Wiki Actu it

August 29, 2018

Bambino di 9 anni si toglie la vita dopo aver rivelato la sua omosessualità

Bambino di 9 anni si toglie la vita dopo aver rivelato la sua omosessualità

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

29 agosto 2018

Leia Pierce durante un’intervista all’emittente televisiva KDVR-TV ha raccontato di come il figlio di 9 anni pochi giorni prima si fosse tolto la vita. Il ragazzino aveva rivelato alla madre del suo orientamento durante quest’estate, e voleva che anche i suoi compagni di classe, di ritorno a scuola, ne venissero a conoscenza.

Tornato sui banchi lunedì 20 agosto alla scuola elementare Joe Shoemaker (Denver, Colorato), cerca di spiegare ai compagni il suo orientamento sessuale. Questi ultimi però non sono stati comprensivi, e anzi, hanno intrapreso nei suoi confronti atti di bullismo, incitandolo inoltre al suicidio.

L’atto estremo non si è fatto attendere: il corpo del ragazzino è stato trovato nell’abitazione della famiglia.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 21, 2018

Il presidente della Microsoft annuncia che la democrazia è in pericolo

Il presidente della Microsoft annuncia che la democrazia è in pericolo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

martedì 21 agosto 2018

Brad Smith, presidente di Microsoft, ha annunciato in un post che le democrazie mondiali sono sotto attacco da parte delle potenze straniere che in occasione delle elezioni cercano di seminare odio e discordia e cercano di manomettere i sistemi di voto. Per questo motivo, sempre secondo il presidente di Microsoft, è necessario difendersi da tutto questo.

Ha annunciato anche che Microsoft ha bloccato diversi pishing che cercavano di sostituirsi a dei siti governativi siti per carpire informazioni (con domini come office365-onedrive.com o senate.group) e che la società si sta impegnando sempre di più su questo fronte. Dietro questi attacchi ci sarebbero aziende russe incaricate dal governo, ma il portavoce Dmitri Peskov ha detto che sono accuse senza prove e che il governo Russo non ha nulla a che fare con questi attacchi.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 11, 2018

Tribunale USA condanna la Monsanto ad un risarcimento milionario

Tribunale USA condanna la Monsanto ad un risarcimento milionario

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

sabato 11 agosto 2018

Wikinotizie di oggi
11 agosto

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Un tribunale di San Francisco ha condannato la multinazionale Monsanto, recentemente acquisita dal gruppo Bayer, ad un risarcimento di 289 milioni di dollari a seguito della denuncia di un giardiniere, di nome Dewayne Johnson, che dopo l’utilizzo di prodotti Monsanto conteneti glifosato si è ammalato di un Linfoma non-Hodgkin ed ora è malato terminale.

La Monsanto si è difesa dicendo che la malattia impiega anni per manifestarsi e che quindi deve essersi per forza sviluppata prima dell’uso di prodotti Monsanto.

Negli Stati Uniti ci sono circa cinquemila denunce per casi simili e questa sentenza potrebbe rappresentare un precedente importante.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 7, 2018

Google Maps abbandona il planisfero

Google Maps abbandona il planisfero – Wikinotizie

Google Maps abbandona il planisfero

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

martedì 7 agosto 2018

Wikinotizie di oggi
7 agosto
  • Google Maps abbandona il planisfero
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

La proiezione di Mercatore

Google ha aggiornato Google Maps al fine di sostituire il planisfero con il globo terrestre. Quando si zoomma all’indietro, infatti, non si vedrà più una cartina rappresentante la Terra piatta.In questo modo la mappa diventa anche più precisa nel rappresentare la realtà. Ogni browser compatibile con WebGL sarà compatibile con la modifica

Il planisfero veniva rappresentato usando la Proiezione di Mercatore risalente al ‘500 che falsava la dimensione dei continenti e degli stati (la Groenlandia sembrava grande quanto l’Africa) ma garantiva l’ottenimento di una Mappa conforme che manteneva i giusti angoli.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 10, 2016

Colorado: paracadutisti si salvano da un aereo in fiamme

Colorado: paracadutisti si salvano da un aereo in fiamme

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 10 agosto 2016

Un Beechcraft B90 simile a quello coinvolto nell’incidente

Tredici paracadutisti si sono lanciati da un aereo in fiamme a 609 m di altitudine. Il pilota del velivolo, un Beechcraft B90, ha lanciato l’allarme poco dopo il decollo dal Colorado Springs East Airport, in Colorado.

L’uomo ha notato subito che uno dei due motori aveva preso fuoco e ha compiuto un atterraggio di emergenza dopo che tutti i paracadutisti si erano lanciati dal portellone.

In un post su Facebook, la Out of the Blue Skydiving, compagnia per la quale operava il pilota, ha affermato che il motore ha preso fuoco dopo essere stato colpito da almeno un uccello. Kendra Boysen, proprietaria della compagnia di paracadutismo, ha fatto notare che il lancio è avvenuto da un’altitudine molto bassa (solitamente, i lanci vengono effettuati intorno ai 3 658 m) e che nel motore del velivolo sono state trovate delle piume.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 4, 2016

Virus Zika: zanzara vettore resiste a potenti insetticidi e nuovi casi sospetti a Miami

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Virus Zika: zanzara vettore resiste a potenti insetticidi e nuovi casi sospetti a Miami

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 4 agosto 2016

Mappa globale aggiornata al 30 luglio 2016 con evidenziati gli stati con infezioni da Zika

Il virus Zika continua a diffondersi negli Stati Uniti e ormai i casi accertati totali sono 1.657, tra i quali 1.641 che hanno viaggiato in paesi dove il virus è endemico, 15 che sono stati contagiati per via sessuale, infine un contagiato in laboratorio. Fra i contagiati vi sono 40 persone dell’esercito che hanno operato in ambienti a rischio, di questi una donna che era in gravidanza.

In particolare a Miami sono stati accertati 15 nuovi casi certi di contagio su oltre 400 persone osservate, tra le quali 55 donne gravide.

La diffusione del virus attualmente è a carico di zanzare appartenenti al genere Aedes, in particolare Aedes aegypti, che però riescono a resistere anche ai potenti insetticidi finora impiegati. Vista quest’altra difficoltà, le autorità sanitarie statunitensi hanno perciò dichiarato off-limits la zona di Miami per le donne gravide o che abbiano in programma una gravidanza.

Il virus è spesso la causa di microcefalia fetale.

La questione politica[]

Marco Rubio, nato a Miami ed attuale senatore della Florida, cerca di far porre l’attenzione politica degli Stati Uniti verso il problema di questo virus che, a detta sua, viene visto come un problema lontano e che non riguarda direttamente la nazione; difatti il mancato accordo su tal problema al Congresso è un esempio di questo disinteresse.

Tre giorni fa sono stati chiesti da Rubio almeno 300 milioni di dollari al fondo federale per fronteggiare la crisi.

Il vaccino è lontano[]

Mercoledì scorso i ricercatori del Governo hanno annunciato l’avvio della prima sperimentazione di un vaccino contro il virus Zika, e in parallelo anche altri gruppi di ricercatori procedono a tal scopo, tuttavia non ci si aspetta di ottenerlo prima di almeno un paio d’anni.

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Virus Zika.

Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Miami.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 28, 2016

Hillary Clinton: la convention del Partito Democratico la candida a Presidente degli Stati Uniti

Hillary Clinton: la convention del Partito Democratico la candida a Presidente degli Stati Uniti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d’America del 2016.

giovedì 28 luglio 2016

Ritratto ufficiale di Hillary Clinton come Segretario di Stato

In questi giorni a Philadelphia, Pennsylvania, si è svolta la convention del Partito Democratico in vista delle elezioni presidenziali di questo autunno. Le primarie del partito svoltesi nel primo semestre di quest’anno avevano già fatto prevalere Hillary Clinton sul principale rivale Bernie Sanders. Quest’ultimo durante la convention ha accettato la sconfitta e ha deciso di sostenere la rivale, forte di alcuni punti in comune nel programma, un po’ meno contenti i suoi sostenitori che hanno protestato contro il suo endorsement.

I delegati alla convention del partito hanno dunque votato il loro candidato Presidente e la maggioranza ha scelto Hillary.

Però non è la prima candidata a Presidente, come detto da molti media, ce ne sono state infatti altre 36, candidate però da parte di partiti minori.


Articoli correlati[]

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 20, 2016

Trump è ufficialmente il candidato repubblicano per la Casa Bianca

Trump è ufficialmente il candidato repubblicano per la Casa Bianca

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 20 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
20 luglio
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d’America del 2016.

Donald Trump

Fino all’ultimo sono girate voci riguardo ad un tentativo di ribaltone nella corsa per diventare il candidato repubblicano nelle elezioni presidenziali che si terrano negli Stati Uniti questo autunno. Illazioni molto probabilmente, perché Donald Trump nell’ultimo anno è riuscito a battere ben 16 candidati concorrenti, conquistando già la maggioranza relativa dei delegati durante il percorso delle primarie.

È lui dunque il candidato del partito, dopo la votazione dei delegati, con chiamata Stato per Stato, durante la convention di Cleveland

La settimana scorsa Trump aveva scelto come vicepresidente, in caso di elezione alla Casa Bianca, Mike Pence, attuale governatore dell’Indiana.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 18, 2016

Florida: giocatori di Pokémon Go scambiati per ladri

Florida: giocatori di Pokémon Go scambiati per ladri

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 18 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
18 luglio
  • Florida: giocatori di Pokémon GO scambiati per ladri
  • Amianto all’Olivetti: condannati gli imputati
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Nella notte tra il 16 e il 17 luglio scorso, un uomo della Florida ha sparato a due ragazzi, scambiandoli per ladri. L’uomo ha confessato alla polizia di aver visto l’automobile dei due giovani fermarsi di fronte alla sua proprietà e di aver sentito uno dei due chiedere all’altro «Hai preso qualcosa?»; a questo punto, l’uomo avrebbe tentato di confrontarsi con i due giovani, ma, al loro rifiuto, avrebbe sparato contro l’automobile dei ragazzi, senza però colpirli.

La polizia, chiamata da uno dei genitori dei ragazzi accortosi che i colpi avevano forato una delle gomme dell’auto, ha constatato che i due ragazzi stavano in realtà giocando al videogioco Pokémon Go e, secondo i genitori, non si sarebbero neppure accorti che l’uomo stesse sparando, ma credevano stesse semplicemente tentando di spaventarli.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 17, 2016

Stati Uniti: uomo morto dopo un incidente al Chicago Open Air festival

Stati Uniti: uomo morto dopo un incidente al Chicago Open Air festival

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 17 luglio 2016

Veduta panoramica del Toyota Park di Bridgeview

Un ventinovenne, identificato come Robert Smucz, è morto dopo essere caduto dagli spalti del Toyota Park di Bridgeview, in Illinois (Stati Uniti), mentre assisteva al Chicago Open Air festival.

Secondo alcuni testimoni, venerdì 15 luglio scorso intorno alle 22:00 ora locale, l’uomo, seduto su un parapetto di uno degli spalti, per cause ancora poco chiare, è caduto. L’uomo, dichiarato fin da subito in condizioni critiche, è stato portato d’urgenza al Advocate Christ Medical Center di Oak Lawn, dove è stato dichiarato morto alle 22:50 ora locale.

L’autopsia ha stabilito che l’uomo è deceduto a causa delle gravi ferite riportate dopo la caduta.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress