Wiki Actu it

July 8, 2010

Tour de France 2010: nella quinta tappa il primo acuto di Mark Cavendish

Tour de France 2010: nella quinta tappa il primo acuto di Mark Cavendish

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Montargis, giovedì 8 luglio 2010
Si sblocca finalmente il britannico Mark Cavendish, vincitore oggi in volata della quinta tappa in linea del , da Épernay a Montargis. Dopo aver fatto sue sei tappe nel , il ciclista dell’Isola di Man era sembrato sotto pressione in queste prime giornate e non aveva brillato, ma oggi è riuscito nel gran colpo. Alla ricerca del tris, il grande favorito Alessandro Petacchi è invece rimasto chiuso e si è classificato solo ottavo. Fabian Cancellara mantiene la maglia gialla.

Resoconto

Altra tappa pianeggiante su strade di campagna e tra i campi del nord della Francia. Due Gran Premi della Montagna di quarta categoria, la Côte d’Orbais l’Abbaye dopo 18,5 chilometri e la Côte de Mécringes dopo 36,5. Tre i traguardi intermedi validi per la classifica a punti. Il via alle ore 12:50 a Épernay, nel dipartimento della Marna. 188 alla partenza, si è ritirato Amets Txurruka, ieri caduto. Lance Armstrong, per la cronaca, non si è presentato al foglio firma e si è preso una multa di 100 franchi svizzeri.

Dopo soli sei chilometri parte la solita “fuga lunga”: se ne vanno in tre, sono il belga Jürgen Van De Walle della Quick Step, il campione nazionale spagnolo José Iván Gutiérrez della Caisse d’Epargne e il francese Julien El Fares della Cofidis. Intorno al 30º chilometro raggiungono un vantaggio massimo di sette minuti e 55 secondi.

Dietro già si muovono, come ieri, le squadre dei velocisti: il Team HTC-Cloumbia per Mark Cavendish, la Lampre-Farnese Vini per Alessandro Petacchi ed il Cervélo TestTeam per la maglia verde Thor Hushovd. La gara procede tranquilla, senza cadute né particolari scossoni in questa calda giornata di luglio. E il gap dagli uomini davanti comincia già a diminuire: a 98 km dall’arrivo è di 3’52”, ai meno 56 è di soli due minuti e 16″.

A 20 chilometri dal traguardo Van De Walle, Gutiérrez ed El Fares hanno così solo un minuto e 17″, distacco sceso a 37 sparuti secondi nei seguenti 10 000 metri. Così ai meno 6,5 Gutiérrez prova l’allungo solitario, probabilmente un po’ velleitario perché dietro il gruppone risale inesorabilmente. Un chilometro dopo vengono ripresi Van De Walle ed El Fares, mentre il tentativo dello spagnolo, che alla fine della tappa riceverà anche il premio di combattivo di giornata, si esaurisce poco dopo lo striscione dei quattro chilometri all’arrivo.

Si organizzano quindi i treni dei velocisti: la testa del gruppo viene presa dagli uomini della Garmin-Transitions, la squadra di Tyler Farrar, con David Millar, Robert Hunter e Julian Dean. L’ultima curva, a destra, ai 650 metri dall’arrivo non crea problemi. Sul rettilineo finale Mark Renshaw tira la volata a Mark Cavendish, che parte ai meno 200 e con uno sprint potente riesce a lasciarsi indietro tutti i rivali. Secondo è il velocista del Team Milram, il tedesco Gerald Ciolek, mentre ancora terzo è l’ottimo norvegese Edvald Boasson Hagen, in forza alla Sky. Petacchi, che cercava il tris dopo i successi a Bruxelles e Reims, rimane chiuso sulle transenne e conclude solo ottavo. Farrar è invece decimo.

Le classifiche rimangono tutte invariate; in quella a punti Thor Hushovd mantiene la leadership con il quinto posto odierno. Domani frazione di 227,5 chilometri, la più lunga di questa Grande Boucle 2010, da Montargis a Gueugnon; il percorso è un po’ più vallonato, ma si dovrebbe giungere ancora una volta con una volata di gruppo.

Risultati

Classifica di tappa

Épernay Montargis – 187,5 km
# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Flag of the United States.svg HTC-Columbia 4.30’50”
2 Flag of Germany.svg Gerald Ciolek Flag of Germany.svg Milram s.t.
3 Flag of Norway.svg Edvald Boasson Hagen Flag of the United Kingdom.svg Sky s.t.
4 Flag of Spain.svg José Joaquín Rojas Flag of Spain.svg Caisse d’Ep. s.t.
5 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo s.t.
6 Flag of France.svg Sébastien Turgot Flag of France.svg Bbox Bouygues s.t.
7 Flag of Australia.svg Robbie McEwen Flag of Russia.svg Katusha s.t.
8 Flag of Italy.svg Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Lampre s.t.
9 Flag of France.svg Lloyd Mondory Flag of France.svg AG2R La M. s.t.
10 Flag of the United States.svg Tyler Farrar Flag of the United States.svg Garmin s.t.

Classifica generale – Maglia gialla

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 22.59’45”
2 Flag of the United Kingdom.svg Geraint Thomas Flag of the United Kingdom.svg Sky a 23″
3 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of the United States.svg BMC a 39″
4 Flag of Canada.svg Ryder Hesjedal Flag of the United States.svg Garmin a 46″
5 Flag of France.svg Sylvain Chavanel Flag of Belgium (civil).svg Quick Step a 1’01”
6 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 1’09”
7 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo a 1’19”
8 Flag of Kazakhstan.svg Alexandre Vinokourov Flag of Kazakhstan.svg Astana a 1’31”
9 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 1’40”
10 Flag of Belgium (civil).svg Jurgen Van Den Broeck Flag of Belgium (civil).svg Omega Pharma a 1’42”

Classifica a punti – Maglia verde

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo 102
2 Flag of Italy.svg Alessandro Petacchi Flag of Italy.svg Lampre 88
3 Flag of Australia.svg Robbie McEwen Flag of Russia.svg Katusha 81
4 Flag of Spain.svg José Joaquín Rojas Flag of Spain.svg Caisse d’Ep. 73
5 Flag of Norway.svg Edvald Boasson Hagen Flag of the United Kingdom.svg Sky 64

Classifica squadre – Numero giallo

# Squadra Tempo
1 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank 69.03’10”
2 Flag of the United States.svg Garmin-Transitions a 11″
3 Flag of the United Kingdom.svg Sky Pro Cycling a 25″
4 Flag of Kazakhstan.svg Astana a 2’21”
5 Flag of the United States.svg BMC Racing Team a 2’50”

Classifica scalatori – Maglia a pois

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of France.svg Jérôme Pineau Flag of Belgium (civil).svg Quick Step 13
2 Flag of France.svg Sylvain Chavanel Flag of Belgium (civil).svg Quick Step 8
3 Flag of Estonia.svg Rein Taaramae Flag of France.svg Cofidis 8
4 Flag of Belgium (civil).svg Jürgen Van De Walle Flag of Belgium (civil).svg Quick Step 6
5 Flag of Belgium (civil).svg Maxime Monfort Flag of the United States.svg HTC-Columbia 5

Classifica giovani – Maglia bianca

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the United Kingdom.svg Geraint Thomas Flag of the United Kingdom.svg Sky 23.00’08”
2 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 46″
3 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 2’01”
4 Flag of Spain.svg José Joaqín Rojas Flag of Spain.svg Caisse d’Ep. a 2’12”
5 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg HTC-Columbia s.t.

Premio combattività – Numero rosso

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Spain.svg José Iván Gutiérrez Flag of Spain.svg Caisse d’Ep.


Fonti


Le tappe del Tour de France 2010

Scegli la tappa: prol ·   ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·   ·   ·   ·   ·   ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 7, 2009

Tour de France 2009: quarta tappa

Tour de France 2009: quarta tappa – Wikinotizie

Tour de France 2009: quarta tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 7 luglio 2009
La quarta tappa del Tour de France 2009, una cronometro a squadre, viene dominata dall’Astana Team, la forte formazione kazaka, davanti agli statunitensi della Garmin-Slipstream e ai danesi della Team Saxo Bank. Fabian Cancellara ha mantenuto la maglia gialla per soli 22 centesimi di secondo su Lance Armstrong.

La frazione, 39 chilometri nella campagna della Linguadoca-Rossiglione intorno a Montpellier, presentava un percorso vallonato con diverse salitelle che hanno però messo in difficoltà diversi atleti. Tre gli intermedi di rilevamento, a Grabels dopo 9 km, a Murviel-lès-Montpellier dopo 19,5 km e a Pignan, dopo 30,7 km. Come di consueto il rilevamento cronometrico per ciascuna delle 20 squadre è stato effettuato sul quinto corridore al traguardo (ognuna aveva nove uomini a disposizione alla partenza del Tour); le formazioni sono inoltre scese in strada secondo graduatoria a squadre invertita.

Risultati odierni[]

Classifica di tappa[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Kazakhstan.svg Astana Team 46’29”
2 Flag of the United States.svg Team Garmin-Slipstream a 18″
3 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank a 40″
4 Flag of Italy.svg Liquigas-Doimo a 58″
5 Flag of the United States.svg Team Columbia-HTC a 59″
6 Flag of Russia.svg Team Katusha a 1’23”
7 Flag of Spain.svg Caisse d’Epargne a 1’29”
8 Flag of Switzerland.svg Cervélo TestTeam a 1’37”
9 Flag of France.svg Ag2r-La Mondiale a 1’48”
10 Flag of Spain.svg Euskaltel-Euskadi a 2’09”

Classifica generale – Maglia gialla[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 10.38’07”
2 Flag of the United States.svg Lance Armstrong Flag of Kazakhstan.svg Astana s.t.
3 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 19″
4 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana a 23″
5 Flag of the United States.svg Levy Leipheimer Flag of Kazakhstan.svg Astana a 31″
6 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin a 38″
7 Flag of Spain.svg Haimar Zubeldía Flag of Kazakhstan.svg Astana a 51″
8 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 52″
8 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence a 1’04”
9 Flag of the United States.svg David Zabriskie Flag of the United States.svg Garmin a 1’06”
10 Flag of the United Kingdom.svg David Millar Flag of the United States.svg Garmin a 1’07”

Classifica a punti – Maglia verde[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Flag of the United States.svg Team Columbia 70
2 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo 54
3 Flag of France.svg Samuel Dumoulin Flag of France.svg Cofidis 36
6 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 35
5 Flag of France.svg Maxime Bouet Flag of France.svg Agritubel 31

Classifica squadre – Numero giallo[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Kazakhstan.svg Astana Team 30.20’33”
2 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank a 2’33”
3 Flag of the United States.svg Team Columbia-HTC a 2’45”
4 Flag of the United States.svg Team Garmin-Slipstream a 3’05”
5 Flag of Italy.svg Liquigas-Doimo a 4’26”

Classifica scalatori – Maglia a pois[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Finland.svg Jussi Veikkanen Flag of France.svg Franç. des Jeux 9
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia 6
3 Flag of the Netherlands.svg Koen de Kort Flag of the Netherlands.svg Skil-Shimano 6
4 Flag of France.svg Cyril Dessel Flag of France.svg Ag2r 5
5 Flag of France.svg Maxime Bouet Flag of France.svg Agritubel 4

Classifica giovani – Maglia bianca[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia 10.38’59”
2 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 39″
3 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 44″
4 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 49″
5 Flag of Italy.svg Fabio Sabatini Flag of Italy.svg Liquigas a 1’58”


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 6, 2009

Tour de France 2009: terza tappa

Tour de France 2009: terza tappa – Wikinotizie

Tour de France 2009: terza tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 6 luglio 2009

Scorcio di Grande-Motte, sede d’arrivo della tappa odierna de La Grande Boucle.

Dumoulin, de Kort, Pérez Moreno e Bouet in fuga.

Il britannico Mark Cavendish ha concesso il bis aggiudicandosi anche la terza tappa del Tour de France 2009, una frazione di 196,5 chilometri con partenza a Marsiglia e arrivo a La Grande-Motte, nella Linguadoca-Rossiglione.

Già al primo chilometro di corsa vanno in fuga quattro corridori, lo spagnolo Rubén Pérez (Euskaltel-Euskadi), l’olandese Koen de Kort (Skil-Shimano) e i francesi Samuel Dumoulin (Cofidis) e Maxime Bouet (Agritubel). I quattro arrivano ad avere un vantaggio massimo di dieci minuti. Come di consueto il gruppo, con in testa gli uomini del Team Columbia (la squadra di Cavendish), comincia a tirare per ridurre il distacco.

A 30 chilometri dal traguardo, a causa del forte vento laterale, il gruppo si fraziona. Davanti, approfittando della spaccatura, prende vantaggio un drappello di 25 corridori trainato dal Team Columbia al completo. Fra gli altri uomini del plotoncino, cinque della Skil-Shimano, la maglia gialla Cancellara (Saxo Bank) e Lance Armstrong (Astana). Tutti gli altri uomini di classifica restano nel gruppone. I quattro di testa vengono intanto ripresi: l’ultimo ad arrendersi, Dumoulin, viene raggiunto dal gruppetto ai 27,5 km dal traguardo.

Il gap sale fino a 35 secondi a causa della scarsa organizzazione delle squadre all’inseguimento. Dietro si mettono quindi in testa gli statunitensi del Team Garmin e i belgi della Silence-Lotto, ma il distacco, con quasi tutti i corridori del primo drappello a dar man forte ai Columbia, non scende. Ai 10 il vantaggio è ancora di 35 secondi; gli uomini Silence smettono in pratica di tirare, e il distacco comincia a salire fino a 39″. Ai 5 km, tra il gruppo di testa e il peloton ci sono ancora 35 secondi; due chilometri dopo, 37 secondi. Ci si prepara dunque ad un arrivo in volata “ristretta”.

Ai 500 metri parte Mark Renshaw con a ruota il compagno Cavendish, seguito da Thor Hushovd della Cervélo, unico del gruppetto in grado di rivaleggiare veramente allo sprint con il britannico. Ai 250 metri Cavendish comincia la volata: Hushovd prova a tenergli testa ma deve accontentarsi della seconda piazza. È il quindicesimo successo stagionale per il corridore della Columbia. Terzo giunge Cyril Lemoine, quarto Samuel Dumoulin, fuggitivo della prima ora, quinto Pineau, sesta la maglia gialla Cancellara. Il gruppone arriva al traguardo con 40 secondi di distacco.

Cancellara e Armstrong guadagnano così su tutti rivali in classifica: lo svizzero consolida il primato, mentre il texano sale dal decimo al terzo posto in classifica. Alla seconda piazza della generale si porta il tedesco Tony Martin, anche nuova maglia bianca.

Risultati odierni[]

Profilo altimetrico della terza tappa.

Classifica di tappa[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Flag of the United States.svg Team Columbia 5.01’24”
2 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo s.t.
3 Flag of France.svg Cyril Lemoine Flag of France.svg Skil-Shimano s.t.
4 Flag of France.svg Samuel Dumoulin Flag of France.svg Cofidis s.t.
5 Flag of France.svg Jérôme Pineau Flag of France.svg Quick Step s.t.
6 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank s.t.
7 Flag of Germany.svg Fabian Wegmann Flag of Germany.svg Milram s.t.
8 Flag of Japan.svg Fumiyuki Beppu Flag of the Netherlands.svg Skil-Shimano s.t.
9 Flag of France.svg Maxime Bouet Flag of France.svg Agritubel s.t.
10 Flag of Germany.svg Linus Gerdemann Flag of Germany.svg Milram s.t.

Classifica generale – Maglia gialla[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 9.50’58”
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 33″
3 Flag of the United States.svg Lance Armstrong Flag of Kazakhstan.svg Astana a 40″
4 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 59″
5 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin a 1’00”
6 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana a 1’03”
7 Flag of Germany.svg Linus Gerdemann Flag of Germany.svg Milram a 1’03”
8 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence a 1’04”
9 Flag of France.svg Maxime Mofort Flag of the United States.svg Team Columbia a 1’10”
10 Flag of the United States.svg Levi Leipheimer Flag of Kazakhstan.svg Astana a 1’11”

Classifica a punti – Maglia verde[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Flag of the United States.svg Team Columbia 70
2 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo 54
3 Flag of France.svg Samuel Dumoulin Flag of France.svg Cofidis 36
6 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 35
5 Flag of France.svg Maxime Bouet Flag of France.svg Agritubel 31

Classifica squadre – Numero giallo[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Kazakhstan.svg Astana Team 29.34’04”
2 Flag of the United States.svg Team Columbia-HTC a 1’46”
3 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank a 1’53”
4 Flag of the United States.svg Team Garmin-Slipstream a 2’47”
5 Flag of France.svg Cofidis a 3’14”

Classifica scalatori – Maglia a pois[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Finland.svg Jussi Veikkanen Flag of France.svg Franç. des Jeux 9
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia 6
3 Flag of the Netherlands.svg Koen de Kort Flag of the Netherlands.svg Skil-Shimano 6
4 Flag of France.svg Cyril Dessel Flag of France.svg Ag2r 5
5 Flag of France.svg Maxime Bouet Flag of France.svg Agritubel 4

Classifica giovani – Maglia bianca[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia 9.51’31”
2 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 40″
3 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 45″
4 Flag of France.svg Maxime Bouet Flag of France.svg Agritubel a 1’06”
5 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 1’08”

Premio combattività di tappa – Numero rosso[]

Corridore Squadra
Flag of France.svg Samuel Dumoulin Flag of France.svg Cofidis


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 5, 2009

Tour de France 2009: seconda tappa

Tour de France 2009: seconda tappa – Wikinotizie

Tour de France 2009: seconda tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 5 luglio 2009

Mark Cavendish (a destra con la divisa della Columbia) si è aggiudicato la seconda tappa del Tour 2009.

Il britannico Mark Cavendish si è aggiudicato oggi la prima tappa in linea del Tour de France 2009. La frazione, con partenza dal Principato di Monaco e traguardo a Brignoles, nel dipartimento del Var, e lunga 182 chilometri, si è risolta con un arrivo in volata. Fabian Cancellara ha mantenuto la maglia gialla di leader della generale.

La tappa è stata caratterizzata dalla fuga di quattro corridori, i francesi Cyril Dessel (della Ag2r-La Mondiale) e Stéphane Augé (Cofidis), il finlandese Jussi Veikkanen (Française des Jeux) e l’olandese Stef Clement (Rabobank). I quattro, staccatisi poco dopo la partenza, sono giunti ad avere 4 minuti e 15 secondi di vantaggio sul gruppo, prima che il gap cominciasse a ridursi grazie al lavoro degli uomini Saxo Bank, la squadra della maglia gialla Cancellara.

A 10,5 km dalla linea d’arrivo, dal gruppo è scattato il russo Mikhail Ignatiev (Team Katusha), che, raggiunti i fuggitivi, ha cercato di andarsene da solo. I quattro usciti allo scoperto a inizio tappa vengono ripresi a 9,8 chilometri dal traguardo, mentre Ignatiev, che aveva guadagnato solo una decina di secondi, subisce la stessa sorte poco dopo, a cinque dalla fine. Comincia il lavoro delle squadre dei velocisti, fra cui la Columbia, con quattro uomini per il treno del grande favorito Cavendish, e la Milram, per Ciolek.

Poco dopo l’arco dell’ultimo chilometro una caduta all’ultima curva scompone un po’ i piani delle squadre, spaccando in due il peloton e lasciando davanti solo i velocisti. Cavendish, lasciato al vento da Mark Renshaw a 300 metri dall’arrivo, riesce a vincere quasi indisturbato la volata; dietro di lui si piazzano lo statunitense Tyler Farrar (Garmin-Slipstream), incapace di superarlo pur avendogli preso la ruota, e il francese Romain Feillu (Agritubel). A seguire Hushovd, il giapponese Yukiya Arashiro e gli altri velocisti.

Classifica generale, giovani e a squadre invariate; la maglia a pois di miglior scalatore passa invece sulle spalle del fuggitivo di giornata Jussi Veikkanen, primo a passare sotto i traguardo volanti della Côte de Roquefort-les-Pins (218 m), della Côte de Tournon (270 m) e del Col de l’Ange (260 m), tutti e tre gran premi della montagna di quarta categoria. La vittoria di tappa consente inoltre a Cavendish di indossare la maglia verde di leader della classifica a punti.

Risultati odierni[]

Profilo altimetrico della seconda tappa.

Classifica di tappa[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Flag of the United States.svg Team Columbia 4.30’02”
2 Flag of the United States.svg Tyler Farrar Flag of the United States.svg Garmin s.t.
3 Flag of France.svg Romain Feillu Flag of France.svg Agritubel s.t.
4 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo s.t.
5 Flag of Japan.svg Yukiya Arashiro Flag of France.svg Bbox Bouygues s.t.
6 Flag of Germany.svg Gerald Ciolek Flag of Germany.svg Milram s.t.
7 Flag of France.svg William Bonnet Flag of France.svg Bbox Bouygues s.t.
8 Flag of Ireland.svg Nicolas Roche Flag of France.svg Ag2r s.t.
9 Flag of the Netherlands.svg Koen de Kort Flag of the Netherlands.svg Skil-Shimano s.t.
10 Flag of France.svg Lloyd Mondory Flag of France.svg Ag2r s.t.

Classifica generale – Maglia gialla[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 4.49’34”
2 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 18″
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin a 19″
4 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence a 22″
5 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana a 23″
6 Flag of the United States.svg Levi Leipheimer Flag of Kazakhstan.svg Astana a 30″
7 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 32″
8 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 33″
9 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 37″
10 Flag of the United States.svg Lance Armstrong Flag of Kazakhstan.svg Astana a 40″

Classifica a punti – Maglia verde[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of the United Kingdom.svg Mark Cavendish Flag of the United States.svg Team Columbia 35
2 Flag of the United States.svg Tyler Farrar Flag of the United States.svg Garmin 30
3 Flag of France.svg Romain Feillu Flag of France.svg Agritubel 26
4 Flag of Norway.svg Thor Hushovd Flag of Switzerland.svg Cervélo 24
5 Flag of Japan.svg Yukiya Arashiro Flag of France.svg Bbox Bouygues 22

Classifica squadre – Numero giallo[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Kazakhstan.svg Astana Team 14.29’52”
2 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank a 31″
3 Flag of the United States.svg Team Garmin-Slipstream a 44″
4 Flag of Italy.svg Liquigas a 1’25”
5 Flag of the United States.svg Team Columbia-HTC a 1’46”

Classifica scalatori – Maglia a pois[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Finland.svg Jussi Veikkanen Flag of France.svg Franç. des Jeux 9
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia 6
3 Flag of France.svg Cyril Dessel Flag of France.svg Ag2r 5
4 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana 3
5 Flag of Germany.svg Markus Fothen Flag of Germany.svg Milram 3

Classifica giovani – Maglia bianca[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas 4.50’06”
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 1″
3 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 5″
4 Flag of France.svg Jérôme Coppel Flag of France.svg Franç. des Jeux a 19″
5 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 28″

Premio combattività di tappa – Numero rosso[]

Corridore Squadra
Flag of the Netherlands.svg Stef Clement Flag of the Netherlands.svg Rabobank


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 4, 2009

Tour de France 2009: prima tappa

Tour de France 2009: prima tappa – Wikinotizie

Tour de France 2009: prima tappa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 4 luglio 2009

Fabian Cancellara ha vinto la prima tappa del Tour 2009.

Lo svizzero Fabian Cancellara, corridore del Team Saxo Bank, si è aggiudicato la tappa a cronometro di apertura del Tour de France 2009, andando a vestire anche la maglia gialla, simbolo del primato.

La frazione, lunga 15,5 chilometri e corsa sulle strade del Principato di Monaco, prevedeva anche un Gran Premio della Montagna di quarta categoria, la Côte de Beausoleil situata dopo 7,5 km, utile per assegnare la prima maglia a pois.

Cancellara, specialista delle prove contro il tempo e già campione del mondo a cronometro nel 2006 e nel 2007, ha, come previsto, dominato la frazione. Molto dietro, staccati rispettivamente di 18 e 19 secondi, il secondo e il terzo, lo spagnolo Alberto Contador, vincitore del Tour nel 2007, e il britannico Bradley Wiggins, specialista della pista e vincitore dell’inseguimento individuale sia ad Atene 2004 che a Pechino 2008.

Quarto e quinto sono giunti l’australiano Cadel Evans, tra i favoriti per la vittoria finale (è stato secondo sia al Tour 2007 che a quello ), e il tedesco Andreas Klöden. Fra gli altri uomini in corsa per la maglia gialla, Lance Armstrong si è classificato decimo, a 40 secondi da Cancellara. Più indietro, fra gli altri, il giovane lussemburghese Andy Schleck, 18º, Carlos Sastre, trionfatore dell’anno scorso, che ha perso 1’06” da Cancellara piazzandosi 21º, e Denis Menchov, dominatore del Giro d’Italia a maggio, classificatosi 53º a ben 1 minuto e 31″ dal vincitore di tappa.

Il primo a scendere in pista è stato il belga della Skil-Shimano Kenny Van Hummel, alle ore 16:00 locali. Alle 16:37 è giunto al traguardo Lance Armstrong col miglior tempo; quindici minuti dopo, comunque, leader provvisorio è diventato il tedesco Tony Martin, con 7 secondi di vantaggio sul campione texano. A seguire, e per gran parte della frazione, in testa alla corsa è stato quindi l’altro statunitense dell’Astana, Levi Leipheimer. Diversi corridori hanno provato a scalzarlo dal primo posto, ma senza risultato: il più vicino a riuscirvi, il ceco Roman Kreuziger, è arrivato a soli due secondi da Leipheimer.

Primo a superarlo è stato Andreas Klöden, che alle 18:31 ha tagliato la linea del traguardo con 8 secondi di vantaggio. A seguire sono scesi sul tracciato i migliori, Wiggins, Menchov, Cancellara, Contador, Evans e Sastre. Wiggins ha ottenuto il primo posto temporaneo, prima che Cancellara, detto “la locomotiva di Berna”, si rendesse protagonista di una gran prova sorpassando il tempo del britannico di ben 19 secondi e, curiosamente, raggiungendo Menchov, sceso in pista 1 minuto e mezzo prima di lui.

Risultati odierni[]

Classifica di tappa[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 19’32”
2 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 18″
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin a 19″
4 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence a 22″
5 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana a 23″
6 Flag of the United States.svg Levi Leipheimer Flag of Kazakhstan.svg Astana a 30″
7 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 32″
8 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 33″
9 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 37″
10 Flag of the United States.svg Lance Armstrong Flag of Kazakhstan.svg Astana a 40″

Classifica generale – Maglia gialla[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 19’32”
2 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana a 18″
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin a 19″
4 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence a 22″
5 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana a 23″
6 Flag of the United States.svg Levi Leipheimer Flag of Kazakhstan.svg Astana a 30″
7 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas a 32″
8 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 33″
9 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 37″
10 Flag of the United States.svg Lance Armstrong Flag of Kazakhstan.svg Astana a 40″

Classifica a punti – Maglia verde[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Switzerland.svg Fabian Cancellara Flag of Denmark.svg Saxo Bank 15
2 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana 12
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin 10
4 Flag of Australia.svg Cadel Evans Flag of Belgium.svg Silence 8
5 Flag of Germany.svg Andreas Klöden Flag of Kazakhstan.svg Astana 6

Classifica squadre – Numero giallo[]

# Squadra Tempo
1 Flag of Kazakhstan.svg Astana Team 59’46”
2 Flag of Denmark.svg Team Saxo Bank a 31″
3 Flag of the United States.svg Team Garmin-Slipstream a 44″
4 Flag of Italy.svg Liquigas a 1’25”
5 Flag of the United States.svg Team Columbia-HTC a 1’46”

Classifica scalatori – Maglia a pois[]

# Corridore Squadra Punti
1 Flag of Spain.svg Alberto Contador Flag of Kazakhstan.svg Astana 3
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia 2
3 Flag of the United Kingdom.svg Bradley Wiggins Flag of the United States.svg Garmin 1

Classifica giovani – Maglia bianca[]

# Corridore Squadra Tempo
1 Flag of the Czech Republic.svg Roman Kreuziger Flag of Italy.svg Liquigas 20’04”
2 Flag of Germany.svg Tony Martin Flag of the United States.svg Team Columbia a 1″
3 Flag of Italy.svg Vincenzo Nibali Flag of Italy.svg Liquigas a 5″
4 Flag of France.svg Jérôme Coppel Flag of France.svg Franç. des Jeux a 19″
5 Flag of Luxembourg.svg Andy Schleck Flag of Denmark.svg Saxo Bank a 28″


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress