Wiki Actu it

November 20, 2011

Čekulajevs da record: 46 reti nella Meistriliiga 2011

Filed under: Calcio,Estonia,Europa,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Čekulajevs da record: 46 reti nella Meistriliiga 2011

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 20 novembre 2011

Nel mese di novembre 2011 è finita la 21ª edizione del campionato di calcio estone, la Meistriliiga 2011.

Il torneo è stato vinto, per la nona volta consecutiva, dal Flora Tallinn che ha staccato le rivali. Il Nõmme Kalju conclude il campionato al secondo posto, ma con la miglior difesa. Al terzo posto si piazza il Trans Narva che, soprattutto grazie alle larghe vittorie, conclude la stagione con il miglior attacco.

L’Ajax Lasnamäe retrocede in Esiliiga, la seconda divisione del calcio estone, dopo aver conquistato solamente 4 punti, frutto di 4 pareggi. La squadra conclude con il peggior attacco e la peggior difesa del torneo. Lo spareggio tra Infonet e Kuressaare viene vinto da quest’ultima, che rimane in Meistriliiga per la stagione seguente.

Il titolo marcatori è conquistato dall’attaccante lettone Aleksandrs Čekulajevs, che a fine stagione conta 46 reti in 35 partite. Dietro di lui Neemelo e Prosa. Quello di Čekulajevs è un record, infatti nessuno prima di lui nella massima divisione del campionato estone aveva realizzato tante reti in una singola edizione.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

March 4, 2007

Estonia: al via le elezioni legislative 2007, si vota anche su internet

Estonia: al via le elezioni legislative 2007, si vota anche su internet

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 4 marzo 2007
In questi giorni si stanno svolgendo nella repubblica baltica dell’Estonia le elezioni legislative. Potranno votare circa 940.000 aventi diritto al voto. Queste elezioni sono le prime dopo l’entrata nell’Unione Europea. Le due coalizioni sono composte dal centro-destra, guidato dal primo ministro uscente, e dal Partito di Centro (formazione di centrosinistra). Straordinariamente sarà possibile votare su Internet.

Fonte

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 10, 2005

Cade elicottero in Estonia: 14 dispersi

Cade elicottero in Estonia: 14 dispersi – Wikinotizie

Cade elicottero in Estonia: 14 dispersi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

10 agosto 2005

Un elicottero finlandese con a bordo 14 persone è precipitato nel Mar Baltico, a 5 km dalla costa dell’Estonia, oggi mercoledì 10 agosto 2005, attorno alle ore 12 locali (ore 11 italiane, 9 UTC).

Al momento non sono note le sorti dei 12 passeggeri e dei 2 membri dell’equipaggio, ha riferito un portavoce dei servizi di soccorso.

L’elicottero era un Sikorsky S-76 in volo regolare da Tallinn, la capitale dell’Estonia, a Helsinki. Il velivolo è precipitato solo tre minuti dopo il decollo.

A bordo vi erano sei finlandesi, quattro estoni, due statunitensi e i due componenti dell’equipaggio Finlandesi.

L’Estonia ha inviato un elicottero e delle navi in soccorso. Anche un elicottero è in arrivo dalla Finlandia. Alcune notizie riportano che l’elicottero è interamente sommerso e che emerge soltanto la sua coda.

La regione è stata interessata da forti temporali.

In base alle ultime notizie sembrerebbe che non vi siano superstiti.

Fonti

Wikinews

Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Passenger helicopter crashes off Estonia; fourteen missing, pubblicato su Wikinews in lingua inglese.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress