Calcio: vittoria della Juventus sul Parma nella prima giornata di Serie A 2012-2013

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Torino, domenica 26 agosto 2012

Stephan Lichtsteiner autore del primo gol della Juventus.

Allo Juventus Stadium di Torino la Juventus padrona di casa ha battuto ieri per 2-0 il Parma nella prima partita del torneo di Serie A 2012-2013. In gol Stephan Lichtsteiner e Andrea Pirlo. Per i bianconeri si trattava della prima gara in campionato dopo 19 anni senza Alessandro Del Piero, e anche della prima in A (la seconda dopo la Supercoppa) con in panchina Massimo Carrera, sostituto dello squalificato Antonio Conte.

Nel primo tempo le reti restano inviolate. Importante episodio al 32esimo minuto, quando Lichtsteiner guadagna un rigore per un fallo subito dal portiere parmense Mirante. Va fatto notare, però, che l’azione andava fermata in precedenza essendo lo svizzero scattato in netta posizione di fuorigioco. Sul dischetto del rigore si presenta Arturo Vidal, già in rete dagli undici metri nella partita di Supercoppa vinta contro il Napoli, ma questa volta il rigore viene parato dal portiere del Parma.

Al nono minuto del secondo tempo si materializza il vantaggio della squadra bianconera: segna Lichtsteiner, proprio come nella prima giornata dell’anno scorso, sempre contro il Parma, appoggiando in rete un cross del neoacquisto Asamoah Kwadwo. Quattro minuti più tardi ecco il raddoppio bianconero, con una punizione di Andrea Pirlo. L’esito del tiro, a prima vista incerto tra gol e non-gol, viene tuttavia convalidato come rete dall’assistente di porta dell’arbitro Romeo. Come si è visto nei successivi replay, la palla, parata da Mirante in prossimità della linea, viene spostata leggermente in avanti dallo stesso portiere del Parma dopo che aveva già oltrepassato la linea di porta. La partita di conclude sul 2-0 a favore della squadra torinese.

Per la Juventus si tratta della quarantesima partita in campionato senza sconfitte, la venticinquesima in casa, la ventesima nello Juventus Stadium, impianto in cui la squadra torinese non è ancora stata sconfitta. Il record assoluto di imbattibilità in campionato appartiene comunque ancora al Milan, con cinquantotto partite consecutive senza sconfitte.

Il tabellino[]

JUVENTUS-PARMA 2-0

  • JUVENTUS: Storari, Bonucci, Marrone, Barzagli, Lichtsteiner (78′ Padoin), Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah, Giovinco (88′ De Ceglie), Vučinić (79′ Matri). A disp.: Leali, Brănescu, Chiellini, Masi, Pogba, Boakye, Giaccherini, Quagliarella. Allenatore: MASSIMO CARRERA
  • Parma: Mirante, Zaccardo, Paletta, Lucarelli, Rosi (81′ Pellè), Acquah (58′ Ninis), Valdés, Parolo, Gobbi, Biabiany, Pabón (57′ Belfodil). A disp.: Pavarini, Bajza, Morrone, Musacci, Modesto, Benalouane, Fideleff. Allenatore: ROBERTO DONADONI
Arbitro: Romeo
Marcatori: 54′ Lichtsteiner (J), 58′ Pirlo (J)
Ammoniti: Biabiany (P), Giovinco (J), Acquah (P), Mirante (P), Lucarelli (P), Paletta (P), Valdés (P), Marchisio (J)
Espulsi: nessuno


Fonti[]