Wiki Actu it

August 7, 2016

Germania: uomo armato asserragliato in un ristorante a Saarbrücken

Germania: uomo armato asserragliato in un ristorante a Saarbrücken

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 7 agosto 2016

Wikinotizie di oggi
7 agosto
  • Germania: uomo armato asserragliato in un ristorante a Saarbrucken
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

In Germania uomo armato stamane stava vagando macchiato di sangue per la Kupfergasse, a Saarbrücken, quando ad un tratto è entrato in un ristorante ancora chiuso ed ha urlato di uscire a tutti i presenti. Al momento l’dentità del soggetto è ignota ed è ancora armanto dentro al ristorante “Dubrovnik”, sembra senza ostaggi; la polizia ha circondato il locale ed ha instaurato una trattativa.

La polizia pare sia convinta che si tratti di una persona psicologicamente disturbata ed originaria del posto.

Non si conoscono ulteriori dettagli.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

August 5, 2016

Rio de Janeiro: il pugile Hassan Saada arrestato per tentato stupro

Rio de Janeiro: il pugile Hassan Saada arrestato per tentato stupro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Rio de Janeiro, venerdì 5 agosto 2016

Alla vigilia dei Giochi olimpici di Rio 2016, il pugile del Marocco Hassan Saada è stato arrestato con l’accusa di tentato stupro. Il boxeur, martedì scorso, avrebbe tentato di abusare di due cameriere della struttura che ospita gli atleti.

L’arresto è stato disposto dal giudice Larissa Nunes Saly e, secondo la testimonianza delle due donne, Saada avrebbe attirato una delle cameriere con una scusa e avrebbe tentato di baciarla. Il pugile avrebbe, in seguito, palpato il seno di un’altra cameriera e le avrebbe chiesto di masturbarlo in cambio di denaro.

Saada avrebbe dovuto sostenere il primo incontro nella categoria mediomassimi domani, contro il turco Mehmet Nadir Ünal, ma, a causa dell’arresto, potrebbe essere definitivamente escluso dai Giochi.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 7, 2016

Ancora un afroamericano ucciso negli Stati Uniti

Ancora un afroamericano ucciso negli Stati Uniti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 7 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
7 luglio
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Philando Castile, un 32-enne afroamericano, è stato ucciso in automobile dagli agenti nello Stato del Minnesota, mentre prendeva la patente dal portafogli.

I fatti[]

Lui aveva comunicato agli agenti di polizia di avere un’arma regolarmente registrata. Appena l’ha detto, gli agenti (a quanto risulta dal video postato in diretta dalla fidanzata su Facebook) gli hanno ordinato di stare fermo. Mentre prendeva la patente, dichiara la fidanzata che era con lui in auto, è stato colpito con quattro colpi di pistola. Il giovane è morto in ospedale.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

October 9, 2014

Tre giovani torturano un teenager e lo portano ad un passo dalla morte

Filed under: Europa,Giustizia e criminalità,Italia,Pubblicati,Violenza — admin @ 5:00 am

Tre giovani torturano un teenager e lo portano ad un passo dalla morte

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 9 ottobre 2014

Hanno 24 anni, non sono dei ragazzini anzi sono più che maggiorenni, alcuni loro coetanei possono essere già laureati, e dovranno rispondere delle loro azioni i tre giovani che hanno tentato di uccidere per futili motivi un giovane adolescente sovrappeso che aveva portato a lavare la propria motocicletta presso un autolavaggio in un quartiere di Napoli. Dovevano sapere senza ombra di dubbio che gonfiare di aria compressa una persona voleva dire ucciderlo. Uno dei tre, il probabile autore, è stato fermato mentre gli altri due hanno assistito, uno dei quali sembra filmando l’accaduto. Il capo d’accusa è tentato omicidio. I genitori del fermato parlano di uno scherzo. La vittima è stata operata ed ha potuto raccontare la sua versione dei fatti durante un breve periodo di lucidità.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 26, 2012

Rissa in strada dopo rimozione dagli amici di Facebook

Filed under: Europa,Italia,Palermo,Pubblicati,Società,Violenza — admin @ 5:00 am

Rissa in strada dopo rimozione dagli amici di Facebook

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Palermo, sabato 26 maggio 2012

Due donne hanno avuto una lite a Borgo Nuovo, Palermo, dopo che una di esse ha cancellato l’altra dagli amici di Facebook. Incontratesi in strada, a seguito di un acceso diverbio sono partiti schiaffi e calci che hanno coinvolto i residenti dell’intera via.

La donna “cancellata” ha 51 anni: quando si è accorta dell’accaduto si è adirata andando vicino a piazza San Paolo, riuscendo a bloccare la sua “ex amica”. Dopo le prime colluttazioni sono giunti sul posto amici e parenti delle due, tentando di inserirsi nella rissa; c’è stato chi, comunque, ha cercato di dividerle.

Le due donne sono state colpite da malore e sono state soccorse dal 118, terminando così lo scontro.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

October 15, 2010

In coma irreversibile la donna rumena aggredita nella Metro di Roma

In coma irreversibile la donna rumena aggredita nella Metro di Roma

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Roma, venerdì 15 ottobre 2010

La Stazione Anagnina di Roma, teatro della violenta aggressione

Si sono drammaticamente aggravate le condizioni di salute di Maricica Hahaianu, la 32enne infermiera rumena aggredita per futili motivi nella stazione Anagnina della metropolitana di Roma.

Già ieri pomeriggio, giovedì 14 ottobre, il direttore sanitario del Policlinico Casilino, presso cui la donna è ricoverata, aveva dichiarato lo stato di coma irreversibile, con speranze pressoché nulle di sopravvivenza.

Oggi, 15 ottobre, la situazione appare drammaticamente precipitata: proprio in in queste ore, i medici dell’ospedale che ha in cura la donna stanno esperendo le procedure per la verifica dello stato di morte cerebrale.

Alla luce di questa notizia, potrebbero aggravarsi i profili penali a carico dell’aggressore, Alessio Burtone, ventenne romano già protagonista in passato di un episodio di violenza, quella volta ai danni di un ragazzo.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress