La Commissione per i diritti umani ammonisce gli USA sulla pena di morte

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

28 luglio 2006
La Commissione per i diritti umani delle Nazioni Unite, in un documento redatto durante la riunione a Ginevra, in Svizzera, ha intimato agli Stati Uniti di adottare una moratoria sulla pena di morte. Il documento mette in evidenza come le condanne a morte vengono applicate per la stragrande maggioranza a persone appartenenti a minoranze etniche e ai ceti più poveri. Per questo gli Stati Uniti dovrebbero pensare introdurre una moratoria al fine di portare all’abolizione della pena di morte, che è applicata in più della metà degli Stati Uniti.

Fonti


Ricerca originale
Questo articolo (o parte di esso) si basa su informazioni frutto di ricerche o indagini condotte da parte di uno o più contributori della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.