Wiki Actu it

May 3, 2006

L\’Ue ferma il negoziato con la Serbia

L’Ue ferma il negoziato con la Serbia – Wikinotizie

L’Ue ferma il negoziato con la Serbia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

3 maggio 2006

Ratko Mladic

I negoziati di avvicinamento fra Unione Europea e Serbia sono stati interrotti: lo ha annunciato il commissario per l’allargamento Olli Rehn, dopo un colloquio telefonico con il procuratore capo del tribunale dell’Aja, Carla Del Ponte. Il motivo della rottura è dato dal mancato arresto del generale Ratko Mladic, accusato del genocidio attuato nella strage di Srebrenica (la peggiore atrocità mai commessa in Europa dopo la Seconda guerra mondiale[1]), dal tribunale internazionale Onu.

Il procuratore Del Ponte, nel colloquio, ha affermato di essere “delusa per la scarsa cooperazione dello Stato balcanico per la cattura del generale Mladic”, convincendo l’Unione Europea a congelare l’eventuale allargamento in Serbia dell’Unione Europea.

Il commissario Rehn ha anche specificato che il problema di fondo che ha bloccato i negoziati è il mancato controllo da parte della società civile sui servizi di sicurezza, che ha ostacolato la cattura del presunto criminale di guerra e la sua conseguente traduzione in tribunale. “La Serbia deve capire che nulla è al di sopra della legge” ha affermato.

La prima conseguenza della rottura è stata positiva: il primo ministro serbo Vojislav Kostunica, ha infatti chiesto al superlatitante di consegnarsi al tribunale Onu per amore del suo paese, mentre il ministro degli investimenti serbo, Velimir Ilic, ha risposto all’Unione Europea che il governo di Belgrado ha fatto “tutto il possibile” nel tentativo di arrestare Mladic, ma le ricerche non hanno ancora avuto esito positivo.

La decisione dell’Unione Europea arriva dopo la scadenza dell’ultimatum del 30 aprile per la consegna del superlatitante, ultimatum imposto a causa dei sospetti del tribunale dell’Aja riguardo la scarsa collaborazone per la cattura di Mladic.

Note[]

  1. Citazione da Ratko Mladic, su Wikipedia

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

March 14, 2006

È morto Slobodan Milošević

È morto Slobodan Milošević – Wikinotizie

È morto Slobodan Milošević

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

14 marzo 2006
Slobodan Milošević, accusato di crimini di guerra, è morto nel carcere olandese di Scheveningen, sotto la giurisdizione ONU, tre giorni fa.

Milošević era stato arrestato il 1º aprile 2001 ed il suo processo era iniziato all’Aia il 12 febbraio 2002. Nessuno lo ha visto o sentito morire e non ci sono tracce che possano far pensare al suicidio. Oggi verrà effettuata l’autopsia. Il tribunale penale internazionale ha accolto la richiesta della presenza all’esame necroscopico di un perito serbo-montenegrino.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 21, 2006

È morto Ibrahim Rugova

È morto Ibrahim Rugova – Wikinotizie

È morto Ibrahim Rugova

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

21 gennaio 2006

Ibrahim Rugova

L’ex presidente kosovaro Ibrahim Rugova è morto questa mattina alle 11:40 nella sua casa di Velanija a causa di un tumore. Aveva 61 anni.

I medici americani hanno tentato un estremo salvataggio, ma tutti sapevano che ormai non c’era più nulla da fare. La malattia era stata da lui stesso annunciata al ritorno dalla Germania nel settembre scorso. In Kosovo è stato decretato un lutto nazionale di cinque giorni.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 3, 2006

Findomestic acquisisce Nova Banka 2006

Findomestic acquisisce Nova Banka 2006 – Wikinotizie

Findomestic acquisisce Nova Banka 2006

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

3 gennaio 2006

È terminata l’Offerta Pubblica di Acquisto di Findomestic sulla banca serva Nova Banka. L’istituto italiano possiede ora il 97% del capitale azionario della banca di Belgrado.

Nova Banka è presente in Serbia-Montenegro con 20 filiali.

L’offerta pubblica, dopo aver ottenuto le autorizzazioni, si è conclusa al meglio. Il costo dell’operazione è stato di 22,5 milioni di euro.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 15, 2005

Pallacanestro Europei 2005: al via il campionato in Serbia

Filed under: Europa,Pallacanestro,Pubblicati,Serbia e Montenegro,Sport — admin @ 5:00 am

Pallacanestro Europei 2005: al via il campionato in Serbia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

15 settembre 2005

Domani inizia il campionato europeo di pallacanestro maschile[]

Domani inizia il campionato europeo di pallacanestro maschile in Serbia Montenegro.
Alla competizione partecipano 16 squadre divise in quattro gironi. La vincente di ogni girone si qualifica ai quarti di finale, le seconde e le terze si scontreranno fra loro per un gli altri quattro posti disponibili.
Dai quarti eliminazione diretta fino alla finale.

Gironi[]

  • Girone A: Russia, Germania, Italia, Ucraina
  • Girone B: Croazia, Turchia, Lituania, Bulgaria
  • Girone C: Slovenia, Francia, Grecia, Bosnia
  • Girone D: Lettonia, Serbia Montenegro, Spagna, Israele

1° giornata[]

16 settembre 2005
Girone A: Germania-Italia 82-84 (d.t.s), Russia-Ucraina 61-87.

  • Classifica: Russia 2, Italia 2, Germania 1, Ucraina 1.

Girone B: Croazia-Bulgaria 88-84, Lituania-Turchia 87-75.

  • Classifica: Lituania 2, Croazia 2, Bulgaria 1, Turchia 1.

Girone C: Slovenia-Bosnia Erzegovina 74-65, Grecia-Francia 64-50.

  • Classifica: Grecia 2, Slovenia 2, Bosnia Erzegovina 1, Francia 1.

Girone D: Israele-Lettonia 74-65, Serbia Montenegro-Spagna 70-89.

  • Classifica: Spagna 2, Israele 2, Lettonia 1, Serbia Montenegro 1.

2° giornata[]

17 settembre 2005
Girone A: Italia-Russia 61-87, Ucraina-Germania 58-84.

  • Classifica: Russia 4, Italia 3, Germania 3, Ucraina 2.

Girone B: Lituania-Crozia 85-67, Bulgaria-Turchia 89-94.

  • Classifica: Lituania 4, Croazia 3, Turchia 3, Bulgaria 2.

Girone C: Bosnia Erzegovina-Francia 62-79, Grecia-Slovenia 56-68.

  • Classifica: Slovenia 4, Francia 3, Grecia 3, Bosnia Erzegovina 2.

Girone D: Spagna-Lettonia 114-109, Israele-Serbia Montenegro 77-93.

  • Classifica: Spagna 4, Serbia Montenegro 3, Israele 3, Lettonia 2.

3° giornata[]

18 settembre 2005
Girone A: Italia-Ucraina 99-62, Russia-Germania 50-51.

  • Classifica finale: 1° Russia 5, 2° Germania 5, 3° Italia 5, 4° Ucraina 3.

Girone B: Lituania-Bulgaria 92-79, Croazia-Turchia 80-67.

  • Classifica finale: 1° Lituania 6, 2° Croazia 5, 3° Turchia 4, 4° Bulgaria 3.

Girone C: Slovenia-Francia 68-58, Grecia-Bosnia Erzegovina 67-50

  • Classifica finale: 1° Slovenia 6, 2° Grecia 5, 3° Francia 4, 4° Bosnia Erzegovina 3.

Girone D: Spagna-Israele 77-85, Lettonia-Serbia Montenegro 67-82

  • Classifica finale: 1° Spagna 5, 2° Serbia Montenegro 5, 3° Israele 5, 4° Lettonia 3.

Play off per i quarti di finale[]

20 settembre 2005

  • Germania-Turchia 66-57
  • Croazia-Italia 74-66
  • Grecia-Israele 67-61
  • Serbia Montenegro-Francia 71-74

Italia: Calabria 14, Basile 9, Galanda 9, Soragna 2, Marconato 2, Pozzecco 14, Righetti, Mancinelli, Bulleri 2, Mordente, Chiacig 14, Gigli. All. Recalcati.
Croazia: Kasun 20, Ukic, Popovic 12, Vujcic 6, Prkacin 4, Zizic, Girikec 7, Planicic 6, Tomas, Mamic 6, Bagaric 3, Rancin. All. Spahija.

Quarti di finale[]

  • Russia-Grecia 61-66
  • Francia-Lituania 63-47
  • Germania-Slovenia 76-62
  • Spagna-Croazia 101-85 d.t.s.

Semifinali[]

  • 5°-8° posto:
    • Lituania-Russia 98-78
    • Slovenia-Croazia 89-90
  • 1°-4° posto:
    • Grecia-Francia 67-66
    • Germania-Spagna 74-73

Finali[]

Finale 7° posto: Croazia-Russia 92-74
Finale 5° posto: Lituania-Slovenia 79-70
Finale 3° posto: Francia-Spagna 98-68
Finale 1° posto: Grecia-Germania 78-62

Diciotto anni dopo la vittoria di Atene, la Grecia conquista il secondo titolo europeo di pallacanestro, sconfiggendo la Germania. La medaglia di bronzo va alla Francia.

Grecia: Diamantidis 2, Chatzivrettas 8, Zisis 13, Tsartsaris 9, Papadopoulos, Palaloukas 22, Spanoulis 1, Bourousis 4, Vasilopoulos, Fotsis, Dikoudis 8, Kakiouzis 11. All. Yannakis.
Germania: Roller 4, Pesic 2, Greene 2, Nowitzki 23, Femerling 11, Demirel 3, Garret 2, Wucherer 6, Nikagbatse 2, Schultze 5, Arigbabu, Maras 2. All. Bauermann.
Arbitri: Chavez (Arg.), Lamonica (Ita.), Muhvic (Cro.).

Fonti[]

  • Televideo 15/9/2005

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 2, 2005

Pallavolo Campionato europeo maschile 2005

Pallavolo Campionato europeo maschile 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

2 settembre 2005

Iniziato il Campionato europeo di pallavolo maschile di Belgrado e Roma[]

Il 24° Campionato europeo di pallavolo maschile è iniziato oggi.
Il torneo è suddiviso in due gironi:

  • il girone 1 si gioca a Roma al Palalottomatica
  • il girone 2 si gioca a Belgrado allo Sport Hall Arena.

Il torneo[]

Due gironi di qualificazione di 6 squadre:

  • girone 1: Croazia, Italia, Polonia, Portogallo, Russia, Ucraina
  • girone 2: Francia, Grecia, Olanda, Repubblica ceca, Serbia-Montenegro, Spagna

Le prime due squadre del girone 1 affronteranno le prime due squadre del girone 2 in semifinali.
Le perdenti giocheranno la finale per il terzo posto, mentre le vincenti giocheranno la finale per il titolo.
Semifinali e finali si svolgeranno a Roma il 10 e l’11 settembre.

1° giornata[]

2 settembre 2005
Girone 2
Grecia-Olanda 3-2, Francia-Rep. Ceca 3-0, Spagna-Serbia Montenegro 0-3 Classifica: Francia 2, Serbia Montenegro 2, Grecia 2, Olanda 1, Rep. Ceca 1, Spagna 1.

3 settembre 2005
Girone 1
Polonia-Croazia 3-0, Italia-Portogallo 3-0, Ucraina-Russia 0-3
Classifica: Polonia 2, Italia 2, Russia 2, Croazia 1, Portogallo 1, Ucraina 1.

2° giornata[]

Girone 2
Olanda-Francia 1-3, Spagna-Grecia 3-1, Serbia Montenegro-Rep. Ceca 3-1.
Classifica: Francia 4, Serbia Montengro 4, Spagna 3, Grecia 3, Olanda 2, Rep. Ceca 2.

4 settembre 2005
Girone 1
Portogallo-Croazia 2-3, Italia-Ucraina 3-0, Russia-Polonia 3-1
Classifica: Italia 4, Russia 4, Polonia 3, Croazia 3, Portogallo 2, Ucraina 2.

3° giornata[]

Girone 2
Francia-Spagna 2-3, Rep. Ceca-Olanda 3-0, Grecia-Serbia Montenegro 0-3
Classifica: Serbia Montenegro 6, Spagna 5, Francia 5, Rep. Ceca 4, Grecia, 4, Olanda 3.

5 settembre 2005
Girone 1
Ucraina-Portogallo 2-3, Polonia-Italia 0-3, Croazia-Russia 2-3
Classifica: Italia 6, Russia 6, Polonia 4, Portogallo 4, Croazia 4, Ucraina 3.

4° giornata[]

6 settembre 2005
Girone 2
Spagna-Rep. Ceca 2-3, Serbia Montenegro-Olanda 3-0, Grecia-Francia 2-3.
Classifica: Serbia Montenegro 8, Francia 7, Rep. Ceca 6, Spagna 6, Grecia 5, Olanda 4.

7 settembre 2005
Girone 1
Ucraina-Polonia 1-3, Portogallo-Russia 1-3, Italia-Croazia 3-1
Classifica: Italia 8, Russia 8, Polonia 6, Portogallo 5, Croazia 5, Ucraina 4.

5° giornata[]

Girone 2
Olanda-Spagna 1-3, Rep. Ceca-Grecia 1-3, Francia-Serbia Montenegro 2-3.
Classifica: 1° Serbia Montenegro 10, 2° Spagna 8, 3°Francia 8, 4° Grecia 7, 5° Rep. Ceca 7, 6° Olanda 5.

8 settembre 2005
Girone 1
Polonia-Portogallo 3-0, Croazia-Ucraina 3-0, Russia-Italia 3-1
Classifica: 1° Russia 10, 2° Italia 9, 3°Polonia 8, 4°Croazia 7, 5°Portogallo 7, 6° Ucraina 5.

Semifinali[]

10 settembre 2005

  • Russia-Spagna 3-2
  • Serbia Montenegro-Italia 2-3

Finali[]

11 settembre 2005
Finale 3° posto: Serbia Montenegro-Spagna 3-0 Finale 1° posto: Italia-Russia 3-2

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 1, 2005

Forze NATO in Kosovo al comando di Giuseppe Valotto 2005

Forze NATO in Kosovo al comando di Giuseppe Valotto 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

1 settembre 2005

Il generale italiano Giuseppe Valotto ha assunto il comando delle forze NATO “KFOR” in Kosovo.

La cerimonia di insediamento si è svolta alla presenza del Ministro della Difesa Antonio Martino a Pristina.

Saranno presenti alla cerimonia anche Giampaolo Di Paola (capo di Stato Maggiore della Difesa), Michele Alliot-Marie (Ministro della Difesa francese), Sãfâren Jessen-Petersen (Rappresentante Speciale dell’ONU in Kosovo e Capo della missione UNMIK), James L. Jones (Comandante Supremo Alleato in Europa) e Harry G. Ulrich (Comandante del Comando NATO di Napoli).

Valotto sostituisce il francese Yves De Kemarbon.

L’Italia è al comando della KFOR per la terza volta dall’inizio dell’operazione (1999). In precedenza, le funzioni sono state svolte da Carlo Cabigiosu (ottobre 2000-aprile 2001) e da Fabio Mini (ottobre 2002-ottobre 2003).

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress