Wiki Actu it

August 4, 2016

Virus Zika: zanzara vettore resiste a potenti insetticidi e nuovi casi sospetti a Miami

Questa notizia contiene informazioni turistiche

Virus Zika: zanzara vettore resiste a potenti insetticidi e nuovi casi sospetti a Miami

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 4 agosto 2016

Mappa globale aggiornata al 30 luglio 2016 con evidenziati gli stati con infezioni da Zika

Il virus Zika continua a diffondersi negli Stati Uniti e ormai i casi accertati totali sono 1.657, tra i quali 1.641 che hanno viaggiato in paesi dove il virus è endemico, 15 che sono stati contagiati per via sessuale, infine un contagiato in laboratorio. Fra i contagiati vi sono 40 persone dell’esercito che hanno operato in ambienti a rischio, di questi una donna che era in gravidanza.

In particolare a Miami sono stati accertati 15 nuovi casi certi di contagio su oltre 400 persone osservate, tra le quali 55 donne gravide.

La diffusione del virus attualmente è a carico di zanzare appartenenti al genere Aedes, in particolare Aedes aegypti, che però riescono a resistere anche ai potenti insetticidi finora impiegati. Vista quest’altra difficoltà, le autorità sanitarie statunitensi hanno perciò dichiarato off-limits la zona di Miami per le donne gravide o che abbiano in programma una gravidanza.

Il virus è spesso la causa di microcefalia fetale.

La questione politica[]

Marco Rubio, nato a Miami ed attuale senatore della Florida, cerca di far porre l’attenzione politica degli Stati Uniti verso il problema di questo virus che, a detta sua, viene visto come un problema lontano e che non riguarda direttamente la nazione; difatti il mancato accordo su tal problema al Congresso è un esempio di questo disinteresse.

Tre giorni fa sono stati chiesti da Rubio almeno 300 milioni di dollari al fondo federale per fronteggiare la crisi.

Il vaccino è lontano[]

Mercoledì scorso i ricercatori del Governo hanno annunciato l’avvio della prima sperimentazione di un vaccino contro il virus Zika, e in parallelo anche altri gruppi di ricercatori procedono a tal scopo, tuttavia non ci si aspetta di ottenerlo prima di almeno un paio d’anni.

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Virus Zika.

Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Miami.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 18, 2016

Florida: giocatori di Pokémon Go scambiati per ladri

Florida: giocatori di Pokémon Go scambiati per ladri

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 18 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
18 luglio
  • Florida: giocatori di Pokémon GO scambiati per ladri
  • Amianto all’Olivetti: condannati gli imputati
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Nella notte tra il 16 e il 17 luglio scorso, un uomo della Florida ha sparato a due ragazzi, scambiandoli per ladri. L’uomo ha confessato alla polizia di aver visto l’automobile dei due giovani fermarsi di fronte alla sua proprietà e di aver sentito uno dei due chiedere all’altro «Hai preso qualcosa?»; a questo punto, l’uomo avrebbe tentato di confrontarsi con i due giovani, ma, al loro rifiuto, avrebbe sparato contro l’automobile dei ragazzi, senza però colpirli.

La polizia, chiamata da uno dei genitori dei ragazzi accortosi che i colpi avevano forato una delle gomme dell’auto, ha constatato che i due ragazzi stavano in realtà giocando al videogioco Pokémon Go e, secondo i genitori, non si sarebbero neppure accorti che l’uomo stesse sparando, ma credevano stesse semplicemente tentando di spaventarli.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 17, 2012

Musica in lutto: è morta Donna Summer

Musica in lutto: è morta Donna Summer – Wikinotizie

Musica in lutto: è morta Donna Summer

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 17 maggio 2012

Donna Summer (1948-2012)

Lutto nel mondo della musica: si è spenta infatti quest’oggi all’età di 63 anni dopo una lunga battaglia contro il cancro la cantante statunitense Donna Summer, “regina” della disco music degli anni settanta-ottanta.

L’annuncio della morte della cantante, che al momento del decesso si trovava in Florida per preparare un nuovo disco, è stato dato dal sito di celebrità Tmz. Secondo fonti vicine all’interprete, pare che la Summer negli ultimi giorni non desse l’impressione di essere particolarmente sofferente.

Donna Summer, che in realtà si chiamava LaDonna Andre Gaines, era nata a Boston il 31 dicembre 1948.

Tra i suoi brani di maggiore successo, ricordiamo Love to Love You Baby, I Feel Love, Hot Stuff e Could It Be Magic (cover dell’omonimo brano di Barry Manilow). In carriera vinse per cinque volte il Premio Grammy.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 1, 2010

È morto Leslie Nielsen

È morto Leslie Nielsen – Wikinotizie

È morto Leslie Nielsen

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 1 dicembre 2010

Leslie Nielsen

Leslie Nielsen, irresistibile attore comico già protagonista di Una pallottola spuntata e altri film di successo, è morto domenica 28 novembre in Florida all’età di 84 anni per le complicazioni di una polmonite. Nielsen deve la sua fama soprattutto al detective Frank Drebin e alla sua interpretazione in L’aereo più pazzo del mondo, in una carriera cinematografica e televisiva durata oltre sessant’anni.

Il portavoce ha fatto sapere che l’attore è morto in un ospedale vicino alla sua casa di Fort Lauderdale, circondato dalla moglie e dagli amici.

Canadese naturalizzato americano, Leslie Nielsen era nato da genitori danesi e gallesi e aveva studiato alla Lorne Greene Academy of Radio Arts di Toronto prima di trasferirsi negli Stati Uniti. Tra i numerosi premi, Leslie Nielsen vantava anche una Stella nella Hollywood Walk of Fame al 6541 di Hollywood Boulevard ed era stato inserito nella Canada’s Walk of Fame. Nel 2002 era stato nominato Ufficiale dell’Order of Canada. Sposato quattro volte, aveva tre figli e otto nipoti.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 20, 2010

Morto Leonard Skinner, fonte d\’ispirazione per i Lynyrd Skynyrd

Morto Leonard Skinner, fonte d’ispirazione per i Lynyrd Skynyrd

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 20 settembre 2010

I Lynyrd Skynyrd in concerto nel 2008

Leonard Skinner è morto all’età di 77 anni. Skinner fu un docente di educazione fisica e coach di basket e persino membro degli Lynyrd Skynyrd, cui gli devono il nome. Il decesso è stato annunciato da suo figlio, omonimo, il quale ha anche detto che il padre soffriva da tempo del morbo d’Alzheimer.

Skinner è morto preso l’ospedale di St. Catherine Laboure Manor a Riverside in Florida alle 2:30 del mattino. Prima del decesso, prima di mezzanotte, il famoso professore si era mangiato una vaschetta di gelato.

Skinner insegnò ai membri della band negli anni Sessanta ed è stato ritenuto severo con i suoi alunni. Più tardi, in una intervista del 2009 disse che stava «solamente rispettando le leggi». Negli ultimi anni aveva aperto un proprio bar ed era divenuto amico di alcuni membri del gruppo, i quali lo hanno inserito persino nella lineup in un concerto a Jacksonville.


Fonti

Wikinews

Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Leonard Skinner, namesake of rock group Lynyrd Skynyrd, dies at age 77, pubblicato su Wikinews in inglese.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 2, 2009

Florida, brucia camera iperbarica: un morto e un ferito grave

Florida, brucia camera iperbarica: un morto e un ferito grave

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 2 maggio 2009

Un grave incidente è avvenuto negli Stati Uniti d’America, a Lauderdale-by-the-Sea, in Florida, presso il Centro neurologico di terapia iperbarica del Dr. Neubauer, per un incendio verificatosi all’interno della camera iperbarica e che ha coinvolto due cittadini italiani.

Francesco Pio Martinisi, di soli 4 anni, è rimasto ustionato per il 90% del corpo ed è gravissimo mentre la nonna che lo assisteva, Vincenza Pesce, è morta in seguito alle gravi ustioni riportate. Il fatto ha suscitato notevole scalpore poiché per il bambino, affetto da una particolare disfunzione neurologica, era stata creata una petizione di raccolta fondi con relativo sito e blog, e per cui si era interessato anche lo stesso Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano.

Si è così ritenuto di doverlo sottoporre a terapia presso l’Ocean Hyperbaric Oxygen Neurologic Center, a seguito della promozione effettuata in Italia dal personale del centro iperbarico statunitense. Il centro era specializzato in trattamenti iperbarici neurologici, ed aveva già trattato diversi bambini e pazienti italiani affetti da particolari patologie legate a disfunzioni cerebrali.

La camera iperbarica che ha causato l’incidente ed il relativo trattamento veniva utilizzata con il metodo della saturazione di ossigeno, operazione non autorizzata in Italia da circa 20 anni proprio per i grandi rischi di incendio relativi e l’ANCI, l’Associazione Nazionale Camere Iperbariche, ha diramato un comunicato fortemente critico riguardo le strutture iperbariche americane, ed i relativi sistemi di sicurezza, che, sempre secondo l’ANCI, utilizzano le terapie mediche iperbariche prevalentemente come fonte di business, senza reali risultati, e sottolineando che il supposto centro neurologico non era autorizzato dal governo americano. Tuttavia è da considerare che negli USA si tratta, secondo fonti giornalistiche americane, del primo incidente simile da sempre.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 30, 2008

Primarie USA 2008, Florida: vittorie per Clinton e McCain

Primarie USA 2008, Florida: vittorie per Clinton e McCain

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 30 gennaio 2008

Il vincitore repubblicano, John McCain

Ieri si sono tenute in Florida le primarie per le elezioni del Presidente degli Stati Uniti. I due partititi, repubblicano e democratico, hanno deciso di togliere alla Florida, rispettivamente, 57 (su 114 inizialmente disponibili) e 210 delegati (tutti quelli del partito democratico) per la scelta di anticipare le primarie prima delle date scelte dai partiti stessi.

Flag of the United States.svg

Segui lo Speciale sulle elezioni presidenziali statunitensi del 2008 su Wikinotizie.

John McCain ha battuto di 5 punti percentuali il miliardario Mitt Romney. McCain ha conquistato tutti i 57 delegati nazionali. Grande delusione per Rudolph Giuliani che puntava tutto su questo Stato e invece ha ottenuto solo il 15% dei consensi. Probabilmente, oggi annuncerà il suo ritiro dalla corsa presidenziale appoggiando McCain. Gli altri candidati repubblicani sconfitti sono, in ordine, Mike Huckabee, Ron Paul, Fred Thompson e Duncan Hunter.

La vincitrice democratica, Hillary Clinton

Nello schieramento opposto ha vinto nuovamente Hillary Clinton, con il 50% dei voti, ma nessun delegato dello Stato potrà sostenerla. Lei ha già fatto sapere che lotterà affinché essi potranno prendere parte alla Convention del Partito. Sconfitti Barack Obama, John Edwards e Dennis Kucinich

In dettaglio (dati al 99% dello spoglio):

Candidato Numero di voti Percentuale Delegati nazionali potenziali
John McCain 693.425 36% 57
Mitt Romney 598.152 31% 0
Rudy Giuliani 281.755 15% 0
Mike Huckabee 259.703 14% 0
Ron Paul 62.060 3% 0
Fred Thompson 22.287 1% 0
Duncan Hunter 2.787 0% 0
Totale 1.920.169 100% 57
Candidato Numero di voti Percentuale Delegati nazionali potenziali
Hillary Clinton 856.944 50% 0
Barack Obama 568.930 33% 0
John Edwards 248.575 14% 0
Dennis Kucinich 9.535 1% 0
Totale 1.683.984 100% 0

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 29, 2008

Primarie in Florida: Giuliani prospetta il ritiro della candidatura

Primarie in Florida: Giuliani prospetta il ritiro della candidatura

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 29 gennaio 2008

Flag of the United States.svg

Segui lo Speciale sulle elezioni presidenziali statunitensi del 2008 su Wikinotizie.

La competizione del Partito Repubblicano per la scelta del candidato presidente potrebbe perdere, dopo il voto di oggi in Florida, uno dei candidati che all’inizio sembrava favorito: Rudy Giuliani, l’italo-americano ex sindaco di New York. Se il risultato, come già avvenuto negli altri stati, infatti, fosse particolarmente deludente, Giuliani potrebbe abbandonare la competizione, dopo che nella sua campagna elettorale aveva investito tutto sullo stato del “sole splendente”.

Nel frattempo, sul fronte repubblicano la battaglia più dura la combattono John McCain e Mitt Romney, i due candidati in testa nei sondaggi, che, tralasciando le posizioni di Mike Huckabee e Giuliani si sfidano sull’immigrazione, l’ambiente e la tassazione, alcuni dei temi presi in maggiore considerazione dall’elettorato di entrambi gli schieramenti.

Sul fronte democratico si fa feroce la competizione tra l’ex first lady Hillary Rodham Clinton e Barack Obama, la prima delle quali uscita sconfitta dall’ultimo voto in Carolina del Sud; oggetto dello scontro, tra l’altro, è l’appoggio della famiglia Kennedy al senatore nero dell’Illinois, ma anche l’ingombrante presenza di Bill Clinton nella campagna elettorale della moglie, che gli esperti hanno giudicato come un fattore di handicap sulla scelta della popolazione votante.

Dopo il voto di oggi in Florida, si avvicina la competizione suprema, ovvero il Super Tuesday, martedì 5 febbraio, quando in 23 paesi degli Stati Uniti d’America si eleggeranno il 41% dei delegati dei repubblicani e il 52% dei democratici.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

November 7, 2007

Missione STS-120, il Discovery Shuttle atterra in Florida

Missione STS-120, il Discovery Shuttle atterra in Florida

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 7 novembre 2007

Sts-120-patch.svg

Segui lo Speciale Missione NASA STS-120 Ottobre 2007 su Wikinotizie.

Il Discovery Shuttle è atterrato oggi al Kennedy Space Center, in Florida, a conclusione della missione NASA STS-120, che aveva come obiettivo primario l’assemblaggio di un nuovo modulo (Harmony) della Stazione Spaziale Internazionale.

La missione, iniziata il 25 ottobre 2007 e durata in totale 15 giorni, si è conclusa alle 13:01 orario EDT, 19:01 CET. A bordo dello Shuttle gli astronauti Pamela Melroy, comandante; George Zamka, Pilota; Stephanie Wilson, Scott Parazynski, Doug Wheelock e Paolo Nespoli, Specialisti di Missione. Inoltre con il Discovery era partito Daniel Tani, membro dell’Expedition 16 ed è tornato Clayton Anderson, Ingegnere di volo anch’egli membro dell’Expedition 16.

La STS-120 è la centoventesima missione dello Shuttle e la ventitreesima per la costruzione della Stazione Spaziale. La prossima missione, STS-122, partirà a dicembre.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 25, 2007

Stati Uniti: condannato a morte per l\’omicidio di una bambina

Stati Uniti: condannato a morte per l’omicidio di una bambina

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 25 agosto 2007

John Evander Couey è stato condannato in un tribunale della Florida alla pena capitale per aver stuprato e ucciso Jessica Lunsford. L’imputato ha accolto la decisione della corte senza battere ciglio.

L’uomo, oggi quarantanovenne, nel 2005 ha sequestrato la piccola di 9 anni mentre si trovava nel suo letto. Dopo l’abuso sessuale, la bambina è stata uccisa: secondo alcuni fonti seppellita viva, secondo altre bruciata.

L’avvocato, nonostante John si fosse dichiarato colpevole, ha chiesto di evitare la condanna a morte per il suo assistito poiché affetto da handicap mentale, ma la domanda non è stata accolta.

John E. Couey ha decine di precedenti penali. Tra di essi, anche una condanna per atti osceni, compiuti davanti ad un’altra bimba.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress