Wiki Actu it

November 5, 2006

Test Match novembre 2006 (rugby): i convocati

Filed under: Test match 2006 (rugby) — admin @ 5:00 am

Test Match novembre 2006 (rugby): i convocati

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

Palla da Rugby.jpg

Nel mese di novembre la Nazionale italiana di rugby dovrà affrontare tre Test Match.

L’11 contro l’Australia, il 18 contro l’Argentina ed l’ultima partita il 25 contro il Canada.

I convocati dall’allenatore Pierre Berbizier per queste partite sono:

Robert Barbieri (Overmach Parma); (Mauro Bergamasco (Stade Francais); Mirco Bergamasco (Stade Francais); Valerio Bernabò ((Cammi Calvisano); Marco Bortolami (Gloucester); Gonzalo Canale (Clermont-Auvergne); Martin Castrogiovanni (Leicester Tigers); Pablo Canavosio (Castres); Carlo Antonio Del Fava (Bourgoin); Santiago Dellapé (Biarritz Olympique); Carlo Festuccia (SKG Gran Parma); Ezio Galon (Overmach Parma); Paul Griffen (Cammi Calvisano); Andrea Lo Cicero(Infinito L’Aquila); Marco Neethling (Overmach Parma); Carlos Nieto (Gloucester); (Fabio Ongaro (Saracens); Sergio Parisse (Stade Francais); Gert Peens (Infinito L’Aquila); Salvatore Perugini (Stade Toulousain); Ramiro Pez (Bayonne); Simon Picone (Benetton Treviso); Walter Pozzebon (Bristol); Kaine Robertson (Arix Viadana); Andrea Scanavacca (Calvisano); Josh Sole (Arix Viadana); Warren Spragg (Calvisano); Marko Stanojevic (Bristol); Maurizio Zaffiri (Calvisano) e Alessandro Zanni (Cammi Calvisano).

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Settima giornata Serie A Girone B 2006-2007 (rugby)

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Settima giornata Serie A Girone B 2006-2007 (rugby)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

Settima giornata

Risultati[]

  • LUDOM AVEZZANO – BANCA FARNESE LYONS PIACENZA 14-47
  • TERMORAGGI PIACENZA R.C. – MODENA RUGBY CLUB 15-13
  • CUS FIRENZE GIUNTI – ORVED AM. SAN DONA’ 20-15
  • S.G. RUGBY SEGNI – ADMO LEONESSA 14-5
  • FUTURA PARK RUGBY ROMA – MARCHIOL SAN MARCO R.C. 37-3
  • Partenope Napoli – ANTARES BENEVENTO 0-36

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Serie A.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Settima giornata Serie A Girone A 2006-2007 (rugby)

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Settima giornata Serie A Girone A 2006-2007 (rugby)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

Settima giornata

Risultati[]

  • I Cavalieri Prato – Cus Verona 27-11
  • Hafro Udine – Mag Data Colorno 24-30
  • Careca Reggio Emilia – Casinò di Venezia 10-64
  • Amatori Alghero – Trest Frascati 28-27
  • Ing. E. Mantovani Lazio – Med Italia Biomedica Pro Recco 27-20
  • U.S. Rugby Brescia – Zhermack Badia 28-34

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Serie A.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Sesta giornata Serie B Girone D 2006-2007 (rugby)

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Sesta giornata Serie B Girone D 2006-2007 (rugby)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

Sesta giornata

Risultati[]

  • ACCADEMIA RUGBY ROMA – ASR SAN GREGORIO 28-18
  • CUS CATANIA RUGBY – POL. ABRUZZO RUGBY 17-15
  • POL. PAGANICA RUGBY – UNIONE RUGBY SANNIO 32-32
  • COLLEFERRO RUGBY UFC – GS FIAMME ORO ROMA 26-12
  • RUGBY SELE ASD – POL. MILAZZO R. CLAN 20-43
  • CUS ROMA RUGBY – AM. TORRE DEL GRECO 41-17

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Serie B.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Sesta giornata Serie B Girone C 2006-2007 (rugby)

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Sesta giornata Serie B Girone C 2006-2007 (rugby)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

Sesta giornata

Risultati[]

  • CUS PADOVA RUGBY ASD – ASD RUGBY FELTRE 20-14
  • AM. R. CONEGLIANO – RUGBY PETRARCA 8-22
  • BENETTON R. TREVISO – ASD RUGBY PAESE 36-11
  • ASD VILLORBA RUGBY – US ROCCIA RUBANO R. 25-15
  • RUGBY BASSANO ASD – RUGBY MIRANO 1957 0-51
  • VALSUGANA R. PADOVA – H. ERCOLE MONSELICE 37-15

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Serie B.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Sesta giornata Serie B Girone B 2006-2007 (rugby)

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Sesta giornata Serie B Girone B 2006-2007 (rugby)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

Sesta giornata

Risultati[]

  • UNION RUGBY TIRRENO – RUGBY VILLADOSE ASD 50-10
  • ASD OVA RUGBY – RUGBY LAZIO ASD 31-10
  • CUS PERUGIA RUGBY – LIVORNO RUGBY SSD 26-30
  • R. NOCETO FC SOC.COOP. – ROMAGNA RFC 60-3
  • ASD RIETI RUGBY 1961 – CUS GENOVA RUGBY ASD 20-18
  • VASARI RUGBY AREZZO – UR VITERBO ASD 28-39

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Serie B.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Sesta giornata Serie B Girone A 2006-2007 (rugby)

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Sesta giornata Serie B Girone A 2006-2007 (rugby)

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

Sesta giornata

Risultati[]

  • RC VALPOLICELLA ASD – AMATORI RUGBY MILANO 10-15
  • RUGBY GRANDE MILANO – RUGBY MANTOVA ASD 22-11
  • ASD RUGBY MILANO – SONDRIO S. RUGBY 29-5
  • CAMMI R. CALVISANO – ASR LUMEZZANE 24-21
  • RUGBY PARABIAGO ASD – ASTI RUGBY 20-22
  • R. BASSA BRESCIANA LENO – ASR VARESE 29-5

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Serie B.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Saddam Hussein condannato a morte

Saddam Hussein condannato a morte – Wikinotizie

Saddam Hussein condannato a morte

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica  5 novembre 2006

L’ex rais iracheno Saddam Hussein è stato condannato a morte per crimini contro l’umanità: il tribunale di Baghdad l’ha giudicato colpevole della strage di 148 sciiti avvenuta a Dujail nel 1982. La sentenza è stata emessa quest’oggi, a poco meno di tre anni dalla cattura dell’ex dittatore e a poco meno di un anno dall’inizio del dibattimento. La sentenza dovrà essere eseguita mediante impiccagione. È stata, dunque, respinta la richiesta dell’imputato, che aveva domandato di essere giustiziato come un soldato (dunque tramite fucilazione) e non come un criminale comune.

La pena di morte è stata comminata ad altri due dei setti coimputati: il fratellastro di Hussein, Barzan al-Tikriti (già capo dei servizi segreti iracheni) e Awad Bandar (già presidente della Corte rivoluzionaria). La pena dell’ergastolo è stata inflitta a Taha Yassin Ramadan (già vice presidente dell’Iraq), mentre a 15 anni di reclusione sono stati condannati tre ufficiali del partito Baath, mentre un quarto ufficiale è stato assolto.

«Allah è grande, lunga vita al popolo iracheno»: con queste parole l’ex rais ha accolto la lettura del verdetto dei giudici del Tribunale speciale iracheno. «Non accettate la volontà degli occupanti. Siete fantocci, servi del colonialismo Allah è grande, non sono io lo sconfitto», ha proseguito.

La legge irachena prevede una procedura d’appello automatica in caso di condanna a morte: i nove giudici dell’Alta corte dovranno ora valutare la regolarità del processo e, in caso di conferma della sentenza, questa dovrà essere eseguita entro trenta giorni.

Gli avvocati di Saddam Hussein hanno gridato immediatamente la irregolarità, sostenendo che il verdetto sia stato emesso per pure ragioni politiche e per soddisfare un desiderio degli americani. Da registrare l’espulsione dall’aula, durante la lettura della sentenza, dell’ex ministro della giustizia Usa, Ramsey Clark, che faceva parte del gruppo internazionale di difesa degli imputati.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Pallavolo Campionato mondiale femminile 2006 Italia – Egitto 3-0

Pallavolo Campionato mondiale femminile 2006 Italia – Egitto 3-0

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006
NAGOYA (Giappone). Incontro senza storia per le ragazze della pallavolo azzurra. Nell’ultima giornata del girone D della prima fase, le italiane battono nettamente l’Egitto per 3-0 con scarti variabili da +8 a un imbarazzante +15. In occasione della partita contro le egiziane il tecnico Barbolini ha dato un turno di riposo alle titolari, schierando le ragazze che nei primi incontri avevano giocato poco o nulla, come Dall’Igna, Centoni, Fiorin e Ortolani. L’incontro è durato in totale meno di un’ora (57 minuti) e adesso l’Italia andrà a giocare la seconda fase portando in dote quattro punti e la sconfitta in uno scontro diretto (Serbia & Montenegro) più la vittoria in altri due (Cuba e Turchia).

La Serbia & Montenegro, battendo la Turchia 3-0, si assicura il primo posto nel girone a punteggio pieno.

Il gruppo della seconda fase in cui giocherà l’Italia è composto dalle prime quattro del girone D (Serbia & Montenegro, Italia, Cuba e Turchia) e le prime quattro del girone A (Giappone, Polonia, Taiwan e Sud Corea), e le gare avranno sede sempre a Nagoya. Per quanto riguarda l’altro gruppo, esso è composto dalle quattro prime classificate del girone B (Russia; Germania – allenata dall’italiano Guidetti -, Cina, Azerbaijan) e del girone C (Brasile, Stati Uniti, Olanda e Porto Rico). Le partite di tale girone si giocheranno a Ōsaka.

Tabellino[]

ITALIAEGITTO 3-0 (parziali set: 25-17, 25-7, 25-10)

ITALIA (punti/errori): Ortolani 15/5; Rinieri-Dennis 0/0; Togut 0/0; Anzanello 6/0; Fiorin 13/1; Guiggi 8/1; Dall’Igna 0/0; Centoni 14/3; Paggi 0/0; Piccinini 0/0; Lo Bianco 0/0; Cardullo 0/0.

EGITTO: Sherihan 7/1; Menna 0/0; Miral 0/1; Samar 2/3; Dina 3/3; Yosra 1/2; Ingy 1/3; Sara 0/0; Marwa 1/0; Hagar 4/3; Mona 4/2; Nada 1/0.

Gli altri risultati del girone e classifica[]

Serbia & Montenegro – Turchia 3-0 (27-25, 25-22, 25-15)
Cuba – Perù 3-2 (22-25, 25-16, 17-25, 25-16, 15-10)

Classifica:

Squadra V P Pt
Flag of Serbia.svg Serbia & Montenegro 5 0 10
Flag of Italy.svg Italia 4 1 8
Flag of Cuba.svg Cuba 3 2 6
Flag of Turkey.svg Turchia 2 3 4
Flag of Peru (state).svg Perù 1 4 2
Flag of Egypt.svg Egitto 0 5 0

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio: è morto Pietro Rava, ultimo campione del mondo 1938

Filed under: Articoli archiviati,Calcio,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio: è morto Pietro Rava, ultimo campione del mondo 1938

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 novembre 2006

È morto il 5 novembre a Torino Pietro Rava, calciatore della Juventus e della Nazionale italiana, con la quale vinse il Campionato del Mondo 1938 in Francia. Era l’ultimo superstite tra i calciatori italiani che si laurearono campioni del mondo prima della guerra. Da tempo affetto dal morbo di Alzheimer, recentemente aveva subìto un intervento chirurgico al femore a causa di una caduta.

Nato il 21 gennaio 1916 a Cassine (AL), Pietro Rava giocò nella Juventus quasi tutta la sua carriera, a parte due stagioni nell’Alessandria e nel Novara. Difensore, segnò 19 goal in sedici stagioni in serie A, e vinse uno scudetto nel 1950 con la Juventus. In Nazionale giocò 30 volte, vincendo il titolo olimpico di calcio a Berlino nel 1936 e il citato campionato del mondo nel 1938.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress