Wiki Actu it

October 5, 2011

Assegnato il premio Nobel per la chimica 2011

Assegnato il premio Nobel per la chimica 2011

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 5 ottobre 2011
Oggi a Stoccolma, poco prima di mezzogiorno ora europea, è stata comunicata l’assegnazione del Premio Nobel per la chimica 2011. Il premio è stato assegnato a Daniel Shechtman

« per la scoperta dei quasicristalli »

Shechtman, infatti, studiando un cristallo di alluminio con il 10–14% di manganese, scoprì una struttura leggermente differente rispetto a quella cristallina usuale. La struttura, infatti, presentava una simmetria identica a quella di un icosaedro che però non si conservava per traslazione del reticolo. Venivano così scoperti i quasicristalli, ovvero delle strutture atomiche ordinate ma non periodiche.

Articolo scientifico[]

  • Shechtman, D., Blech, I., Gratias, D., & Cahn, J. (1984). Metallic Phase with Long-Range Orientational Order and No Translational Symmetry Physical Review Letters, 53 (20), 1951-1953. DOI: 10.1103/PhysRevLett.53.1951


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

October 8, 2008

Premio Nobel per la chimica 2008 assegnato a Osamu Shimomura, Martin Chalfie e Roger Y. Tsien

Premio Nobel per la chimica 2008 assegnato a Osamu Shimomura, Martin Chalfie e Roger Y. Tsien

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 8 ottobre 2008

Gunnar Öquist legge i nomi dei vincitori del premio Nobel

Il Premio Nobel per la chimica 2008 è stato assegnato quest’oggi, dall’Accademia Reale Svedese delle Scienze (Kungliga Vetenskapsakademien) agli scienziati Osamu Shimomura, Martin Chalfie e Roger Y. Tsien per le loro scoperte sulle proteine fluorescenti.

Insieme al riconoscimento, che verrà consegnato ufficialmente il 10 dicembre prossimo, i vincitori riceveranno il premio da 10 milioni di corone svedesi.


Fonti[]

Commons

Commons contiene immagini e file multimediali su Premio Nobel per la chimica 2008 assegnato a Osamu Shimomura, Martin Chalfie e Roger Y. Tsien.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

October 10, 2007

Nobel per la chimica 2007 assegnato al tedesco Gerhard Ertl

Nobel per la chimica 2007 assegnato al tedesco Gerhard Ertl

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 10 ottobre 2007

Gerhard Ertl

Il premio Nobel per la chimica 2007 è stato assegnato al tedesco Gerhard Ertl per la i suoi studi sui processi chimici sulle superfici solide. Il premio di dieci milioni di corone svedesi (1,54 milioni di dollari) è stato assegnato dalla Accademia Reale Svedese delle Scienze.

In una nota, l’accademia svedese ha spiegato: «Sono studi importanti per l’industria chimica e ci possono aiutare a capire processi complessi come la trasformazione del ferro in ruggine, il funzionamento delle celle di carburante e come funziona il catalizzatore delle nostre auto».

I suoi studi, in particolare, hanno portato all’invenzione della marmitta catalitica e delle celle a combustibile, nonché hanno contribuito a comprendere fenomeni come il buco nell’ozono.

Nato a Stoccarda il 10 ottobre 1936, Ertl si era laureato in fisica all’università tecnica di Stoccarda nel 1961, dove conseguì anche il dottorato nel 1966. Quindi ha cominciato a insegnare in molti istituti, sia in Germania che negli Stati Uniti d’America, dove fece ricerche insieme a Gabor A. Somorjai, che gli valsero il Premio Wolf per la chimica nel 1998. Oggi è professore emerito all’università Max Planck di Berlino.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

October 7, 2005

Premio Nobel chimica 2005

Premio Nobel chimica 2005 – Wikinotizie

Premio Nobel chimica 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

7 ottobre 2005

Il Premio Nobel per la chimica è stato assegnato a Yves Chauvin, a Robert H. Grubbs e a Richard R. Schrock. Il premio è stato loro conferito per gli studi svolti sulla metatesi, un’importante reazione chimica organica, con cui è possibile produrre in laboratorio nuove molecole.

Con la metatesi si spezzano i legami fra gli atomi di un composto, formandone di nuovi. Questa tecnica è largamente utilizzata nell’industria alimentare e in quella farmaceutica.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress