Wiki Actu it

August 20, 2008

Categoria:20 agosto 2008

Filed under: Agosto 2008 — admin @ 5:00 am

Categoria:20 agosto 2008 – Wikinotizie

Categoria:20 agosto 2008

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
« 19 agosto 2008
21 agosto 2008 »

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 20 agosto 2008, o scritti in quel giorno.

Pagine nella categoria “20 agosto 2008”

Questa categoria contiene le 3 pagine indicate di seguito, su un totale di 3.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Olimpiadi 2008, Atletica: oro e record del mondo per Bolt sui 200 m piani

Olimpiadi 2008, Atletica: oro e record del mondo per Bolt sui 200 m piani

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 20 agosto 2008

Usain Bolt nella finale odierna dei 200 metri piani.

Il velocista giamaicano Usain Bolt ha vinto l’odierna finale dei 200 metri piani con il tempo di 19″30, stabilendo il nuovo record del mondo sulla distanza. Il precedente record apparteneva a Michael Johnson ed era di 19″32, stabilito ad Atlanta 1996.

A differenza della gara dei 100, stravinta con record mondiale dal giamaicano, stavolta Bolt parte subito bene, mettendo quasi immediatamente distacco fra sé e gli avversari. A quel punto, Bolt spinge sempre di più cercando di battere il record mondiale di Michael Johnson, riuscendovi al termine della gara. Il record appena stabilito è di 19″30, due centesimi di secondo in meno rispetto al precedente record.

Alle spalle del fenomeno giamaicano, si piazzano Churandy Martina delle Antille olandesi e lo statunitense Wallace Spearmon. Ambedue, però, vengono squalificati per invasione di corsia, permettendo a Shawn Crawford e Walter Dix, entrambi statunitensi, di salire sul podio. Per Dix è il secondo bronzo a queste olimpiadi, dopo quello conquistato nei 100 metri.

Beijing 2008
Segui lo Speciale dedicato alla XXIX Olimpiade estiva.


Fonti

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Atletica leggera ai Giochi della XXIX Olimpiade – 200 metri piani maschili.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Olimpiadi 2008, Pallavolo maschile: Italia in semifinale

Olimpiadi 2008, Pallavolo maschile: Italia in semifinale

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 20 agosto 2008
Gli azzurri del volley hanno raggiunto la semifinale alle Olimpiadi di Pechino 2008.

I ragazzi allenati da Andrea Anastasi hanno infatti battuto la Polonia ai quarti di finale del torneo olimpico di pallavolo per 3 set a 2.

La formazione italiana inizia positivamente l’incontro, vincendo i primi due set 25-17 e 25-22. La Polonia prende poi in mano il match, sfruttando un calo di concentrazione degli azzurri, e vince terzo e quarto set 25-18 e 28-26. Proprio nell’ultimo set, gli azzurri sprecano varie opportunità per chiudere la partita, che tuttavia riescono a vincere al tie-break per 17-15.

L’avversario dell’Italia in semifinale sarà il Brasile, che ha battuto la Cina per 3 set a 0: 25-17, 25-15, 25-16 i parziali.

Beijing 2008
Segui lo Speciale dedicato alla XXIX Olimpiade estiva.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Madrid: aereo esce di pista all\’aeroporto Barajas, morti

Madrid: aereo esce di pista all’aeroporto Barajas, morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 20 agosto 2008

Ricostruzione dell’incidente

Un aereo della Spanair con 173 persone a bordo (167 passeggeri, 6 membri dell’equipaggio), diretto a Las Palmas de Gran Canaria è finito fuori pista durante la fase di decollo all’aeroporto Barajas di Madrid, ed ha preso fuoco.

Il bilancio pressoché definitivo dell’incidente parla di 153 vittime e diciassette feriti, tutti ricoverati, alcuni dei quali in condizioni definite «gravi», e trasportati nei nosocomi più vicini al Barajas, ovvero l’ Hospital Universitario La Paz, l’ Hospital Gregorio Marañón e l’ Hospital 12 de Octubre.

Per consentire un veloce afflusso dei mezzi di soccorso, tra i quali undici camion dei Vigili del Fuoco (Bomberos), tutte le strade di accesso all’aeroporto e al terminal sono state bloccate al traffico, così come i voli in arrivo sullo scalo sono stati dirottati altrove per alcune ore. Il traffico è successivamente ripreso in modo regolare.

Un MD-82 della Spanair

Sul posto si è recato il sindaco madrileno, Alberto Ruiz-Gallardón, l’assessore all’urbanistica, Pilar Martínez, ed il segretario di Governo, Francisco Granados. Dovrebbe arrivare anche il primo ministro Josè Luis Rodriguez Zapatero, che ha interrotto il periodo di ferie estive per seguire in prima persona l’evolversi della vicenda.

L’aereo (numero di volo JKK 5022), mentre stava decollando, avrebbe riportato un incendio al motore di sinistra, il che non solo ha impedito al decollo, ma ha fatto prendere fuoco all’intero aereo.

L’aereo sinistrato è un McDonnell Douglas MD-82, un aereo passeggeri per corte e medie tratte costruito per la compagnia McDonnell Douglas. Fu costruito per sopperire alle necessità delle compagnie aeree di viaggiare su tratte brevi con un ampio numero di passeggeri; la produzione iniziò nel 1980, e terminò nel 1999. Il progetto base subì nel tempo varie modifiche per diminuire le spese e il consumo di carburante e rendere più silenziosi i motori, due Pratt & Whitney JT8D-217A/C; secondo le informazioni raccolte, il motore di sinistra sarebbe andato a fuoco mentre l’aereo era in fase di rullaggio nella pista 8L-36R dell’aeroporto di Madrid-Barajas.

L’ambasciata italiana nella capitale spagnola ha avviato i contatti per verificare se a bordo dell’aereo vi fossero eventuali connazionali, così come il direttivo dell’azienda si è riunito per ricuperare la lista dei passeggeri del volo.

La cronologia dei disastri aerei sul territorio spagnolo negli ultimi dieci anni parla di 42 vittime; il paese europeo detiene comunque il record di maggior numero di vittime in un singolo incidente; nel Disastro di Tenerife del 27 marzo 1977, lo scontro tra due aerei provocò la morte di 583 persone.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress