Wiki Actu it

October 3, 2012

Lecco: dirigente PdL invitato a dimettersi per aver bucato le gomme all\’auto di un disabile

Filed under: Lecco,Pubblicati,Società — admin @ 5:00 am

Lecco: dirigente PdL invitato a dimettersi per aver bucato le gomme all’auto di un disabile

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 3 ottobre 2012
Il presidente dell’ALER (Azienda lombarda per l’edilizia residenziale) di Lecco, Antonio Piazza, è stato invitato dal suo partito, il PdL, a dimettersi. Il presidente Piazza qualche settimana fa si era reso protagonista di un fatto di cui si è avuta notizia solo negli ultimi giorni: aveva lasciato la sua Jaguar in un parcheggio riservato ai disabili, suscitando le proteste di un automobilista che avrebbe avuto diritto al posto e che si è rivolto ai vigili urbani. Gli agenti della polizia locale hanno multato l’auto di Piazza, provocandone la reazione: il presidente dell’ente di edilizia popolare ha aspettato che i vigili si allontanassero per poi bucare le gomme della macchina dell’uomo che aveva segnalato l’infrazione, ma è stato ripreso dalle telecamere e visto da alcuni dipendenti dell’ALER.

Il senatore Mario Mantovani, coordinatore lombardo del PdL, ha successivamente dichiarato di aver accolto le dimissioni di Piazza dal Popolo della Libertà e di auspicare che l’assessore accolga le dimissioni di Piazza da presidente dell’ALER.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

April 12, 2008

Elezioni italiane 2008: a Morterone solo 34 elettori

Elezioni italiane 2008: a Morterone solo 34 elettori

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 12 aprile 2008

Flag of Italy.svg

Segui lo Speciale sulle Elezioni politiche italiane del 2008 su Wikinotizie.

È Morterone (LC) il Comune con il minor numero di elettori chiamati ad eleggere il nuovo Parlamento italiano. Nelle liste elettorali del piccolo borgo sono iscritti 34 cittadini.

Nonostante l’esiguità del numero di abitanti chiamati al voto, non sono mancati imprevisti dell’ultimo momento nella giornata in cui, per legge, debbono insediarsi i seggi elettorali. La stufa installata all’interno del Municipio (sede dell’unico ufficio elettorale di sezione della città) si è rotta. Così il Sindaco, Giampietro Redaelli, se ne è fatta regalare una nuova: «Qui siamo a 1.200 metri, fa freddo e nevica. Mica posso rischiare che i miei concittadini si prendano un raffreddore per votare», ha dichiarato il Primo cittadino, eletto nel 2004.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 18, 2005

Mostra Longaretti dipinti 1928-2005 2005

Mostra Longaretti dipinti 1928-2005 2005

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

18 dicembre 2005
5 marzo 2006

Longaretti Dipinti 1928-2005[]

La Villa Manzoni di Lecco ospita dal 18 dicembre 2005 la mostra Longaretti Dipinti 1928-2005 dedicata ai novant’anni di Trento Longaretti e che rimarrà aperta fino al 5 marzo 2006.
L’antologica comprende 40 opere dell’artista bergamasco comprese nel periodo 1928-2005, un’antologica completa nel tempo, in occasione dei suoi prossimi novant’anni.
La pittura di Longaretti è sofferta e meditata, con variazione su un unico argomento: l’uomo e il suo destino. L’artista racconta il dramma degli emarginati, dei poveri e degli umili.

L’esposizione si sviluppa cronologicamente:

  • le primissime prove nella casa di Treviglio
  • l’apprendistato a Brera
  • le opere dell’età matura
  • e le opere contemporanee.

Nel corso della mostra, saranno dedicate due serate di studio, che si svolgeranno sempre in Villa Manzoni:

  • 19 gennaio 2006, ore 21 – Il cielo postcopernicano in Longaretti e Leopardi. Visita della mostra e lettura di alcuni Canti di Giacomo Leopardi a cura di Anna Caterina Bellati
  • 16 febbraio 2006, ore 21 – La poesia degli umili in Longaretti e nei versi di Piera Badoni. Visita della mostra e lettura di alcune poesie di Piera Badoni a cura di Anna Caterina Bellati e Gian Luigi Daccò.

Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Lecco.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress