Sparatoria in una casa del Tennessee, uccise sei persone

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 4 marzo 2008
In una casa di Memphis, nello stato americano del Tennessee, sei persone (4 adulti e 2 bambini), sono rimasti uccisi in una sparatoria. Ricoverati in ospedale altri 3 bimbi. Ad annunciarlo le autorità della più popolosa città del Tennessee.

Le fonti informano che i bambini ricoverati hanno rispettivamente 10 mesi, 4 e 7 anni. Non sono state rese note le generalità delle vittime e la dinamica della tragedia, al vaglio degli inquirenti.

Ray Douglas, ufficiale di polizia, ha informato che le forze dell’ordine «hanno confermato che c’erano dei corpi sul posto. Non ne sappiamo molto di più al momento».

Per il quotidiano cittadino Commercial Appeal, un vicino della famiglia ha scoperto l’esito della tragedia. Dopo aver chiesto ripetutamente di farsi aprire, alle 18 locali (Eastern UTC -5), ha chiamato le forze locali.

Fonti[]