Wiki Actu it

May 29, 2013

Categoria:29 maggio 2013

Filed under: Maggio 2013 — admin @ 5:00 am

Categoria:29 maggio 2013 – Wikinotizie

Categoria:29 maggio 2013

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
« 28 maggio 2013
30 maggio 2013 »

Questa categoria raccoglie tutti gli articoli relativi ad avvenimenti accaduti il 29 maggio 2013, o scritti in quel giorno.

Al momento la categoria non contiene alcuna pagina o file multimediale.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 28, 2013

Addio a Little Tony

Addio a Little Tony – Wikinotizie

Addio a Little Tony

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 28 maggio 2013

Little Tony (1941-2013) in una foto del 1967

Lutto nel mondo della musica: si è spento ieri sera in una clinica romana il popolare cantante Little Tony. Aveva 72 anni e lottava da mesi contro un tumore.

Little Tony, il cui vero nome era Antonio Ciacci, era nato a Tivoli il 9 febbraio 1941 da genitori sammarinesi. Aveva raggiunto la popolarità negli anni sessanta e settanta ed era considerato una sorta di “Elvis Presley italiano”. Tra i suoi brani più famosi, ricordiamo Cuore matto, Riderà, 24mila baci (con cui era arrivato secondo al Festival di Sanremo in coppia con Adriano Celentano), Il ragazzo col ciuffo, La spada nel cuore, Mulini a vento, ecc. Nel 2006 era sopravvissuto ad un infarto, che lo aveva colto durante un tour di concerti in Canada.

Cordoglio per la scomparsa di Little Tony è stato espresso da molti suoi colleghi del mondo della canzone e dello spettacolo in generale. Tra questi, Gianni Morandi, Leonardo Pieraccioni e i Negramaro hanno voluto omaggiare il cantante scomparso con semplici parole: «Ciao Tony, compagno di tante avventure e amico di sempre», «Ciao Little Tony, mettevi sempre allegria» e «Addio, cuore matto». Marisa Laurito ha voluto sottolineare come il 2013 sia l’anno orribile per la musica italiana, che solamente due mesi fa aveva già perduto due popolari interpreti quali Enzo Jannacci e Franco Califano, mentre Sabrina Guzzanti ha scritto «Forse è per questo che fa inverno a primavera».

Little Tony lascia due fratelli e una figlia, Cristiana, che ha dichiarato «Sono stata con lui fino all’ultimo».

Le esequie del cantante avranno luogo giovedì mattina al Santuario della Madonna del Divino Amore.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 27, 2013

Elezioni comunali Ponte Buggianese 2013: risultati

Elezioni comunali Ponte Buggianese 2013: risultati

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 27 maggio 2013
Elezioni amministrative 2013 – Comune di Ponte Buggianese (PT)

Dati ufficiali 10 sezioni scrutinate su 10
Affluenza alle urne elezioni comunali 64,36%
2010 voti – 44,78% – Pier Luigi Galligani (eletto sindaco) – Uniti per i Cittadini (Centro sinistra) – 7 seggi in consiglio
1856 voti – 41,35% – Massimo Galligani – Lista civica Il Ponte (Centro destra) – 3 seggi in consiglio
322 voti – 7,17% – Marco Libero Mangiantini – Lista civica Rinnoviamo il Ponte – nessun seggio in consiglio
300 voti – 6,69% – Sara Stiavelli – MoVimento 5 Stelle beppegrillo.it – nessun seggio in consiglio

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 26, 2013

Regno Unito: soldato ucciso e decapitato in strada

Regno Unito: soldato ucciso e decapitato in strada

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

26 maggio 2013

Mappa con il luogo dell’aggressione, Wellington Street a Woolwich

Nel pomeriggio del 22 maggio 2013, Lee Rigby, soldato dell’esercito britannico e tamburino del reggimento reale dei fucilieri, è stato ucciso da due attentatori vicino al Royal Artillery Barracks nel quartiere di Woolwich, sud-est di Londra.

Rigby era fuori servizio e stava camminando lungo Wellington Street al momento dell’attacco. Due uomini lo hanno investito con un’automobile, utilizzando poi coltelli e un mannarino per ucciderlo e decapitarlo. Gli assassini hanno poi trascinato il corpo di Rigby in mezzo alla strada. I due aggressori, che sono rimasti sul posto fino all’arrivo della polizia, si sono rivolti ai passanti dicendo loro che avevano ucciso un soldato per vendicare l’uccisione dei musulmani da parte dei militari britannici. La polizia armata è arrivata sul posto 14 minuti dopo le prime chiamate di emergenza; gli agenti hanno sparato ad entrambi gli assalitori, poi arrestati e portati in due diversi ospedali. Entrambi gli uomini erano britannici di origine nigeriana, cresciuti in comunità cristiane e successivamenti convertiti all’Islam.

L’attacco è stato condannato dai leader politici e musulmani nel Regno Unito e sulla stampa in tutto il mondo.


Fonti

CC-BY-SA icon.svg Articolo pubblicato con licenza CC BY-SA,
in quanto importato da Wikipedia.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 22, 2013

Topolino raggiunge il numero 3000

Filed under: Cultura e società,Europa,Fumetti,Italia,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Topolino raggiunge il numero 3000 – Wikinotizie

Topolino raggiunge il numero 3000

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto

Jump to navigation Jump to search

mercoledì 22 maggio 2013
È uscito questa mattina nelle edicole il numero 3000 di Topolino, il celebre settimanale a fumetti con le storie della Banda Disney; il fumetto, il cui primo numero è uscito nell’aprile 1949, ha festeggiato l’evento con uno speciale doppio numero

Topolino in realtà nasce oltre 80 anni fa, nel dicembre del 1932: si presenta all’inizio in formato giornale, edito inizialmente dalla Casa Editrice Nerbini salvo poi passare a Mondadori nel 1935.

Dopo varie vicissitudini, nel 1949 Topolino “giornale” lascia spazio ad un nuovo albo, questa volta mensile, il cosiddetto Topolino “libretto”, con cui riparte la numerazione; fino al 1952 la pubblicazione si mantiene mensile, per poi passare a quindicinale e nel 1960, finalmente, a settimanale, dopo essere tornato in carico alla Disney. Da allora Topolino si è dimostrato un fumetto in continua crescita ed evoluzione, sempre ben accolto dal pubblico, che proprio oggi ha fatto esaurire le copie in moltissime edicole.

In quanto a traguardi storici, il numero 1000 era uscito il 26 gennaio 1975, il 2000 invece il 27 marzo 1994.

Il numero 3000[]

Il numero 3000 segna il traguardo storico del terzo migliaio: l’albo uscito oggi ha un formato doppio rispetto al solito (oltre 320 pagine) e contiene 14 storie in cui si fa riferimento, a vario titolo, al numero “3000” e in cui compaiono moltissimi personaggi della Banda Disney, compresi alcuni assenti da tempo; personaggi che compaiono fin dalla copertina, più “affollata” delle precedenti copertine celebrative ma ugualmente d’effetto.

A presentare ogni storia una pagina “tematica” sui personaggi coinvolti e, tra una storia e l’altra, gli omaggi disegnati da tutti i fumettisti di Topolino; in calce ad ogni pagina, poi, si possono trovare gli auguri che sia personaggi famosi che i lettori stessi avevano inviato alla redazione nelle scorse settimane.

Tra le rubriche si trovano anche i risultati del sondaggio lanciato alcuni mesi fa tra i lettori, “In quale personaggi ti identifichi?”: la maggioranza si è detta affine a Paperino, e in ottima posizione troviamo anche Zio Paperone, Topolino stesso, Archimede e Paperoga

Una speciale “caccia al tesoro” coinvolge infine il sito internet della testata, dove si nasconde una tavola “scomparsa” che costituirebbe un finale alternativo per una delle storie del volume.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 21, 2013

Maroni: \”Stop ai finanziamenti pubblici alla Lega\”. Salvini e Tosi nominati vicesegretari federali

Maroni: “Stop ai finanziamenti pubblici alla Lega”. Salvini e Tosi nominati vicesegretari federali

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 21 maggio 2013

Maroni al raduno di Pontida del 2013

Ieri, nella sede di via Carlo Bellerio a Milano, il segretario federale della Lega Nord Roberto Maroni ha ufficializzato la nomina dei due nuovi vicesegretari federali: il veneto Flavio Tosi e il lombardo Matteo Salvini (entrambi segretari nazionali delle rispettive regioni). La nomina, con effetto immediato, sostituisce gli attuali tre vice (Giacomo Stucchi, Federico Caner e Elena Maccanti) e di fatto candida i due esponenti alle elezioni del partito previste per la prossima primavera per scegliere chi andrà a sostituire Maroni, nonostante il suo mandato duri fino a giugno 2015.

Video completo della conferenza stampa

Maroni ha inoltre annunciato che il Carroccio rinuncerà ai finanziamenti pubblici e ai rimborsi elettorali a partire dal 2014 e si affiderà soltanto alle donazioni dei militanti e alle feste organizzate dal partito. «Siamo l’unico movimento politico che può fare un’operazione di questo genere, i grillini parlano tanto ma poi si fermano lì» afferma Maroni.

Annunciati anche i dati della raccolta firme organizzata per sostenere la posizione contraria della Lega allo ius soli e per mantenere il reato di clandestinità: oltre «100 mila firme» raccolte lo scorso weekend, con l’obbiettivo di «superare le 300 mila firme, da portare poi a Roma» allestendo altri gazebo questo fine settimana.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 19, 2013

Lo yacht non è di Bossi jr

Filed under: Europa,Italia,Politica,Politica e conflitti,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Lo yacht non è di Bossi jr – Wikinotizie

Lo yacht non è di Bossi jr

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 19 maggio 2013

Lo scorso 24 aprile l’ex tesoriere della Lega Nord, Francesco Belsito viene arrestato per i reati che riguardano la gestione dei fondi del partito. Di seguito la notizia che, sempre grazie a questi soldi, sarebbe stato comprato uno yacht da 2,5 milioni di euro intestato al figlio di Umberto Bossi, Riccardo. I pubblici ministeri avevano invitato alla cautela, in quanto la questione era uscita allo scoperto nel corso di un’altra indagine, loro stessi avevano affermato «Non siamo sicuri neanche che esista davvero [lo yacht, ndr]».

Dopo la smentita dello stesso interessato sulle pagina del settimanale Chi, soltanto oggi si scopre, dal verbale dell’interrogatorio del romano di 55 anni Stefano Alessandri, che l’imbarcazione è sua e non del figlio del Senatùr.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 18, 2013

Calcio, Serie B 2012-2013: 42ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2012-2013: 42ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 18 maggio 2013
Sabato 18 e domenica 19 maggio si è giocata la 21ª giornata di ritorno, 42ª totale nonché ultima, del campionato di serie B di calcio 2012-2013. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

18 maggio 2013: risultati 21ª giornata di ritorno
Risultato
Brescia Brescia – Varese Varese 2 – 0
Cesena Cesena – Pro Vercelli Pro Vercelli 1 – 1
Cittadella Cittadella – Bianconero ascolano.png Ascoli 1 – 0
Crotone Crotone – Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 3 – 3
Rosso e Bianco (Diagonale).png Grosseto – Bari Bari 4 – 3
600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara – Virtus Lanciano Virtus Lanciano 1 – 1
Sassuolo Sassuolo – Livorno Livorno 1 – 0
Spezia Spezia – Modena Modena 1 – 1
Ternana Ternana – Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 2 – 1
Verona Verona – Empoli Empoli 0 – 0
Vicenza Vicenza – 600px Amaranto con R bianca.png Reggina 0 – 0

Dettagli[]

Partite delle 14:30[]

Cesena
18 maggio 2013, ore 14:30 CEST
Cesena Cesena 1 – 1
referto
Pro Vercelli Pro Vercelli Dino Manuzzi
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)
Grosseto
18 maggio 2013, ore 14:30 CEST
Rosso e Bianco (Diagonale).png Grosseto 4 – 3
referto
Bari Bari Carlo Zecchini
Arbitro Gennaro Palazzino (Ciampino)
La Spezia
18 maggio 2013, ore 14:30 CEST
Spezia Spezia 1 – 1
referto
Modena Modena Alberto Picco
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)
Terni
18 maggio 2013, ore 14:30 CEST
Ternana Ternana 2 – 1
referto
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova Libero Liberati
Arbitro Angelo Martino Giancola (Vasto)

Partite delle 16:30[]

Brescia
18 maggio 2013, ore 16:30 CEST
Brescia Brescia 2 – 0
referto
Varese Varese Mario Rigamonti
Arbitro Dino Tommasi (Bassano del Grappa)
Cittadella
18 maggio 2013, ore 16:30 CEST
Cittadella Cittadella 1 – 0
referto
Bianconero ascolano.png Ascoli Piercesare Tombolato
Arbitro Massimiliano Irrati (Pistoia)
Novara
18 maggio 2013, ore 16:30 CEST
600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 1 – 1
referto
Virtus Lanciano Virtus Lanciano Silvio Piola
Arbitro Luigi Nasca (Bari)
Modena
18 maggio 2013, ore 16:30 CEST
Sassuolo Sassuolo 1 – 0
referto
Livorno Livorno Alberto Braglia
Arbitro Emilio Ostinelli (Como)
Verona
18 maggio 2013, ore 16:30 CEST
Verona Verona 0 – 0
referto
Empoli Empoli Marcantonio Bentegodi
Arbitro Maurizio Ciampi (Roma 1)
Vicenza
18 maggio 2013, ore 16:30 CEST
Vicenza Vicenza 0 – 0
referto
600px Amaranto con R bianca.png Reggina Romeo Menti
Arbitro Leonardo Baracani (Firenze)

Posticipo della domenica[]

Crotone
19 maggio 2013, ore 12:30 CEST
Crotone Crotone 3 – 3
referto
Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia Ezio Scida
Arbitro Francesco Castrignanò (Roma 2)

Classifica[]

  • Bari e Grosseto rispettivamente con 7 e 6 punti di penalità.
  • Novara e Reggina con 3 punti di penalità.
  • Crotone e Modena con 2 punti di penalità.
  • Ascoli e Varese con 1 punto di penalità.
Classifica finale Pt
1uparrow green.svg 1. Sassuolo Sassuolo 85
1uparrow green.svg 2. Verona Verona 82
Noatunloopsong.png 3. Livorno Livorno 80
Noatunloopsong.png 4. Empoli Empoli 73
Noatunloopsong.png 5. 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 64
Noatunloopsong.png 6. Brescia Brescia 62
7. Varese Varese 60
8. Modena Modena 55
9. Bari Bari 53
10. Ternana Ternana 53
11. Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 53
12. Crotone Crotone 53
13. Spezia Spezia 51
14. Cesena Cesena 50
15. Cittadella Cittadella 50
16. Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 50
17. 600px Amaranto con R bianca.png Reggina 49
18. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 48
1downarrow red.svg 19. Vicenza Vicenza 42
1downarrow red.svg 20. Bianconero ascolano.png Ascoli 41
1downarrow red.svg 21. Pro Vercelli Pro Vercelli 33
1downarrow red.svg 22. Rosso e Bianco (Diagonale).png Grosseto 28

Verdetti finali[]

  • Sassuolo e Verona promosse direttamente in serie A rispettivamente per la prima volta nella storia e dopo 11 anni di assenza.
  • Livorno, Empoli, Novara e Brescia ai playoff promozione. Le semifinali, da disputarsi secondo la formula di andata e ritorno, saranno Livorno-Brescia e Empoli-Novara. In caso di parità nel risultato globale passa il turno la squadra meglio classificata durante la stagione regolare, senza tener conto quindi degli eventuali gol in trasferta. Lo stesso regolamento è previsto per la finale.
  • Vicenza, Ascoli, Pro Vercelli e Grosseto retrocesse in LegaPro senza la disputa dei playout, a causa del distacco tra quartultima e quintultima superiore ai 5 punti. Il regolamento prevede infatti che il playout retrocessione fra quartultima e quintultima si disputi solo nel caso in cui il distacco in classifica fra le due squadre non sia maggiore di 5 punti.


Le giornate del campionato di Serie B 2012-2013

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 13, 2013

Calcio, Serie A 2012-2013: 37ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2012-2013: 37ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 13 maggio 2013
Sabato 11 e domenica 12 maggio 2013 si è giocata la 37ª giornata del campionato di serie A di calcio 2012-2013, nonché 18ª di ritorno. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

12 maggio 2013: risultati 18ª giornata di ritorno
Risultato
Catania Catania – Pescara Pescara 1 – 0
Chievo Chievo – Torino Torino 1 – 1
Fiorentina Fiorentina – Palermo Palermo 1 – 0
Genoa Genoa – Inter Inter 0 – 0
Juventus Juventus – Cagliari Cagliari 1 – 1
Lazio Lazio – Sampdoria Sampdoria 2 – 0
Milan Milan – Roma Roma 0 – 0
Napoli Napoli – Bianco e Nero (Strisce).png Siena 2 – 1
Parma Parma – Bologna Bologna 0 – 2
Udinese Udinese – Atalanta Atalanta 2 – 1

Dettagli[]

Anticipi del sabato[]

Torino
11 maggio 2013, ore 18:00 CEST
Juventus Juventus 1 – 1
referto
Cagliari Cagliari Juventus Stadium
Arbitro Gianpaolo Calvarese (Teramo)
Catania
11 maggio 2013, ore 20:45 CEST
Catania Catania 1 – 0
referto
Pescara Pescara Angelo Massimino
Arbitro Fabrizio Pasqua (Tivoli)

Partite delle 12:30[]

Verona
12 maggio 2013, ore 12:30 CEST
Chievo Chievo 1 – 1
referto
Torino Torino Marcantonio Bentegodi
Arbitro Paolo Valeri (Roma 2)
Firenze
12 maggio 2013, ore 12:30 CEST
Fiorentina Fiorentina 1 – 0
referto
Palermo Palermo Artemio Franchi
Arbitro Antonio Damato (Barletta)
Genova
12 maggio 2013, ore 12:30 CEST
Genoa Genoa 0 – 0
referto
Inter Inter Luigi Ferraris
Arbitro Paolo Tagliavento (Terni)

Partite delle 15[]

Roma
12 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Lazio Lazio 2 – 0
referto
Sampdoria Sampdoria Olimpico
Arbitro Andrea Romeo (Verona)
Napoli
12 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Napoli Napoli 2 – 1
referto
Bianco e Nero (Strisce).png Siena San Paolo
Arbitro Piero Giacomelli (Trieste)
Udine
12 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Udinese Udinese 2 – 1
referto
Atalanta Atalanta Friuli
Arbitro Nicola Rizzoli (Bologna)

Partita delle 18[]

Parma
12 maggio 2013, ore 18:00 CEST
Parma Parma 0 – 2
referto
Bologna Bologna Ennio Tardini
Arbitro Aleandro Di Paolo (Avezzano)

Posticipo serale[]

Milano
12 maggio 2013, ore 20:45 CEST
Milan Milan 0 – 0
referto
Roma Roma Giuseppe Meazza
Arbitro Gianluca Rocchi (Firenze)

Classifica[]

  • Siena con 6 punti di penalità.
  • Atalanta con 2 punti di penalità.
  • Sampdoria e Torino con 1 punto di penalità.
Classifica alla 18ª giornata di ritorno Pt
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 87
Coppacampioni.png 2. Napoli Napoli 78
Coppacampioni.png 3. Milan Milan 69
UEFA Cup (adjusted).png 4. Fiorentina Fiorentina 67
UEFA Cup (adjusted).png 5. Udinese Udinese 63
6. Lazio Lazio 61
7. Roma Roma 59
8. Catania Catania 55
9. Inter Inter 54
10. Parma Parma 46
11. Chievo Chievo 44
12. Cagliari Cagliari 44
13. Bologna Bologna 43
14. Atalanta Atalanta 39
15. Sampdoria Sampdoria 39
16. Torino Torino 38
17. Genoa Genoa 37
1downarrow red.svg 18. Palermo Palermo 32
1downarrow red.svg 19. Bianco e Nero (Strisce).png Siena 30
1downarrow red.svg 20. Pescara Pescara 22


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2012-2013

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª
20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

May 12, 2013

Calcio, Serie B 2012-2013: 41ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2012-2013: 41ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 12 maggio 2013
Venerdì 10, sabato 11 e domenica 13 maggio si è giocata la 20ª giornata di ritorno, 41ª totale, del campionato di serie B di calcio 2012-2013. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

11 maggio 2013: risultati 20ª giornata di ritorno
Risultato
Bianconero ascolano.png Ascoli – Ternana Ternana 1 – 1
Bari Bari – Cesena Cesena 2 – 1
Empoli Empoli – Cittadella Cittadella 1 – 0
Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia – Verona Verona 0 – 3
Livorno Livorno – Brescia Brescia 3 – 0
Modena Modena – Vicenza Vicenza 0 – 1
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova – Spezia Spezia 1 – 1
Pro Vercelli Pro Vercelli – 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 1 – 2
600px Amaranto con R bianca.png Reggina – Rosso e Bianco (Diagonale).png Grosseto 1 – 0
Virtus Lanciano Virtus Lanciano – Sassuolo Sassuolo 2 – 2
Varese Varese – Crotone Crotone 1 – 1

Dettagli[]

Anticipo del venerdì[]

Livorno
10 maggio 2013, ore 20:45 CEST
Livorno Livorno 3 – 0
referto
Brescia Brescia Armando Picchi
Arbitro Renzo Candussio (Cervignano del Friuli)

Partite del sabato[]

Ascoli Piceno
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Bianconero ascolano.png Ascoli 1 – 1
referto
Ternana Ternana Cino e Lillo Del Duca
Arbitro Riccardo Pinzani (Empoli)
Bari
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Bari Bari 2 – 1
referto
Cesena Cesena San Nicola
Arbitro Federico La Penna (Roma 1)
Empoli
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Empoli Empoli 1 – 0
referto
Cittadella Cittadella Carlo Castellani
Arbitro Maurizio Mariani (Aprilia)
Castellammare di Stabia
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 0 – 3
referto
Verona Verona Romeo Menti
Arbitro Emilio Ostinelli (Como)
Modena
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Modena Modena 0 – 1
referto
Vicenza Vicenza Alberto Braglia
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)
Padova
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 1 – 1
referto
Spezia Spezia Euganeo
Arbitro Gianluca Manganiello (Pinerolo)
Vercelli
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Pro Vercelli Pro Vercelli 1 – 2
referto
600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara Silvio Piola
Arbitro Maurizio Ciampi (Roma 1)
Reggio Calabria
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
600px Amaranto con R bianca.png Reggina 1 – 0
referto
Rosso e Bianco (Diagonale).png Grosseto Oreste Granillo
Arbitro Angelo Cervellera (Taranto)
Lanciano
11 maggio 2013, ore 15:00 CEST
Virtus Lanciano Virtus Lanciano 2 – 2
referto
Sassuolo Sassuolo Guido Biondi
Arbitro Massimiliano Irrati (Pistoia)

Posticipo della domenica[]

Varese
13 maggio 2013, ore 20:45 CEST
Varese Varese 1 – 1
referto
Crotone Crotone Franco Ossola
Arbitro Francesco Borriello (Mantova)

Classifica[]

  • Bari e Grosseto rispettivamente con 7 e 6 punti di penalità.
  • Novara e Reggina con 3 punti di penalità.
  • Crotone e Modena con 2 punti di penalità.
  • Ascoli e Varese con 1 punto di penalità.
Classifica alla 20ª giornata di ritorno Pt
1uparrow green.svg 1. Sassuolo Sassuolo 82
1uparrow green.svg 2. Verona Verona 81
Noatunloopsong.png 3. Livorno Livorno 80
Noatunloopsong.png 4. Empoli Empoli 72
Noatunloopsong.png 5. 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 63
Noatunloopsong.png 6. Varese Varese 60
7. Brescia Brescia 59
8. Modena Modena 54
9. Bari Bari 53
10. Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 53
11. Crotone Crotone 52
12. Ternana Ternana 50
13. Spezia Spezia 50
14. Cesena Cesena 49
15. Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 49
16. 600px Amaranto con R bianca.png Reggina 48
17. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 47
18. Cittadella Cittadella 47
1downarrow red.svg 19. Vicenza Vicenza 41
1downarrow red.svg 20. Bianconero ascolano.png Ascoli 41
1downarrow red.svg 21. Pro Vercelli Pro Vercelli 32
1downarrow red.svg 22. Rosso e Bianco (Diagonale).png Grosseto 25
  • Come previsto dal regolamento, con un distacco superiore ai 5 punti fra 18ª e 19ª in classifica, il playout retrocessione che vedrebbe coinvolte le due squadre non si disputerebbe, condannando quindi alla diretta retrocessione la squadra al 19° posto.


Le giornate del campionato di Serie B 2012-2013

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress