Wiki Actu it

February 1, 2009

Kirill è il nuovo Patriarca della Chiesa ortodossa di tutte le Russie

Kirill è il nuovo Patriarca della Chiesa ortodossa di tutte le Russie

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 1 febbraio 2009

Cirillo I

Cirillo I (Kirill) è il nuovo Patriarca della Chiesa ortodossa di tutte le Russie. È stato intronizzato nella giornata di oggi, dopo aver guidato il periodo di transizione seguito alla morte di Alessio II. La grande cerimonia si è svolta nella Cattedrale di Cristo Salvatore, che si trova nel pieno centro della capitale Mosca.

All’intronizzazione, che in russo viene detta Intronisazia, hanno partecipato numerosi esponenti del credo greco-ortodosso, nonché il presidente e il primo ministro della Russia, rispettivamente Dmitrij Anatol’evič Medvedev e Vladimir Vladimirovič Putin.

Sessantadue anni, ex metropolita di Smolensk e Kaliningrad, è considerato un moderato e modernizzatore, soprattutto sul piano comunicativo, pur restando un fervente tradizionalista.


Articoli correlati

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 7, 2008

Mosca, Kirill guiderà gli ortodossi russi sino all\’elezione del nuovo Patriarca

Mosca, Kirill guiderà gli ortodossi russi sino all’elezione del nuovo Patriarca

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 7 dicembre 2008

La Cattedrale di San Basilio, una delle chiese ortodosse più celebri

Il Sacro Sinodo dei prelati della Chiesa ortodossa russa si è riunito ieri a Peredelkino, vicino Mosca per nominare colui che reggerà le redini della Chiesa sino all’elezione del nuovo Patriarca di Mosca e di tutte le Russie. Sarà il metropolita Kirill, vescovo di Smolensk e Kaliningrad, esponente dell’area più aperta al dialogo con la Chiesa di Roma, e certamente non molto gradito al governo di Vladimir Putin.

Kirill, 62 anni, è stato inserito subito nella lista dei papabili al patriarcato, ed il Vaticano, con il quale Alessio II aveva aperto il dialogo – seppur rifiutando di incontrare Papa Giovanni Paolo II -, spera nella nomina dell’alto prelato di Smolensk e Kaliningrad al trono più alto della Chiesa ortodossa russa.


Articoli correlati

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 5, 2008

È morto il Patriarca della Chiesa ortodossa di tutte le Russie Alessio II

È morto il Patriarca della Chiesa ortodossa di tutte le Russie Alessio II

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 5 dicembre 2008

Patriarca Alessio II

È morto oggi, a 79 anni, Patriarca ortodosso di tutte le Russie Alessio II.

Malato da tempo, è spirato stamane nel villaggio di Peredelkino, fuori Mosca. L’annuncio è stato dato dal portavoce del Patriarcato di Mosca Vladimir Vigilianski.

Le cause del decesso sarebbero imputabili ad un infarto: già nel 2002 l’alto prelato aveva accusato problemi cardiaci.

Dalla Città del Vaticano è stato inviato un messaggio di cordoglio che ricorda come Alessio II avesse «sempre cercato il dialogo».

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Alessio II (patriarca).


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress