Wiki Actu it

August 13, 2016

Polemiche in Liguria per i bus dei turisti della domenica

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Polemiche in Liguria per i bus dei turisti della domenica

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 13 agosto 2016
In molte località liguri c’è polemica sui bus che ogni domenica scaricano migliaia di turisti mordi e fuggi. Sono soprattutto i sindaci di alcune località della Riviera di Ponente ad avversare le decine di pullman che partono dalla Lombardia e dal Piemonte (soprattutto Milano e Torino). Sono state annunciate misure per meglio disciplinare l’uso delle spiagge libere per evitare i più evidenti abusi, ma è stato obiettato che proibire i bus porterebbe solo a congestionare ulteriormente il traffico delle auto private.


Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Liguria.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 10, 2016

Portogallo: almeno tre vittime negli incendi di Madeira

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Portogallo: almeno tre vittime negli incendi di Madeira

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 10 agosto 2016

Localizzazione di Madera

Nell’isola portoghese di Madera, situata al largo delle coste africane, violenti incendi hanno causato la morte di tre persone e di migliaia di evacuati nella a Funchal. Le tre persone morte, stando alle parole delle autorità, erano tutte anziane.

Più di trecento persone sono state ricoverate a causa di bruciature lievi e per aver inalato i fumi tossici, mentre una persona risulta ancora dispersa.

Gli incendi, causati dalla forte ondata di calore estiva e alimentati dai forti venti dell’isola, hanno distrutto molte case e alcuni hotel nelle colline vicino la città.

Le autorità locali hanno annunciato che gli incendi dovrebbero essere ora sotto controllo, nonostante le fiamme continuino a bruciare l’isola.


Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Madera.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 4, 2016

Virus Zika: zanzara vettore resiste a potenti insetticidi e nuovi casi sospetti a Miami

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Virus Zika: zanzara vettore resiste a potenti insetticidi e nuovi casi sospetti a Miami

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 4 agosto 2016

Mappa globale aggiornata al 30 luglio 2016 con evidenziati gli stati con infezioni da Zika

Il virus Zika continua a diffondersi negli Stati Uniti e ormai i casi accertati totali sono 1.657, tra i quali 1.641 che hanno viaggiato in paesi dove il virus è endemico, 15 che sono stati contagiati per via sessuale, infine un contagiato in laboratorio. Fra i contagiati vi sono 40 persone dell’esercito che hanno operato in ambienti a rischio, di questi una donna che era in gravidanza.

In particolare a Miami sono stati accertati 15 nuovi casi certi di contagio su oltre 400 persone osservate, tra le quali 55 donne gravide.

La diffusione del virus attualmente è a carico di zanzare appartenenti al genere Aedes, in particolare Aedes aegypti, che però riescono a resistere anche ai potenti insetticidi finora impiegati. Vista quest’altra difficoltà, le autorità sanitarie statunitensi hanno perciò dichiarato off-limits la zona di Miami per le donne gravide o che abbiano in programma una gravidanza.

Il virus è spesso la causa di microcefalia fetale.

La questione politica[]

Marco Rubio, nato a Miami ed attuale senatore della Florida, cerca di far porre l’attenzione politica degli Stati Uniti verso il problema di questo virus che, a detta sua, viene visto come un problema lontano e che non riguarda direttamente la nazione; difatti il mancato accordo su tal problema al Congresso è un esempio di questo disinteresse.

Tre giorni fa sono stati chiesti da Rubio almeno 300 milioni di dollari al fondo federale per fronteggiare la crisi.

Il vaccino è lontano[]

Mercoledì scorso i ricercatori del Governo hanno annunciato l’avvio della prima sperimentazione di un vaccino contro il virus Zika, e in parallelo anche altri gruppi di ricercatori procedono a tal scopo, tuttavia non ci si aspetta di ottenerlo prima di almeno un paio d’anni.

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Virus Zika.

Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Miami.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 3, 2016

Cina: aperta la passerella di vetro sul monte Tianmen

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Cina: aperta la passerella di vetro sul monte Tianmen

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 3 agosto 2016

La montagna Tianmen

Sul monte Tianmen, situato all’interno del Parco nazionale della montagna Tianmen a Zhangjiajie, nell’Hunan nordoccidentale in Cina, è stata aperta una passerella di vetro.

La passerella è la seconda opera architettonica in vetro inaugurata nel parco, dopo che nel 2015 è stato aperto un ponte in vetro di 300 m a 180 m d’altezza.

Per passeggiare sulla passerella, lunga circa 100 m, vengono fornite delle scarpe speciali che non graffiano e lasciano integro il vetro.


Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage in lingua inglese ha un articolo su Tianmen Mountain.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 12, 2016

Puglia: scontro tra due treni tra Corato e Andria

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Puglia: scontro tra due treni tra Corato e Andria

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 12 luglio 2016

Il luogo dell’incidente

Elettrotreno Stadler ETR 341

Elettrotreno ELT.200

Questa mattina, intorno alle 11:30, due treni si sono scontrati frontalmente in un tratto a binario unico sulla linea ferroviaria tra Corato e Andria della linea Bari-Barletta. L’incidente ha causato la morte di ventitré persone e il ferimento di molti altri passeggeri (almeno 50).

Dinamica dell’incidente[]

Secondo le prime ricostruzioni, sembra che uno dei due treni sia partito in anticipo da una stazione. I soccorsi sono stati tempestivi, ma alcuni passeggeri erano già deceduti a causa del forte impatto tra i due mezzi. La violenza dello scontro tra i due convogli (che viaggiavano alla velocità di 100 km/h) ha letteralmente disintegrato le vetture di testa dei treni.

I treni coinvolti, entrambi di proprietà della compagnia ferroviaria regionale Ferrotramviaria, sono uno Stadler FLIRT ETR 340 e un Alstom ELT 200, ciascuno composto da quattro carrozze. I convogli erano relativamente recenti (2004 e 2009).

Il tratto di linea, a binario unico e in curva, in cui è avvenuto l’incidente non è dotato del sistema automatico di sicurezza SCMT (non obbligatorio sulle reti private non gestite dalle Ferrovie dello Stato), ma solo del cosiddetto blocco telefonico.

Reazioni[]

Il Presidente della Repubblica ha definito l’incidente come una tragedia inammissibile, chiedendo di fare piena luce su quanto accaduto.

Il Presidente del Consiglio Matteo Renzi ha interrotto il suo viaggio istituzionale a Milano ed è rientrato a Roma e parteciperà in serata ad un incontro convocato presso la prefettura di Bari. Il Ministro delle infrastrutture Graziano Delrio e il governatore della Regione Puglia Michele Emiliano sono accorsi sul luogo dell’incidente.

La procura di Trani ha aperto un’indagine ipotizzando i reati di disastro ferroviario ed omicidio colposo plurimo.

L’azienda sanitaria di Andria ha lanciato un appello per la donazione di sangue, prontamente raccolto dai cittadini che sono accorsi presso i centri di raccolta ematica di tutti gli ospedali pugliesi.


Fonti[]

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Incidente ferroviario tra Andria e Corato.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

June 24, 2016

Il Regno Unito esce dall\’Unione Europea

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Il Regno Unito esce dall’Unione Europea

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 24 giugno 2016

Grafico dei risultati del referendum Brexit

In mattinata è arrivata la conferma. Al quesito referendario intitolato «il Regno Unito dovrebbe continuare a far parte dell’Unione Europea o lasciare l’Unione Europea?» il 51,9% dei britannici ha risposto di voler lasciare l’Unione (Leave) mentre il 48,1% ha votato per rimanere (Remain).

In mattinata il Premier David Cameron ha anche annunciato che ad ottobre si dimetterà. Secondo il Ministro degli Esteri italiano Paolo Gentiloni la volontà degli elettori andrà rispettata e bisognerà attivare le procedure di uscita dall’Unione.

Le borse internazionali hanno intanto risentito della cosiddetta Brexit e sono crollate.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

June 21, 2016

Inizia l\’orrore del festival della carne di cane in Cina

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Inizia l’orrore del festival della carne di cane in Cina

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 21 giugno 2016

Oggi è partito il festival di Yulin (Cina) della carne di cane. Migliaia di cani verranno uccisi. Molti animalisti, anche locali, si oppongono.

Il festival nacque nel 2009 per incentivare il turismo. Da un sondaggio risulta che la maggioranza dei cinesi non mangia carne di cane e non vuole il festival.


Fonti[]

Wikipedia

Wikipedia in lingua inglese ha una voce su Lychee and Dog Meat Festival.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

April 30, 2016

Scontri nella capitale del Rojava tra i curdi e il regime di Assad

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Scontri nella capitale del Rojava tra i curdi e il regime di Assad

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 30 aprile 2016

Siria aprile 2016

mappa della guerra civile siriana, nell’aprile 2016. A nord (in verde chiaro) la regione del Rojava.

Qamishli, la capitale del Rojava, è stata attaccata dalle truppe di Assad per quattro giorni, dal 19 al 22 aprile, provocando l’uccisione di 17 civili, incontrando però la resistenza delle milizie curde.[1][2][3][4] Il 23 aprile è stato siglato un cessate il fuoco.[1] Il 30 aprile un attacco suicida a Qamishli, non ancora rivendicato, ha ucciso 5 miliziani curdi.[1]

Il Rojava è la regione a nord della Siria abitata dai curdi. Dopo la battaglia di Kobane, vinta il 26 gennaio 2015,[5] i curdi hanno riconquistato terreno respingendo l’Isis[6] dalle terre abitate dai curdi e costituendo una regione di fatto autonoma, dove la popolazione ha potuto riprendere una vita relativamente normale.

L’offensiva del regime di Assad contro i curdi rientra in un’avanzata di più largo raggio nel nord della Siria, culminata nell’attacco alla città di Aleppo. Le truppe governative stanno recuperando terreno sia contro l’Isis[7] che contro i ribelli.[8]


Fonti[]

Note[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

April 29, 2016

La guerra ad Aleppo, bombardato ospedale MSF

Questa notizia contiene informazioni turistiche

La guerra ad Aleppo, bombardato ospedale MSF

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 aprile 2016

guerra civile siriana

mappa della guerra civile siriana, nell’aprile 2016

Ieri è stato bombardato in un raid areo governativo l’ospedale di Aleppo gestito da Medici Senza Frontiere, con un bilancio di 30 vittime.[1]

La città è in guerra dal 19 luglio 2012[2]. La battaglia all’interno della città di Aleppo si era trasformata in una guerra di posizione, che vedeva la città divisa tra quartieri in mano all’esercito governativo siriano, altri in mano ai ribelli, e il quartiere curdo in mano alle milizie curde. Con la parte in mano alle truppe di Assad che trascorreva una vita relativamente normale, e la parte in mano ai ribelli devastata dai bombardamenti.[3]

Ma in aprile la situazione è mutata: l’esercito di Assad ha cominciato un’offensiva nella provincia di Aleppo.[4] In realtà già nei mesi precedenti si erano intensificati gli attacchi nella zona.[5][6][7]

Il 22 aprile l’offensiva ha raggiunto la città stessa di Aleppo, con raid aerei da parte del regime di Assad ai quali i ribelli hanno risposto con lanci di razzi.[8] Dal 22 aprile la battaglia continua con forte intensità, ad oggi si contano più di 200 civili uccisi.[9] Aleppo si trova in una area del conflitto contesa tra il regime di Assad, i ribelli, i curdi e l’Isis.[10]


Fonti[]

Note[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

April 13, 2015

Wikivoyage raggiunge i suoi primi 5.000 articoli!

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Wikivoyage raggiunge i suoi primi 5.000 articoli!

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 13 aprile 2015

Il logo celebrativo di Wikivoyage

Lo scorso 11 aprile 2015, la versione italiana di Wikivoyage, con la pubblicazione dell’articolo sui Patrimoni mondiali dell’umanità in Italia, raggiunge quota 5.000!

Lo sforzo di tutti i partecipanti al progetto (dai più assidui a quelli occasionali) è stato significativo, infatti dall’ingresso di Wikivoyage nella fondazione Wikimedia, il numero di articoli è più che raddoppiato, migliorando sensibilmente la copertura della guida.

Il lavoro svolto non è solo misurabile con la quantità di articoli, ma anche con la qualità degli stessi. Nell’arco di questi due anni si è cercato di creare dei modelli più adeguati da seguire per la creazione di tutti i nuovi articoli, uniformando al contempo tutti gli esistenti. Si è cercato inoltre di incentivare la creazione di bozze con informazioni minime, e non di pagine contenenti il mero modello vuoto.

Il progetto è comunque ancora molto giovane, quindi la strada da fare per trasformare ogni articolo presente in una guida vera e propria è lunga. Tuttavia sono molti gli articoli che Google premia mostrandoli nella prima pagina dei risultati di una ricerca; un esempio di Stato è la Finlandia, uno di città è Pskov, uno di quartiere è Pest, e moltissimi altri.

Quasi in concomitanza dell’agognato traguardo, il gruppo di lavoro della versione italiana di Wikivoyage è riuscito anche a sviluppare e implementare delle novità tecniche, tra cui l’integrazione degli articoli col sistema GPX. Tramite l’apposita icona situata in alto a destra di ogni articolo, è possibile scaricare il tracciato GPX dei POI (Point Of Interest, in italiano punti d’interesse) elencati in tale articolo, e i percorsi ad esso associati. Questo tracciato potrà essere caricato in un qualsiasi dispositivo GPS compatibile, per poter visitare un determinato luogo seguendo i suggerimenti di Wikivoyage anche in assenza di connessione internet.


Fonti[]


Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.


Wikimedia-logo.svg Questo articolo cita la Wikimedia Foundation o uno dei suoi progetti o persone ad essi legati. Vi informiamo che Wikinotizie è un progetto della Wikimedia Foundation.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress