Siria: esplosione nella capitale Damasco

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Damasco, lunedì 11 giugno 2012

I distretti di al-Kaboun nel nord e al-Mydan nel sud sono stati identificati come aree di Damasco sotto attacco

Secondo le varie testimonianze riportate su Twitter, confermate dal notiziario online Al Arabiya, «una grande esplosione ha scosso un quartiere di Damasco».

Le truppe ribelli della Siria hanno combattuto nei quartieri di Damasco contro l’esercito siriano per quasi dodici ore nella notte di sabato.

L’esplosione è avvenuta poco prima delle 2:00, ora locale, nel quartiere Mydan di Damasco. Un video pubblicato sul sito YouTube mostra presumibilmente una grande esplosione, seguita da un rumoroso boato, e infine il fumo che saliva. Non sono state segnalate lesioni o decessi. La causa non è nota, ma i combattenti ribelli hanno lanciato diversi razzi di un RPG in un impianto elettrico causando gravi danni ad esso e agli edifici circostanti.

In un battaglia combattuta altrove in Siria, l’Osservatorio siriano per i diritti umani segnala almeno 20 civili uccisi nella città di Dar’a da proiettili anticarro dell’esercito siriano.


Fonti

Wikinews

Questo articolo, o parte di esso, deriva da una traduzione di Explosion reported in Damascus, Syria, pubblicato su Wikinews in lingua inglese.