Wiki Actu it

November 19, 2007

Categoria:19 novembre 2007

Filed under: Novembre 2007 — admin @ 5:00 am

Categoria:19 novembre 2007 – Wikinotizie

Categoria:19 novembre 2007

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
« 18 novembre 2007
20 novembre 2007 »

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 19 novembre 2007, o scritti in quel giorno.

Pagine nella categoria “19 novembre 2007”

Questa categoria contiene le 5 pagine indicate di seguito, su un totale di 5.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Roma: in gravi condizioni di salute l\’immobiliarista Danilo Coppola

Filed under: Cronaca,Europa,Italia,Lazio,Pubblicati,Roma — admin @ 5:00 am

Roma: in gravi condizioni di salute l’immobiliarista Danilo Coppola

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 19 novembre 2007

L’immobiliarista Danilo Coppola, noto alle cronache giudiziarie per le numerose accuse formulate nei suoi confronti, tra le quali associazione a delinquere e aggiotaggio, relativamente ai fallimenti di alcune aziende a lui collegate, è stato ricoverato in giornata presso il Policlinico Umberto I di Roma per un attacco cardiaco, che lo ha portato in stato di coma.

Coppola, che era stato arrestato all’inizio di quest’anno per le vicende già citate e al quale furono poi concessi gli arresti domiciliari per incompatibilità con il regime di detenzione, è stato trasportato presso il nosocomio romano in gravissime condizioni di salute ed è ora ricoverato presso il reparto di terapia intensiva.

I familiari, che hanno comunicato il ricovero, oltre a chiedere “che si ponga fine a questa esecuzione senza neppure aver fatto un processo e si faccia piena luce su questo caso anomalo di giustizia italiana” hanno parlato della probabile causa del malore: “Il malore l’ha colto dopo aver appreso la notizia che ci sono delle società in lizza per l’acquisto dell’Hotel Cicerone, nonché al pensiero che alcune delle sue società potrebbero collassare.”

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Omicidio di Perugia: mandato di cattura internazionale per il quarto uomo

Filed under: Cronaca,Europa,Italia,Perugia,Pubblicati,Umbria — admin @ 5:00 am

Omicidio di Perugia: mandato di cattura internazionale per il quarto uomo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 19 novembre 2007

Il quarto uomo che a quanto pare si trovava nella casa di Meredith Kercher è ora ufficialmente ricercato. Infatti è stato spiccato nei suoi confronti un mandato di cattura internazionale. L’uomo si chiama Rudy Hermann Guede, ha 21 anni ed è originario della Costa d’Avorio. In realtà le ricerche del giovane erano iniziate da alcuni giorni, cioè da quando è stato scoperto che l’impronta trovata sul cuscino della ragazza uccisa coincideva con quelle del ragazzo. A quanto pare Guede sarebbe venuto in Italia da piccolo, dove sarebbe cresciuto in una famiglia perugina con il quale ha interrotto i rapporti da diverso tempo. Secondo alcune indiscrezioni, Guede sarebbe stato a Milano verso la fine di ottobre, dove pare sia stato denunciato per furto. Secondo altre indiscrezioni invece sarebbe stato a Milano nei giorni successivi all’omicidio, dove pare sia stato identificato a causa del possesso di sostanze stupefacenti.

Accertamenti non ripetibili e il PC di Sollecito[]

Nel frattempo, da questa mattina sono iniziati negli uffici del Servizio Centrale della Polizia Postale di Roma gli accertamenti non ripetibili sui telefonini di Patrick Diya Lumumba e di Amanda Knox, due degli accusati dell’omicidio insieme a Raffaele Sollecito. Sul PC di quest’ultimo sono stati fatti accertamenti dalla stessa polizia postale, che ha anche consegnato al sostituto procuratore Giuliano Mignini una prima informativa sugli stessi. Sull’esito degli accertamenti non è trapelato nessun indizio, anche se si ipotizza siano stati analizzati gli orari di accensione del computer e le connessioni effettuate a Internet, fatti comunque non ancora confermati. Gli accertamenti si sarebbero comunque concentrati sulla notte tra il primo ed il due novembre, notte nella quale fu uccisa la Kercher. Infatti Sollecito ha sempre affermato di trovarsi al PC di casa sua nell’orario in cui avveniva l’omicidio.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio Serie A: Atalanta-Milan a porte chiuse, curva Atalanta chiusa fino a marzo 2008

Filed under: A.C. Milan,Calcio,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio Serie A: Atalanta-Milan a porte chiuse, curva Atalanta chiusa fino a marzo 2008

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 19 novembre 2007
La partita Atalanta-Milan, interrotta nei primi minuti del primo tempo di domenica 11 novembre, sarà disputata in data ancora da definirsi ma a porte chiuse. Il giudice sportivo ha quindi deciso di annullare la partita, e per la squadra bergamasca viene scongiurata l’ipotesi della sconfitta per 0-3 a tavolino. Inoltre il giudice sportivo ha anche decretato la chiusura della curva nord dello stadio atalantino fino al 31 marzo 2008.

Articoli correlati[]

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Borse europee in forte perdita: bruciati 187 miliardi

Borse europee in forte perdita: bruciati 187 miliardi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 19 novembre 2007
La settimana delle borse europee è iniziata male, con perdite nette pari a 187 miliardi di euro. Le cause sono da ricercare nella crisi dei mutui subprime, che dopo gli Stati Uniti investe anche l’Europa secondo i dati di Swiss Reinsurance. Tra le piazze europee è proprio il quella di Milano a subire le maggiori perdite, quantificabili con un 2,46% (pari a 29.005 punti, minimo annuale, raggiunto solo nel periodo della crisi dei mutui statunitensi). Nella notte anche la borsa di Tokyo aveva subito un calo dello 0,74%, mentre sia il Dow Jones che il Nasdaq hanno perso oltre un punto percentuale (precisamente l’1,66%). I valori delle altre borse sono tutti in perdita:

  • Londra: -2,71%
  • Parigi: -1,65%
  • Francoforte: -1,32%
  • Madrid: -1,46%
  • Amsterdam: -1,80%
  • Stoccolma: -2,82%
  • Zurigo: -2,45%

Anche i titoli principali registrano forti cali. Di seguito i valori odierni di alcuni dei titoli principali:

  • Unicredit: -3,38%
  • Intesa Sanpaolo: -1,26%
  • Mediobanca: -3,28%
  • Banco Popolare: -3,5%
  • Bpm: -5,68%
  • Monte Paschi: -3,38%
  • Generali: -1,68%
  • FonSai: -3,56%
  • Unipol: -4,16%
  • Fiat: -5,23%
  • Impregilo: -8,17%

Tra i maggiori titoli si salvano solo Telecom e Alitalia, che, anche se in percentuale minima, guadagnano. La Telecom fa registrare un + 0,41%, mentre l’Alitalia è sostanzialmente invariata (+ 0,01%).

Oltre alle perdite in borsa la giornata odierna fa registrare un nuovo aumento del prezzo del gasolio, che sfiora 1,3 euro al litro. Da domani infatti dovrebbero esserci degli aumenti nei distributori Api ed Ip di 0,9 centesimi di euro. Rincari anche per il gasolio Total, con il prezzo che domani si attesterà a 1,287 euro al litro.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Afghanistan: kamikaze fa sette vittime davanti alla sede del governo

Filed under: Afghanistan,Asia,Cronaca,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Afghanistan: kamikaze fa sette vittime davanti alla sede del governo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 19 novembre 2007
Ennesimo attentato suicida nel sud ovest dell’Afghanistan, precisamente a Zaranj, capitale della provincia di Nimroz. Il bilancio è pesante: sette morti e quattordici feriti. Tra i morti il figlio del governatore Ghulam Dastageer, reale obiettivo dell’attentatore, e sei guardie del corpo, mentre tra i feriti ci sono almeno quattro civili. L’annuncio è stato fatto dallo stesso governatore. La provincia di Nimroz si trova vicino al confine con l’Iran, ed è una zona relativamente tranquilla.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress