Wiki Actu it

August 18, 2006

Cuba: Raúl Castro mobilita i soldati della riserva

Cuba: Raúl Castro mobilita i soldati della riserva

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 18 agosto 2006
Raúl Castro, fratello di Fidel Castro, è apparso oggi per la prima volta da quando, il 31 luglio, aveva preso le redini del governo Cubano su mandato del fratello, ricoverato in ospedale per un’operazione chirurgica all’intestino. Raul ha rilasciato un’intervista al quotidiano Granma, organo del partito comunista dell’isola, in cui ha sottolineato che il fratello si sta riprendendo dall’intervento, e che la convalescenza procede bene.

Raúl Castro ha anche sottolineato che il governo dell’isola ha richiamato migliaia di riservisti per evitare aggressioni di potenze estere. Castro ha dimostrato di apprezzare la reazione della Nazione, che «si è dimostrata unita e di aver trovato fiducia in se stessa in un momento difficile».

Raúl Castro ha anche ammonito gli USA, sottolineando che Cuba è pronta a negoziare e che con le minacce e le azioni di forza non si riuscirà ad ottenere nulla dall’isola.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 13, 2006

Foto della convalescenza di Castro mostrate dai media cubani

Foto della convalescenza di Castro mostrate dai media cubani

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 13 agosto 2006

Fidel Castro in una foto di repertorio

Nuove foto della convalescenza di Fidel Castro sono state pubblicate dai media cubani. In precedenza c’erano state speculazioni circa la salute del leader cubano, da quando aveva temporaneamente affidato i poteri al fratello Raul due settimane fa, prima di un intervento all’intestino. Castro non era stato visto nelle precedenti settimane, e questo aveva alimentato voci di una sua morte, avvenuta o prossima.

Le immagini rilasciate oggi dal quotidiano Juventud Rebelde (Gioventù ribelle) mostrano Castro mentre parla al telefono e mentre tiene in mano l’edizione di sabato del quotidiano del partito comunista, il Granma.

Castro ha anche rilasciato un messaggio nel giorno del suo 80simo compleanno, ricorrente oggi, dicendo che la sua salute è migliorata, ma che il suo ricovero necessiterà di ancora più tempo.

«Dire che le mie condizioni sono stabili non è dire una bugia. Affermare che il periodo di convalescenza sarà breve e che non ci sono più rischi sarebbe assolutamente inesatto».

«Io vi chiedo di essere ottimisti e allo stesso tempo essere pronti a fronteggiare notizie dure», ha detto Castro che ha anche ringraziato il popolo cubano per l’amore e il supporto dimostrato durante la sua crisi. Il messaggio era il primo inviato dal leader maxìmo da quando ha subito l’intervento di chirurgia.

Wikinews

Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Fresh pictures of Castro and Chavez shown in Cuban media, pubblicato su Wikinews in lingua inglese.

Il Granma ha riportato che Castro è in piedi e al lavoro. Il quotidiano ufficiale del regime ha riportato che, secondo un amico di Castro rimasto anonimo, «il leader della rivoluzione, dopo aver sostenuto alcune sedute di fisioterapia, ha mosso i primi passi nella sua stanza, dopodiché, dopo essersi seduto su una panchina, ha parlato con affabilità».

Sebbene la maggior parte delle celebrazioni per l’ottantesimo compleanno di Castro siano state posticipate, trecento persone si sono riunite per un concerto di cinque ore al Havana’s Malecon seafront boulevard.

Articoli correlati

Collegamenti esterni

  • Alcune delle foto di Fidel Castro in ospedale

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 6, 2006

Secondo ufficiali cubani, le condizioni di Fidel Castro sono soddisfacenti

Secondo ufficiali cubani, le condizioni di Fidel Castro sono soddisfacenti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

6 agosto 2006

Fidel Castro5 cropped.JPG

Le condizioni di Fidel Castro sono “soddisfacenti” dopo l’intervento di lunedì scorso per una spurgo intestinale, secondo il vice-premier cubano Carlos Lage e il ministro della Salute José Ramón Balaguer, che aggiunge che fra non molto il leader maximo tornerà al lavoro. Sabato lo speaker Ricardo Alcaron aveva detto alla CNN che Castro rimane in condizioni stabili.

Lage, che è in Bolivia per l’apertura di una convention, ha detto che Castro invia “saluti fraterni” al popolo boliviano, almeno secondo l’agenzia di stampa cubana Prensa Latina

Castro, che compie 80 anni questo mese, ha temporaneamente trasferito i propri poteri al fratello 75enne, Raul Castro, per evitare che gli Stati Uniti diffondessero voci sul fatto che fosse morto o in procinto di morire.

Wikinews

Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Castro recovering following surgery: Cuban officials, pubblicato su Wikinews in lingua inglese.

Il governo dell’isola ha aumentato i controlli per la sicurezza a causa del timore di un attacco degli USA durante la malattia di Castro, un’accusa che il portavoce della Casa Bianca, Tony Snow, ha definito come “assurdo”.

Fino alla temporanea assunzione dei poteri da parte di suo fratello, Fidel Castro aveva guidato ininterrottamente l’isola sin dalla rivoluzione cubana del 1959, confrontandosi con nove presidenti americani diversi.

Articoli correlati

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 1, 2006

Fidel Castro ricoverato: i suoi poteri trasferiti al fratello

Fidel Castro ricoverato: i suoi poteri trasferiti al fratello

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

1 agosto 2006

Cuba.FidelCastro.01.jpg

Il presidente del Consiglio di Stato e del Consiglio dei Ministri di Cuba, Fidel Alejandro Castro Ruz (nato il 13 agosto 1926), ha diramato nella notte un «proclama», letto in televisione da Carlos Manuel Valenciaga, segretario dell’ufficio presidenziale, con il quale ha comunicato di aver trasferito provvisoriamente i poteri al Ministro della Difesa, il fratello Raúl, dovendosi sottoporre ad un intervento chirurgico all’intestino a seguito di un’emorragia: «Giorni e notti di lavoro continuo ed insonne hanno sottoposto la mia salute – che ha resistito ad ogni prova – ad uno stress estremo, che l’ha spossata. Ciò ha causato una crisi intestinale acuta con una grave emorragia, che mi ha costretto ad affrontare una complessa operazione chirurgica», ha scritto il lider maximo. «L’operazione mi costringerà ad un riposo forzato di diverse settimane, lontano dalle mie responsabilità e dai miei incarichi».

Il presidente ha dunque trasferito al fratello 75enne Raul le funzioni di primo segretario del Partito comunista cubano (Pcc, che è anche l’unico partito del Paese), di Capo delle Forze armate rivoluzionarie (Far) e di Presidente del Consiglio di Stato.

Il Ministro della salute José Balaguer Cabrera è stato, invece, temporaneamente delegato alla sovrintendenza del programma internazionale e nazionale cubano di salute pubblica.

Da ultimo, la gestione del programma in corso di «rivoluzione energetica» è stata attribuita a Carlos Lage Davila, membro dell’Ufficio politico del Pcc e segretario esecutivo del Consiglio di Stato.

Le reazioni

Appresa la notizia, la comunità della “Piccola Avana” a Miami è esplosa di gioia. Le strade sono state invase da dissidenti cubani che, al grido di “Cuba, Cuba, Cuba”, sventolavano bandiere, fumavano sigari e ballavano.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

February 3, 2006

Giornalista cubano si lascia morire per internet

Filed under: America centrale,Articoli archiviati,Cronaca,Cuba,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Giornalista cubano si lascia morire per internet

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

3 febbraio 2006

Guillermo Farinas, direttore dell’agenzia di stampa indipendente Cubanacan press, è ormai in sciopero della fame dal 31 gennaio. Il motivo della protesta è l’impossibilità di accedere a Internet per i giornalisti della sua testata. A Cuba infatti, l’accesso a internet necessita di un’autorizzazione da parte del partito, e anche dopo l’autorizzazione la connessione è sottoposta a rigorosa censura.

L’agenzia di stampa è nota per rendere pubbliche le violazioni che il governo cubano commette, e, sempre secondo Farinas, Internet è uno strumento necessario per la comunicazione con il mondo esterno. Secondo Reporter senza frontiere, Cuba è uno dei quindici Paesi più ostili ad internet.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 6, 2005

È morto il musicista cubano Ibrahim Ferrer

È morto il musicista cubano Ibrahim Ferrer

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

6 agosto 2005

Ibrahim Ferrer

Il musicista cubano Ibrahim Ferrer è morto oggi nella clinica di L’Avana nella quale era ricoverato. Aveva 78 anni.

L’annuncio è stato dato dalla moglie, Caridad Diaz.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
« Newer Posts

Powered by WordPress