Wiki Actu it

September 27, 2018

937 alberi buttati giù: si potenzia il Camp Darby

Filed under: Ambiente,Europa,Italia,Pisa,Pubblicati,Toscana — admin @ 5:00 am

937 alberi buttati giù: si potenzia il Camp Darby

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

27 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
27 settembre
  • 937 alberi buttati giù: si potenzia il Camp Darby
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

937 sono gli alberi che dovranno essere abbattuti per far spazio ai lavori al Camp Darby, base militare dell’esercito statunitense a Pisa.

I primi alberi sono già stati abbattuti, gli altri sono stati marchiati con spray e vernice. I lavori di potenziamento del più grande arsenale degli USA all’estero sarebbero dovuti cominciare il 29 agosto, ma sono stati posticipati.

I progetti per rendere più efficiente Camp Darby includono la realizzazione di una via ferroviaria e il rinnovamento del canale dei Navicelli per rendere ancora più agevole il trasporto di munizioni, armi e carri armati dall’interno e dall’esterno della base americana.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Serie A 2018-2019: 6ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2018-2019: 6ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

giovedì 27 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
27 settembre
  • Calcio, Serie A 2018-2019: 6ª giornata
  • Assegnati i diritti di UFC ed ippica francese nel Regno Unito ed in Irlanda
  • 937 alberi buttati giù: si potenzia il Camp Darby
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Tra martedì 25 e giovedì 27 settembre 2018 si è giocata la 6ª giornata del campionato di serie A di calcio 2018-2019. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: 6ª giornata
Data Ora Gara Ris.
25-9-18 21:00 Inter Inter – Fiorentina Fiorentina 2 – 1
26-9-18 19:00 Udinese Udinese – Lazio Lazio 1 – 2
21:00 Atalanta Atalanta – Torino Torino 0 – 0
21:00 Cagliari Cagliari – Sampdoria Sampdoria 0 – 0
21:00 Genoa Genoa – Chievo Chievo 2 – 0
21:00 Juventus Juventus – Bologna Bologna 2 – 0
21:00 Napoli Napoli – Parma Parma 3 – 0
21:00 Roma Roma – Frosinone Frosinone 4 – 0
27-9-18 19:00 SPAL SPAL – Sassuolo Sassuolo 0 – 2
21:00 Empoli Empoli – Milan Milan 1 – 1


Dettagli[]

Anticipo del martedì[]

Milano
25 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Inter Inter 2 – 1
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo)

Partite del mercoledì[]

Udine
26 settembre 2018, ore 19:00 CEST
Udinese Udinese 1 – 2
referto
Lazio Lazio Stadio Friuli
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)

Bergamo
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Atalanta Atalanta 0 – 0
referto
Torino Torino Stadio Atleti Azzurri d’Italia
Arbitro Daniele Orsato (Schio)
Cagliari
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Cagliari Cagliari 0 – 0
referto
Sampdoria Sampdoria Sardegna Arena
Arbitro Gianluca Rocchi (Firenze)
Genova
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Genoa Genoa 2 – 0
referto
Chievo Chievo Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Fabrizio Pasqua (Tivoli)
Torino
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Juventus Juventus 2 – 0
referto
Bologna Bologna Allianz Stadium
Arbitro Maurizio Mariani (Aprilia)
Napoli
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Napoli Napoli 3 – 0
referto
Parma Parma Stadio San Paolo
Arbitro Daniele Doveri (Roma 1)
Roma
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Roma Roma 4 – 0
referto
Frosinone Frosinone Stadio Olimpico
Arbitro Marco Di Bello (Brindisi)

===Partite del giovedì

Ferrara
27 settembre 2018, ore 19:00 CEST
SPAL SPAL 0 – 2
referto
Sassuolo Sassuolo Stadio Paolo Mazza
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)

Empoli
27 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Empoli Empoli 1 – 1
referto
Milan Milan Stadio Carlo Castellani
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)

Classifica[]

  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
  • Chievo 3 punti di penalità.
Classifica alla 6ª giornata Pt
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 18
Coppacampioni.png 2. Napoli Napoli 15
Coppacampioni.png 3. Sassuolo Sassuolo 13
Coppacampioni.png 4. Lazio Lazio 12
UEFA Cup (adjusted).png 5. Inter Inter 10
UEFA Cup (adjusted).png 6. Fiorentina Fiorentina 10
7. Genoa Genoa* 9
8. SPAL SPAL 9
9. Sampdoria Sampdoria 8
10. Roma Roma 8
11. Udinese Udinese 8
12. Parma Parma 7
13. Atalanta Atalanta 6
14. Milan Milan* 6
15. Torino Torino 6
16. Cagliari Cagliari 6
17. Empoli Empoli 5
1downarrow red.svg 18. Bologna Bologna 4
1downarrow red.svg 19. Frosinone Frosinone 1
1downarrow red.svg 20. Chievo Chievo -1


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2018-2019

 1ª ·  2ª ·  3ª ·  4ª · rec. ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª · 10ª · rec. · 11ª · 12ª · 13ª · 14ª · 15ª · 16ª · 17ª · 18ª · 19ª
20ª · 21ª · 22ª · 23ª · 24ª · 25ª · 26ª · 27ª · 28ª · 29ª · 30ª · 31ª · 32ª · 33ª · 34ª · 35ª · 36ª · 37ª · 38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Alto Adige: in 25 comuni non si potranno più costruire seconde case

Alto Adige: in 25 comuni non si potranno più costruire seconde case

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

giovedì 27 settembre 2018

La bandiera della Provincia di Bolzano

La Giunta della Provincia autonoma di Bolzano ha determinato i comuni in cui le seconde case superano il 10% delle abitazioni in 25 comuni. In base ad una recente legge [1] in detti comuni il 100% dei nuovi alloggi o di quelli oggetto di recupero edilizio dovranno rientrare nell’edilizia convenzionata: la proprietà potrà essere acquistata da tutti, ma le abitazioni dovranno essere utilizzate esclusivamente dai residenti nella provincia da almeno 5 anni; sono previsti controlli molto severi e multe salatissime per i contravventori. Praticamente i non residenti, a cominciare dai turisti, non potranno più trovare case nuove da utilizzare come seconde case. I comuni interessati sono 25, ovvero:

  • Val Badia: Marebbe, San Martino in Badia, Badia, Corvara in Badia
  • Val Pusteria: Valdaora, Rasun Anterselva, Terento, Monguefo-Tesido, Valle di Cassies, Villabassa, Dobbiaco, San Candido, Sesto.
  • Val Gardena: Ortisei, Santa Cristina, Val Gardena, Selva di Val Gardena e i comuni limitrofi di Nova Levante e Castelrotto

Sono altresì compresi i comuni di Anterivo, Avelengo, Plaus, Renon, Senales, Stelvio e 26 frazioni di altri comuni.

Il presidente della provincia di Bolzano, Arno Kompatscher, ha giustificato il provvedimento sulla base della considerazione che nei comuni a più spiccata vocazione turistica le seconde case rendono impossibile, soprattutto ai giovani, trovare un alloggio da acquistare.

I non residenti potranno continuare ad acquistare ed usare le abitazioni già costruite e non soggette a vincoli di convenzioni.

Note[]

  1. art. 104, comma 2, della L.P. 10 luglio 2018, n. 9, che ha introdotto l’art. 79 ter punto 3 della legge urbanistica.

logo Wikisource

Su Wikisource puoi trovare Legge provinciale (Bolzano) 11 agosto 1997 – Legge urbanistica provinciale.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 26, 2018

Calcio, Serie B 2018-2019: 5ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2018-2019: 5ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

mercoledì 26 settembre 2018
Martedì 25 e mercoledì 26 settembre si è giocata la 5ª giornata del campionato di serie B di calcio 2018-2019. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie B: 5ª giornata
Data Ora Gara Ris.
25-9-18 21:00 Brescia Brescia – Palermo Palermo 2 – 1
21:00 Cittadella Cittadella – Benevento Benevento 0 – 1
21:00 Livorno Livorno – 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce 0 – 3
21:00 Perugia Perugia – Carpi Carpi 0 – 1
21:00 Pescara Pescara – Crotone Crotone 2 – 1
21:00 Salernitana Salernitana – Ascoli Ascoli 1 – 1
21:00 Verona Verona – Spezia Spezia 2 – 1
26-9-18 19:00 Rosso e Grigio (Strisce).png Cremonese – Blu e Rosso (Strisce).png Cosenza 2 – 0
21:00 Nero e Rosso (Strisce).png Foggia – Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 2 – 1
Riposa: Venezia Venezia


Dettagli[]

Partite del martedì[]

Brescia
25 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Brescia Brescia 2 – 1
referto
Palermo Palermo Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Marco Piccinini (Forlì)
Cittadella
25 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Cittadella Cittadella 0 – 1
referto
Benevento Benevento Stadio Piercesare Tombolato
Arbitro Daniele Minelli (Varese)
Livorno
25 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Livorno Livorno 0 – 3
referto
600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce Stadio Armando Picchi
Arbitro Francesco Guccini (Albano Laziale)
Perugia
25 settembre 2017, ore 21:00 CEST
Perugia Perugia 0 – 1
referto
Carpi Carpi Stadio Renato Curi
Arbitro Antonio Rapuano (Rimini)
Pescara
25 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Pescara Pescara 2 – 1
referto
Crotone Crotone Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia
Arbitro Luigi Nasca (Bari)
Salerno
25 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Salernitana Salernitana 1 – 1
referto
Ascoli Ascoli Stadio Arechi
Arbitro Lorenzo Illuzzi (Molfetta)
Verona
25 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Verona Verona 2 – 1
referto
Spezia Spezia Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Valerio Marini (Roma 1)

Partite del mercoledì[]

Cremona
26 settembre 2018, ore 19:00 CEST
Rosso e Grigio (Strisce).png Cremonese 2 – 0
referto
Blu e Rosso (Strisce).png Cosenza Stadio Giovanni Zini
Arbitro Luca Massimi (Termoli)

Foggia
26 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Nero e Rosso (Strisce).png Foggia 2 – 1
referto
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova Stadio Pino Zaccheria
Arbitro Antonio Di Martino (Teramo)

Classifica[]

  • Foggia penalizzato di 8 punti
Classifica alla 5ª giornata G Pt
1uparrow green.svg 1. Verona Verona 5 13
1uparrow green.svg 2. Pescara Pescara 5 11
Noatunloopsong.png 3. Benevento Benevento 4 10
Noatunloopsong.png 4. Rosso e Grigio (Strisce).png Cremonese 5 9
Noatunloopsong.png 5. Cittadella Cittadella 5 9
Noatunloopsong.png 6. 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce 5 8
Noatunloopsong.png 7. Palermo Palermo 5 8
Noatunloopsong.png 8. Brescia Brescia 5 6
9. Crotone Crotone 5 6
10. Salernitana Salernitana 5 6
11. Spezia Spezia 5 6
12. Ascoli Ascoli 4 5
13. Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 5 5
14. Perugia Perugia 4 4
Noatunloopsong-2.png 15. Carpi Carpi 5 4
Noatunloopsong-2.png 16. Venezia Venezia 4 3
1downarrow red.svg 17. Blu e Rosso (Strisce).png Cosenza 5 2
1downarrow red.svg 18. Livorno Livorno 4 1
1downarrow red.svg 19. Nero e Rosso (Strisce).png Foggia 5 -2


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie B 2018-2019

 1ª ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª · 10ª · 11ª · 12ª · 13ª · 14ª · 15ª · 16ª · 17ª · 18ª · 19ª
20ª · 21ª · 22ª · 23ª · 24ª · 25ª · 26ª · 27ª · 28ª · 29ª · 30ª · 31ª · 32ª · 33ª · 34ª · 35ª · 36ª · 37ª · 38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 24, 2018

Fuma nella toilette: multa di 4000 dollari

Fuma nella toilette: multa di 4000 dollari

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

24 settembre 2018

Wikinotizie di oggi
24 settembre
  • Fuma nella toilette: multa di 4000 dollari
  • S-300 in arrivo in Siria: regalo di Mosca
  • Alcol: causa 1 decesso su 20
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Il passeggero di un volo della compagnia Pobeda da Mosca a Nazran, fumando nella toilette dell’aeromobile, avrebbe costretto il capitano a compiere un atterraggio di emergenza. Questo ha causato, oltre a 89 minuti di ritardo, quasi 4000 dollari di perdite per la compagnia.

Il comunicato del tribunale recita: «Gli oggetti infiammabili presenti nella toilette del velivolo, come carta e plastica, se avessero preso fuoco avrebbero portato alla depressurizzazione della cabina, al malfunzionamento dei controlli dell’aeromobile e della sua elettronica con conseguenze catastrofiche.»

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Milano: Forti polemiche sul trasferimento di 11 facoltà da Città Studi all’area ex Expo

Milano: Forti polemiche sul trasferimento di 11 facoltà da Città Studi all’area ex Expo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

lunedì 24 settembre 2018

Il dipartimento di matematica dell’Università di Milano

Forti polemiche a Milano sul paventato trasferimento di 11 facoltà universitarie dalle loro attuali sedi in Città Studi al nuovo Campus nell’area ex-Expo. Il 25 settembre il CdA dell’Università dovrebbe approvare definitivamente il progetto: una società australiana dovrebbe investire somme ingenti mentre perplessità nascono anche sul nuovo utilizzo delle aree demaniali che verrebbero dismesse. Molti studenti e soprattutto gli abitanti del quartiere hanno espresso i loro dubbi e la loro contrarietà al progetto. Le perplessità sono nate anche dal fatto che sono gli ultimi cinque giorni del mandato del rettore Gianluca Vago, mentre il rettore subentrante Elio Franzini sembra che si sia espresso in senso negativo, perchè preoccupato del costo eccessivo dell’operazione.

Da parte di chi sostiene il progetto si evidenzia che i fondi ministeriali sono subordinati all’effettuazione del trasferimento della sede.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

S-300 in arrivo in Siria: regalo di Mosca

S-300 in arrivo in Siria: regalo di Mosca

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

24 settembre 2018

Gli S-300 durante una parata militare

2 settimane: quanto dovrà aspettare Damasco per ricevere gli S-300 russi.

Lo conferma il Ministro della Difesa della Federazione Russa Sergej Kužugetovič Šojgu, aggiungendo: “Nel 2013, su richiesta israeliana, abbiamo fermato la fornitura alla Siria del sistema S-300, pronto alla spedizione e per il quale erano già state addestrate le truppe siriane. Oggi la situazione è cambiata e non per colpa nostra. […] È in grado di intercettare aerei su un raggio di oltre 250 chilometri e colpire contemporaneamente diversi bersagli aerei. […] Ciò garantirà la gestione centralizzata di tutte le forze militari siriane, il monitoraggio della situazione aerea e la distruzione assicurata degli obiettivi. Il fine principale sarà garantire l’identificazione di tutti gli aerei russi con i sistemi di difesa aerea siriani.”

Il Cremlino precisa che la consegna dei sistemi missilistici è dovuta solo ed esclusivamente alla volontà di proteggere l’esercito russo in Siria (dopo il recente abbattimento dell’aereo russo IL-20 nel corso di un raid israeliano nel paese).

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 23, 2018

Accordo tra Santa Sede e Cina sulla nomina dei vescovi

Accordo tra Santa Sede e Cina sulla nomina dei vescovi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

domenica 23 settembre 2018

La cattedrale di Jinan

La Santa Sede e la Repubblica popolare Cinese hanno annunciato la conclusione di un accordo che, sia pure in modalità provvisoria, regola la nomina dei vescovi. In questo modo dovrebbe finire la contrapposizione tra la Chiesa cinese, in piena comunione con il papa, e la così detta chiesa patriottica, con vescovi graditi al governo. Da parte vaticana si è sottolineato il carattere pastorale e non politico dell’accordo che mira a dare ai cattolici cinesi la possibilità di avere vescovi in piena comunione con la chiesa universale, che abbiano nello stesso tempo il gradimento delle autorità civili.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Serie B 2018-2019: 4ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2018-2019: 4ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

domenica 23 settembre 2018
Tra venerdì 21 e domenica 23 settembre si è giocata la 4ª giornata del campionato di serie B di calcio 2018-2019. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie B: 4ª giornata
Data Ora Gara Ris.
21-9-18 21:00 Benevento Benevento – Salernitana Salernitana 4 – 0
22-9-18 15:00 Carpi Carpi – Brescia Brescia 1 – 1
15:00 Crotone Crotone – Verona Verona 1 – 2
15:00 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce – Venezia Venezia 2 – 1
15:00 Palermo Palermo – Perugia Perugia 4 – 1
15:00 Pescara Pescara – Nero e Rosso (Strisce).png Foggia 1 – 0
15:00 Spezia Spezia – Cittadella Cittadella 1 – 0
18:00 Blu e Rosso (Strisce).png Cosenza – Livorno Livorno 1 – 1
23-9-18 21:00 Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova – Rosso e Grigio (Strisce).png Cremonese 1 – 1
Riposa: Ascoli Ascoli


Dettagli[]

Anticipo del venerdì[]

Benevento
21 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Benevento Benevento 4 – 0
referto
Salernitana Salernitana Stadio Ciro Vigorito
Arbitro Ivano Pezzuto (Lecce)

Partite del sabato[]

Carpi
22 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Carpi Carpi 1 – 1
referto
Brescia Brescia Stadio Sandro Cabassi
Arbitro Fabio Piscopo (Imperia)
Crotone
22 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Crotone Crotone 1 – 2
referto
Verona Verona Stadio Ezio Scida
Arbitro Juan Luca Sacchi (Macerata)
Lecce
22 settembre 2017, ore 15:00 CEST
600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce 2 – 1
referto
Venezia Venezia Stadio Via del Mare
Arbitro Niccolò Baroni (Firenze)
Palermo
22 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Palermo Palermo 4 – 1
referto
Perugia Perugia Stadio Renzo Barbera
Arbitro Francesco Fourneau (Roma 1)
Pescara
22 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Pescara Pescara 1 – 0
referto
Nero e Rosso (Strisce).png Foggia Stadio Adriatico-Giovanni Cornacchia
Arbitro Luigi Pillitteri (Palermo)
La Spezia
22 settembre 2018, ore 15:00 CEST
Spezia Spezia 1 – 0
referto
Cittadella Cittadella Stadio Alberto Picco
Arbitro Lorenzo Maggioni (Lecco)

Cosenza
22 settembre 2018, ore 18:00 CEST
Blu e Rosso (Strisce).png Cosenza 1 – 1
referto
Livorno Livorno Stadio San Vito-Gigi Marulla
Arbitro Riccardo Ros (Pordenone)

Posticipo del lunedì[]

Padova
23 settembre 2018, ore 21:00 CEST
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 1 – 1
referto
Rosso e Grigio (Strisce).png Cremonese Stadio Euganeo
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)

Classifica[]

  • Foggia penalizzato di 8 punti
Classifica alla 4ª giornata G Pt
1uparrow green.svg 1. Verona Verona 4 10
1uparrow green.svg 2. Cittadella Cittadella 4 9
Noatunloopsong.png 3. Palermo Palermo 4 8
Noatunloopsong.png 4. Pescara Pescara 4 8
Noatunloopsong.png 5. Benevento Benevento 3 7
Noatunloopsong.png 6. Rosso e Grigio (Strisce).png Cremonese 4 6
Noatunloopsong.png 7. Crotone Crotone 4 6
Noatunloopsong.png 8. Spezia Spezia 4 6
9. 600px Giallo e Rosso (Strisce) con Bordo Blu Scuro.png Lecce 4 5
10. Salernitana Salernitana 4 5
11. Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 4 5
12. Perugia Perugia 3 4
13. Ascoli Ascoli 3 4
14. Brescia Brescia 4 3
Noatunloopsong-2.png 15. Venezia Venezia 4 3
Noatunloopsong-2.png 16. Blu e Rosso (Strisce).png Cosenza 4 2
1downarrow red.svg 17. Livorno Livorno 3 1
1downarrow red.svg 18. Carpi Carpi 4 1
1downarrow red.svg 19. Nero e Rosso (Strisce).png Foggia 4 -5


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie B 2018-2019

 1ª ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª · 10ª · 11ª · 12ª · 13ª · 14ª · 15ª · 16ª · 17ª · 18ª · 19ª
20ª · 21ª · 22ª · 23ª · 24ª · 25ª · 26ª · 27ª · 28ª · 29ª · 30ª · 31ª · 32ª · 33ª · 34ª · 35ª · 36ª · 37ª · 38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

September 22, 2018

Terrore in Iran: almeno 24 morti

Filed under: Asia,Attentati,Conflitti,Iran,Politica e conflitti,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Terrore in Iran: almeno 24 morti – Wikinotizie

Terrore in Iran: almeno 24 morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

22 settembre 2018
Almeno 24 sono i morti causati dall’attacco terroristico avuto luogo durante una parata militare ad Ahvaz, nella provincia iraniana del Khūzestān. 54 sono invece i feriti. Due degli assalitori sono rimasti uccisi, altri due sono stati arrestati. L’Agenzia di stampa della Repubblica Islamica ha riferito come i terroristi fossero vestiti con divise militari. Tra le vittime un giornalista e 8 Guardiani della rivoluzione.

Rivendicazioni[]

Sono arrivate due rivendicazioni: una dal Movimento arabo di lotta per la liberazione di Al-Ahwaz, l’altro dallo Stato Islamico (attraverso l’agenzia di stampa Amaq).

Reazioni[]

Mohammad Javad Zarif, Ministro degli affari esteri dell’Iran, ha commentato: “Terroristi reclutati, addestrati e pagati da un governo straniero hanno attaccato Ahvaz […] L’Iran ritiene gli sponsor dei terroristi regionali e i loro padroni statunitensi responsabili di tali attacchi. […] Il governo risponderà velocemente e decisamente a difesa delle vite iraniane.”


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress