Tour de France 2010: bis di Petacchi, a Reims è lui il vincitore

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Reims, mercoledì 7 luglio 2010

La cattedrale di Notre Dame è il simbolo principale della città di Reims

Alessandro Petacchi concede il bis andando a trionfare in volata anche a Reims, nella quarta tappa di questo . Partito ai 300 metri dal traguardo, Ale-Jet è stato abile, su una strada in leggerissima salita, a contenere il ritorno degli avversari, primi fra i quali Robbie McEwen, Robert Hunter e Thor Hushovd, e a tagliare la linea d’arrivo a braccia al cielo. Fabian Cancellara rimane in maglia gialla.

Resoconto[]

Prima tappa interamente in territorio francese, su strade di aperta campagna e tra i campi. Un solo Gran Premio della Montagna, di quarta categoria, la Côte de Vadencourt dopo 40,5 chilometri dal via. Il via alle ore 14 da Cambrai, nel dipartimento del Nord; 189 sono i partenti.

Frazione subito animata da una fuga partita dopo due soli chilometri di gara: vanno via in cinque, il belga Francis De Greef della Omega Pharma-Lotto, i francesi Nicolas Vogondy e Dimitri Champion, rispettivamente in forza a Bbox Bouygues Telecom e AG2R La Mondiale, e gli spagnoli Iñaki Isasi della Euskaltel-Euskadi e Iban Mayoz della Footon-Servetto. Dopo 17 chilometri hanno un vantaggio di 3’30”.

Poco dopo la partenza era intanto caduto un altro basco dell’Euskaltel, Amets Txurruka; pur avendo rimediato diverse escoriazioni, era comunque riuscito a riprendere la bicicletta e a rientrare in gruppo. Sulla Côte de Vadencourt passa per primo Mayoz, seguito da De Greef. Il vantaggio dei cinque intanto comincia già a ridursi: è di due minuti, dopo circa 50 chilometri di gara, e di un minuto e 31 secondi dopo 80. Dietro tutto tranquillo, la corsa procede senza particolari colpi di scena; a tirare sono soprattutto il Team HTC-Columbia, la squadra di Cavendish, e la Lampre-Farnese Vini di Petacchi. Ai meno 20 il distacco tra fuggitivi e gruppone è sceso a 34 secondi, dieci chilometri dopo è di 15.

Ben nove rotonde, tutte di dimensioni abbastanza ridotte – e quindi con curve più decise – negli ultimi 5,2 chilometri. Ai cinque dal traguardo il primo a cedere è De Greef; gruppo compatto a 3100 metri dall’arrivo. Si preparano le squadre dei velocisti, senza però che venga organizzato alcun treno ben evidente. Ai meno 300 metri il primo a partire è Alessandro Petacchi, già vincitore a Bruxelles: sembra rimasto al vento troppo presto lo spezzino, ma nessuno degli avversari riesce a tenere testa al poderoso sprint. Secondo si piazza il neozelandese Julian Dean della Garmin-Slipstream, terzo il norvegese Edvald Boasson Hagen della Sky, quarto l’australiano Robbie McEwen del Team Katusha. Più indietro tutti gli altri (Thor Hushovd è nono, Óscar Freire decimo, Mark Cavendish solo dodicesimo).

La maglia gialla resta ovviamente a Fabian Cancellara, la maglia verde a Hushovd. Domani Alessandro Petacchi tenterà il tris nella frazione da Épernay a Montargis, 187,5 chilometri senza particolari asperità.

Risultati[]

Classifica di tappa[]

Cambrai Reims – 153,5 km
# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Italy.svg Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Lampre 3.34’55”
2 Flag of New Zealand.svg Julian Dean Flag of the United States.svg Garmin s.t.
3 Flag of Norway.svg Edvald Boasson Hagen Flag of the United Kingdom.svg Sky s.t.
4 Flag of Australia.svg Robbie McEwen Flag of Russia.svg Katusha s.t.
5 Flag of South Africa.svg Robert Hunter Flag of the United States.svg Garmin s.t.
6 Flag of France.svg Sébastien Turgot Flag of France.svg Bbox Bouygues s.t.
7 Flag of Spain.svg José Joaquín Rojas Flag of Spain.svg Caisse d’Ep. s.t.
8 Flag of Italy.svg Daniel Oss Flag of Italy.svg Liquigas s.t.
9 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo s.t.
10 Flag of Spain.svg Óscar Freire Flag of the Netherlands.svg Rabobank s.t.

Classifica generale – Maglia gialla[]

Hushovd e Cancellara, qui fotografati alla partenza della tappa, hanno mantenuto maglia verde e maglia gialla

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 18.28’55”
2 Flag of the United Kingdom.svg Geraint Thomas Flag of the United Kingdom.svg Sky a 23″
3 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of the United States.svg BMC a 39″
4 Flag of Canada.svg Ryder Hesjedal Flag of the United States.svg Garmin a 46″
5 Flag of France.svg Sylvain Chavanel Flag of Belgium (civil).svg Quick Step a 1’01”
6 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 1’09”
7 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo a 1’19”
8 Flag of Kazakhstan.svg Alexandre Vinokourov Flag of Kazakhstan.svg Astana a 1’31”
9 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 1’40”
10 Flag of Belgium (civil).svg Jurgen Van Den Broeck Flag of Belgium (civil).svg Omega Pharma a 1’42”

Classifica a punti – Maglia verde[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo 80
2 Flag of Italy.svg Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Lampre 70
3 Flag of Australia.svg Robbie McEwen Flag of Russia.svg Katusha 62
4 Flag of the United Kingdom.svg Geraint Thomas Flag of the United Kingdom.svg Sky 56
5 Flag of Spain.svg José Joaquín Rojas Flag of Spain.svg Caisse d’Ep. 49

Classifica squadre – Numero giallo[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank 55.30’40”
2 Flag of the United States.svg Garmin-Transitions a 11″
3 Flag of the United Kingdom.svg Sky Pro Cycling a 25″
4 Flag of Kazakhstan.svg Astana a 2’21”
5 Flag of the United States.svg BMC Racing Team a 2’50”

Classifica scalatori – Maglia a pois[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of France.svg Jérôme Pineau Flag of Belgium (civil).svg Quick Step 13
2 Flag of France.svg Sylvain Chavanel Flag of Belgium (civil).svg Quick Step 8
3 Flag of Estonia.svg Rein Taaramae Flag of France.svg Cofidis 8
4 Flag of Belgium (civil).svg Maxime Monfort Flag of the United States.svg HTC-Columbia 5
5 Flag of Australia.svg Matthew Lloyd Flag of Belgium (civil).svg Omega Pharma 4

Classifica giovani – Maglia bianca[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the United Kingdom.svg Geraint Thomas Flag of the United Kingdom.svg Sky 18.29’18”
2 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 46″
3 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 2’01”
4 Flag of Spain.svg José Joaqín Rojas Flag of Spain.svg Caisse d’Ep. a 2’12”
5 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg HTC-Columbia s.t.

Premio combattività – Numero rosso[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of France.svg Dimitri Champion Flag of France.svg AG2R La M.


Fonti[]

Commons

Commons contiene immagini e file multimediali su Tour de France 2010: bis di Petacchi, a Reims è lui il vincitore.


Le tappe del Tour de France 2010

Scegli la tappa: prol ·   ·   ·   ·   ·   ·   ·   ·   ·   ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª