Wiki Actu it

June 22, 2008

Un ucraino tenta di uccidere un connazionale: arrestato

Un ucraino tenta di uccidere un connazionale: arrestato

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

22 giugno 2008

Sono poco più delle 2 di notte, tra sabato e domenica, quando arriva una chiamata d’emergenza al 113: una voce femminile con un evidente accento straniero richiede aiuto spiegando che mentre era in auto con il suo fidanzato B. Y. di venticinque anni, erano stati affrontati da un uomo prima a calci e pugni e poi con un coltello.

La volante è subito arrivata nei pressi del comune di Cassino (Frosinone), più precisamente in piazza De Gasperis, ed ha trovato un uomo, di nazionalità ucraina, con ferite alle mani da arma da taglio, una donna terrorizzata ed in lacrime e una Renault Twingo che si allontanava a tutto gas.

Il numero di targa è stato consegnato alle forze dell’ordine da alcuni testimoni sul luogo del delitto e grazie a questo è stato possibile individuare il criminale in fuga. Anche questo è un ucraino, Victor Marin, che è stato fermato poco dopo nella sua abitazione ed è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio. Il motivo dell’aggressione é ancora da chiarire.

L’arma del delitto è un coltello con una lama di 25 centimetri, che per fortuna non ha trafitto il cuore della vittima che si è difesa con le mani creando una specie di scudo. L’uomo guarirà in una decina di giorni.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 17, 2008

Giro d\’Italia 2008: ottava tappa

Giro d’Italia 2008: ottava tappa – Wikinotizie

Giro d’Italia 2008: ottava tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 17 maggio 2008

Il campione del Mondo Paolo Bettini comanda il gruppo nella discesa della Forca d’Acero

Riccardo Riccò ottiene in quel di Tivoli la sua seconda vittoria stagionale al Giro 2008, nella tappa che partiva da Rivisondoli (208 Km).

Il corridore emiliano della Saunier Duval precede in volata Paolo Bettini (QuickStep) e Davide Rebellin (Gerolsteiner).

Cinque uomini (Spezialetti, Perget, Baliani, Hansen e Nardello) rimangono in fuga già sulla Forca d’Acero (unico GPM di giornata). Per loro un vantaggio massimo di 6′ 10″. Dal gruppo, però, gli uomini di Bettini iniziano il forcing, coadiuvati dai “gialli” della Saunier e a pochi chilometri dalla conclusione riescono a riprendere i battistrada. Solo Adam Hansen (High Road) prova a resistere, ma anche lui viene inghiottito dal plotone ai -3.

Sull’ultima salita Di Luca appare in difficoltà e Piepoli prende il comando del gruppo imponendo un ritmo sostenuto. Ma ai 250 metri risorge letteralmente il capitano della LPR Brakes e scatta. Riccò è lesto a prendergli la scia e superarlo. Rebellin e Bettini tentano la rimonta, ma riescono solo a piazzarsi.

Giovanni Visconti mantiene la maglia rosa, guadagnando ulteriormente su Russ, lievemente staccato. La maglia ciclamino, invece, passa sulle spalle di Riccò, a danno di Daniele Bennati.

Da registrare una caduta per Contador e Morabito. Il corridore svizzero dell’ Astana è stato costretto a lasciare la corsa.

Domani tappa quasi totalmente pianeggiante, da Civitavecchia a San Vincenzo (218 Km).

Risultati odierni

Villa d’Este ha fatto da cornice alla seconda vittoria al Giro 2008 per Riccardo Riccò.

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Riccardo Riccò Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval-Scott 4h 41′ 5″
2 Paolo Bettini Flag of Italy.svg Italia QuickStep s.t.
3 Davide Rebellin Flag of Italy.svg Italia Gerolsteiner s.t.
4 Franco Pellizotti Flag of Italy.svg Italia Liquigas s.t.
5 Daniele Pietropolli Flag of Italy.svg Italia LPR Brakes-Ballan s.t.
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Giovanni Visconti Flag of Italy.svg Italia QuickStep 36h 44′ 6″
2 Matthias Russ Flag of Germany.svg Germania Gerolsteiner a 34″
3 Gabriele Bosisio Flag of Italy.svg Italia LPR Brakes-Ballan a 5′ 53″
4 Danilo Di Luca Flag of Italy.svg Italia LPR Brakes-Ballan a 7′ 27″
5 Riccardo Riccò Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval-Scott a 7′ 33″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Riccardo Riccò Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval-Scott 69
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Emanuele Sella Flag of Italy.svg Italia Csf Group-Navigare 36
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Giovanni Visconti Flag of Italy.svg Italia QuickStep 36h 44′ 6″
Numero Nero
Posizione Atleta Nazione Squadra Ritardo dal 1°
181 Ermanno Capelli Flag of Italy.svg Italia Saunier Duval-Scott a 1h 37′ 52″


  • Ritirati / Non partiti: Steve Morabito (Astana), Sergio Ghisalberti (Team Milram)

Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2008
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2008.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Giro d\’Italia 2008: ottava tappa

sabato 17 maggio 2008

Riccardo Riccò ottiene in quel di Tivoli la sua seconda vittoria stagionale al Giro 2008, nella tappa che partiva da Rivisondoli (208 Km).

Il corridore emiliano della Saunier Duval precede in volata Paolo Bettini (QuickStep) e Davide Rebellin (Gerolsteiner).

Cinque uomini (Spezialetti, Perget, Baliani, Hansen e Nardello) rimangono in fuga già sulla Forca d’Acero (unico GPM di giornata). Per loro un vantaggio massimo di 6′ 10″. Dal gruppo, però, gli uomini di Bettini iniziano il forcing, coadiuvati dai “gialli” della Saunier e a pochi chilometri dalla conclusione riescono a riprendere i battistrada. Solo Adam Hansen (High Road) prova a resistere, ma anche lui viene inghiottito dal plotone ai -3.

Sull’ultima salita Di Luca appare in difficoltà e Piepoli prende il comando del gruppo imponendo un ritmo sostenuto. Ma ai 250 metri risorge letteralmente il capitano della LPR Brakes e scatta. Riccò è lesto a prendergli la scia e superarlo. Rebellin e Bettini tentano la rimonta, ma riescono solo a piazzarsi.

Giovanni Visconti mantiene la maglia rosa, guadagnando ulteriormente su Russ, lievemente staccato. La maglia ciclamino, invece, passa sulle spalle di Riccò, a danno di Daniele Bennati.

Da registrare una caduta per Contador e Morabito. Il corridore svizzero dell’ Astana è stato costretto a lasciare la corsa.

Domani tappa quasi totalmente pianeggiante, da Civitavecchia a San Vincenzo (218 Km).

Risultati odierni

Villa d'Este ha fatto da cornice alla seconda vittoria al Giro 2008 per Riccardo Riccò.

Villa d’Este ha fatto da cornice alla seconda vittoria al Giro 2008 per Riccardo Riccò.

Classifica di tappa
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Riccardo Riccò Italia Saunier Duval-Scott 4h 41′ 5″
2 Paolo Bettini Italia QuickStep s.t.
3 Davide Rebellin Italia Gerolsteiner s.t.
4 Franco Pellizotti Italia Liquigas s.t.
5 Daniele Pietropolli Italia LPR Brakes-Ballan s.t.
Classifica generale
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Giovanni Visconti Italia QuickStep 36h 44′ 6″
2 Matthias Russ Germania Gerolsteiner a 34″
3 Gabriele Bosisio Italia LPR Brakes-Ballan a 5′ 53″
4 Danilo Di Luca Italia LPR Brakes-Ballan a 7′ 27″
5 Riccardo Riccò Italia Saunier Duval-Scott a 7′ 33″
Classifica a punti
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Riccardo Riccò Italia Saunier Duval-Scott 69
Classifica del Gran Premio della Montagna
Posizione Atleta Nazione Squadra Punti
1 Emanuele Sella Italia Csf Group-Navigare 36
Classifica Miglior Giovane
Posizione Atleta Nazione Squadra Tempo
1 Giovanni Visconti Italia QuickStep 36h 44′ 6″
Numero Nero
Posizione Atleta Nazione Squadra Ritardo dal 1°
181 Ermanno Capelli Italia Saunier Duval-Scott a 1h 37′ 52″


  • Ritirati / Non partiti: Steve Morabito (Astana), Sergio Ghisalberti (Team Milram)

Fonti


Resoconto del Giro d’Italia 2008
Maglia rosa del Giro d'Italia

Scegli la tappa: 1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21

Segui lo Speciale Giro d’Italia 2008.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

March 12, 2008

Frosinone: precipita elicottero dell\’aeronautica

Frosinone: precipita elicottero dell’aeronautica

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 12 marzo 2008

Un elicottero NH 500 dell’Aeronautica Militare è precipitato a poca distanza da Frosinone, tra Ceccano ed Arnara. Il velivolo, appartenente ad un aeroporto militare, ha preso fuoco subito dopo lo schianto. I soccorsi, arrivati subito dopo l’incidente, hanno accertato che i due occupanti (il capitano Alessio Grici e il tenente Roberto Di Michele) erano feriti, sebbene in modo non grave.

Sono stati ricoverati, con codice giallo, presso un nosocomio del capoluogo ciociaro. Un testimone ha detto: «Stavo passando sulla via Marano quando l’occhio mi è andato a destra verso il campo ed ho visto precipitare l’elicottero e subito una colonna di fumo. Ho chiamato subito il 118 e i vigili del fuoco». L’elicottero, infatti, sarebbe precipitato dopo l’impatto con dei cavi dell’energia elettrica.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 15, 2008

Fabiano Reffe rinviato a giudizio

Fabiano Reffe rinviato a giudizio – Wikinotizie

Fabiano Reffe rinviato a giudizio

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 15 gennaio 2008

Con l’accusa di sfruttamento della prostituzione e favoreggiamento dell’immigrazione clandestina, Fabiano Reffe – che ha partecipato alla sesta edizione del reality televisivo “Grande Fratello” – è stato rinviato a giudizio dal Gup del Tribunale di Frosinone, assieme ad altri 17 imputati, quattro dei quali hanno già chiesto di essere ammessi al rito abbreviato. Il prossimo 6 maggio si terrà la prima udienza dibattimentale.

Secondo l’accusa, oltre 100 donne di origine rumena e albanese sarebbero giunte in Italia per essere avviate alla prostituzione in locali notturni laziali. Nell’ambito dell’attività d’indagine, nel luglio 2006 gli inquirenti, nell’ambito dell’operazione “Zeus”, avevano già tratto in arresto dodici persone. Tra gli accusati, anche due appartenenti alle Forze dell’ordine.

Fonte

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 15, 2007

Frosinone: adolescente scambiata per prostituta

Frosinone: adolescente scambiata per prostituta

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 15 settembre 2007

Ieri sera a Cassino, in provincia di Frosinone, una sedicenne è stata scambiata per una prostituta a causa del suo abbigliamento succinto.

La ragazza ha incontrato traffico durante il ritorno a casa in motorino dal pub dove ha trascorso la serata. Gli automobilisti che intralciavano la strada in realtà si stavano intrattenendo con alcune lucciole provenienti dall’Europa orientale. Obbligata a rallentare, l’adolescente è stata importunata da alcuni uomini, probabilmente non del luogo, che le hanno offerto soldi in cambio di sesso.

La giovane alla infine è riuscita a fuggire e, giunta a casa, ha riferito l’accaduto ai suoi genitori che hanno contattato la Polizia. La Divisione Anticrimine di Frosinone si è messa alla ricerca degli automobilisti sulla base delle descrizioni fornite dalla sedicenne.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress