Alinghi e il vento in prossimità della boa, recuperando tutto lo svantaggio e prendendo un buon margine di vantaggio.

Al termine del terzo lato, durante il quale Alinghi ha nel frattempo raggiunto l’imbarcazione elvetica, i neozelandesi poggiano moltissimo (invertono praticamente a U in prossimità della lay-line) nella speranza di lasciar sfilare Alinghi mantenendo ancora una posizione buona per contrattaccare successivamente. L’equipaggio svizzero intuisce la mossa e poggia anch’esso, mettendosi in rotta di collisione. I neozelandesi non hanno modo di lasciare acqua agli svizzeri, i quali hanno la precedenza per mure a dritta: Alinghi è costretta ad un’orzata (un cambiamento di rotta) onde evitare la collisione. Team New Zealand incorre di conseguenza nella penalità.

Incredibile è ciò che succede a poche centinaia di metri dal traguardo: di colpo il vento cambia direzione; lo spinnaker di Alinghi collassa (rottura del tangone), mentre New Zealand recupera nuovamente il gap (con il fiocco issato), distanziando nettamente la compagine timonata da Brad Butterworth, lenta nella manovra. A causa della sanzione da scontare da parte degli avversari, Alinghi riesce comunque a superarli, beffandoli per un solo secondo.

Resta quindi in Europa la Coppa delle 100 Ghinee.

Risultati della XXXII America’s Cup[]

La prua di Alinghi.

N° regata Imbarcazione vincente Imbarcazione perdente Distacco
1 Alinghi b. Team New Zealand 35″
2 Team New Zealand b. Alinghi 28″
3 Team New Zealand b. Alinghi 25″
4 Alinghi b. Team New Zealand 30″
5 Alinghi b. Team New Zealand 19″
6 Alinghi b. Team New Zealand 15″
7 Alinghi b. Team New Zealand 1″



Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 3, 2006

Almeno 30 morti a Valencia in un incidente della metropolitana

Almeno 30 morti a Valencia in un incidente della metropolitana

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Valencia, 3 luglio 2006

Secondo quanto riportato dalle agenzie di stampa questo pomeriggio un treno della linea 1 della metropolitana di Valencia, la terza città della Spagna, è uscito dai binari, causando la morte di almeno 43 persone e il ferimento in modo grave di almeno 4 persone.

L’incidente è avvenuto intorno alle 13 ora locale (11 UTC), mentre il treno era in una galleria tra le stazioni di Plaza de España e quella di Jesús, in direzione di quest’ultima.

La dinamica dell’incidente, sulla quale non sono ancora disponibili i dettagli, porterebbe ad escludere la possibilità che l’incidente sia dovuto ad un’attentato terroristico. Una delle due ipotesi attualmente maggiormente accreditate quali causa dell’incidente pongono l’origine del deragliamento nell’alta velocità e nella rottura di una ruota. Secondo l’altra ipotesi ci sarebbe stato un crollo di una parte della galleria e le macerie avrebbero investito alcune carrozze facendole deragliare.

Due carrozze del convoglio sono uscite dal binario e si sono ribaltate.

In questi giorni la città di Valencia sta raccogliendo un grossa mole di turisti. Si è appena concluso il 12º atto della competizione velistica Louis Vuitton Cup, che costituisce una parte della 32ª America’s Cup. In questi giorni fervono i preparativi per la visita del Papa, prevista per la settimana prossima, nella cui occasione era previsto un massiccio aumento del traffico in metropolitana.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress