Wiki Actu it

January 31, 2014

Movimento 5 Stelle richiede impeachment per Napolitano

Movimento 5 Stelle richiede impeachment per Napolitano

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdi 31 gennaio 2014

Il Movimento 5 Stelle ha presentato ieri mattina, in entrambi i rami del Parlamento, la richiesta per la messa in stato d’accusa per il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. L’annuncio è arrivato dal capogruppo dei 5Stelle al Senato Vincenzo Santangelo che ha trasmesso l’atto ai presidenti del Senato Pietro Grasso e della Camera Laura Boldrini.

Nel testo dell’impeachment per “Attentato alla Costituzione”, il M5S rivolge sei accuse principali al Presidente Napolitano:

  1. Espropriazione della funzione legislativa del Parlamento e abuso della decretazione d’urgenza
  2. Riforma della Costituzione e del sistema elettorale
  3. Mancato esercizio del potere di rinvio presidenziale
  4. Seconda elezione del presidente della Repubblica
  5. Improprio esercizio del potere di grazia
  6. Rapporto con la magistratura: processo Stato-mafia

In seguito alla richiesta di impeachment, una decina di parlamentari pentastellati, tra cui Luis Alberto Orellana e Lorenzo Battista, si sono dissociati.

Reazioni politiche di solidarietà bipartisan a Giorgio Napolitano. Il PD, per bocca del proprio capogruppo alla Camera, definisce “atto scellerato” la messa in stato d’accusa e “si adopererà in ogni modo per difendere lo stato democratico”. Parole di solidarietà al presidente della Repubblica sono arrivate anche da SEL, NCD e FI. Anche i presidenti di Camera e Senato, Boldrini e Grasso, hanno espresso la propria vicinanza a Napolitano.


Articoli correlati[]

  • «Archiviato impeachment contro Napolitano» – Wikinotizie, 11 febbraio 2014

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio: visite mediche per Osvaldo

Filed under: Calcio,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio: visite mediche per Osvaldo – Wikinotizie

Calcio: visite mediche per Osvaldo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 31 gennaio 2014

Sembra prossimo alla conclusione il passaggio dell’italo-argentino Osvaldo dal Southampton alla Juventus. È a Torino per sottoporsi alle visite mediche. Il contratto dovrebbe essere un prestito con diritto di riscatto.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio: Alexis Zapata firma per il Sassuolo

Filed under: Calcio,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio: Alexis Zapata firma per il Sassuolo

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 31 gennaio 2014
Alexis Zapata oggi è un giocatore del Sassuolo. Zapata era stato opzionato per l’Udinese ma all’ultimo momento il giocatore ha scelto la maglia del Sassuolo.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 30, 2014

Calcio: il Napoli supera la Lazio in Coppa Italia. Il City sale in vetta alla Premier

Filed under: Calcio,Europa,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio: il Napoli supera la Lazio in Coppa Italia. Il City sale in vetta alla Premier

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 30 gennaio 2014

Tra martedì 28 e mercoledì 29 gennaio si è giocato in diversi campi d’Europa. Il punto sui maggiori tornei.

Il turno infrasettimanale vede protagonista la Premier League. L’anteprima della ventitreesima giornata del campionato inglese vede l’Arsenal di Wenger comandare il torneo davanti al City di Pellegrini e al Chelsea di Mourinho. Il turno è aperto dai Red Devils di Moyes che vincono per 2-0 sul Cardiff City. Replica il Liverpool (4-0 ai rivali dell’Everton, doppietta di Sturridge) ma non l’Arsenal, bloccato sul 2-2 a Southampton. Successi casalinghi anche per Swansea City (2-0 al Fulham) e Crystal Palace (1-0 sull’Hull City) mentre il Newcastle è bloccato sullo 0-0 a Norwich.

Nella giornata di mercoledì l’Aston Villa regola di misura il WBA (4-3) e il Sunderland coglie tre punti contro lo Stoke City (1-0). Nonostante Mourinho cambi più volte modulo nel corso della partita, i Blues sono fermati sul pareggio a reti bianche nel Derby di Londra contro il West Ham. Ne approfittano i Citizens che asfaltano il Tottenham a Londra (1-5), guadagnando la vetta della Premier. Il City è infatti davanti alle altre compagini con 53 punti, precedendo Arsenal (52), Chelsea (50), Liverpool (46), Spurs (43), Everton (42), Manchester United (40) e Newcastle (37). In zona retrocessione il Sunderland (21) smuove la classifica uscendo dai bassifondi e condannando West Ham, Fulham (19) e Cardiff City (18). Suárez mantiene saldamente il comando della classifica marcatori, vantando 23 reti e una media di reti a partita superiore all’1.

Nella Championship il Leicester City capolista continua a vincere (2-1 a Birmingham), inseguito da QPR (2-1 sul Bolton), Burnley (0-0 contro il Brighton & Hove) e Derby County (netto 3-0 al Charlton). Nottingham Forest e Reading (5-1 al Blackpool, tris di Le Fondre) restano in zona play-off. Oggi chiude il turno Nottingham Forest-Watford.

In Germania si recupera Stoccarda-Bayern Monaco: Ibišević porta avanti i padroni di casa ma i bavaresi rimontano nell’ultimo quarto d’ora con le reti del subentrato Pizarro e di Thiago Alcántara, che completa la rimonta al 93′.

In Francia si recupera Olympique Marsiglia-Valenciennes: il vantaggio iniziale di Gignac è recuperato da Masuaku e la prima frazione di gioco si conclude in parità. Nella ripresa Thauvin realizza la rete che consente ai padroni di casa di ottenere i tre punti, salendo al quinto posto in campionato.

Si gioca anche in Scozia dove il rullo compressore Celtic continua a mietere vittime: sotto i colpi dei Celts cade il Kilmarnock, sconfitto dall’armata di Lennon per 4-0. Nell’altro incontro di giornata, l’Hearts sconfigge di misura il St. Mirren (2-1), salendo a quota 5 punti a causa della penalizzazione di 15 punti inflitta dalla federazione a inizio stagione.

In Italia si gioca Napoli-Lazio, sfida valida per i quarti di finale di Coppa Italia. L’incontro è deciso negli ultimi minuti del secondo tempo da una rete di Híguain, che porta il Napoli in semifinale. Dopo Udinese-Fiorentina l’altra semifinale sarà Roma-Napoli.

Turno di coppa anche in Spagna: martedì il Real Madrid di Ancelotti vince di misura sull’Espanyol (1-0, decide Jesé Rodríguez) e passa il turno (2-0 complessivo). Mercoledì anche Barcellona (5-1 al Levante, doppio Sánchez) e Atlético Madrid (2-1 a Bilbao) passano il turno e accedono alle semifinali. Stasera i quarti si chiudono con l’incontro tra Racing Santander e Real Sociedad, con quest’ultimi forti del 3-1 dell’andata.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 28, 2014

WWE: Aggiunti 3 superstar nell\’Elimination Chamber Match 2014

WWE: Aggiunti 3 superstar nell’Elimination Chamber Match 2014

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedi 28 gennaio 2014

Ieri nell’ultima puntata di RAW, post Royal Rumble, sono stati annunciati per ora 3 superstars nell’Elimination Chamber Match valido per il titolo WWE World Heavyweight Champion. I wrestler annunciati sono: Daniel Bryan, Sheamus e John Cena.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Royal Rumble 2014

Royal Rumble 2014 – Wikinotizie

Royal Rumble 2014

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedi 28 gennaio 2014

Ecco i risultati del PPV Royal Rumble 2014 in scena domenica 26 gennaio 2014:

# Match Stipulazione Durata
Kickoff The New Age Outlaws (Billy Gunn & Road Dogg) sconfiggono The Brotherhood (Cody Rhodes & Goldust) (c) Tag Team match valido per i WWE Tag Team Championship[1] 07:31
1 Bray Wyatt sconfigge Daniel Bryan Single match[2] 22:11
2 Brock Lesnar (w/ Paul Heyman) sconfigge The Big Show Single match[3] 1:54
3 Randy Orton (c) sconfigge John Cena Single match per il WWE World Heavyweight Championship[4] 20:54
4 Batista vince il 30-Man Royal Rumble match eliminando per ultimo Roman Reigns 30-Men Royal Rumble match valido per una title shot al WWE World Heavyweight Championship da sfruttare nel main event di Wrestlemania XXX[5] 55:10


Fonti[]

  1. WWE Tag Team Champions Cody Rhodes & Goldust vs. The New Age Outlaws
  2. Daniel Bryan vs. Bray Wyatt
  3. Big Show vs. Brock Lesnar
  4. WWE World Heavyweight Champion Randy Orton vs. John Cena
  5. The 30-Superstar Royal Rumble Match

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Scottish Premiership 2013-2014, Stagione regolare: 24ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio scozzese,Europa,Pubblicati,Scozia,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Scottish Premiership 2013-2014, Stagione regolare: 24ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 28 gennaio 2014

Sabato 25 e domenica 26 gennaio 2014 si è giocata la 24ª giornata della Scottish Premiership 2013-2014. La gara del 27 gennaio tra Dundee Utd e St. Johnstone è stata recuperata il 12 marzo. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

25 gennaio 2014: risultati 24ª giornata
Risultato
600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd – Blu e Bianco2.png St. Johnstone 0 – 1
600px Colori della Edimburgo cattolica.png Hibernian – 600px Celtico orizzontale.png Celtic 0 – 4
600px Bianco e Blu a Strisce.png KilmarnockBlu e Rosso (Strisce)2.png Inverness 2 – 0
600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell – 600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen 2 – 2
Blu Rosso e Bianco.png Ross County – 600px Granate e bianco con cuore di Midlothian copy.png Hearts 1 – 2
Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren – Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 0 – 0

Dettagli[]

Partite del sabato[]

Partite delle ore 16:00[]

Kilmarnock
25 gennaio 2014, ore 16:00 CET
600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 2 – 0
referto
Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness Rugby Park (3.035 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg William Collum
Motherwell
25 gennaio 2014, ore 16:00 CET
600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell 2 – 2
referto
600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen Fir Park (5.756 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Steven McLean
Dingwall
25 gennaio 2014, ore 16:00 CET
Blu Rosso e Bianco.png Ross County 1 – 2
referto
600px Granate e bianco con cuore di Midlothian copy.png Hearts Victoria Park (4.016 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Kevin Clancy
Paisley
25 gennaio 2014, ore 16:00 CET
Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren 0 – 0
referto
Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle St. Mirren Park (4.660 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg John Beaton

Posticipo della domenica[]

Edimburgo
26 gennaio 2014, ore 13:45 CET
600px Colori della Edimburgo cattolica.png Hibernian 0 – 4
referto
600px Celtico orizzontale.png Celtic Easter Road (12.542 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Craig Thomson

Recupero del 12 marzo[1][]

Dundee
12 marzo 2014, ore 20:45 CET
600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd 0 – 1
referto
Blu e Bianco2.png St. Johnstone Tannadice Park (6.720 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Crawford Allan

Classifica[]

Classifica alla 24ª giornata Pt
1. 600px Celtico orizzontale.png Celtic[2] 60
2. 600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen 45
3. 600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell[3] 44
4. Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness[2] 37
5. 600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd[3] 34
6. Blu e Bianco2.png St. Johnstone[3] 32
7. 600px Colori della Edimburgo cattolica.png Hibernian 28
8. 600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock[3] 25
9. Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren[3] 24
10. Blu Rosso e Bianco.png Ross County[3] 21
11. Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 21
12. 600px Granate e bianco con cuore di Midlothian copy.png Hearts 2

Classifica aggiornata al 12 marzo[]

Classifica al 12 mar. Pt
1. 600px Celtico orizzontale.png Celtic[3] 75
2. 600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen[3] 54
3. 600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell[3] 51
4. Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness[2] 45
5. 600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd[3] 44
6. Blu e Bianco2.png St. Johnstone[3] 38
7. 600px Colori della Edimburgo cattolica.png Hibernian 34
8. 600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 30
9. Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren[3] 27
10. Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle[3] 26
11. Blu Rosso e Bianco.png Ross County[3] 26
12. 600px Granate e bianco con cuore di Midlothian copy.png Hearts 6


Fonti[]

Vedi i referti nella sezione Dettagli.

Note[]

  1. Partita inizialmente prevista per il 27 gennaio alle 20:45, poi rinviata per allagamento del terreno di gioco.
  2. 2,0 2,1 2,2 Due partite in meno.
  3. 3,00 3,01 3,02 3,03 3,04 3,05 3,06 3,07 3,08 3,09 3,10 3,11 3,12 3,13 Una partita in meno.


Giornate della stagione regolare della Scottish Premiership 2013-2014

 ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª
18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

January 27, 2014

Volley, Serie A1 maschile 2013-2014: 14ª giornata

Filed under: Europa,Italia,Pallavolo,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Volley, Serie A1 maschile 2013-2014: 14ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 27 gennaio 2014
Sabato 25 e domenica 26 gennaio 2014 si è giocata la 14ª (3ª di ritorno) giornata del campionato di serie A1 maschile di pallavolo 2013-2014. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

26 gennaio 2014: risultati 14ª giornata
Risultato
Latina – Cuneo 2 – 3
Molfetta – Trento 0 – 3
Perugia – Macerata 3 – 2
Piacenza – Modena 3 – 1
Verona – Città di Castello 1 – 3
Vibo Valentia – Ravenna 2 – 3

Dettagli[]

Anticipo del sabato[]

Latina
25 gennaio 2014, ore 18:00 CET
Andreoli Latina Bianco e Blu.png 2 – 3
25   –   18
25   –   23
23   –   25
21   –   25
9   –   15
referto
Bianco e Azzurro3.png Bre Lannutti Cuneo PalaBianchini (898 spett.)
Arbitri Daniele Rapisarda
Daniele Zucca

Partite della domenica[]

Piacenza
26 gennaio 2014, ore 17:30 CET
Copra Elior Piacenza Bianco e Rosso.svg 3 – 1
29   –   27
25   –   22
17   –   25
26   –   24
referto
Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Casa Modena PalaBanca (3.823 spett.)
Arbitri Stefano Cesare
Simone Santi

Molfetta
26 gennaio 2014, ore 18:00 CET
Exprivia Molfetta Bianco e Rosso.svg 0 – 3
19   –   25
17   –   25
23   –   25
referto
Bianco Con Striscia Rossa.png Diatec Trentino PalaPoli (1.259 spett.)
Arbitri Antonino Genna
Gabriele Balboni
Perugia
26 gennaio 2014, ore 18:00 CET
Sir Safety Perugia Rosso e Nero.png 3 – 2
20   –   25
25   –   19
22   –   25
25   –   21
16   –   14
referto
Bianco e Rosso.svg Cucina Lube Banca Marche MC PalaEvangelisti (3.256 spett.)
Arbitri Omero Satanassi
Andrea Puecher
Verona
26 gennaio 2014, ore 18:00 CET
Calzedonia Verona 600px Giallo e Blu1.png 1 – 3
23   –   25
23   –   25
25   –   20
16   –   25
referto
600px Bianco con strisce diagonali Rosse.png Altotevere Città di Castello PalaOlimpia (2.426 spett.)
Arbitri Andrea Pozzato
Sandro La Micela
Vibo Valentia
26 gennaio 2014, ore 18:00 CET
Tonno Callipo Calabria VV 600px Giallo e Rosso3.png 2 – 3
29   –   27
21   –   25
15   –   25
25   –   17
13   –   15
referto
600px Blu Con Striscia Bianco.png CMC Ravenna PalaValentia (944 spett.)
Arbitri Roberto Boris
Mauro Goitre

Classifica[]

Classifica alla 14ª giornata Pt
Noatunloopsong.png 1. Bianco e Rosso.svg Cucina Lube Banca Marche MC 37
Noatunloopsong.png 2. Bianco e Rosso.svg Copra Elior Piacenza 34
Noatunloopsong.png 3. Bianco Con Striscia Rossa.png Diatec Trentino 31
Noatunloopsong.png 4. Rosso e Nero.png Sir Safety Perugia 27
Noatunloopsong.png 5. 600px Giallo e Blu1.png Calzedonia Verona 21
Noatunloopsong.png 6. Blu Savoia e Giallo Ombreggiato.png Casa Modena 19
Noatunloopsong.png 7. Bianco e Azzurro3.png Bre Lannutti Cuneo 18
Noatunloopsong.png 8. 600px Bianco con strisce diagonali Rosse.png Altotevere Città di Castello 17
9. 600px Giallo e Rosso3.png Tonno Callipo Calabria VV 15
10. 600px Blu Con Striscia Bianco.png CMC Ravenna 12
11. Bianco e Rosso.svg Exprivia Molfetta 12
12. Bianco e Blu.png Andreoli Latina 9

Fonti[]


Le giornate della Serie A1 maschile di pallavolo 2013-2014

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª
12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Governo Letta: De Girolamo si dimette da ministro

Filed under: Europa,Italia,Politica,Politica e conflitti,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Governo Letta: De Girolamo si dimette da ministro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 27 gennaio 2014

Nunzia De Girolamo
(28 aprile 2013 – Cerimonia di giuramento del Governo Letta)

Nunzia De Girolamo si è dimessa da ministro delle politiche agricole, alimentari e forestali del Governo Letta, in seguito allo scandalo delle nomine dell’Asl di Benevento sulla quale la Procura sta indagando per abuso e turbativa d’asta.

L’annuncio in una nota in cui l’ex ministro attacca l’esecutivo e indirettamente il vicepresidente del consiglio Angelino Alfano: «Non posso restare in un Governo che non ha difeso la mia onorabilità», dice la deputata di Ncd. Oggi, il premier Enrico Letta ha accettato le dimissioni della De Girolamo e assunto l’interim del dicastero. Dopo l’abbandono dell’incarico, si parla di un suo clamoroso ritorno all’opposizione in Forza Italia a causa della delusione per l’epilogo della vicenda.

Per quel che riguarda la successione al ministero, si parla di due nomi in pole position: i due renziani Ernesto Carbone e Oscar Farinetti.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio: la Juve è fermata dalla Lazio. Il Bayern resta imbattuto in Bundesliga

Filed under: Calcio,Europa,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio: la Juve è fermata dalla Lazio. Il Bayern resta imbattuto in Bundesliga

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 27 gennaio 2014

Tra venerdì 24 e domenica 26 gennaio si è giocato in quasi tutti i campi d’Europa. Il punto sui maggiori campionati.

Napoli e Juventus anticipano il ventesimo turno della Serie A pareggiando contro ChievoVerona (1-1) e Lazio (1-1). Nella partita di mezzogiorno la Roma supera l’Hellas a Verona per 1-3: protagonista assoluto dell’incontro Gervinho autore dell’assist del primo gol segnato da Ljajić e marcatore del parziale 2-1, gol della giornata; questa rete è siglata dopo aver scartato tre giocatori, essersi accentrato in area e aver tirato all’angolino battendo Rafael. Nel pomeriggio vincono anche Torino (1-0 sull’Atalanta), Milan (2-1 a Cagliari), Livorno (3-1 al Sassuolo) e Parma (1-0 sull’Udinese). Nel posticipo la Fiorentina rimedia un pari contro il Genoa (3-3, tripletta di Aquilani; la sfida vede l’esordio in Serie A di Anderson). La Juventus resta saldamente in vetta al torneo con 56 punti davanti a Roma (50), Napoli (44), Fiorentina (41), Inter (33), Torino, Parma e Hellas Verona (32). Milan e Lazio (28) sono a -5 dalla zona UEFA. In zona retrocessione, nonostante la sconfitta il Sassuolo (17) rimane davanti al Livorno (16), che stacca il Catania (14). Rossi resta il capocannoniere del torneo con 14 gol.

Nella Championship sono in programma sei incontri ma se ne giocano solo quattro a causa dei rinvii di Sheffield Wednesday-QPR e Charlton Athletic-Bournemouth. L’Ipswich Town batte il Reading (2-0) e il Leicester City capolista regola il Middlesbrough (2-0). Si concludono in parità Blackpool-Doncaster Rovers (1-1) e Blackburn-Derby County (1-1)

Il Leicester City sale a 60 punti, davanti a QPR (52) e Burnley (51). Staccati Derby County (48), Nottingham Forest (44), Reading (41) Brighton & Hove (39) e Blackburn (38). McCormack (Leeds United) è il capocannoniere con 17 reti.

In Germania il Bayern Monaco continua a vincere (2-0 a Moenchengladbach). Vincono anche Magonza (2-1 a Stoccarda), Hannover (3-1 a Wolfsburg, doppio Bittencourt), Norimberga (4-0 all’Hoffenheim, doppio Drmic), Friburgo (3-2 al Bayer) ed Eintracht Francoforte (1-0 sull’Hertha Berlino). Continua la crisi del Borussia Dortmund, che rimedia un 2-2 contro l’Augusta. Domenica vince anche lo Schalke 04 (3-0 ad Amburgo). Il Bayern Monaco vola a 47 punti davanti a Bayer Leverkusen (37), Borussia Dortmund e Moenchengladbach (33). Lo Schalke (31) sale al quinto posto, superando Wolfsburg (30) ed Hertha Berlino (28). Con 11 reti Lewandowski e Ramos sono i capocannonieri della Bundesliga.

La ventunesima giornata della Liga conta 34 reti segnate e il turno si concluderà stasera con il posticipo Real Sociedad-Elche. Venerdì il Celta Vigo apre il turno vincendo 4-2 sul Real Betis, con le doppietta di Orellana (C) e Ruben Castro (R). Sabato vincono Real Madrid (2-0), Real Valladolid (1-0) e Valencia (2-3) mentre domenica colgono successi anche l’Athletic Bilbao (1-5, doppio Aduriz), Atlético Madrid (4-2 nel derby contro il Rayo Vallecano, doppietta di Arda Turan) e Barcellona (3-0). Le capoliste Barcellona e Atlético Madrid (54) rimangono in vetta davanti al Real Madrid (53). Dietro l’Athletic Bilbao (42) stacca il Villarreal (37). Ronaldo rimane in testa alla classifica marcatori con 22 gol.

In Ligue 1 Lilla (1-1) e PSG (1-1) si fermano sul pari. Sabato Tolosa-Bastia è rinviata mentre l’unica società ad ottenere i tre punti è il Montpellier di Niang (3-1). Domenica vincono anche Lione (3-0, doppietta di Lacazzette), Bordeaux (2-0) e Monaco (2-0). Il PSG (51) rimane in testa al torneo, davanti al Monaco (48) e al Lilla (41). Dietro inseguono Saint-Étienne (37), Lione, Bordeaux (34), Nantes, Reims (33) e Marsiglia (32). Ibrahimović rimane in testa alla classifica marcatori della Ligue 1 con 17 centri.

In Belgio non si ferma lo Standard Liegi capolista (0-1 a Lokeren) mentre l’unica altra vincitrice tra le prime sette in classifica è l’Anderlecht che infligge un 2-0 al Bruges, staccandolo in classifica. Lo Standard Liegi sale a 54 lunghezze, proprio davanti ad Anderlecht (47), Bruges e Zulte-Waregem (44).

Due reti di Commons consentono al Celtic di guadagnare i tre punti a casa dell’Hibernian (0-4), rafforzando il primato in testa al torneo. I Celts vantano 60 punti, quindici in più rispetto alla seconda, l’Aberdeen, nonostante quest’ultima squadra abbia giocato due incontri in più rispetto alla società di Glasgow, ancora imbattuta. In terza divisione scozzese brividi per i Rangers che per restare imbattuti sono costretti a realizzare una rimonta da 1-2 a 3-2 negli ultimi venti minuti contro l’Arbroath, penultimo in graduatoria, grazie alle reti di Templeton e del rigore di McCulloch.


Fonti[]

  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 gennaio 2014

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress