Wiki Actu it

April 21, 2008

Campionato di calcio algerino 2007-2008: vince la JSK

Filed under: Africa,Algeria,Calcio,Calcio algerino,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Campionato di calcio algerino 2007-2008: vince la JSK

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

21 aprile 2008

Battendo in casa (a porte chiuse) il NAHD di Hussein Dey per 3-0 nella 27a giornata, la JSK si è matematicamente aggiudicata la vittoria del campionato algerino con tre giornate di anticipo sulla conclusione. La squadra dei “Canarini” si è portata infatti a 53 punti, con 9 punti di vantaggio sulla seconda, l’ASO Chlef, fermata sul pareggio fuori casa (1-1) dal MC Saïda, ma questa classifica non tiene conto dei tre punti che verranno assegnati a tavolino alla JSK per la mancata presentazione della squadra avversaria (l’ESS di Sétif) all’incontro previsto il 18 aprile. Per la squadra di Tizi-Ouzou si tratta del 14° titolo nazionale conquistato. A riprova dell’annata favorevole della squadra, la JSK è l’uica squadra algerina ancora in corsa per la Champions d’Africa, essendosi qualificata per gli ottavi di finale.

La JSK è la squadra del cuore dei numerosi Berberi della Cabilia, la minoranza linguistica che da anni lotta per il riconoscimento dei propri diritti civili e culturali.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 11, 2007

Algeri: due attentati nella città, moltissime vittime

Algeri: due attentati nella città, moltissime vittime

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Algeri, martedì 11 dicembre 2007

Veduta di Algeri

Due esplosioni hanno provocato numerose vittime ad Algeri, la capitale dell’Algeria. Le stime ufficiali contano 22 morti e 177 feriti, anche se alcune agenzie, nel corso delle ore, hanno riportato stime che sono arrivate anche a 67 morti.

Le notizie, ancora molto frammentarie, parlano di due violente deflagrazioni: la prima ha sventrato uno scuolabus davanti la Corte Suprema a Ben Aknoun, mentre l’altra si è registrata nei pressi della sede dell’ONU. Ancora non si hanno notizie sulla sorte dell’edificio, mentre si parla di almeno 12 vittime all’interno del palazzo.

Data la particolare gravità della situazione, moltissimi mezzi di emergenza stanno arrivando nella zona dove è esploso lo scuolabus, dalla quale, secondo quanto riferito da un giornalista dell’agenzia Afp, si alza una alta colonna di fumo nero.

I sospetti sono caduti subito sulle forze di Al-Qaida, il movimento terroristico islamico che fa capo a Osama Bin Laden e responsabile, tra gli altri, degli attentati dell’11 settembre 2001 a New York. Infatti, Il gruppo Al-Qaida per il Maghreb islamico ha rivendicato l’attentato con un comunicato sul web. Già altre volte Al-Qaida aveva compiuto attentati terroristici il giorno 11 del mese, come per esempio l’11 marzo 2004 a Madrid, ma anche l’11 aprile e l’11 luglio scorsi, sempre ad Algeri.

Lunedì scorso, un altro attentato aveva provocato la morte di quattro agenti delle forze dell’ordine, in una zona a 150 km dalla capitale algerina.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

April 11, 2007

Attentati ad Algeri causano circa 30 morti

Attentati ad Algeri causano circa 30 morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 11 aprile 2007
Oggi pomeriggio delle autobombe sono esplose nella capitale dell’Algeria, Algeri, e hanno causato circa 30 morti e 160 feriti. La rivendicazione è stata fatta da Al Qaeda, con una telefonata alla sede a Rabat di Al Jazira. Un autobomba è esplosa davanti una sede di governo e altre due davanti a un commissariato.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 25, 2006

Campionato di calcio algerino 2005-2006: vince la JSK

Filed under: Africa,Algeria,Calcio algerino,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Campionato di calcio algerino 2005-2006: vince la JSK

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

25 maggio 2006

Campionato di calcio algerino: vince la JSK[]

Oggi si è svolta l’ultima giornata del campionato algerino 2005-2006. Battendo in casa per 5-0 l’US-Biskra, già retrocessa, la JSK (Jeunesse Sportive de Kabylie) si è oggi aggiudicata il suo 13° scudetto. La lotta è stata indecisa fino all’ultima giornata, con l’USM Algeri ad un solo punto dalla capolista.

La JSK è la squadra del cuore dei numerosi Berberi della Cabilia, la minoranza linguistica che da anni lotta per il riconoscimento dei propri diritti civili e culturali.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress