Wiki Actu it

December 14, 2006

Tumore dell\’utero, seconda causa di morte per le donne italiane

Filed under: Articoli archiviati,Europa,Italia,Pubblicati,Salute — admin @ 5:00 am

Tumore dell’utero, seconda causa di morte per le donne italiane

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

14 dicembre 2006
Il tumore del collo dell’utero è la seconda causa di morte da cancro per le donne italiane, e segue il tumore al seno. Solo il 25% delle italiane è a conoscenza di questa tragica situazione ed è per questo che l’Associazione ginecologi consultoriali ha lanciato una campagna d’informazione e ha messo a disposizione un numero verde, 800 931515. Disponibile anche un sito internet informativo.

Fonti

Collegamenti esterni

Sito internet dell’associazione

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Riapre la Galleria Nazionale d\’Arte Antica di Palazzo Barberini

Filed under: Arte,Pubblicati,Roma — admin @ 5:00 am

Riapre la Galleria Nazionale d’Arte Antica di Palazzo Barberini

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

14 dicembre 2006

A Roma riaprono le sale di Palazzo Barberini che ospita la Galleria Nazionale d’Arte antica.

Sono state inaugurate le prime otto sale, dedicate al Cinquecento, dopo cinquant’anni dalla chiusura per restauri. La completa apertura del museo è prevista solo per il 2009.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Il petroliere Lamar Hunt è morto oggi a Dallas

Il petroliere Lamar Hunt è morto oggi a Dallas

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

14 dicembre 2006
Lamar Hunt si è spento oggi al Presbyterian Hospital di Dallas a causa di cancro alla prostata. Aveva 74 anni.

Petroliere ed imprenditore, ha legato la sua fama dedicando la sua vita e i suoi soldi allo sport. L’amore per lo sport nacque fin da giovane. Ne praticò diversi, tanto da essere soprannominato “Games”, ma senza eccellere in nessuno. La sua appartenenza ad una ricca dinastia, gli permise di lasciare il segno nello sport statunitense come dirigente, tanto da entrare nella Hall of Fame di ben tre sport: football, baseball e calcio.

Divenne proprietario di una squadra di football, di una di soccer (il calcio begli USA) e di due di baseball. Fu tra gli organizzatori del torneo tennistico WCT, progenitore dell’attuale ATP e fondatore della squadra di pallacanestro dei Chicago Bulls.

Non riuscendo ad entrare nella NFL, creò una propria lega con l’aiuto dei suoi amici, l’American Football League, che avrebbe poi portato alla manifestazione che lo rese famoso a tutti, il Superbowl.


Fonti

  • «Addio mister Superbowl, l’uomo che cambiò lo sport»Corriere della Sera, 15 dicembre 2006, pag. 65

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Scoperta una truffa sui mutui gonfiati

Scoperta una truffa sui mutui gonfiati – Wikinotizie

Scoperta una truffa sui mutui gonfiati

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Venezia, 14 dicembre 2006

Ai danni di due grossi gruppi bancari italiani è stata perpetrata una truffa da diversi milioni di euro, che ha coinvolto diversi personaggi, tra cui un notaio, direttori di banca ed imprenditori, di varie regioni italiane.

Basandosi su falsi atti notarili di acquisto di immobili, con prezzi gonfiati e prestanome di comodo, gli inquisiti hanno incassato oltre venti milioni di euro.

Le indagini sono estese alla Lombardia, al Veneto, al Trentino Alto Adige, all’Abruzzo, al Friuli Venezia Giulia ed alla Puglia, coordinati dal nucleo regionale della Guardia di Finanza di Venezia

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Oscar alla carriera 2007 assegnato ad Ennio Morricone

Oscar alla carriera 2007 assegnato ad Ennio Morricone

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Los Angeles, 14 dicembre 2006

Alla prossima cerimonia di consegna dei premi Oscar, che si terrà a Los Angeles il 25 febbraio prossimo, il compositore italiano Ennio Morricone, riceverà il riconoscimento alla carriera.

Il maestro ha ricevuto nella sua carriera cinque nomination, senza mai ottenere la vittoria.

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Sessuomane chiede risarcimento alla sua azienda

Filed under: Curiosità,Europa,Pubblicati,Regno Unito — admin @ 5:00 am

Sessuomane chiede risarcimento alla sua azienda

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì  14 dicembre 2006

L’anglosassone Stephen Tame, un ventinovenne della cittadina di East Bergholt, a sud di Suffolk, ha denunciato la sua azienda, la Professional Cycling Marketing di Wickford, Essex, chiedendo 4 milioni e mezzo di euro, a causa di un incidente sul lavoro avvenuto nel 2001, con in mano un certificato medico che dichiara che l’uomo è affetto da “sexual disinhibition” (disinibizione sessuale).

Stephen ha citato in giudizio la sua azienda dopo la separazione dalla moglie, di nome Sarah, che ha deciso di divorziare dopo che l’uomo l’ha ripetutamente tradita e ha iniziato a frequentare prostitute.

Tame ha iniziato a stare male quando, all’età di 24 anni, mentre si trovava nel deposito di biciclette della sua azienda, cadde da un’impalcatura battendo il capo. Questo incidente l’ha costretto a sottoporsi a due anni di cure e ad un ricovero per problemi neuro-fisiologici.

Nel settembre 2006 una corte inglese ha riconosciuto la sua richiesta di risarcimento per danni fisici e psichici. Il giudice Michael Harris stabilirà l’ammontare dell’eventuale risarcimento.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress