Russia, morta l’olimpionica Elena Petuškova

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

9 gennaio 2007

Dopo una lunga malattia è morta la campionessa olimpica russa Elena Petuškova. Aveva 66 anni.

A Città del Messico, nel 1968, conquistò due medaglie d’argento nel dressage, singolo e a squadre, e vinse l’oro nella competizione a squadre a Monaco, nel 1972, a cui aggiunse un’ulteriore medaglia d’argento nel singolo.

Tra il 1996 e il 1999 è stata presidente della Federazione russa d’equitazione.

Fonti