Wiki Actu it

June 3, 2007

Giro d\’Italia 2007: ventunesima tappa

Giro d’Italia 2007: ventunesima tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2007: ventunesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

3 giugno 2007

La Liquigas (con Danilo Di Luca in ultima posizione) passa a ranghi compatti in uno dei passaggi sul traguardo di Milano.

L’ultima tappa del Giro 2007 (Vestone – Milano, 185 Km) è stata vinta in volata da Alessandro Petacchi, che si impone su Richeze della Panaria – Navigare e lo stoico Bettini.

Per Ale-jet è il quinto centro al Giro 2007 (record dell’edizione) e il secondo a Milano (dopo quello del 2004).

La tappa è stata la classica passerella finale e l’unica ascesa di giornata (Passo Tre Termini) è stata affrontata dal gruppo compatto ad andatura turistica. Gli scatti della prima ora erano solo “visite parenti” da parte dei corridori residenti in Lombardia.

L’unico tentativo velleitario è di Mikahil Ignatiev della Tinkoff, che si avvantaggia nel circuito di Corso Venezia di una ventina di secondi, prima di essere ripreso a ridosso dell’ultimo giro. La Milram lavora alla perfezione per Petacchi, che, vincendo, ottiene anche la maglia ciclamino finale.

Danilo Di Luca, invece, vince il suo primo Giro da professionista (ne aveva già vinto uno tra i dilettanti), con 37,5 Km/h di media, con cui ha coperto i 3486 Km della kermesse, anticipando di 1′ 55″ il giovane lussemburghese Andy Schleck.

La direzione della corsa rosa ha dato appuntamento per il Giro 2008, che partirà da Palermo.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 5h 18′ 54″
2 Ariel Maximiliano Richeze Flag of Argentina.svg Argentina Ceramiche Panaria – Navigare s. t.
3 Paolo Bettini Flag of Italy.svg Italia QuickStep – Innergetic s. t.
4 Giuseppe Palumbo Flag of Italy.svg Italia Acqua & Sapone – Caffè Mokambo s. t.
5 Stefano Zanini Flag of Italy.svg Italia Predictor – Lotto s. t.

Classifiche finali

Maglia rosa – Classifica finale a tempo del Giro

Il podio del Giro 2007: Di Luca al centro, Mazzoleni (maglia azzurra dell’Astana) a sinistra, Andy Schleck a destra.

Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 92h 59′ 39″
2 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 1′ 55″
3 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 2′ 55″
4 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 3′ 15″
5 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 3′ 49″
6 Riccardo Riccò Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 7′ 0″
7 Evgeni Petrov Flag of Russia.svg Russia Tinkoff a 8′ 34″
8 Marzio Bruseghin Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 10′ 14″
9 Franco Pellizotti Flag of Italy.svg Italia Liquigas a 10′ 44″
10 David Arroyo Duran Flag of Spain.svg Spagna Caisse d’Epargne a 11′ 58″


Maglia Ciclamino – Classifica a Punti

Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 185
2 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 130
3 Paolo Bettini Flag of Italy.svg Italia QuickStep – Innergetic 120
4 Ariel Maximiliano Richeze Flag of Argentina.svg Argentina Ceramiche Panaria – Navigare 107
5 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 93


Maglia Verde – Classifica GPM – Miglior scalatore

Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 79
2 Fortunato Baliani Flag of Italy.svg Italia Ceramiche Panaria – Navigare 46
3 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 45
4 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 41
5 Riccardo Riccò Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 36


Maglia Bianca – Classifica Miglior giovane

Il giovane lussemburghese Andy Schleck vince la maglia bianca.

Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 93h 1′ 34″
2 Riccardo Riccò Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 5′ 5″
3 Domenico Pozzovivo Flag of Italy.svg Italia Ceramiche Panaria – Navigare a 22′ 0″
4 Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Italia Liquigas a 29′ 47″
5 Branislau Samoilau Flag of Belarus.svg Bielorussia Acqua & Sapone – Caffè Mokambo a 32′ 24″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

June 2, 2007

Giro d\’Italia 2007: ventesima tappa

Giro d’Italia 2007: ventesima tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2007: ventesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

2 giugno 2007

Savoldelli (vincitore odierno) difende i colori dell’Astana da quest’anno. Sarà anche al Tour a fianco di Alexandre Vinokourov.

Il corridore dell’Astana Paolo Savoldelli è il vincitore dell’ultima cronometro del Giro d’Italia, da Bardolino a Verona (43 Km, quasi completamente pianeggianti), falsata dalla pioggia.

Il bergamasco ha anticipato il compagno di squadra Eddy Mazzoleni, praticamente sul podio del Giro 2007, avendo recuperato il gap su Simoni e Cunego (anche loro in lotta per il podio), e il più quotato cronoman della CSC David Zabriskie.

Di Luca (8° oggi a 1′ 57″) si difende su Andy Schleck, che gli rosicchia appena 29″ (erano 2′ e 24″ da recuperare per la maglia bianca). Il killer di Spoltore ipoteca così la sua prima vittoria alla corsa rosa che si conclude domani con passerella finale a Milano (partenza da Vestone, 185 Km).

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Paolo Savoldelli Flag of Italy.svg Italia Astana 52′ 20″
2 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 36″
3 David Zabriskie Flag of the United States.svg Stati Uniti Team CSC a 38″
4 Laslzo Bodrogi Flag of Hungary.svg Ungheria Crédit Agricole a 1′ 8″
5 Marzio Bruseghin Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 1′ 16″
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 87h 40′ 45″
2 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 1′ 55″
3 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 2′ 25″
4 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 3′ 15″
5 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 3′ 49″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 160
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 79
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 87h 42′ 40″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

June 1, 2007

Giro d\’Italia 2007: diciannovesima tappa

Giro d’Italia 2007: diciannovesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

1 giugno 2007

Michael Rasmussen (qui al Tour ’05), 4° sul traguardo, è partito in fuga a 60 Km da Comano.

Iban Mayo, corridore basco della Saunier Duval – Prodir vince in solitaria la terz’ultima frazione del 90° Giro, da Treviso alle Terme di Comano. L’iberico anticipa Visconti della QuickStep di 43″ e Marzano della Lampre di 1′ 4″.

Alla vigilia sembrava una tappa tranquilla, utile per lasciar spazio a corridori fuori classifica. Invece già sul Pian delle Fugazze sono il solito Piepoli, Mazzoleni e lo stesso Di Luca a tenere altissimo il ritmo e provocando il distacco di molti corridori. Piepoli, 2° in cima alla salita alle spalle di Simoni, ipoteca definitivamente la maglia verde (salvo imprevisti fino a Milano).

Nella discesa verso Rovereto, sotto una pioggia perdurata per tutto il tragitto, scattano una dozzina di corridori in diversi frangenti: Iban Mayo e Pablo Lastras mantengono un discreto vantaggio su un plotoncino del quale fanno parte Rasmussen, Petrov, Visconti, Marzano e Garzelli.

Verso il Passo Ballino, Lastras e Garzelli mollano e i gruppetti di testa si frazionano. Mayo mantiene la testa nella discesa verso il finale, Petrov scivola per ben due volte, lasciando la piazza d’onore a Visconti.

Per la Saunier Duval – Prodir è la quarta vittoria al Giro 2007, con quattro corridori diversi (già vincitori Piepoli, Riccò e Simoni). Il gruppo con i corridori di classifica (trainato da Richeze) giunge senza preoccupazioni con un distacco di 3′ 13″ dal vincitore; oltre 23′ minuti per Paolo Bettini e Alessandro Petacchi. Poche variazioni in classifica generale.

Domani cronometro da Bardolino a Verona, che ripercorre il tragitto della prova contro il tempo del Mondiale 2004, di 43 Km. Salvo sorprese, definirà il re della corsa rosa.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Iban Mayo Flag of Spain.svg Spagna Saunier Duval – Prodir 4h 34′ 49″
2 Giovanni Visconti Flag of Italy.svg Italia QuickStep – Innergetic a 43″
3 Marco Marzano Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 1′ 4″
4 Michael Rasmussen Flag of Denmark.svg Danimarca Rabobank a 1′ 8″
5 Evgeni Petrov Flag of Russia.svg Russia Tinkoff a 1′ 8″
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 86h 46′ 28″
2 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 2′ 24″
3 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 2′ 28″
4 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 3′ 29″
5 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 3′ 46″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 160
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 79
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 86h 48′ 52″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 31, 2007

Giro d\’Italia 2007: diciottesima tappa

Giro d’Italia 2007: diciottesima tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2007: diciottesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

31 maggio 2007

Alessandro Petacchi

È Alessandro Petacchi il vincitore della diciottesima tappa del Giro d’Italia, da Udine a Riese Pio X, che si impone in volata su Richeze della Panaria e Breschel della CSC.

Per Petacchi è la quarta tappa vinta in questa edizione, che gli permette di ipotecare la maglia ciclamino.

Poco movimento sul percorso totalmente pianeggiante: una fuga di 7 uomini (tra cui spiccava Pachi Vila della Lampre – Fondital) è stata mantenuta a “bagnomaria” dal gruppo lanciato a 46 di media oraria, per essere ripresi a pochi chilometri dall’arrivo.

La conclusione è in volata. Una prima caduta di due corridori della AG2R agli 800 m e un’altra ai -500 falsano lo sprint, con i velocisti subito al vento: Petacchi è immediatamente in prima posizione ai 700 metri, ma resiste alla scia di Richeze (giungerà stremato alle interviste).

Nulla cambia nelle classifiche, con Di Luca che rimane leader prima dell’arrivo di domani a Comano Terme, tappa potenzialmente adatta agli scattisti, di 179 Km.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 4h 32′ 51″
2 Ariel Maximiliano Richeze Flag of Argentina.svg Argentina Ceramiche Panaria – Navigare s. t.
3 Matti Breschel Flag of Denmark.svg Danimarca Team CSC s. t.
4 Thomas Fothen Flag of Germany.svg Germania Gerolsteiner s. t.
5 Oscar Gatto Flag of Italy.svg Italia Gerolsteiner s. t.
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 82h 8′ 26″
2 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 2′ 24″
3 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 2′ 28″
4 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 3′ 29″
5 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 3′ 46″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 160
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 73
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 82h 10′ 50″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 30, 2007

Giro d\’Italia 2007: diciassettesima tappa

Giro d’Italia 2007: diciassettesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

30 maggio 2007

Il Gibo nella cronometro di Pontedera del Giro 2006. Nel 2006 aveva solo sfiorato la vittoria di tappa.

Gilberto Simoni è il vincitore dell’attesa diciassettesima tappa con arrivo sul Monte Zoncolan, dopo 142 Km e 10 di ascesa finale con tratti al 22% di pendenza.

Simoni, che ottiene la seconda vittoria sulla cima friulana a 4 anni di distanza, anticipa il compagno di squadra Piepoli, distanziando di 7″ Andy Schleck, sempre più leader dei giovani e nuovo secondo in classifica generale. I due uomini della Saunier Duval – Prodir hanno praticamente tagliato il traguardo in sincronia, entrambi alzando le mani in segno di vittoria.

Più defilati Danilo Di Luca, che ha preferito la difesa, mantenendo il simbolo del primato, e Damiano Cunego.

La corsa si è tenuta ad una media altissima, anche grazie ad una fuga di 12 uomini, compresi Massimo Codol, Dario David Cioni e gli habituée Paolo Bettini e Fortunato Baliani, che acquisiscono in prossimità di Sappada il vantaggio massimo di 5′ 30″.

I battistrada saranno poi ripresi tutti alla spicciolata sullo Zoncolan. Simoni fa la manovra e, con l’aiuto di Piepoli, anche Di Luca e Cunego non tengono il ritmo (primi a cedere Riccò, Mazzoleni e Bruseghin, giunti con un ritardo comunque non abissale). L’ultimo a cedere, negli ultimi metri, è Schleck, a causa di uno scatto secco di Piepoli, in grado di lanciare il suo capitano verso il successo di tappa.

Qualche cambiamento nella classifica generale, dove Di Luca conserva la leadership. Piepoli svetta nella classifica di miglior grimpeur.

Domani tappa di trasferimento, ideale per i velocisti, da Udine a Riese Pio X di 203 Km.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 3h 51′ 52″
2 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir s. t.
3 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 7″
4 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas a 31″
5 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 37″
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 77h 35′ 35″
2 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 2′ 24″
3 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 2′ 28″
4 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 3′ 29″
5 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 3′ 46″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 135
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 73
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 77h 37′ 59″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 29, 2007

Giro d\’Italia 2007: sedicesima tappa

Giro d’Italia 2007: sedicesima tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2007: sedicesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

29 maggio 2007

Vista di Lienz: la cittadina tirolese è stata già sede di arrivo di tappa nel ’94.

La 16a tappa del Giro è andata a Stefano Garzelli, autore di una grande rimonta.

Per il varesino della Acqua & Sapone è la seconda vittoria in questa edizione della kermesse, ottenuta con una rimonta sui fuggitivi partita a 49 Km dall’arrivo.

Prima parte di gara vissuta con incertezza dai corridori, vista la situazione climatica sul Passo di Campolongo, dove la temperatura era di 0°C e vi era presenza di neve. L’asperità è stata percorsa ad andatura amatoriale, con i corridori fermi a valle in galleria per cambiarsi dopo la fatica e la pioggia.

Tappa tranquilla fino a Dobbiaco, meta del rifornimento, dove il francese della AG2R Prèvoyance Laurent Mangel rompe gli indugi e scatta, trainandosi altri corridori. Lungo i diversi strappi che portano sul Bannberg, in territorio austriaco, si formano in testa diversi gruppi di atleti, che guadagnano su Di Luca (che lascia fare) un cospicuo vantaggio. Sul tratto duro dell’ascesa, parte Stefano Garzelli, ormai non più interessato alla vittoria finale (20′ 2″ il ritardo dal leader): prende tanto vantaggio in pochi chilometri da riportarsi sul gruppo di testa (composto da Lastras, Caucchioli, Mangel, Serrano e Rubiera) e staccarlo nella discesa verso Lienz.

Negli ultimi 5 Km, nel circuito di Lienz, il vincitore del Giro 2000 approfitta della melina di scatti e controscatti degli inseguitori, aggiudicandosi la tappa con un vantaggio di 1′ e 1″ su Mangel. Alle spalle di questi, arriva un altro gruppo trainato da Commesso e Visconti (quest’ultimo scattato appena dopo Garzelli, ma senza riuscire nella stessa impresa) a 2′ 29″. Il plotone della maglia rosa giunge con un ritardo di 8′ 10″.

In classifica generale Garzelli guadagna 4 posizioni, e 8′ 30″ su Di Luca, tranquilla maglia rosa, almeno prima della tappa di domani che termina sullo Zoncolan dopo altri 2 GPM e 142 Km. Piepoli rafforza la leadership per la maglia verde (2° sul “Campolongo”).

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Stefano Garzelli Flag of Italy.svg Italia Acqua & Sapone – Caffè Mokambo 5h 34′ 7″
2 Laurent Mangel Flag of France.svg Francia AG2R Prévoyance a 1′ 1″
3 Ricardo Serrano Gonzalez Flag of Spain.svg Spagna Tinkoff a 1′ 1″
4 José Luis Rubiera Vigil Flag of Spain.svg Spagna Discovery Channel a 1′ 1″
5 Pietro Caucchioli Flag of Italy.svg Italia Crédit Agricole a 1′ 1″
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 73h 43′ 12″
2 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 1′ 51″
3 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 2′ 56″
4 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 3′ 19″
5 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 3′ 23″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 135
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 63
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 73h 46′ 8″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 27, 2007

Giro d\’Italia 2007: quindicesima tappa

Giro d’Italia 2007: quindicesima tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2007: quindicesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 27 maggio 2007

Michael Rasmussen

Quindicesima tappa del Giro d’Italia 2007, da Trento alle leggendarie Tre Cime di Lavaredo, dopo un’assenza di 18 anni, con tre gran premi della montagna (San Pellegrino, Giau e Tre Croci).

Primo sussulto a 99 chilometri all’arrivo, quando, al primo GPM al Passo San Pellegrino, Riccardo Riccò e Leonardo Piepoli avevano intrapreso una fuga durata sino al traguardo, andando a riprendere e staccando i fuggitivi della prima ora (tra loro Bettini e Rasmussen). Di Luca resta senza compagni di squadra e deve fare gruppo con i suoi diretti avversari.

A circa 20 chilometri dal traguardo si registra un attacco al Passo Giau di Eddy Mazzoleni e Paolo Savoldelli, che riescono a guadagnare un certo vantaggio sulla maglia rosa, fino ad arrivare a 4′ verso i dieci chilometri al traguardo.

Di Luca controlla gli attacchi del giovane Andy Schleck e di Damiano Cunego, e va a sua volta all’attacco una volta raggiunto un altro fuggitivo, Michael Rasmussen. Mazzoleni non riesce più a controllare la stanchezza, mentre Di Luca si arrampica con disinvoltura, guadagnando a sua volta terreno.

Ultimi 600 metri drammatici per il gruppo di testa, composto da Piepoli, Riccò e Parra, alle prese con una salita del 13-14%: a 300 metri dal traguardo Parra cede, lasciando agli altri due la vittoria di tappa, che spetta a Riccò.

A poca distanza arriva Perez Cuapio, mentre con un ritardo di 1’29” arriva Eddy Mazzoleni. Di Luca, partito all’inseguimento di Mazzoleni, giunge a 2’56” da Riccò, un tempo sufficiente per rimanere in maglia rosa. Più di mezzo minuto dopo tocca a Simoni tagliare il traguardo, seguito pochi secondi più tardi da Cunego.

Clamoroso il crollo di Garzelli, che giunge al traguardo con 17′ 30″ da Riccò.

In classifica generale, Mazzoleni, che era stato anche maglia rosa virtuale durante la tappa, deve accontentarsi di un secondo posto a 1’51”, dietro al leader Di Luca. Terzo Schleck a 2’56”. Simoni scavalca Cunego in classifica generale e si porta al quarto posto. Piepoli, invece, rimuove la maglia verde dalle spalle di Di Luca.

Domani ultimo giorno di riposo per questo 90° Giro d’Italia. Martedì tappa di 189 km da Agordo a Lienz, con il secondo sconfinamento e possibilità di vittoria per qualche fuggitivo “da lontano”.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Riccardo Riccò Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 5h 47′ 19″
2 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir s.t.
3 Ivan Ramiro Parra Pinto Flag of Colombia.svg Colombia Cofidis a 10″
4 Julio Alberto Perez Cuapio Flag of Mexico.svg Messico Ceramiche Panaria – Navigare a 32″
5 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 1’29”
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 68h 0′ 55″
2 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 1′ 51″
3 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 2′ 56″
4 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 3′ 19″
5 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 3′ 23″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 135
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir 60
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 68h 3′ 51″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 26, 2007

Giro d\’Italia 2007: quattordicesima tappa

Giro d’Italia 2007: quattordicesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 26 maggio 2007

Eddy Mazzoleni

Oggi si è svolta la quattordicesima tappa del Giro d’Italia 2007: il percorso aveva inizio a Cantù per giungere a Bergamo, dopo una pedalata di 192 chilometri con due gran premi della montagna, di prima e seconda categoria. Stefano Garzelli della Acqua & Sapone ha vinto la tappa bruciando Gilberto Simoni negli ultimi cinquanta metri. Subito dopo sono giunti Paolo Bettini, quindi Fortunato Baliani e Eddy Mazzoleni.

Quest’ultimo era rientrato trainato da Savoldelli (suo compagno di squadra all’Astana) con a ruota Simoni e Garzelli nel gruppo dei battistrada, lungo le discese del Passo San Marco e della Dossena.

La maglia rosa Danilo Di Luca, della Liquigas, è giunto ottavo con un tempo sufficiente a mantenere la testa della corsa, riuscendo a controllare il gruppo degli inseguitori a partire dal Passo San Marco, punto più difficile della tappa. Di Luca mantiene quindi un vantaggio di 55 secondi sul secondo, Marzio Bruseghin, di 1’57” su Andy Schleck (miglior giovane) e di 2’40” su Damiano Cunego. La quinta posizione, invece, cambia nome: tocca a Gilberto Simoni, che con 38″ di vantaggio su Di Luca all’arrivo (più i 12″ di abbuono) riduce il ritardo dal leader fino a 2’42”.

Da segnalare un paio di cadute nelle discese. Per Bellotti della Crédit Agricole c’è il ritiro a causa di un trauma facciale, così come per Arekeev (frattura della clavicola). Nella seconda picchiata tocca a Ivanov e Schleck, senza conseguenze.

Domani quindicesima tappa, con il ritorno sulle Tre Cime di Lavaredo, dopo un’assenza di 18 anni: vi saranno tre gran premi di montagna (San Pellegrino, Giau e Tre Croci) con partenza dalla città di Trento, fino all’arrivo in quota sulle Tre Cime di Lavaredo, appunto. Lunedì vi sarà l’ultimo giorno di riposo.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Stefano Garzelli Flag of Italy.svg Italia Acqua & Sapone – Caffè Mokambo 4h 58′ 34″
2 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir s.t.
3 Paolo Bettini Flag of Italy.svg Italia QuickStep – Innergetic s.t.
4 Fortunato Baliani Flag of Italy.svg Italia Ceramiche Panaria – Navigare s.t.
5 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana s.t.
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 62h 10′ 40″
2 Marzio Bruseghin Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 55″
3 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 1′ 57″
4 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 2′ 40″
5 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 2′ 42″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 135
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 41
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 62h 12′ 37″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 25, 2007

Giro d\’Italia 2007: tredicesima tappa

Giro d’Italia 2007: tredicesima tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2007: tredicesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 25 maggio 2007

Gilberto Simoni

Tredicesima tappa del Giro d’Italia 2007, con partenza da Biella sino al Santuario di Oropa. Si tratta di una breve cronoscalata di 12,8 chilometri, ed è stata vinta da Marzio Bruseghin, campione d’Italia in carica, che si è piazzato davanti a Leonardo Piepoli e alla maglia rosa Danilo di Luca.

Il capitano della Liquigas, adesso, ha 55 secondi di vantaggio sul secondo in classifica generale: di seguito vi sono Andy Schleck, a 1’57” (confermandosi miglior giovane), quindi Damiano Cunego a 2’40” e Gilberto Simoni a 3’32”. Con simili distacchi diventa praticamente decisiva la tappa di domenica, che si concluderà sulle Tre Cime di Lavaredo.

Si è ritirato Yaroslav Popovych, a causa delle conseguenze della caduta di Pinerolo.

Domani quattordicesima tappa, da Cantù a Bergamo, per 192 chilometri, con due Gran Premi della montagna di prima e seconda categoria.

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Marzio Bruseghin Flag of Italy.svg Italia Lampre 28’55”
2 Leonardo Piepoli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir a 1″
3 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas a 8″
4 David Zabriskie Flag of the United States.svg Stati Uniti Team CSC a 19″
5 Franco Pellizotti Flag of Italy.svg Italia Liquigas a 22″
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 57h 11′ 28″
2 Marzio Bruseghin Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 55″
3 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 1′ 57″
4 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 2′ 40″
5 Francisco Javier Vila Errandonea Flag of Spain.svg Spagna Saunier Duval – Prodir a 2′ 44″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 135
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 41
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 57h 13′ 25″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 24, 2007

Giro d\’Italia 2007: dodicesima tappa

Giro d’Italia 2007: dodicesima tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2007: dodicesima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

24 maggio 2007

Il Colle dell’Agnello (2744 m s.l.m.), cima storica del Giro, affrontata oggi.

Il primo tappone alpino del Giro 2007, con arrivo a Briançon, si conclude con la vittoria n° 2 di Danilo Di Luca (escludendo la cronosquadre), su Gibo Simoni. L’abruzzese riprende possesso della maglia rosa.

Sullo strappo di Briançon è solo Simoni a tenere la ruota di Di Luca. Sui due GPM (la Cima Coppi situata sul Colle dell’Agnello e l’Izoard) è la Saunier Duval – Prodir a fare la manovra, all’inseguimento dei due battistrada, i francesi Le Boulanger (Boygues Telecom) e Riblon (AG2R) (vantaggio massimo 17′ 30″). La squadra di Simoni fa grossa selezione già dai primi chilometri dell’Agnello e Riccò si stacca dopo il grande lavoro svolto. In cima, rimangono in 7 a seguire i corridori in testa (Di Luca, Cunego, Garzelli, Mazzoleni, Schleck, Piepoli e Simoni). Da segnalare nella discesa una caduta di Arroyo (uomo di classifica della Casse d’Epargne) e Vanhuffel (Predictor – Lotto): per loro solo qualche escoriazione.

Sull’Izoard è ancora Piepoli a tenere alto il ritmo, intervallato dagli scatti di Simoni (tutti annullati). Il gruppetto raggiunge i fuggitivi, poi Piepoli e Garzelli mollano, Cunego ha invece un po’ di difficoltà, ma rientra.

La corsa si decide nel centro storico di Briançon: parte Di Luca con Andy Schleck (3° di giornata) subito a ruota. La pedalata del corridore di Spoltore è più potente di quella del lussemburghese, ma non di quella di Simoni che si fa sotto. Nonostante il recupero, Di Luca si aggiudica la tappa per via di un miglior spunto allo sprint, riguadagnando la maglia rosa e rafforzando la leadership nella classifica GPM.

Domani terzo arrivo in salita, con la cronoscalata dell’Oropa (13 Km).

Risultati odierni

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 4h 46′ 39″
2 Gilberto Simoni Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval – Prodir s. t.
3 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 7″
4 Eddy Mazzoleni Flag of Italy.svg Italia Astana a 15″
5 Damiano Cunego Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 19″
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 56h 42′ 25″
2 Marzio Bruseghin Flag of Italy.svg Italia Lampre – Fondital a 1′ 3″
3 David Duran Arroyo Flag of Spain.svg Spagna Caisse d’Epargne a 1′ 16″
4 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC a 1′ 25″
5 Francisco Vila Errandonea Flag of Spain.svg Spagna Lampre – Fondital a 1′ 39″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Italia Team Milram 135
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia Liquigas 35
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Andy Schleck Flag of Luxembourg.svg Lussemburgo Team CSC 56h 43′ 50″


Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2007
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2007.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress