Calcio Champions League 2006-2007 fase a gironi 6° giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

5 dicembre 2006
6 dicembre 2006

Calcio
Campionati nazionali
Coppe internazionali
  • Champions League
  • UEFA

Commento alla giornata[]

Iniziata oggi, e terminerà domani, l’ultima giornata della fase a gironi della Champions league. Le migliori sedici entrano negli ottavi di finale.

Tutte qualificate le squadre italiane.

L’Inter, già qualificata, non è andata oltre il pareggio a Monaco, acciuffato a tempo scaduto, e non riesce così ad ottenere il primo posto nel girone. Mancini schiera una squadra di rincalzi. I gol nella ripresa con Makaay, servito da Schweinsteiger, che controlla e batte Toldo, in mezzo ad una difesa interista distratta. L’Inter non reagisce nonostante l’ingresso in campo di Recoba ed ottiene il pareggio a tempo scaduto con Vieira, con una rete rocambolesca.

Alla Roma mancava un punto per la certezza della qualificazione e doveva affrontare un Valencia già qualificato, reduce da tre sconfitte consecutive e costretto a mettere in campo le riserve a causa di una serie incredibile di infortuni. E così per la Roma la partita è subito in discea, anche grazie al gol di Panucci al 13′: Taddei batte un calcio di punizione che Mexes schiaccia di testa al centro dell’area dove Panucci deposita in rete.

Bruttissima partita del Milan a San Siro, sconfitto 0-2 dal Lilla. Il risultato non influisce sulla classifica, che vede la squadra milanese in testa al girone e qualificata.

Risultati[]

  • Girone A: Barcellona (Spagna)-Werder Brema (Germania) 2-0; Chelsea (Inghilterra)-Levski Sofia (Bulgaria) 2-0
  • Girone B: Sporting (Portogallo)-Spartak Mosca (Russia) 1-3; Bayern Monaco (Germania)-Inter 1-1
  • Girone C: Galatasaray (Turchia)-Liverpool (Inghilterra) 3-2; PSV Eindhoven (Olanda)-Bordeaux (Francia) 1-3
  • Girone D: Olympiakos Pireo (Grecia)-Shakhtar Donetsk (Ucraina) 1-1; Roma (Italia)-Valencia (Spagna) 1-0
  • Girone E: Dinamo Kiev (Ucraina)-Real Madrid (Spagna) 2-2; Lione (Francia)-Steaua Bucarest (Romania) 1-1
  • Girone F: Manchester United (Inghilterra)-Benfica (Portogallo) 3-1; FC Copenhagen (Danimarca)-Celtic (Scozia) 3-1
  • Girone G: Porto (Portogallo)-Arsenal (Inghilterra) 0-0; Amburgo (Germania)-CSKA Mosca (Russia) 3-2
  • Girone H: Anderlecht (Belgio)-AEK (Grecia) 2-2; Milan (Italia)-Lilla (Francia) 0-2

Milan-Lilla 0-2[]

Reti: Odemwingie (L) 7′ p.t., Keita (L) 22′ s.t.
Milan: Zeljko Kalac, Kakha Kaladze, Filippo Inzaghi, Marco Borriello (Oliveira 27′ s.t.), Dario Šimić, Marek Jankulovski, Yoann Gourcuff, Andrea Pirlo, Massimo Ambrosini (Kakà 9′ s.t.), Daniele Bonera, Cristian Brocchi (Seedorf 1′ s.t.). All. Carlo Ancelotti.
Lilla: Grégory Malicki, Mathieu Debuchy, Efstathios Tavlaridis, Yohan Cabaye, Mathieu Bodmer (Fauvergue 44′ s.t.), Peter Odemwingie (Robail 28′ s.t.), Jean II Makoun, Grégory Tafforeau, Matthieu Chalmé, Kader Keita (Youla 38′ s.t.), Nicolas Plestan. All. Claude Puel.
Arbitro: Graham Poll (Inghilterra).

Roma-Valencia 1-0[]

Reti: Panucci (R) 13′ p.t.
Roma: Doni, Christian Panucci, Philippe Mexes, Taddei, Cristian Chivu, Daniele De Rossi (Simone Perrotta 30′ s.t.), Valerio Virga (Aleandro Rosi 38′ s.t.), Max Tonetto, Mirko Vučinić (Stefano Okaka Chuka 46′ s.t.), Mancini, Marco Cassetti. All. Luciano Spalletti.
Valencia: Ludovic Butelle, Francesco Tavano, Joaquín Sánchez, Hugo Viana, David Navarro, Jorge López (Vicente Romero Romero 29′ s.t.), Raúl Albiol, Cristobal Emilio Curro Torres, David Cerrajería, Aarón Ñíguez (Nacho Insa 27′ p.t.), Miguel Pallardó (David Córcoles 46′ s.t.). All. Quique S. Flores.
Arbitro: Konrad Plautz (Austria).

Bayern-Inter 1-1[]

Reti: Makaay (B) 17′ s.t., Vieira (I) 46′ s.t.
Bayern: Oliver Kahn, Willy Sagnol, Lucio, Daniel Van Buyten, Roy Makaay (Roque Santa Cruz 38′ s.t.), Claudio Pizarro, Mark van Bommel (Martín Demichelis 27′ s.t.), Hasan Salihamidžić (Sebastian Deisler 34′ s.t.), Philipp Lahm, Bastian Schweinsteiger, Andreas Ottl. All. Felix Magath.
Inter: Francesco Toldo, Javier Zanetti, Maxwell, Luís Figo (Alvaro Recoba 25′ s.t.), Zlatan Ibrahimović (Hernán Crespo 1′ s.t.), Maicon, Patrick Vieira, Santiago Solari (Fabio Grosso 38′ s.t.), Walter Samuel, Marco Andreolli, Mariano Gonzalez. All. Roberto Mancini.
Arbitro: Luis Medina Cantalejo (Spagna).

Classifiche[]

  • Girone A: Chelsea 13, Barcellona 11, Werder Brema 10, Levski Sofia 0.
  • Girone B: Bayern Monaco 12, Inter 10, Sporting 5, Spartak Mosca 5.
  • Girone C: Liverpool 13, PSV Eindhoven 10, Bordeaux 7, Galatasaray 4.
  • Girone D: Valencia 13, Roma 10, Shakhtar Donetsk 6, Olympiakos Pireo 3.
  • Girone E: Lione 14, Real Madrid 11, Steaua Bucarest 5, Dinamo Kiev 2.
  • Girone F: Manchester United 12, Celtic 9, Benfica 7, FC Copenhagen 7.
  • Girone G: Arsenal 11, Porto 11, CSKA Mosca 8, Amburgo 3.
  • Girone H: Milan 10, Lilla 9, AEK 8, Anderlecht 4.

Qualificate[]

  • Arsenal
  • Barcellona
  • Bayern Monaco
  • Celtic
  • Chelsea
  • Inter
  • Lilla
  • Lione
  • Liverpool
  • Manchester United
  • Milan
  • PSV Eindhoven
  • Real Madrid
  • Roma
  • Valencia
  • Porto

Turni precedenti[]

Prossimo turno[]

Calendario[]

  • Ottavi di finale: ritorno 7 marzo 2007
  • Quarti di finale: andata 3 aprile, ritorno 11 aprile 2007
  • Semifinali: andata 24 aprile, ritorno 2 maggio 2007
  • Finale: 23 maggio 2007

Fonti[]