Wiki Actu it

May 5, 2013

Giro d\’Italia: crono a squadre a Ischia

Giro d’Italia: crono a squadre a Ischia – Wikinotizie

Giro d’Italia: crono a squadre a Ischia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 maggio 2013

Quest’oggi a Ischia partirà la seconda tappa del Giro d’Italia: una cronometro a squadre. L’arrivo è previsto a Forio, per una lunghezza di 17,4 km e le pendenze sono molto basse. L’ordine di partenza è formato grazie alla classifica d’arrivo delle squadre di ieri. L’ultimo team che partirà sarà quello di Mark Cavenidsh, maglia rossa, ovvero la Omega Pharma. In questa tappa non sono previsti gran premi della montagna, pertanto, anche nella terza tappa, la maglia azzurra rimarrà sulle spalle di Giovanni Visconti della Movistar.

La maglia rosa è stata assegnata l 24enne Salvatore Puccio. Nella classifica di oggi, Sky Pro cycling vince la tappa, davanti alla Movistar e all’Astana.


Fonti[]


Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 4, 2013

Assegnata a Napoli la prima maglia rosa del Giro 2013

Assegnata a Napoli la prima maglia rosa del Giro 2013

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Il percorso del Giro d’Italia 2013

4 maggio 2013
Si è aperta oggi a la novantaseiesima edizione del Giro d’Italia. La prima tappa, 130 km in linea sulle strade del capolouogo campano, si è risolta con una volata: la vittoria è andata al mannese della Omega Pharma-Quickstep Mark Cavendish, davanti all’italiano Elia Viviani. Cavendish è anche la prima maglia rosa del Giro 2013.

Hanno preso il via 207 ciclisti in rappresentanza di 23 squadre.

Resoconto[]

La prima tappa del Giro d’Italia 2013, lunga 130 chilometri e priva di particolari asperità, si è svolta esclusivamente nel territorio del comune di Napoli. Il percorso consisteva di due circuiti: il primo di 16,4 km, da ripetere 4 volte, il secondo di poco più di 8 km da percorrere otto volte. La partenza è stata data in via Caracciolo alle 14:20 circa. Dopo pochi chilometri ha preso vita la prima fuga, composta da sette ciclisti, poi ripresi tutti ad eccezione dell’australiano Cameron Wurf della Cannondale. Il gruppo ha sempre mantenuto un distacco massimo mai superiore ai 2 minuti, e si è riportato su Wurf quando al traguardo mancavano 15 chilometri. Si sono registrate anche alcune cadute, nessuna delle quali però ha avuto gravi conseguenze per i ciclisti coinvolti.

Dopo meno di tre ore di gara senza particolari scossoni la tappa si è conclusa, come da pronostico, con una volata. Il grande favorito, Mark Cavendish, si è aggiudicato la vittoria, portando così a dieci il bottino di successi al Giro. Battuti all’arrivo il portacolori della Cannondale Elia Viviani, il francese Nacer Bouhanni, l’altro italiano Giacomo Nizzolo e l’australiano Matthew Goss. Da segnalare una caduta che a meno di due chilometri dal traguardo ha spezzato in due il gruppo lasciando a contendersi il successo soltanto una quindicina di atleti.

Sono state assegnate anche le maglie delle classifiche accessorie. I due gran premi della montagna di quarta categoria posti in via Petrarca a Posillipo sono andati rispettivamente al siciliano Giovanni Visconti e a Cameron Wurf; l’ex campione nazionale italiano ha però vestito la maglia azzurra in virtù del miglior piazzamento all’arrivo. La maglia rossa della classifica a punti è andata a Cavendish, mentre la maglia bianca di miglior giovane a Elia Viviani.

La prossima tappa è prevista per domani, una cronometro a squadre di 14 chilometri sull’isola di Ischia.

Tappa[]

Napoli Napoli – 130 km

Ordine d’arrivo[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Omega Pharma 2h58’38
43,664 km/h
2 Flag of Italy.svg Elia Viviani Cannondale s.t.
3 Flag of France.svg Nacer Bouhanni FDJ s.t.
4 Flag of Italy.svg Giacomo Nizzolo RadioShack-Leop. s.t.
5 Flag of Australia.svg Matthew Goss Orica-GreenEDGE s.t.
6 Flag of Spain.svg Francisco Ventoso Movistar Team s.t.
7 Flag of the United Kingdom.svg Adam Blythe BMC Racing Team s.t.
8 Flag of Australia.svg Leigh Howard Orica-GreenEDGE a 3″
9 Flag of Germany.svg Danilo Hondo RadioShack-Leop. a 3″
10 Flag of Australia.svg Brett Lancaster Orica-GreenEDGE a 12″

GPM 1[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Australia.svg Cameron Wurf Cannondale 3
2 Flag of France.svg Guillaume Bonnafond AG2R La Mondiale 2
3 Flag of the Netherlands.svg Martjin Keizer Vacansoleil-DCM 1

GPM 2[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Italy.svg Giovanni Visconti Movistar Team 3
2 Flag of Italy.svg Marco Canola Bardiani-CSF Inox 2
3 Flag of France.svg Guillaume Bonnafond AG2R La Mondiale 1

Classifiche[]

Classifica generale (maglia rosa)[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Omega Pharma 2h58’18”
43,746 km/h
2 Flag of Italy.svg Elia Viviani Cannondale a 8″
3 Flag of France.svg Nacer Bouhanni FDJ a 12″
4 Flag of Germany.svg Danilo Hondo RadioShack-Leop. a 16″
5 Flag of Italy.svg Marco Marcato Vacansoleil-DCM a 18″
6 Flag of Italy.svg Giacomo Nizzolo RadioShack-Leop. a 20″
7 Flag of Australia.svg Matthew Goss Orica-GreenEDGE s.t.
8 Flag of Spain.svg Francisco Ventoso Movistar Team s.t.
9 Flag of the United Kingdom.svg Adam Blythe BMC Racing Team s.t.
10 Flag of Australia.svg Leigh Howard Orica-GreenEDGE s.t.

Classifica a punti (maglia rossa)[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Omega Pharma 28
2 Flag of Italy.svg Elia Viviani Cannondale 20
3 Flag of France.svg Nacer Bouhanni FDJ 16
4 Flag of Italy.svg Giacomo Nizzolo RadioShack-Leop. 14
5 Flag of Germany.svg Danilo Hondo RadioShack-Leop. 13
6 Flag of Australia.svg Matthew Goss Orica-GreenEDGE 12
7 Flag of Spain.svg Francisco Ventoso Movistar Team 10
8 Flag of the United Kingdom.svg Adam Blythe BMC Racing Team 9
9 Flag of Australia.svg Cameron Wurf Cannondale 8
10 Flag of Australia.svg Leigh Howard Orica-GreenEDGE 8

Classifica Gran Premio della Montagna (maglia azzurra)[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Italy.svg Giovanni Visconti Movistar Team 3
2 Flag of Australia.svg Cameron Wurf Cannondale 3
3 Flag of France.svg Guillaume Bonnafond AG2R La Mondiale 3
4 Flag of Italy.svg Marco Canola Bardiani-CSF Inox 2
5 Flag of the Netherlands.svg Martjin Keizer Vacansoleil-DCM 1

Classifica giovani (maglia bianca)[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Italy.svg Elia Viviani Cannondale 2h58’26”
2 Flag of France.svg Nacer Bouhanni FDJ a 4″
3 Flag of Italy.svg Giacomo Nizzolo RadioShack-Leop. a 12″
4 Flag of the United Kingdom.svg Adam Blythe BMC Racing Team s.t.
5 Flag of Australia.svg Leigh Howard Orica-GreenEDGE s.t.
6 Flag of Germany.svg John Degenkolb Argos-Shimano s.t.
7 Flag of Italy.svg Diego Rosa Androni-Venezuela s.t.
8 Flag of Lithuania.svg Ramūnas Navardauskas Garmin-Sharp s.t.
9 Flag of Australia.svg Nathan Haas Garmin-Sharp s.t.
10 Flag of the United States.svg Taylor Phinney BMC Racing Team s.t.

Classifica a squadre Winning Team[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Australia.svg Orica-GreenEDGE 8h55’54”
2 Flag of the United States.svg BMC Racing Team s.t.
3 Flag of the United States.svg Garmin-Sharp s.t.
4 Flag of Luxembourg.svg RadioShack-Leopard s.t.
5 Flag of France.svg FDJ s.t.
6 Flag of Kazakhstan.svg Astana Pro Team s.t.
7 Flag of Spain.svg Movistar Team s.t.
8 Flag of Italy.svg Lampre-Merida s.t.
9 Flag of Spain.svg Euskaltel-Euskadi s.t.
10 Flag of Italy.svg Androni Giocattoli-Venezuela s.t.


Fonti[]


Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress