Wiki Actu it

September 21, 2018

Il decreto Milleproroghe è legge

Il decreto Milleproroghe è legge – Wikinotizie

Il decreto Milleproroghe è legge

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

venerdì 21 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
21 settembre
  • Il decreto Milleproroghe è legge
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Il Senato con 151 sì, 93 no) ha approvato definitivamente il decreto legge Milleproroghe, nel testo che era stato emendato dalla Camera. Ora con la firma del Presidente della Repubblica e la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale si completerà l’iter. Negli anni precedenti il governo ricorreva ad un decreto legge contenente tutte le proroghe nel mese di dicembre, mentre quest’anno si sono anticipati i tempi. Le norme per cui l’opposizione ha espresso più vivacemente la sua contrarietà sono state la proroga dell’autocertificazione delle vaccinazioni per i bambini che frequentano le scuole e la soppressione degli stanziamenti per le periferie.

logo Wikisource

Su Wikisource puoi trovare D.L. 25 luglio 2018, n. 91 – Proroga di termini previsti da disposizioni legislative.

logo Wikisource

Su Wikisource puoi trovare D.L. 25 luglio 2018, n. 91 – Conversione in legge: testo approvato.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 20, 2018

Calcio, Serie A 2018-2019: recupero 1ª giornata Sampdoria-Fiorentina

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2018-2019: recupero 1ª giornata Sampdoria-Fiorentina

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

giovedì 20 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
20 settembre
  • Calcio, Serie A 2018-2019: recupero 1ª giornata Sampdoria-Fiorentina
  • Chiusure di canali lineari in Danimarca e non solo
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Mercoledì 19 settembre 2018 si è giocato il recupero della 1ª giornata del campionato di serie A di calcio 2018-2019, tra Sampdoria e Fiorentina, inizialmente prevista per domenica 19 settembre e rinviata per la tragedia del crollo del ponte Morandi a Genova. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: recupero
Data Ora Gara Ris.
19-9-18 18:00 Sampdoria Sampdoria – Fiorentina Fiorentina 1 – 1


Dettagli[]

Genova
19 settembre 2018, ore 19:00 CEST
Sampdoria Sampdoria 1 – 1
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)

Classifica[]

  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
  • Chievo 3 punti di penalità.
Classifica dopo il recupero Pt
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 12
Coppacampioni.png 2. SPAL SPAL 9
Coppacampioni.png 3. Napoli Napoli 9
Coppacampioni.png 4. Sampdoria Sampdoria 7
UEFA Cup (adjusted).png 5. Fiorentina Fiorentina 7
UEFA Cup (adjusted).png 6. Sassuolo Sassuolo 7
7. Genoa Genoa* 6
8. Lazio Lazio 6
9. Roma Roma 5
10. Torino Torino 5
11. Udinese Udinese 5
12. Cagliari Cagliari 5
13. Atalanta Atalanta 4
14. Inter Inter 4
15. Milan Milan* 4
16. Empoli Empoli 4
17. Parma Parma 4
1downarrow red.svg 18. Bologna Bologna 1
1downarrow red.svg 19. Frosinone Frosinone 1
1downarrow red.svg 20. Chievo Chievo -1


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2018-2019

 1ª ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª · 10ª · 11ª · 12ª · 13ª · 14ª · 15ª · 16ª · 17ª · 18ª · 19ª
20ª · 21ª · 22ª · 23ª · 24ª · 25ª · 26ª · 27ª · 28ª · 29ª · 30ª · 31ª · 32ª · 33ª · 34ª · 35ª · 36ª · 37ª · 38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 19, 2018

Formigoni condannato in appello

Formigoni condannato in appello – Wikinotizie

Formigoni condannato in appello

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

mercoledì 19 settembre 2018

Formigoni nel 2012

Condanna massima per corruzione, come voluto dalla procura generale: l’ex presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni è stato condannato a 7 anni e 6 mesi per il Caso San Raffele-Maugeri.

Formigoni avrebbe favorito i due enti con delibere di giunta per circa 200 milioni di rimborsi pubblici, ricevendo in cambio l’uso di yacht, oltre a vacanze e cene. Non solo: in caso di conferma della condanna in Cassazione, sarà interdetto in perpetuo dai pubblici uffici. Cade invece l’accusa di associazione a delinquere.

Condannati insieme all’ex presidente anche l’ex direttore amministrativo della Maugeri, Costantino Passerino (7 anni e 7 mesi) e Carlo Farina, imprenditore (3 anni e 4 mesi).

Reazioni[]

L’avvocato Mario Brusa, uno dei legali di Formigoni, ha commentato solamente: “Sono rimasto senza parole, non ho parole”.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 17, 2018

Calcio, Serie A 2018-2019: 4ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2018-2019: 4ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

lunedì 17 settembre 2018
Tra sabato 15 e lunedì 17 settembre 2018 si è giocata la 4ª giornata del campionato di serie A di calcio 2018-2019. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: 4ª giornata
Data Ora Gara Ris.
15-9-18 15:00 Inter Inter – Parma Parma 0 – 1
18:00 Napoli Napoli – Fiorentina Fiorentina 1 – 0
20:30 Frosinone Frosinone – Sampdoria Sampdoria 0 – 5
16-9-18 12:30 Roma Roma – Chievo Chievo 2 – 2
15:00 Genoa Genoa – Bologna Bologna 1 – 0
15:00 Juventus Juventus – Sassuolo Sassuolo 2 – 1
15:00 Udinese Udinese – Torino Torino 1 – 1
18:00 Empoli Empoli – Lazio Lazio 0 – 1
20:30 Cagliari Cagliari – Milan Milan 1 – 1
17-9-18 20:30 SPAL SPAL – Atalanta Atalanta 2 – 0


Dettagli[]

Anticipi del sabato[]

Milano
15 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Inter Inter 0 – 1
referto
Parma Parma Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Napoli
15 settembre 2018, ore 18:00 CEST
Napoli Napoli 1 – 0
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio San Paolo
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)

Frosinone
15 settembre 2018, ore 20:30 CEST
Frosinone Frosinone 0 – 5
referto
Sampdoria Sampdoria Stadio Benito Stirpe
Arbitro Massimiliano Irrati (Pistoia)

Partite della domenica[]

Roma
16 settembre 2018, ore 12:30 CEST
Roma Roma 2 – 2
referto
Chievo Chievo Stadio Olimpico
Arbitro Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo)

Genova
16 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Genoa Genoa 1 – 0
referto
Bologna Bologna Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Luca Banti (Livorno)
Torino
16 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Juventus Juventus 2 – 1
referto
Sassuolo Sassuolo Allianz Stadium
Arbitro Daniele Chiffi (Padova)
Udine
16 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Udinese Udinese 1 – 1
referto
Torino Torino Stadio Friuli
Arbitro Paolo Valeri (Roma 2)

Empoli
16 settembre 2018, ore 18:00 CEST
Empoli Empoli 0 – 1
referto
Lazio Lazio Stadio Carlo Castellani
Arbitro Daniele Orsato (Schio)

Cagliari
16 settembre 2018, ore 20:30 CEST
Cagliari Cagliari 1 – 1
referto
Milan Milan Sardegna Arena
Arbitro Rosario Abisso (Palermo)

Posticipo del lunedì[]

Ferrara
17 settembre 2018, ore 20:30 CEST
SPAL SPAL 2 – 0
referto
Atalanta Atalanta Stadio Paolo Mazza
Arbitro Maurizio Mariani (Aprilia)

Classifica[]

  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
  • Chievo 3 punti di penalità.
Classifica alla 4ª giornata Pt
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 12
Coppacampioni.png 2. SPAL SPAL 9
Coppacampioni.png 3. Napoli Napoli 9
Coppacampioni.png 4. Sassuolo Sassuolo 7
UEFA Cup (adjusted).png 5. Sampdoria Sampdoria* 6
UEFA Cup (adjusted).png 6. Fiorentina Fiorentina* 6
7. Genoa Genoa* 6
8. Lazio Lazio 6
9. Roma Roma 5
10. Torino Torino 5
11. Udinese Udinese 5
12. Cagliari Cagliari 5
13. Atalanta Atalanta 4
14. Inter Inter 4
15. Milan Milan* 4
16. Empoli Empoli 4
17. Parma Parma 4
1downarrow red.svg 18. Bologna Bologna 1
1downarrow red.svg 19. Frosinone Frosinone 1
1downarrow red.svg 20. Chievo Chievo -1


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2018-2019

 1ª ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª · 10ª · 11ª · 12ª · 13ª · 14ª · 15ª · 16ª · 17ª · 18ª · 19ª
20ª · 21ª · 22ª · 23ª · 24ª · 25ª · 26ª · 27ª · 28ª · 29ª · 30ª · 31ª · 32ª · 33ª · 34ª · 35ª · 36ª · 37ª · 38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Decreto dignità: è tempo di incontri e dibattiti

Decreto dignità: è tempo di incontri e dibattiti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

lunedì 17 settembre 2018
Ad un mese dall’entrata in vigore del decreto dignità, nel testo modificato in sede di conversione in legge degli incontri e dei dibattiti, promossi dalle più diverse organizzazioni sindacali dei lavoratori e degli imprenditori, con la partecipazione dei più rinomati studi legali. Il decreto si occupa di una pluralità di argomenti:

  • Assunzioni under 35
  • Nuova disciplina dei voucher
  • Contratti a termine
  • Contratti in somministrazione
  • Indennità di licenziamento
  • Centri per l’impiego
  • Contrasto alle delocalizzazioni
  • Tutela occupazione con aiuti di Stato
  • Contrasto alla ludopatia
  • Occupazione nell’istruzione pubblica
  • Redditometro e split payment
  • Compensazione debiti/crediti della pubblica amministrazione
  • Cancellazione normativa sulle SSDL
  • Obblighi ministeriali

Su temi così disparati e controversi le posizioni di governo, maggioranza e minoranza parlamentare, associazioni e giuristi sono spesso molto differenziate.


Fonti[]

logo Wikisource

Su Wikisource puoi trovare D.L. 12 luglio 2018, n. 87 – Disposizioni urgenti per la dignita’ dei lavoratori e delle imprese.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 15, 2018

Cambia la normativa sull’acquisizione e la detenzione delle armi da fuoco

Cambia la normativa sull’acquisizione e la detenzione delle armi da fuoco

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

sabato 15 settembre 2018

una doppietta aperta

Ieri, in Italia, è entrato in vigore il Decreto legislativo 10 agosto 2018, n. 104 sull’acquisizione e detenzione delle armi da fuoco che recepisce le indicazioni della direttiva europea. Da un lato c’è una serie di semplificazioni procedurali, ma sono introdotti anche alcuni controlli più stingenti. Per contro sarà più facile acquistare un’arma da fuoco e si potranno detenere più munizioni.

In breve:

  • le armi sportive detenibili passano da 6 a 10;
  • i colpi consentiti nei caricatori per armi lunghe salgono a 10 mentre per le armi corte salgono a 20 (finora limitati rispettivamente a 5 e 15);
  • la validità della licenza di porto d’armi per la caccia/uso sportivo passa da 6 a 5 anni;
  • la denuncia di detenzione a Carabinieri o alla Questura può avvenire anche tramite mail, purché venga usato un portale certificato;
  • non ci sarà più l’obbligo di avvisare i propri conviventi del possesso di armi;
  • “tiratori sportivi”, (autorizzati a comprare armi “tipo guerra”) anche per come Kalashnikov e Ar 15. Che adesso sarà accessibile non solo agli iscritti alle Federazioni del Coni ma anche agli iscritti alle sezioni del Tiro a Segno Nazionale, ai campi di tiro e ai poligoni privati.
  • Testo del D.Lgs

logo Wikisource

Su Wikisource puoi trovare D.Lgs. 10 agosto 2018, n. 104 – Controllo dell’acquisizione e detenzione delle armi.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 13, 2018

Il Parlamento Europeo vota la riforma del Diritto d’autore

Il Parlamento Europeo vota la riforma del Diritto d’autore

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

giovedì 13 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
13 settembre
  • Nessuna sorpresa dal comunicato della BCE
  • Il Parlamento Europeo vota la riforma del Diritto d’autore
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Il Parlamento Europeo ha votato la riforma del Diritto d’autore: si sono espressi a favore 428 eurodeputati, hanno votato no in 226, mentre 39 si sono astenuti. Particolarmente dibattuti sono stati gli articoli 11 e 13, ritenuti dagli oppositori della riforma come lesivi della libertà di internetSi apre ora la fase dei negoziati con il Consiglio e la Commissione, il così detto trilogo dove può emergere anche la posizione dei singoli stati


Articoli correlati[]

  • Il sottosegretario del MIBAC: Copyright. Riforma sbagliata nel metodo

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 12, 2018

Il sottosegretario del MIBAC: Copyright. Riforma sbagliata nel metodo

Il sottosegretario del MIBAC: Copyright. Riforma sbagliata nel metodo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

mercoledì 12 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
12 settembre
  • L’avvertimento del ministro dell’energia russo: il mercato del petrolio non si è ancora bilanciato
  • Angela Merkel condanna gli attacchi xenofobi
  • Afghanistan, sale a 68 il bilancio delle vittime
  • Il sottosegretario del MIBAC: Copyright. Riforma sbagliata nel metodo
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Il sottosegretario del Ministero per i Beni e le Attività culturali si è espresso su Facebook sull’odierno voto al Parlamento Europeo «I grandi colossi del web devono pagare i diritti d’autore, ma la riforma del copyright al voto dell’Europarlamento è sbagliata nel metodo, almeno in parte. Mai come in questo caso si può dire che il fine non giustifica i mezzi”. Ha anche auspicato una estensione a tutti i paesi europei della libertà di panorama


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 11, 2018

Le ipotesi sul crollo del ponte Morandi

Le ipotesi sul crollo del ponte Morandi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

martedì 11 settembre 2018

Il ponte visto da Est dopo il crollo

In data 14 agosto, a Genova, come molti sapranno ormai, è crollato il pilone 9 del ponte Morandi, noto ufficialmente con il nome di viadotto Polcevera, causando 43 vittime, 15 feriti e più di 600 sfollati.

Antefatto[]

Il ponte Morandi è un ponte strallato di Genova che fungeva da collegamento tra l’autostrada A10 e l’autostrada A7. Fu progettato dall’architetto Riccardo Morandi e fu costruito dalla Società Italiana per Condotte d’Acqua tra il 1963 e il 1967, anno della sua inaugurazione.

Gli interventi di manutenzione su questo viadotto, che già al momento della costruzione aveva sforato il budget previsto in sede progettuale, si rivelarono particolarmente costosi. Il problema principale era quello di aver immerso gli stralli in acciaio in uno strato di calcestruzzo armato precompresso, per proteggerli dai fenomeni atmosferici e dalla corrosione dovuta ai fumi delle acciaierie di Cornigliano.

Cause[]

Sono ancora in fase di accertamento le cause di questo crollo, di seguito riportiamo le più probabili:

  • la prima ipotesi, ritenuta la più probabile, è che uno strallo abbia ceduto in seguito al deterioramento o del calcestruzzo e dell’acciaio che compongono gli stralli del Morandi (che non sarebbero più stati capaci di reggere la tensione a cui erano sottoposti) o a quello degli appoggi sul pilone stesso. Sarà possibile scoprirlo esaminando il punto di rottura che non solo stabilirà la causa ma darà certezze anche sull’infrastruttura che ha provocato il crollo. Inoltre era prevista per fine 2018 la manutenzione degli stralli del pilone 9;
  • la seconda ipotesi sostiene che il deterioramento del calcestruzzo abbia lasciato scoperti i trefoli in acciaio, che sarebbero stati in seguito colpiti da un fulmine, visto da alcuni testimoni dell’accaduto, che avrebbe provocato il cedimento dello strallo e il collasso strutturale del pilone;
  • la terza ipotesi riguarderebbe il cedimento dell’impalcato (l’insieme delle travi orizzontali e parallele al manto stradale). Tuttavia questa ipotesi è ritenuta la meno probabile, visto che il cedimento avrebbe dovuto mostrare qualche segnale, che non è risultato dalle rilevazioni effettuate dalla concessionaria Autostrade per l’Italia.

Ricostruzione[]

Vista l’importanza sia per Genova che per chiunque voglia raggiungere l’Italia settentrionale o la Francia meridionale sono in cantiere alcune proposte per la ricostruzione del viadotto.

Già molti architetti hanno offerto dei progetti per la ricostruzione, tra cui Renzo Piano e Santiago Calatrava.

Quanto all’azienda che si occuperà della ricostruzione, il tutto è ancora incerto: da una parte c’è chi sostiene che il ponte non vada ricostruito da Autostrade, ma molto probabilmente da Fincantieri, dall’altra però visto che la concessione di Autostrade non è ancora stata revocata in molti sostengono che debba occuparsi della ricostruzione del ponte stesso. Tuttavia Fincantieri e Autostrade si sono dette disposte a collaborare.


Articoli correlati[]

  • «A Genova crolla il ponte Morandi» – Wikinotizie, 14 agosto 2018
  • «Inizia la procedura per la revoca della concessione ad Autostrade per l’Italia» – Wikinotizie, 18 agosto 2018

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 8, 2018

Salvini: Il tribunale dei ministri deve decidere sulla competenza territoriale

Filed under: Europa,Giustizia,Italia,Politica e conflitti,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Salvini: Il tribunale dei ministri deve decidere sulla competenza territoriale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

sabato 8 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
8 settembre
  • Salvini: Il tribunale dei ministri deve decidere sulla competenza territoriale
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Matteo Salvini, ministro degli interni

La procura di Palermo ha confermato che procede per uno dei reati per cui il ministro Matteo Salvini è stato iscritto sul registro degli indagati: sequestro di persona aggravato, commesso da pubblico ufficiale in danno anche di minorenni. Gli ulteriori atti devono essere ora compiuti dal Tribunale dei Ministri. Il primo problema è costituito dalla competenza territoriale. La procura di Agrigento ha ritenuto che il reato è iniziato con il diniego all’approdo a Lampedusa, ein tal caso la competenza è del Tribunale dei Ministri di Palermo. Il contestato indebito prolungato trattenimento a bordo della nave Diciotti è avvenuto però a Catania e se è questo il locus commissi delicti il tribunale competente sarebbe quello dei ministri della città etnea.


Articoli correlati[]

  • Salvini: atti al tribunale dei ministri
  • Sbarcati a Catania i 137 migranti della ”Diciotti”

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress