Wiki Actu it

April 24, 2014

Opinioni a confronto sull\’utilizzo della sperimentazione animale all\’Università dell\’Insubria

Opinioni a confronto sull’utilizzo della sperimentazione animale all’Università dell’Insubria

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 24 aprile 2014

Martedì 15 aprile si è tenuto a Busto Arsizio l’incontro intitolato “I risultati della ricerca attraverso le diverse forme di sperimentazione scientifica”, organizzato dal comune allo scopo di mettere a confronto favorevoli e contrari alla sperimentazione animale.

Le opinioni[]

L’allevamento di topi che l’Università degli Studi dell’Insubria intende attivare a servizio della sperimentazione nei laboratori ha messo in conflitto chi ritiene la sperimentazione animale superata e chi invece necessaria.

La manifestazione[]

A seguito di una manifestazione contraria all’allevamento, il sindaco di Busto Arsizio ha organizzato un confronto.

L’incontro[]

Alle 20.30, nella sala del Consiglio Comunale, circa 200 partecipanti hanno potuto ascoltare informazioni e pareri sull’utilizzo degli animali nella ricerca. L’ampia partecipazione testimonia l’interesse per l’argomento. Il confronto non ha però mosso le opinioni opposte ed è stato definito a tratti molto acceso. Quattro le relazioni portate, due a favore dell’utilizzo degli animali e due a sfavore. “Gli animali vengono tenuti in condizioni ottimali” è la posizione considerata controversa da chi non appoggia la sperimentazione animale.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 21, 2007

Calcio Italia campionato nazionale Serie C1 girone A 2006-2007 2° giornata ritorno\\Monza-Pro Patria

Filed under: Busto Arsizio,Monza,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Monza-Pro Patria

21 gennaio 2007

Campionato nazionale di calcio Serie C1 2006/2007 Girone A 2° giornata di ritorno: Monza-Pro Patria 1-0

Reti: Fabiano (M) 39′ p.t.
Monza: Carrara, Perico, Guerra (Barjie 39′ s.t.), Espinal (Montesanto 14′ s.t.), Fabiano, Campi, Vicari, Menassi, Beretta, Bertolini (Borgobello 26′ s.t.), Iacopino. All. Sonzogni.
Pro Patria: Arcari, Candrina, Imburgia (De Agostini 38′ s.t.), Giani, Perfetti, Bruni, De Cristofaro (Marino 24′ s.t.), Veccio, Artico, Ambrosetti (Trezzi 13′ s.t.), Rosso. All.: Dominissini.
Arbitro: Valeri.

Il Monza torna alla vittoria dopo due mesi di astinenza e rimette un piede nella zona play-off. La vittoria è chiara, anche se non ampia ed ha un notevole effetto psicologico.
La partita inizia con un’occasione per i bustocchi. Ambrosetti crossa ed Artico colpisce di testa, Carrara respinge di pugno sui piedi di Giani, il cui tiro viene smorzato da Menassi e raccolto da Carrara. Al 12′ Bertolini penetra la difesa avversaria e serve Menassi che spreca, tirando sopra la traversa. Al 14′ Menassi crossa, Beretta allunga verso Espinal, controcross verso Bertolini anticipato da Imburgia. Al 19′ tocca a Vicari impensierire la difesa della Pro: servito di testa da Beretta, converge e tira sul primo palo, ma Arcari vigila e blocca. Sempre Vicari, al 21′, impegna il portiere con una parata in due tempi. Al 39′ la rete di Fabiano. Perfetti commette fallo su Bertolini sulla tre-quarti. Della punizione si incarica Fabiano, tiro potente e preciso che si insacca, ma Arcari ha probabilmente le sue colpe per essersi fatto sorprendere da un tiro da così distante. In pieno recupre il Monza spreca altre due occasioni, prima con Vicari con un pallonetto che cade sulla traversa, poi con Beretta che finta il cross per spiazzare la difesa e poi tira sul primo palo, dove Arcari è pronto e salva in calcio d’angolo.
La ripresa non vede la reazione della Pro Patria, che continua un gioco lento e prevedibile. Il Monza dosa le forze, controlla e agisce in contropiede. Al 59′, Montesanto, proveniente dal Napoli, debutta tra i biancorossi. Siamo al 24′, quando Bertolini arriva in spaccata su un cross di Beretta, ma in ritardo, senza riuscire a schiacciare la palla in rete. Al 30′ un’occasione per i tigrotti bustocchi, con Rosso che approfitta di un errore di Menassi e, solo a centro area, colpisce la traversa a portiere battuto. Tiro in diagonale di Beretta al 32′ su cui Arcari interviene di piede. La partita si chiude senza altri scossoni.
Buone per i brianzoli le notizie che provengono dagli altri campi: vincono solo Sassuolo e Grosseto, pareggio per Pisa, Novara e Venezia.

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Calcio Serie C1.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

October 22, 2005

Mostra Arturo Carmassi 2006

Filed under: Busto Arsizio,Mostre — admin @ 5:00 am

Mostra Arturo Carmassi 2006 – Wikinotizie

Mostra Arturo Carmassi 2006

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

22 ottobre 2005
12 febbraio 2006

Arturo Carmassi Opere 1980-2005[]

Apre il 22 ottobre alla Fondazione Bandera per l’arte di Busto Arsizio la mostra Arturo Carmassi Opere 1980-2005, che resterà aperta fino al 12 febbraio 2006.
L’esposizione, curata da Marina Pizziolo e da Antonio Vanni, è dedicata al pittore e scultore Arturo Carmassi in occasione del suo ottantesimo compleanno.

Sono esposti 40 dipinti di grande formato, rappresentanti l’opera di Carmassi, e definite “potenti cronofanie” e sapienti immagini del nostro tempo, macchine pronte ad accendere gli interrogativi sul significato del vivere.

Arturo Carmassi è nato a Lucca nel 1925. Ha studiato all’Accademia Albertina di Torino. Esordisce tra espressionismo e postcubismo, quindi si evolve in senso informale, con elementi surreali e figurativi. Dal 1973 opera in ambito astratto materico.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress