Fassino: “Se cade questo Governo, si va ad elezioni anticipate”

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 22 settembre 2007

Piero Fassino

Piero Fassino oggi, durante il forum sul lavoro del Partito democratico, ha parlato del futuro del governo Prodi, fermando la sua attenzione sul senso di responsabilità di ogni componente della maggioranza.

«Tutti devono essere consapevoli che un altro Governo non c’è e se cade questo Governo si va ad elezioni anticipate. Chi ha la responsabilità di governare non può esporre il Paese a questo rischio», ha affermato il leader della Quercia, che ha continuato: «La maggioranza al Senato ha come è noto un margine molto stretto. Questo richiede un senso di responsabilità da parte di tutta la coalizione, senso di responsabilità che non sempre si manifesta».

In seguito, il Ministro del Lavoro, Cesare Damiano, evidenziando il discorso di Fassino al forum odierno sul lavoro del Partito Democratico, ha dichiarato che mantenere il Governo nella sua forma di maggioranza «naturalmente è un problema collegiale anche se questo è un Governo che porta molti risultati e fa molte cose ma purtroppo paga lo scotto delle divisioni e delle molte voci che impediscono di portare questi risultati al Paese». Damiano ha poi proseguito: «Il Governo è sostenuto da 10-11 partiti ed è chiaro che bisogna trovare la sintesi. Sarà Prodi a cercarla e ad avere l’ultima parola».

Fonti