Wiki Actu it

August 29, 2016

Calcio, Serie A 2016-2017: 2ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2016-2017: 2ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 29 agosto 2016

Wikinotizie di oggi
29 agosto

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Sabato 27 e domenica 28 agosto 2016 si è giocata la 2ª giornata del campionato di serie A di calcio 2016-2017. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: 2ª giornata
Data Ora Gara Ris.
27-8-16 18:00 Lazio Lazio – Juventus Juventus 0 – 1
20:45 Napoli Napoli – Milan Milan 4 – 2
28-8-16 18:00 Inter Inter – Palermo Palermo 1 – 1
20:45 Cagliari Cagliari – Roma Roma 2 – 2
20:45 Crotone Crotone – Genoa Genoa 1 – 3
20:45 Fiorentina Fiorentina – Chievo Chievo 1 – 0
20:45 Sampdoria Sampdoria – Atalanta Atalanta 2 – 1
20:45 Sassuolo Sassuolo – Pescara Pescara 2 – 1
20:45 Torino Torino – Bologna Bologna 5 – 1
20:45 Udinese Udinese – Empoli Empoli 2 – 0


Dettagli[]

Anticipi del sabato[]

Roma
27 agosto 2016, ore 18:00 CEST
Lazio Lazio 0 – 1
referto
Juventus Juventus Stadio Olimpico
Arbitro Marco Guida (Torre Annunziata)

Napoli
27 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Napoli Napoli 4 – 2
referto
Milan Milan Stadio San Paolo
Arbitro Paolo Valeri (Roma 2)

Partite della domenica[]

Milano
28 agosto 2015, ore 18:00 CEST
Inter Inter 1 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Carmine Russo (Nola)

Cagliari
28 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Cagliari Cagliari 2 – 2
referto
Roma Roma Stadio Sant’Elia
Arbitro Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo)
Pescara
28 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Crotone Crotone 1 – 3
referto
Genoa Genoa Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia
Arbitro Nicola Rizzoli (Bologna)
Firenze
28 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Fiorentina Fiorentina 1 – 0
referto
Chievo Chievo Stadio Artemio Franchi
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)
Genova
28 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Sampdoria Sampdoria 2 – 1
referto
Atalanta Atalanta Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Daniele Doveri (Roma 1)
Reggio Emilia
28 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Sassuolo Sassuolo 2 – 1
referto
Pescara Pescara Mapei Stadium-Città del Tricolore
Arbitro Paolo Tagliavento (Terni)
Torino
28 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Torino Torino 5 – 1
referto
Bologna Bologna Stadio Olimpico
Arbitro Gianluca Rocchi (Firenze)
Udine
28 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Udinese Udinese 2 – 0
referto
Empoli Empoli Stadio Friuli
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)

Classifica[]

Classifica alla 2ª giornata Pt
Scudetto.svg 1. Genoa Genoa 6
Coppacampioni.png 2. Juventus Juventus 6
Coppacampioni.png 3. Sampdoria Sampdoria 6
UEFA Cup (adjusted).png 4. Sassuolo Sassuolo 6
UEFA Cup (adjusted).png 5. Roma Roma 4
UEFA Cup (adjusted).png 6. Napoli Napoli 4
7. Torino Torino 3
8. Chievo Chievo 3
9. Lazio Lazio 3
10. Fiorentina Fiorentina 3
11. Milan Milan 3
12. Udinese Udinese 3
13. Bologna Bologna 3
14. Pescara Pescara 1
15. Palermo Palermo 1
16. Cagliari Cagliari 1
17. Inter Inter 1
1downarrow red.svg 18. Atalanta Atalanta 0
1downarrow red.svg 19. Crotone Crotone 0
1downarrow red.svg 20. Empoli Empoli 0

Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2016-2017

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª
20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 28, 2016

Calcio, Serie B 2016-2017: 1ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2016-2017: 1ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 28 agosto 2016

Wikinotizie di oggi
28 agosto

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Tra venerdì 26 e lunedì 29 agosto si è giocata la 1ª giornata del campionato di serie B di calcio 2016-2017. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie B: 1ª giornata
Data Ora Gara Ris.
26-8-15 20:30 Spezia Spezia – Salernitana Salernitana 1 – 1
27-8-15 20:30 Avellino Avellino – Brescia Brescia 1 – 1
20:30 Bari Bari – Cittadella Cittadella 1 – 2
20:30 Giallo e Rosso (Strisce).png Benevento – 600px Azzurro e Bianco con colori di Ferrara.png SPAL 2 – 0
20:30 Frosinone Frosinone – Virtus Entella Virtus Entella 2 – 0
20:30 Pro Vercelli Pro Vercelli – Ascoli Ascoli 1 – 1
20:30 Ternana Ternana – 600px Nero e Blu con colori di Pisa.png Pisa rinv.[1]
20:30 Verona Verona – Latina Latina 4 – 1
20:30 Vicenza Vicenza – Carpi Carpi 0 – 2
28-8-15 17:30 Novara Novara – Trapani Trapani
29-8-15 20:30 Cesena Cesena – Perugia Perugia


Dettagli[]

Anticipo del sabato[]

La Spezia
26 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Spezia Spezia 1 – 1
referto
Salernitana Salernitana Stadio Alberto Picco
Arbitro Daniele Chiffi (Padova)

Partite della domenica[]

Avellino
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Avellino Avellino 1 – 1
referto
Brescia Brescia Stadio Partenio-Adriano Lombardi
Arbitro Federico La Penna (Roma 1)
Bari
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Bari Bari 1 – 2 Cittadella Cittadella Stadio San Nicola
Arbitro Livio Marinelli (Tivoli)
Benevento
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Giallo e Rosso (Strisce).png Benevento 2 – 0 600px Azzurro e Bianco con colori di Ferrara.png SPAL Stadio Ciro Vigorito
Arbitro Rosario Abisso (Palermo)
Frosinone
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Frosinone Frosinone 2 – 0
referto
Virtus Entella Virtus Entella Stadio Matusa
Arbitro Francesco Paolo Saia (Palermo)
Vercelli
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Pro Vercelli Pro Vercelli 1 – 1
referto
Ascoli Ascoli Stadio Silvio Piola
Arbitro Marco Mainardi (Bergamo)
Verona
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Verona Verona 4 – 1
referto
Latina Latina Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Daniele Minelli (Varese)
Vicenza
27 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Vicenza Vicenza 0 – 2
referto
Carpi Carpi Stadio Romeo Menti
Arbitro Ivano Pezzuto (Lecce)

Partita della domenica[]

Novara
28 agosto 2016, ore 17:30 CEST
Novara Novara  –  Trapani Trapani Stadio Silvio Piola
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)

Partita del lunedì[]

Cesena
29 agosto 2016, ore 20:30 CEST
Cesena Cesena  –  Perugia Perugia Orogel Stadium-Dino Manuzzi
Arbitro Riccardo Ros (Pordenone)

Classifica[]

  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
Classifica alla 1ª giornata Pt
1uparrow green.svg 1. Verona Verona 3
1uparrow green.svg Giallo e Rosso (Strisce).png Benevento 3
Noatunloopsong.png 3. Carpi Carpi 3
Noatunloopsong.png 4. Frosinone Frosinone 3
Noatunloopsong.png 5. Cittadella Cittadella 3
Noatunloopsong.png Ascoli Ascoli 1
Noatunloopsong.png 7. Brescia Brescia 1
Noatunloopsong.png 8. Salernitana Salernitana 1
9. Avellino Avellino 1
10. Pro Vercelli Pro Vercelli 1
11. Spezia Spezia 1
600px Nero e Blu con colori di Pisa.png Pisa* 0
13. Ternana Ternana* 0
14. Cesena Cesena 0
15. Novara Novara 0
16. Perugia Perugia 0
17. Trapani Trapani 0
Noatunloopsong-2.png Bari Bari 0
Noatunloopsong-2.png 19. Virtus Entella Virtus Entella 0
1downarrow red.svg 20. 600px Azzurro e Bianco con colori di Ferrara.png SPAL 0
1downarrow red.svg Vicenza Vicenza 0
1downarrow red.svg 22. Latina Latina -1

Template:Serie B 2016-2017

Note[]

  1. Partita rinviata a data da destinarsi a causa della minaccia di sciopero dei calciatori del Pisa, a causa della situazione societaria cfr. «La Serie B parte nel caos. Rinviata Ternana-Pisa». repubblica.it, 26 agosto 2016.

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 22, 2016

Calcio, Serie A 2016-2017: 1ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2016-2017: 1ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 22 agosto 2016
Sabato 20 e domenica 21 agosto 2016 si è giocata la 1ª giornata del campionato di serie A di calcio 2016-2017. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: 1ª giornata
Data Ora Gara Ris.
20-8-16 18:00 Roma Roma – Udinese Udinese 4 – 0
20:45 Juventus Juventus – Fiorentina Fiorentina 2 – 1
21-8-16 18:00 Milan Milan – Torino Torino 3 – 2
20:45 Atalanta Atalanta – Lazio Lazio 3 – 4
20:45 Bologna Bologna – Crotone Crotone 1 – 0
20:45 Chievo Chievo – Inter Inter 2 – 0
20:45 Empoli Empoli – Sampdoria Sampdoria 0 – 1
20:45 Genoa Genoa – Cagliari Cagliari 3 – 1
20:45 Palermo Palermo – Sassuolo Sassuolo 0 – 1
20:45 Pescara Pescara – Napoli Napoli 2 – 2


Dettagli[]

Anticipi del sabato[]

Roma
20 agosto 2016, ore 18:00 CEST
Roma Roma 4 – 0
referto
Udinese Udinese Stadio Olimpico
Arbitro Marco Di Bello (Brindisi)

Torino
20 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Juventus Juventus 2 – 1
referto
Fiorentina Fiorentina Juventus Stadium
Arbitro Davide Massa (Imperia)

Partite della domenica[]

Milano
21 agosto 2015, ore 18:00 CEST
Milan Milan 3 – 2
referto
Torino Torino Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Antonio Damato (Barletta)

Bergamo
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Atalanta Atalanta 3 – 4
referto
Lazio Lazio Stadio Atleti Azzurri d’Italia
Arbitro Luca Banti (Livorno)
Bologna
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Bologna Bologna 1 – 0
referto
Crotone Crotone Stadio Renato Dall’Ara
Arbitro Claudio Gavillucci (Latina)
Verona
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Chievo Chievo 2 – 0
referto
Inter Inter Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Massimiliano Irrati (Pistoia)
Empoli
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Empoli Empoli 0 – 1
referto
Sampdoria Sampdoria Stadio Carlo Castellani
Arbitro Maurizio Mariani (Aprilia)
Genova
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Genoa Genoa 3 – 1
referto
Cagliari Cagliari Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Daniele Orsato (Schio)
Palermo
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Palermo Palermo 0 – 1
referto
Sassuolo Sassuolo Stadio Renzo Barbera
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)
Pescara
21 agosto 2016, ore 20:45 CEST
Pescara Pescara 2 – 2
referto
Napoli Napoli Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia
Arbitro Piero Giacomelli (Trieste)

Classifica[]

Classifica alla 1ª giornata Pt
Scudetto.svg 1. Roma Roma 3
Coppacampioni.png 2. Genoa Genoa 3
Coppacampioni.png 3. Chievo Chievo 3
UEFA Cup (adjusted).png 4. Lazio Lazio 3
UEFA Cup (adjusted).png 5. Milan Milan 3
UEFA Cup (adjusted).png 6. Juventus Juventus 3
7. Bologna Bologna 3
8. Sampdoria Sampdoria 3
9. Sassuolo Sassuolo 3
10. Napoli Napoli 1
11. Pescara Pescara 1
12. Atalanta Atalanta 0
13. Torino Torino 0
14. Fiorentina Fiorentina 0
15. Crotone Crotone 0
16. Empoli Empoli 0
17. Palermo Palermo 0
1downarrow red.svg 18. Cagliari Cagliari 0
1downarrow red.svg 19. Inter Inter 0
1downarrow red.svg 20. Udinese Udinese 0

Fonti[]

Template:Serie A 2016-2017

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 21, 2016

Giochi olimpici 2016: si chiude ai rigori il calcio maschile

Giochi olimpici 2016: si chiude ai rigori il calcio maschile

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 21 agosto 2016

Wikinotizie di oggi
21 agosto
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Stasera al Maracanã si è chiusa ai rigori la finale del torneo di calcio maschile tra Germania e Brasile. La partita è stata sull’1-1 dal 59° minuto e si è poi risolta con l’errore di Nils Petersen all’ultimo rigore tedesco, finendo 5 a 4 per il Brasile. Medaglia di bronzo per la Nigeria che batte le Honduras per 3 a 2.

Il primo dei due gol della finale è stato segnato dal Brasile al 23° minuto, nel secondo tempo i tedeschi segnano il secondo. La Germania verso la fine ha scelto la soluzione di non giocare, nel senso che ha cominciato a temporeggiare passando improduttivamente tra i propri giocatori la palla. Il recupero ed i due tempi supplementari sono stati scarsamente sfruttati dalla Germania, che ha prevalentemente persistito nella condotta conservativa, mentre i brasiliani hanno cercato qualche volta in più di fare breccia o comunque di rompere la serie di rimpalli tra gli avversari. Ai rigori il Brasile non sbaglia e si garantisce, grazie a Neymar, il primo oro olimpico calcistico, il quale va ad aggiungersi ai 3 argenti e 2 bronzi già in possesso; con questa specie di rivincita viene un po’ rimarginata la ferita del 7-1 subito ai mondiali del 2014. La Germania torna a casa con la prima medaglia della storia, visto che il bronzo vinto ai Giochi olimpici di Seul 1988 è stato vinto dalla Germania Ovest (quando la Germania era divisa).

Le nazionali tedesche riescono quindi a vincere una medaglia “nobile” su tutti e due i fronti: argento maschile ed oro femminile.

Proprio i tedeschi infatti vincono il torneo femminile, battendo per 2 a 1 la Svezia (merito anche di un autogol di Linda Sembrant) e guadagnando la prima medaglia olimpica della nazionale femminile. Nel torneo femminile il Brasile invece è arrivato solo quarto, venendo battuto per 2 a 1 dal Canada, che riconferma il bronzo di quattro anni prima.

Una curiosità è che le brasiliane siano andate ai rigori dopo uno 0-0 sia ai quarti, sia in semifinale. Sempre tra le curiosità, durante il torneo la Germania maschile ha visto anche la propria miglior vittoria di sempre, battendo per 10 a 0 le Figi.

L’Italia è assente dalla classifica, perché per la seconda volta consecutiva non è riuscita a qualificarsi.

Olympic rings with white rims.svg
Segui lo Speciale dedicato ai Giochi della XXXI Olimpiade!
Wikinews-logo.svg


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 20, 2016

Sport: ancora aperta la lotta per lo scudetto 1914-1915

Filed under: Calcio,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Sport: ancora aperta la lotta per lo scudetto 1914-1915

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 20 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
20 luglio
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

È passato più di un secolo ma è ancora aperta la battaglia per l’attribuzione dello scudetto della stagione del campionato calcistico 1914 – 1915, conclusa in anticipo a causa dello scoppio della Prima Guerra Mondiale.

Allora si giocava ancora a gironi, Nord e Centro-Sud. Al primo posto rispettivamente il Genoa e la Lazio. Dopo la fine della guerra la Figc decretò campione d’Italia il Genoa, senza considerare la squadra dell’altro girone.

Ora è possibile che la Federazione assegni ex-aequo lo scudetto anche alla Lazio. In questo caso la squadra pareggerebbero il conto degli scudetti con la concittadina Roma.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 3, 2016

Calcio, Europei 2016: rigori fatali all\’Italia, Germania in semifinale

Calcio, Europei 2016: rigori fatali all’Italia, Germania in semifinale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 3 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
3 luglio

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Finisce ai quarti di finale contro la Germania e dopo un’infinita serie di calci di rigore il sogno dell’Italia guidata da Antonio Conte agli Europei di calcio in corso di svolgimento in Francia. Per la cronaca, al termine dei 90 minuti regolamentari e dei tempi supplemntari, la gara, disputatasi a Bordeaux, era terminata sull’1-1 con reti di Mesut Özil al 65′ per la Germania Leonardo Bonucci al 78′ su rigore per l’Italia; la serie dei rigori è invece terminata con il punteggio di 6-5 per la Germania, con tre errori per parte nella serie regolare e l’errore decisivo dell’azzurro Darmian nella serie ad oltranza.

Per la Germania, che in semifinale affronterà la vincente del quarto di finale che vedrà stasera opposti i padroni di casa della Francia alla rivelazione Islanda, si infrange quindi un tabù che la vedeva sempre soccombere con l’Italia nei match decisivi in una grande manifestazione con un Mondiale o un Europeo, anche se nemmeno stavolta è riuscita a sconfiggere gli azzurri sul campo.

Tabellino[]

Bordeaux
2 luglio 2016
Germania Flag of Germany.svg 1 – 1
referto
Flag of Italy.svg Italia
Arbitro Viktor Kassai

Resoconto della gara[]

L’Italia si presenta in campo con il lutto al braccio per commemorare le vittime della strage di Dacca, in cui hanno perso la vita 20 persone, tra cui 9 italiani. Prima del calcio d’inizio, le vittime della strage sono state ricordate anche con un minuto di raccoglimento.

Sul piano strettamente sportivo, l’Italia, reduce dal successo per 2-0 agli ottavi contro la Spagna,deve rinunciare alle prestazioni di De Rossi, costretto in panchina a seguito di un infortunio patito proprio contro gli iberici. La Germania, reduce invece dalla più agevole vittoria contro la reduce dal successo per 2-0 agli ottavi contro la Slovacchia di Marek Hamšík per 3-0, viene schierata dal suo tecnico Joachim Löw con un più prudente 4-4-2 rispestto al consueto 3-5-2.

La gara è diretta dall’arbitro ungherese Viktor Kassai.

Nel primo tempo, la Germania mostra un sostanziale dominio territoriale, con un maggiore possesso palla (55% contro 45% dell’Italia) che però non porta grandi pericoli alla porta difesa da Gianluigi Buffon.

Le emozioni giungono però soltanto sul finire della frazione: prima la difesa italiana soffre dopo un autentico flipper in aerea che si conclude con un tiro a lato, ma poi è proprio l’Italia ad avere l’occasione più ghiotta per passare in vantaggio, con un tiro dal limite di Sturaro a botta sicura che viene deviato in angolo da un difensore tedesco.

Inizio più vivace nel secondo tempo e dopo un discreto inizio degli Azzurri, sono i tedeschi a farsi via via più pericolosi.

Il primo campanello d’allarme per la difesa dell’Italia scatta intorno al quarto d’ora della ripresa, quando Florenzi è costretto con una prodezza a deviare in calcio d’angolo un tiro di Müller con Buffon ormai fuori causa (anche se il tiro sembra diretto comunque a lato).

È il preludio al vantaggio tedesco. L’azione parte da un rilancio del portiere Neuer che pesca Gómez, che scatta sulla fascia sinistra sul filo del fallo laterale, imbeccando Hector: quest’ultimo mette in mezzo, dove l’accorrente Özil fa secco Buffon da pochi passi. È l’1-0 tedesco.

L’Italia accusa il contraccolpo per il goal subito e barcolla, tanto che è i tedeschi hanno poco dopo l’occasione per chiudere la partita: è però Gigi Buffon tenere in vita le speranze azzurre con una parata miracolosa su un colpo di tacco da pochi passi di Gómez.

Gli azzurri tornano quindi pian piano a macinare il proprio gioco e a costringere la Germania ad arretrare.

Per rimettere in piedi la partita può bastare anche un episodio, che giunge al 77′, quando un’ingenuità di Boateng, che colpisce la palla con le mani alte in area dopo un colpo di testa di Chiellini, porta l’arbitro Kassai a concedere il rigore. Sul dischetto si presenta il centrale difensivo Leonardo Bonucci, che batte Neuer (che pure intuisce la direzione del tiro) con un tiro rasoterra angolato: è l’1-1.

Non succede più nulla fino al 90′ e si va quindi ai tempi supplementari.

Nell’extra-time, le squadre appaiono inevitabilmente stanche e le occasioni da goal latitano.

Nei minuti finali, Antonio Conte, per provare a scardinare l’ormai stanca difesa tedesca, prova ad inserire l’attaccante Lorenzo Insigne, che si rende anche protagonista di una serpentina al limite dell’area.

La soluzione ai calci di rigori, che deciderà la terza semifinalista di Euro 2016 dopo Portogallo e Galles, appare ormai inevitabile, tanto che Conte, proprio sul filo di sirena, decide di mandare in campo un attaccante (Simone Zaza) al posto di un difensore (Chiellini) proprio in prospettiva rigori.

I rigori[]

La serie del dischetto è emozionante e sportivamente drammatica.

Tocca all’Italia aprire la serie è il primo a presentarsi dagli undici metri è Lorenzo Insigne, che, con molta freddezza, batte Neuer. Risponde però subito la Germania per l’1-1 parziale.

Il primo ad inaugurare la serie di errori è l’italiano Zaza, che, dopo un “balletto” (già diventato “virale” sul web), calcia alto.

L’Italia però ringrazia gli errori di Müller (che calcia debole e permette a Buffon di parare) e di Özil (che coglie il palo esterno con Buffon spiazzato) e si ritrova in vantaggio e ha ora in mano il proprio destino.

Le emozioni in questa gara però sono ben lungi da essere finite. Sul dischetto per l’Italia si presenta Pellè, che prima di calciare prova ad innervosire il portiere Neuer sbeffeggiandolo con un gesto che sembra voler dire “ora ti faccio lo scavetto”, ma ad innervosirsi è proprio l’attaccante, che calcia a lato. La Germania ringrazia e rimette la serie in parità.

Sul 2-2, tocca all’autore del goal azzurro Leonardo Bonucci a provare a riportare l’Italia (seppur provvisoriamente) in vantaggio, ma il difensore bianconero stavolta si fa stregare da Neuer, che intuisce l’angolo giusto (lo stesso del rigore del 78′) e riesce a deviare il tiro.

La situazione quindi si capovolge e ora è la Germania ad avere il match-point. Schweinsteiger però fallisce a sua volta e si deve andare ad oltranza.

Dopo una serie di tre rigori realizzati, è di Darmian il primo errore. La Germania non stavolta non si fa pregare e Hector mette dentro il rigore decisivo che manda a casa l’Italia.

Interviste e commenti[]

Al termine della partita Barzagli e Buffon intervistati in diretta nel corso della trasmissione di Raiuno Il grande match hanno commentato tra le lacrime l’amara eliminazione.

In particolare, il difensore ha sottolineato il fatto che una squadra che non vince difficilmente sarà ricordata, mentre il portiere si è rammaricato del fatto di non essere riusciti a prevalere nonostanti gli avversari abbiano fallitoben tre rigori.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

June 6, 2016

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Finale andata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Finale andata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 6 giugno 2016

Wikinotizie di oggi
6 giugno

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Domenica 5 giugno si è giocata l’andata della finale playoff per la promozione in serie A del campionato di serie B di calcio 2015-2016.

Secondo il regolamento, in caso di parità globale alla fine del doppio incontro si qualifica alla finale la squadra meglio classificata in stagione regolare. Non è prevista la disputa di tempi supplementari o tiri di rigore, né conta la regola dei gol fuori casa.

Risultati[]


Serie B: Playoff, Finale andata
Data Ora Gara Ris.
5-6-16 20:30 Pescara Pescara – Trapani Trapani 2 – 0


Dettagli[]

Pescara
5 giugno 2016, ore 20:30 CEST
Pescara Pescara 2 – 0
referto
Trapani Trapani Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)


Le giornate del campionato di Serie B 2015-2016

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

June 2, 2016

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Semifinali ritorno

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Semifinali ritorno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 2 giugno 2016

Wikinotizie di oggi
2 giugno

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Martedì 31 maggio e mercoledì 1° giugno si è giocato il ritorno delle semifinali playoff per la promozione in serie A del campionato di serie B di calcio 2015-2016.

Secondo il regolamento, in caso di parità globale alla fine del doppio incontro si qualifica alla finale la squadra meglio classificata in stagione regolare. Non è prevista la disputa di tempi supplementari o tiri di rigore, né conta la regola dei gol fuori casa.

Risultati[]


Serie B: Playoff, Semifinali ritorno
Data Ora Gara Ris.
31-5-16 20:30 Trapani Trapani – Spezia Spezia 2 – 0
1-6-16 20:30 Pescara Pescara – Novara Novara 4 – 2


Dettagli[]

Erice
31 maggio 2016, ore 20:30 CEST
Trapani Trapani 2 – 0 Spezia Spezia Stadio Polisportivo Provinciale
Arbitro Gianluca Manganiello (Pinerolo)

Pescara
1° giugno 2016, ore 20:30 CEST
Pescara Pescara 4 – 2 Novara Novara Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia
Arbitro Rosario Abisso (Palermo)


Le giornate del campionato di Serie B 2015-2016

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 30, 2016

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Semifinali andata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Semifinali andata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 30 maggio 2016

Wikinotizie di oggi
30 maggio

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Sabato 28 e domenica 29 maggio si è giocata l’andata delle semifinali playoff per la promozione in serie A del campionato di serie B di calcio 2015-2016.

Secondo il regolamento, in caso di parità globale alla fine del doppio incontro si qualifica alla finale la squadra meglio classificata in stagione regolare. Non è prevista la disputa di tempi supplementari o tiri di rigore, né conta la regola dei gol fuori casa.

Risultati[]


Serie B: Playoff, Semifinali andata
Data Ora Gara Ris.
28-5-16 18:30 Spezia Spezia – Trapani Trapani 0 – 1
29-5-16 18:30 Novara Novara – Pescara Pescara 0 – 2


Dettagli[]

La Spezia
28 maggio 2016, ore 18:30 CEST
Spezia Spezia 0 – 1 Trapani Trapani Stadio Alberto Picco
Arbitro Federico La Penna (Roma 1)

Novara
29 maggio 2016, ore 18:30 CEST
Novara Novara 0 – 2 Pescara Pescara Stadio Silvio Piola
Arbitro Fabrizio Pasqua (Tivoli)


Le giornate del campionato di Serie B 2015-2016

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 25, 2016

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Turno preliminare

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2015-2016: Playoff, Turno preliminare

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 25 maggio 2016
Martedì 24 e mercoledì 25 maggio si è giocato il turno preliminare dei playoff per la promozione in serie A del campionato di serie B di calcio 2015-2016.

Partecipano al turno preliminare le quattro squadre classificatesi dal quinto all’ottavo posto in stagione regolare, le quali si sfidano ad incrocio (5ª vs 8ª, 6ª vs 7ª) in uno scontro unico ad eliminazione diretta in casa della squadra meglio classificata. Le vincenti si qualificano alle semifinali, in cui subentrano la terza e la quarta (rispettivamente Vicenza e Bologna).

Risultati[]


Serie B: Playoff, Turno preliminare
Data Ora Gara Ris.
24-5-16 20:30 Cesena Cesena – Spezia Spezia 1 – 2
25-5-16 20:30 Bari Bari – Novara Novara 3 – 4


Dettagli[]

Cesena
24 maggio 2016, ore 20:30 CEST
Cesena Cesena 1 – 2
referto
Spezia Spezia Orogel Stadium-Dino Manuzzi
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)

Bari
25 maggio 2016, ore 20:30 CEST
Bari Bari 3 – 4
(d.t.s.)
referto
Novara Novara Stadio San Nicola
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)


Le giornate del campionato di Serie B 2015-2016

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress