Wiki Actu it

May 31, 2009

Afghanistan: ancora scontri a Bala Morghub

Afghanistan: ancora scontri a Bala Morghub

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 31 maggio 2009

Continuano gli scontri nella provincia di Badghis, nell’ovest dell’Afghanistan, dove anche oggi le forze afghane ed italiane sono state attaccate dalla guerriglia talebana.

Secondo quanto riferito dal comando italiano ad Herat, oggi verso le ore 16.30 (ora locale) alcuni attacchi simultanei con tiri di mortaio ed armi automatiche hanno colpito le varie forze dell’esercito afghano nella zona del villaggio di Bala Morghub e le forze di polizia che pattugliavano il bazar.

Poco dopo è stata attaccata a colpi di mortaio anche la base italiana (FOB, Forward Operating Base). I paracadutisti del 183º Reggimento “Nembo” e del 185º Reggimento acquisizione obiettivi hanno risposto al fuoco. Piazzati nottetempo su un’altura, uomini del 185º Reggimento hanno individuato le postazioni talebane ed hanno direzionato il tiro dei mortai, che hanno colpito due postazioni nemiche.

Successivamente sono intervenuti due elicotteri da attacco A.129 Mangusta che hanno colpito una terza postazione, mentre poco prima erano intervenuti due aerei della NATO senza però sganciare armamenti.

Nessuno tra gli italiani è rimasto ferito e non sono state riferite perdite tra le forze afghane.

L’attacco segue di due giorni quello che ha visto tre paracadutisti feriti e varie vittime tra i soldati afghani. Gli scontri nell’area di Bala Morghub, roccaforte talebana, preannunciano una estate di violenze, come anche quella del 2008. Quest’agosto però peseranno anche le previste elezioni.


Articoli correlati[]

  • «Afghanistan: pesanti combattimenti nell’ovest, 3 italiani feriti, alcuni soldati afghani morti» – Wikinotizie, 29 maggio 2009

Fonti[]

Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Afghanistan.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Categoria:31 maggio 2009

Filed under: Maggio 2009 — admin @ 5:00 am

Categoria:31 maggio 2009 – Wikinotizie

Categoria:31 maggio 2009

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 31 maggio 2009, o scritti in quel giorno.

Pagine nella categoria “31 maggio 2009”

Questa categoria contiene un’unica pagina, indicata di seguito.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 30, 2009

Categoria:30 maggio 2009

Filed under: Maggio 2009 — admin @ 5:00 am

Categoria:30 maggio 2009 – Wikinotizie

Categoria:30 maggio 2009

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 30 maggio 2009, o scritti in quel giorno.

Pagine nella categoria “30 maggio 2009”

Questa categoria contiene un’unica pagina, indicata di seguito.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio Italia campionato nazionale Serie B 2008-2009 21ª giornata ritorno

Filed under: Calcio,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio Italia campionato nazionale Serie B 2008-2009 21ª giornata ritorno

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 30 maggio 2009

Risultati[]

Per vedere il calendario completo vai alla pagina Speciale Calcio Serie B.

Classifica
Bari 80
Parma 76
Livorno 68
Brescia 67
Empoli 67
Grosseto 64
Sassuolo 60
Triestina 59
AlbinoLeffe 58
Piacenza 55
Frosinone 53

Avellino 2 punti di penalità
Ascoli e Treviso 1 punto di penalità

 
Vicenza 52
Mantova 52
Modena 51
Salernitana 51
Ascoli 51
Cittadella 50
Rimini 50
Ancona 49
Pisa 48
Avellino 40
Treviso 35

30 maggio 2009: risultati 42ª giornata

16:00 Azzurro chiaro e Azzurro scuro.png AlbinoLeffe 3 – 4 Rosso e Bianco.png Ancona Atleti Azzurri d’Italia, Bergamo
Arbitro: Brighi
Ruopolo Segnato dopo 25 minuti 25′
Perico Segnato dopo 58 minuti 58′
Cissé Segnato dopo 67 minuti 67′
Referto Segnato dopo 61 minuti 61′ Colacone
Segnato dopo 70 minuti 70′ Mastronunzio
Segnato dopo 72 minuti 72′ De Falco
Segnato dopo 90 minuti 90′ Rizzato


16:00 Bianconero ascolano.png Ascoli 2 – 3 Livorno Livorno Cino e Lillo Del Duca, Ascoli
Arbitro: Dondarini
Belingheri Segnato dopo 47 minuti 47′
Soncin Segnato dopo 77 minuti 77′
Referto Segnato dopo 55 minuti 55′ Diamanti
Segnato dopo 79 minuti 79′ Tavano
Segnato dopo 89 minuti 89′ Tavano


16:00 Avellino Avellino 0 – 1 Empoli Empoli Partenio, Avellino
Arbitro: Romeo
Referto Segnato dopo 75 minuti 75′ Saudati


16:00 Bari Bari 4 – 1 600px Bianco e Azzurro con scudo Rosso crociato e due soli.png Treviso San Nicola, Bari
Arbitro: Tommasi
Guberti Segnato dopo 3 minuti 3′
Guberti Segnato dopo 26 minuti 26′
Caputo Segnato dopo 49 minuti 49′
Barreto Segnato dopo 63 minuti 63′
Referto Segnato dopo 14 minuti 14′ Musetti


16:00 Cittadella Cittadella 2 – 0 Rosso e Bianco (Quadrati).png Rimini Piercesare Tombolato, Cittadella
Arbitro: Morganti
Carparelli Segnato dopo 53 minuti 53′
Meggiorini Segnato dopo 72 minuti 72′
Referto


16:00 Rosso e Bianco (Diagonale).png Grosseto 2 – 1 Frosinone Frosinone Carlo Zecchini, Grosseto
Arbitro: Russo
Córdova Segnato dopo 39 minuti 39′
Córdova Segnato dopo 82 minuti 82′
Referto Segnato dopo 49 minuti 49′ Scarlato


16:00 600px Rosso e Bianco con colori di Mantova.png Mantova 1 – 1 Granata.png Salernitana Danilo Martelli, Mantova
Arbitro: Velotto
Godeas Segnato dopo 14 minuti 14′ Referto Segnato dopo 32 minuti 32′ Ganci


16:00 600px Nero e Blu con colori di Pisa.png Pisa 0 – 1 Brescia Brescia Arena Garibaldi, Pisa
Arbitro: Ayroldi
Referto Segnato dopo 94 minuti 94′ Zambrella
Ammonito dopo 18'Espluso dopo 18' 18′ Vass


16:00 Sassuolo Sassuolo 2 – 2 Parma Parma Alberto Braglia, Modena
Arbitro: Valeri
Noselli Segnato dopo 23 minuti 23′
Martinetti Segnato dopo 28 minuti 28′
Referto Segnato dopo 31 minuti 31′ (rig.) León
Segnato dopo 94 minuti 94′ Reginaldo


16:00 Rosso con alabarda Bianca.png Triestina 0 – 1 Modena Modena Nereo Rocco, Trieste
Arbitro: Orsato
Referto Segnato dopo 84 minuti 84′ Pinardi


16:00 Vicenza Vicenza 1 – 2 Piacenza Romeo Menti, Vicenza
Arbitro: Pinzani
Rigoni Segnato dopo 40 minuti 40′ Referto Segnato dopo 38 minuti 38′ Passoni
Segnato dopo 81 minuti 81′ Passoni

Verdetti ufficiali[]

  • Il Bari è campione della serie B 2008-2009.
  • Il Pisa retrocede in Lega Pro Prima Divisione, assieme alle già retrocesse Treviso e Avellino.
  • Grosseto-Livorno ed Empoli-Brescia sono le semifinali playoff.
  • Ancona-Rimini si affrontano nel playout retrocessione.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 29, 2009

Categoria:29 maggio 2009

Filed under: Maggio 2009 — admin @ 5:00 am

Categoria:29 maggio 2009 – Wikinotizie

Categoria:29 maggio 2009

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
30 maggio 2009 »

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 29 maggio 2009, o scritti in quel giorno.

Pagine nella categoria “29 maggio 2009”

Questa categoria contiene un’unica pagina, indicata di seguito.

A

  • Afghanistan: pesanti combattimenti nell’ovest, 3 italiani feriti, alcuni soldati afghani morti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Afghanistan: pesanti combattimenti nell\’ovest, 3 italiani feriti, alcuni soldati afghani morti

Afghanistan: pesanti combattimenti nell’ovest, 3 italiani feriti, alcuni soldati afghani morti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 maggio 2009

Questa mattina nell’ovest dell’Afghanistan soldati italiani dell’ISAF e soldati dell’esercito afghano sono stati coinvolti in pesanti scontri con la guerriglia talebana nella provincia di Badghis, presso Bala Morghub dove gli italiani hanno un avamposto.

Secondo le prime informazioni i soldati italiani feriti sono paracadutisti del 183° reggimento Nembo, della Brigata Folgore, e non verserebbero in gravi condizioni. In particolare uno dei feriti – all’inizio si era parlato solo di un ferito[1] – è stato ferito ad un piede mentre scendeva da un mezzo, mentre un secondo è stato ferito da schegge ed il terzo è stato colpito dall’onda d’urto di un razzo RPG esploso nelle vicinanze.

I combattimenti erano iniziati poco prima, coinvolgendo inizialmente i soldati afghani che hanno subito un bilancio ben più grave: 3 soldati afghani sarebbero morti, mentre altri 4 sarebbero feriti (pare gravemente) ed altri 3 sarebbero stati catturati dagli insorti. Risultano inoltre altri 6 soldati afghani dispersi, per i quali si sta organizzando una operazione di salvataggio.

I soldati afghani erano in pattugliamento congiunto con gli italiani quando sono stati attaccati dagli insorti, da due postazioni, ad un paio di chilometri da Bala Morghub. A quel punto sono intervenuti gli italiani direzionando il tiro dei mortai contro le postazioni.

I guerriglieri avrebbero riportato numerose perdite, si parla di 25 morti, mentre 5 sono stati catturati.

Non sono note al momento vittime civili.

Gli italiani presenti in Afghanistan sono quasi 2.800, di cui la maggioranza nell’ovest del paese.

L’attacco di ieri[]

Se ne è avuta notizia solo oggi, ma anche ieri a Bala Morghub gli italiani sono stati oggetto di un attacco le cui conseguenze potevano essere molto gravi. Insorgenti avrebbero infatti sparato a due elicotteri AB-212 della Marina Militare che stavano trasportando il Comandante della Regione Ovest, Generale Rosario Castellano, che ripartiva dopo aver partecipato alla shura, l’assemblea degli anziani di Bala Morghub[1].

L’attacco non ha avuto conseguenze in quanto i piloti sono riusciti ad evitare i colpi.

Il dialogo delle truppe italiane con gli anziani e le autorità locali è essenziale per ridurre la conflittualità nella zona, dato che le file degli insorgenti, normalmente chiamate talebani, sono molto ingrossate grazie al reclutamento di giovani disoccupati locali.


Articoli correlati[]

Fonti[]

Note[]

  1. 1,0 1,1 vedi le dichiarazioni del portavoce militare del contingente italiano al Corriere della Sera
Wikivoyage

Wikivoyage ha un articolo su Afghanistan.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 28, 2009

Categoria:28 maggio 2009

Filed under: Maggio 2009 — admin @ 5:00 am

Categoria:28 maggio 2009 – Wikinotizie

Categoria:28 maggio 2009

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
29 maggio 2009 »

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 28 maggio 2009, o scritti in quel giorno.

Pagine nella categoria “28 maggio 2009”

Questa categoria contiene un’unica pagina, indicata di seguito.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Terremoto dell\’Aquila: i parenti degli studenti morti rifiutano la laurea \”honoris causa\”

Filed under: Abruzzo,Italia,Politica e conflitti,Pubblicati,Terremoti — admin @ 5:00 am

Terremoto dell’Aquila: i parenti degli studenti morti rifiutano la laurea “honoris causa”

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 28 maggio 2009

Danni in periferia de L’Aquila

Le famiglie di otto studenti universitari deceduti durante il terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009, sono state contattate dal magnifico rettore, perché potessero ricevere, durante una cerimonia che si terrà domani, la laurea honoris causa per i loro ragazzi deceduti.

Gli otto erano: Michele Strazzella, Enza Terzini, Tonino Colonna, Luca Lunari, Marco Alviano, Angela Cruciano, Luciana Capuano, Davide Centofanti.

A tale invito le famiglie si erano già espresse negativamente, mediante una lettera che avevano recapitato all’indirizzo del rettore; hanno scritto: «Quella laurea è solo un blando tentativo di chiudere una tragica parentesi che ha sconvolto la nostra esistenza». Ma ora i familiari apprendono che alla cerimonia di domani sarà presente anche il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, un particolare che essi finora ignoravano.

Paolo Colonna, padre del diciannovenne Tonino, afferma: «Non si può trasformare una cerimonia in un momento preelettorale», e ancora: «Mio figlio era uno studente universitario ed è morto sotto le macerie, cosa c’entra questo con la campagna elettorale?»

La testimonianza[]

Un rapporto della Protezione civile datato 2006, in possesso dei genitori degli studenti, indicava come tutte le facoltà universitarie nonché buona parte degli edifici pubblici avessero delle gravi carenze strutturali, e si sarebbe dovuto ristrutturarle. Il signor Colonna afferma: «Quegli studi sono stati fatti nel 2006 e sono rimasti nei cassetti dell’amministrazione» e poi: «Tutti sapevano, solo noi non sapevamo. Se lo sapevamo i nostri figli li tenevamo a casa».

Tornando a quei giorni, ancora il sig. Colonna: «Siamo stati noi a tirarli fuori dalle macerie»; avuta notizia del terremoto il padre è accorso da Torre de’ Passeri: «Sul posto c’erano dei ragazzi che scavavano, non c’era la Protezione civile, non c’era nessuno, loro sono arrivati solo diverse ore dopo».

«Le scosse erano iniziate a ottobre e il 30 marzo alle tre e mezzo c’era stata una scossa del quarto grado: i ragazzi stavano facendo lezione e sono usciti all’aperto. Perché non hanno deciso allora di chiudere l’università?». «Quando ho chiesto al preside della facoltà di mio figlio se poteva dirmi che i nostri figli andavano a lezione in strutture sicure non mi ha replicato nulla».

La reazione[]

Domani Paolo Colonna insieme agli altri genitori cercheranno di intervenire alla cerimonia per illustrare il loro punto di vista. «So già che non mi faranno entrare», dice ancora Paolo: « ma se ci saranno anche gli altri ci proverò lo stesso». La loro intenzione è ancora più ferma dopo avere appreso, che a distanza di tempo una settimana dalle elezioni europee, il presidente del consiglio consegnerà personalmente le lauree: «Vuol dire che moralmente abbiamo proprio toccato il fondo e io non ci sto».


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Terremoto dell’Aquila: i parenti degli studenti morti rifiutano la laurea “honoris causa”

Filed under: Abruzzo,Italia,Politica e conflitti,Pubblicati,Terremoti — admin @ 5:00 am

giovedì 28 maggio 2009

Danni in periferia de L’Aquila

Le famiglie di otto studenti universitari deceduti durante il terremoto dell’Aquila del 6 aprile 2009, sono state contattate dal magnifico rettore, perché potessero ricevere, durante una cerimonia che si terrà domani, la laurea honoris causa per i loro ragazzi deceduti.

Gli otto erano: Michele Strazzella, Enza Terzini, Tonino Colonna, Luca Lunari, Marco Alviano, Angela Cruciano, Luciana Capuano, Davide Centofanti.

A tale invito le famiglie si erano già espresse negativamente, mediante una lettera che avevano recapitato all’indirizzo del rettore; hanno scritto: «Quella laurea è solo un blando tentativo di chiudere una tragica parentesi che ha sconvolto la nostra esistenza». Ma ora i familiari apprendono che alla cerimonia di domani sarà presente anche il presidente del consiglio Silvio Berlusconi, un particolare che essi finora ignoravano.

Paolo Colonna, padre del diciannovenne Tonino, afferma: «Non si può trasformare una cerimonia in un momento preelettorale», e ancora: «Mio figlio era uno studente universitario ed è morto sotto le macerie, cosa c’entra questo con la campagna elettorale?»

La testimonianza

Un rapporto della Protezione civile datato 2006, in possesso dei genitori degli studenti, indicava come tutte le facoltà universitarie nonché buona parte degli edifici pubblici avessero delle gravi carenze strutturali, e si sarebbe dovuto ristrutturarle. Il signor Colonna afferma: «Quegli studi sono stati fatti nel 2006 e sono rimasti nei cassetti dell’amministrazione» e poi: «Tutti sapevano, solo noi non sapevamo. Se lo sapevamo i nostri figli li tenevamo a casa».

Tornando a quei giorni, ancora il sig. Colonna: «Siamo stati noi a tirarli fuori dalle macerie»; avuta notizia del terremoto il padre è accorso da Torre de’ Passeri: «Sul posto c’erano dei ragazzi che scavavano, non c’era la Protezione civile, non c’era nessuno, loro sono arrivati solo diverse ore dopo».

«Le scosse erano iniziate a ottobre e il 30 marzo alle tre e mezzo c’era stata una scossa del quarto grado: i ragazzi stavano facendo lezione e sono usciti all’aperto. Perché non hanno deciso allora di chiudere l’università?». «Quando ho chiesto al preside della facoltà di mio figlio se poteva dirmi che i nostri figli andavano a lezione in strutture sicure non mi ha replicato nulla».

La reazione

Domani Paolo Colonna insieme agli altri genitori cercheranno di intervenire alla cerimonia per illustrare il loro punto di vista. «So già che non mi faranno entrare», dice ancora Paolo: « ma se ci saranno anche gli altri ci proverò lo stesso». La loro intenzione è ancora più ferma dopo avere appreso, che a distanza di tempo una settimana dalle elezioni europee, il presidente del consiglio consegnerà personalmente le lauree: «Vuol dire che moralmente abbiamo proprio toccato il fondo e io non ci sto».

Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 27, 2009

Categoria:27 maggio 2009

Filed under: Maggio 2009 — admin @ 5:00 am

Categoria:27 maggio 2009 – Wikinotizie

Categoria:27 maggio 2009

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
28 maggio 2009 »

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 27 maggio 2009, o scritti in quel giorno.

Al momento la categoria non contiene alcuna pagina o file multimediale.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress