Wiki Actu it

September 21, 2008

Energia, Berlusconi annuncia: «In primavera il via al piano energetico nazionale»

Energia, Berlusconi annuncia: «In primavera il via al piano energetico nazionale»

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 21 settembre 2008

Silvio Berlusconi

«Entro la prossima primavera il governo presenterà un Piano energetico nazionale, nel quale sarà incluso l’avvio del nucleare». Così, il presidente del Consiglio dei Ministri, Silvio Berlusconi, ha annunciato l’avvio di una “riforma energetica” per l’Italia, nel corso dell’apertura di un rigassificatore a Rovigo, in Veneto.

Il piano, ha poi aggiunto il premier, prevederà «la diversificazione delle fonti, l’avvio del nucleare e le energie rinnovabili» e permetterà di riportare «i costi energetici dell’Italia allo stesso livello delle altre imprese e famiglie europee».

Berlusconi ha poi annunciato l’intenzione di voler procedere con la costruzione del Ponte sullo Stretto di Messina, affinché «La Sicilia avrà il suo ponte entro la legislatura», e che «lo Stato deve imporsi sulle spinte anarchiche» che contrastano l’avanzamento dei lavori della TAV.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 5, 2008

F.I.G.C.: decisi i primi ripescaggi in Lega Pro

F.I.G.C.: decisi i primi ripescaggi in Lega Pro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 5 agosto 2008

Si è svolto il 31 luglio scorso a Firenze il Consiglio Federale della F.I.G.C.. Presenti il Presidente Abete, il Vice Presidente vicario Gussoni, presidente dell’A.I.A., i vice presidenti Tavecchio e Albertini, i consiglieri Antonio Matarrese, in rappresentanza della Lega nazionale Professionisti, Macalli, in rappresentanza della Lega Pro. Alla riunione hanno partecipato tra gli altri anche i rappresentanti della Lega Nazionale Dilettanti, del Comitato Interregionale (Delogu), dell’Associazione Calciatori (era presente l’Avvocato Campana), i rappresentanti dell’Associazione Allenatori (Ulivieri).

Sono stati resi noti i nomi della prima tranche di squadre che saranno ripescate in Prima e Seconda Divisione della neonata Lega Pro.

Accedono alla Prima Divisione (la ex C1): Spal, Lanciano e Pro Patria. Accedono alla Seconda Divisione (la ex C2): Sambonifacese, Colligiana, Montichiari, Andria e Rovigo (le prime tre provenienti dalla Serie D).

Per la composizione dei Gironi e per i calendari, si dovranno però attendere i ricorsi ancora in atto, a cominciare da quello presentato dal Messina e di Massese, Nuorese, Torres e Manfredonia.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

November 18, 2005

È morto l’ex rugbista Romano Bettarello

18 novembre 2005

È morto ieri sera a Rovigo l’ex rugbista Romano Bettarello. Aveva 75 anni.

Colpito da un malore improvviso, si è spento il capostipite di una dinastia rugbistica, con il fratello Ottorino e il figlio Stefano.

Nato a Villadose (RO) il 16 maggio 1930, militò fino al 1968 nel Rovigo, collezionando 340 presenze, 7 scudetti e 1043 punti segnati; disputò anche due incontri in Nazionale, nel 1953, contro Germania Ovest e Romania.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

È morto l\’ex rugbista Romano Bettarello

È morto l’ex rugbista Romano Bettarello

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

18 novembre 2005

È morto ieri sera a Rovigo l’ex rugbista Romano Bettarello. Aveva 75 anni.

Colpito da un malore improvviso, si è spento il capostipite di una dinastia rugbistica, con il fratello Ottorino e il figlio Stefano.

Nato a Villadose (RO) il 16 maggio 1930, militò fino al 1968 nel Rovigo, collezionando 340 presenze, 7 scudetti e 1043 punti segnati; disputò anche due incontri in Nazionale, nel 1953, contro Germania Ovest e Romania.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress