Wiki Actu it

August 29, 2008

L\’Unione Europea mette sotto osservazione la Russia

Filed under: Europa,Francia,Politica,Politica e conflitti,Pubblicati,Russia — admin @ 5:00 am

L’Unione Europea mette sotto osservazione la Russia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 agosto 2008

Bernard Kouchner.

L’Unione Europea per il momento non imporrà sanzioni contro la Russia. Questo è quanto affermato da fonti francesi da Bruxelles a seguito della dichiarazione di di ieri di Bernard Kouchner, ministro degli esteri dell’esecutivo transalpino. Nel discorso, il fondatore di Medici Senza Frontiere afferma, nonostante non sia un’ipotesi proposta da parte della presidenza francese dell’Unione, la possibilità da parte del governo del Vecchio Continente di intervenire contro il Cremlino con sanzioni ed altri strumenti. Per il momento, invece, verranno messe “sotto sorveglianza” tutte le relazioni bilaterali con Mosca, pur mantenendo aperta la fase di dialogo instaurata con la visita di Sarkozy nella capitale russa ed a Tbilisi il 12 agosto.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Incidente stradale sulla Torino-Trieste, sette feriti

Incidente stradale sulla Torino-Trieste, sette feriti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 agosto 2008

Autostrada A4 Italia.svg

Questa mattina, sull’Autostrada A4 Torino-Trieste, vicino a Brescia, si è verificato un grave incidente stradale, che ha visto coinvolto per l’ennesima volta un tir, dopo che, l’8 agosto scorso, erano morte sette persone sulla stessa direttrice autostradale.

Il grave incidente di oggi ha visto un conducente 26enne originario di Bassano del Grappa (Veneto), deviare improvvisamente e colpire il particolare spartitraffico usato sul tratto, il new jersey, che ha in parte attutito il colpo. La cabina di guida è però finita nell’altra corsia, colpendo un tir, un camion e due autovetture, mentre il carico trasportato è rimasto su quella (verso il capoluogo lombardo) nella quale viaggiava

Lo scontro ha provocato il ferimento di 7 persone, tra le quali il conducente che, portato presso il più vicino nosocomio, è stato sottoposto a test tossicologici dall’esito negativo. Forti ripercussioni sul traffico in ambedue le direzioni, con la chiusura dei tratti Seriate-Ospitaletto (direttrice per Brescia) e Brescia Ovest-Ospitaletto (direttrice per Milano) e la formazione di una coda di circa 8 chilometri.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Coppa Uefa: Napoli-Vllaznia 5-0. Benfica prossimo avversario

Filed under: Calcio,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

venerdì 29 agosto 2008

Wikinotizie di oggi
29 agosto
  • Incidente stradale sulla Torino-Trieste, sette feriti
  • Fiumicino: atterraggio d’emergenza per aereo Ryanair
  • USA 2008, McCain ha scelto la governatrice dell’Alaska Sarah Palin per la vicepresidenza
  • L’Unione Europea mette sotto osservazione la Russia
  • Cevo: la «Croce del Papa» ha bisogno di fondi
Collabora con noi!
  • Scrivania
  • Portale:Comunità
  • Guida allo stile – come scrivere
  • Guida al contenuto – cosa scrivere

Il

Il “San Paolo” di Napoli

Il Napoli ha battuto ieri sera al “San Paolo” 5-0 il Vllaznia, accedendo così al primo turno di Coppa UEFA. L’avversario da affrontare sarà il Benfica, sorteggiato dall’urna di Montecarlo.

Forte del risultato dell’andata (3-0), il Napoli impone subito il proprio gioco sui tanto volenterosi quanto modesti avversari. Ne è testimonianza l’occasione capitata al 7′ sulla testa di Marcelo Zalayeta, il cui tiro viene respinto da Doci sulla linea; altra occasione al 34′, con Dalla Bona che scheggia il palo di testa sul cross di Montervino. Il goal è nell’aria: infatti, dopo una clamorosa occasione sprecata da Piá, al 41′ Leandro Rinaudo controlla di sinistro e scaraventa in rete di destro il pallone del vantaggio azzurro, che fa esplodere di gioia i tifosi e manda le squadre negli spogliatoi sul punteggio di 1-0.

Nel secondo tempo, la superiorità napoletana si fa ancor più netta, in quanto nel giro di 10 minuti gli azzurri si portano sul 3-0: al 52′ Piá sfrutta al meglio l’assist di Zalayeta per il 2-0, mentre poco dopo ancora il difensore centrale Rinaudo fa gonfiare la rete avversaria con un tap-in sottomisura (3-0 e doppietta personale per il difensore palermitano). Con gli avversari incapaci di reagire e la spinta dello splendido pubblico del “San Paolo”, all’82’ il neoentrato Lavezzi, cui era già stata dedicata un’ovazione appena alzatosi dalla panchina, porta il risultato sul 4-0, quando parte da solo in contropiede e segna, nonostante l’opposizione del portiere. Pochi minuti dopo, su assist di Germán Denis, anch’egli appena entrato in campo, Marek Hamšík realizza a porta vuota il 5-0, incitando poi i tifosi ad applaudire Denis e non lui.

Il Napoli torna così in UEFA dopo 14 anni e, nella giornata di oggi, si è venuti a conoscenza del suo prossimo avversario: il Benfica dell’ex Inter David Suazo. Per le altre squadre italiane impegnate nella competizione, il sorteggio ha decretato: MilanZurigo, SampdoriaKaunas e Borussia DortmundUdinese.

Articoli correlati

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

USA 2008, McCain ha scelto la governatrice dell\’Alaska Sarah Palin per la vicepresidenza

USA 2008, McCain ha scelto la governatrice dell’Alaska Sarah Palin per la vicepresidenza

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 agosto 2008

Sarah Palin

È Sarah Palin la candidata per la vice-presidenza di John McCain, che, a sorpresa, ha scartato il governatore del Minnesota Tim Pawlenty a favore di un altro governatore.

McCain ha dato l’annuncio a Dayton, durante un comizio davanti a 15 000 persone festanti, rimaste sorprese dal nome di Sarah Palin. Il candidato repubblicano per la presidenza ha spiegato che la sua scelta è ricaduta su Sarah Palin perché è «esattamente colei di cui questo Paese ha bisogno per aiutarmi a sconfiggere la vecchia politica di Washington». Inoltre ha aggiunto che «possiede la fermezza, il buon senso e la devozione al bene comune che è ciò che serve oggi a Washington».

Sarah Palin, seconda donna candidata come vice-presidente degli USA dopo la democratica Geraldine Ferraro, ha accettato con gioia questo impegno: «L’essere stata scelta mi porta in una grande sfida. So che dovrò dare il meglio di me. E prometto niente di meno».

Quarantaquattro anni, la Palin è dal 2006 governatrice dello stato dell’Alaska, uno dei due stati, assieme alle Hawaii (dalle quali proviene Barack Obama), extra-territoriali rispetto al nucleo dei 48 stati dell’Unione. Nata nell’Idaho, si trasferì da piccola con tutta la famiglia nel freddo stato nel nord del continente americano.

Nel 1984, a soli 20 anni, partecipò al concorso di Miss Alaska, in virtù della sua vittoria al concorso di Miss Wasilla, la città nella quale viveva, e frequentava il college. Sarah Palin è stata anche capitano della squadra femminile di basket dell’istituto. Pochi anni dopo, ottenne la laurea in giornalismo presso l’Università dell’Idaho.

La carriera politica inizia nel 1992, con l’elezione al consiglio comunale di Wasilla, incarico che ricoprirà sino al 1996. Nel 2002 tenta di divenire vice governatore, ma fallisce. Nel biennio 2004-2005 viene eletta Ethics Commissioner of the Alaska Oil and Gas Conservation Commission (responsabile etica della Commissione per la conservazione delle risorse energetiche dell’Alaska).

Nel 2006 batte con il 48.33% dei voti l’avversario democratico Tony Knowles (già governatore dal 1994 al 2002), e diviene la prima governatrice donna dello stato dell’Alaska.

Tra le sue posizioni politiche, il diritto di possedere armi per la difesa personale (fa parte della NRA, l’associazione dei possessori di armi) e la difesa della pena di morte, ma la contrarietà all’aborto. La Palin, come donna, potrebbe attirare molte elettrici democratiche che speravano nella nomination di Hillary Clinton e che, rimaste deluse dalla vittoria di Barack Obama nella fase delle primarie conclusasi a giugno, potrebbero far confluire i loro voti sul 72enne McCain.

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Sarah Palin.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Fiumicino: atterraggio d\’emergenza per aereo Ryanair

Filed under: Articoli archiviati,Cronaca,Europa,Italia,Lazio,Pubblicati,Roma — admin @ 5:00 am

Fiumicino: atterraggio d’emergenza per aereo Ryanair

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 agosto 2008

Un Boeing 737 della compagnia aerea irlandese low-cost Ryanair è atterrato in stato d’emergenza all’Aeroporto internazionale Leonardo da Vinci di Fiumicino, dopo che il comandante aveva chiesto, a causa di un malfunzionamento del carrello posteriore del velivolo, di poter atterrare nello scalo più vicino alla meta finale, l’Aeroporto Giovanni Battista Pastine di Ciampino, l’altro principale scalo di Roma.

L’aereo ha toccato terra alle 10:25 CEST, fortunatamente senza alcun problema, il che ha reso non necessario l’intervento dei mezzi di soccorso, schierati per qualsiasi evenienza come da procedura standard negli atterraggi d’emergenza.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Cevo: la «Croce del Papa» ha bisogno di fondi

Cevo: la «Croce del Papa» ha bisogno di fondi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 agosto 2008

La «Croce del Papa» a Cevo in Val Camonica

La grande «Croce del Papa», artistica scultura del Enrico Job e di Giovanni Ganese, che nel settembre del 1998 accompagnò allo stadio di Brescia la visita di papa Giovanni Paolo II si trova, dal 5 novembre 2005, posizionata presso il Dos dell’Androla, nel comune di Cevo, in Val Camonica.

L’opera, lunga 34 metri dal peso di 200 quintali, oggi appare ai pellegrini ed ai visitatori ancora incompiuta: collocata su un robustissimo basamento ed opportunamente ancorata, la croce, per la quale il comune di Cevo ha impegnato fino ad oggi circa 400.000 €, attende ora i previsti interventi di completamento, preventivato in un ulteriore esborso di 700.000 €.

L’associazione «Croce del Papa» e l’amministrazione comunale faranno appello alla sensibilità e alla disponibilità degli enti pubblici per reperire i fondi necessari alla sistemazione del sito, oltre che a enti e persone di buona volontà e di fede.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Powered by WordPress