Wiki Actu it

March 31, 2014

Calcio, Scottish Premiership 2013-2014, Stagione regolare: 32ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio scozzese,Europa,Pubblicati,Scozia,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Scottish Premiership 2013-2014, Stagione regolare: 32ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 31 marzo 2014

Sabato 29 e domenica 30 marzo 2014 si è giocata la 32ª giornata della Scottish Premiership 2013-2014. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

29 marzo 2014: risultati 32ª giornata
Risultato
600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen – 600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd 1 – 1
600px Celtico orizzontale.png Celtic – Blu Rosso e Bianco.png Ross County 1 – 1
600px Granate e bianco con cuore di Midlothian copy.png Hearts600px Colori della Edimburgo cattolica.png Hibernian 2 – 0
Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness – Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren 2 – 2
600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell – 600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 1 – 2
Blu e Bianco2.png St. Johnstone – Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 1 – 1

Dettagli[]

Partite del sabato[]

Partite delle ore 16:00[]

Aberdeen
29 marzo 2014, ore 16:00 CET
600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen 1 – 1
referto
600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd Pittodrie Stadium (14.627 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Calum Murray
Glasgow
29 marzo 2014, ore 16:00 CET
600px Celtico orizzontale.png Celtic 1 – 1
referto
Blu Rosso e Bianco.png Ross County Celtic Park (49.270 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg John Beaton
Inverness
29 marzo 2014, ore 16:00 CET
Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness 2 – 2
referto
Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren Caledonian Stadium (3.032 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg William Collum
Motherwell
29 marzo 2014, ore 16:00 CET
600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell 1 – 2
referto
600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock Fir Park (4.467 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Bobby Madden
Perth (Regno Unito)
29 marzo 2014, ore 16:00 CET
Blu e Bianco2.png St. Johnstone 1 – 1
referto
Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle McDiarmid Park (2.999 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Craig Thomson

Posticipo della domenica[]

Edimburgo
30 marzo 2014, ore 13:45 CEST
600px Granate e bianco con cuore di Midlothian copy.png Hearts 2 – 0
referto
600px Colori della Edimburgo cattolica.png Hibernian Tynecastle Stadium (16.873 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Steven McLean

Classifica[]

Classifica alla 32ª giornata Pt
1. 600px Celtico orizzontale.png Celtic[1] 85
2. 600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen[2] 59
3. 600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell[2] 57
4. 600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd 54
5. Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness[2] 49
6. Blu e Bianco2.png St. Johnstone 45
7. 600px Colori della Edimburgo cattolica.png Hibernian 34
8. 600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 33
9. Blu Rosso e Bianco.png Ross County 31
10. Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 30
11. Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren 28
12. 600px Granate e bianco con cuore di Midlothian copy.png Hearts[2] 9


Fonti[]

Vedi i referti nella sezione Dettagli.

Note[]

  1. Campione di Scozia.
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Una partita in meno.


Giornate della stagione regolare della Scottish Premiership 2013-2014

 ·   ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª
18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª


Giornate delle poule scudetto e salvezza della Scottish Premiership 2013-2014

1ª ·  2ª ·   ·  4ª ·  5ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

March 30, 2014

Calcio, Serie A 2013-2014: 31ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2013-2014: 31ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 30 marzo 2014
Sabato 29, domenica 30 e lunedì 31 marzo 2014 si è giocata la 31ª giornata (12ª di ritorno) del campionato di serie A di calcio 2013-2014. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: 31ª giornata
Data Ora Gara Ris.
29-3-14 18:00 Bologna Bologna – Atalanta Atalanta 0 – 2
20:45 Milan Milan – Chievo Chievo 3 – 0
30-3-14 12:30 Sassuolo Sassuolo – Roma Roma 0 – 2
15:00 Lazio Lazio – Parma Parma 3 – 2
15:00 Sampdoria Sampdoria – Fiorentina Fiorentina 0 – 0
15:00 Torino Torino – Cagliari Cagliari 2 – 1
15:00 Verona Verona – Genoa Genoa 3 – 0
20:45 Napoli Napoli – Juventus Juventus 2 – 0
31-3-14 19:00 Udinese Udinese – Catania Catania 1 – 0
21:00 Livorno Livorno – Inter Inter 2 – 2


Dettagli[]

Anticipi del sabato[]

Bologna
29 marzo 2014, ore 18:00 CET
Bologna Bologna 0 – 2
referto
Atalanta Atalanta Stadio Renato Dall’Ara
Arbitro Paolo Valeri (Roma 2)
Milano
29 marzo 2013, ore 20:45 CET
Milan Milan 3 – 0
referto
Chievo Chievo Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Piero Giacomelli (Trieste)

Partite della domenica[]

Reggio Emilia
30 marzo 2013, ore 12:30 CEST
Sassuolo Sassuolo 0 – 2
referto
Roma Roma Mapei Stadium-Città del Tricolore
Arbitro Nicola Rizzoli (Bologna)

Roma
30 marzo 2013, ore 15:00 CEST
Lazio Lazio 3 – 2
referto
Parma Parma Stadio Olimpico
Arbitro Antonio Damato (Barletta)
Genova
30 marzo 2013, ore 15:00 CEST
Sampdoria Sampdoria 0 – 0
referto
Fiorentina Fiorentina Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Carmine Russo (Nola)
Torino
30 marzo 2013, ore 15:00 CEST
Torino Torino 2 – 1
referto
Cagliari Cagliari Stadio Olimpico
Arbitro Dino Tommasi (Bassano del Grappa)
Verona
30 marzo 2013, ore 15:00 CEST
Verona Verona 3 – 0
referto
Genoa Genoa Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Domenico Celi (Bari)

Napoli
30 marzo 2013, ore 20:45 CEST
Napoli Napoli 2 – 0
referto
Juventus Juventus Stadio San Paolo
Arbitro Daniele Orsato (Schio)

Posticipi del lunedì[]

Udine
31 marzo 2013, ore 19:00 CEST
Udinese Udinese 1 – 0
referto
Catania Catania Stadio Friuli
Arbitro Daniele Doveri (Roma 1)

Livorno
31 marzo 2013, ore 21:00 CEST
Livorno Livorno 2 – 2
referto
Inter Inter Stadio Armando Picchi
Arbitro Gianpaolo Calvarese (Teramo)

Classifica[]

  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
Classifica alla 31ª giornata Pt
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 81
Coppacampioni.png 2. Roma Roma* 70
Coppacampioni.png 3. Napoli Napoli 64
UEFA Cup (adjusted).png 4. Fiorentina Fiorentina 52
UEFA Cup (adjusted).png 5. Inter Inter 49
6. Parma Parma* 47
7. Atalanta Atalanta 46
8. Lazio Lazio 45
9. Verona Verona 43
10. Torino Torino 42
11. Milan Milan 42
12. Sampdoria Sampdoria 41
13. Genoa Genoa 39
14. Udinese Udinese 38
15. Cagliari Cagliari 32
16. Chievo Chievo 27
17. Bologna Bologna 26
1downarrow red.svg 18. Livorno Livorno 25
1downarrow red.svg 19. Sassuolo Sassuolo 21
1downarrow red.svg 20. Catania Catania 20


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2013-2014

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª
20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

March 29, 2014

Pallanuoto, Serie A1 maschile 2013-2014: 20ª giornata

Filed under: Europa,Italia,Pallanuoto,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Pallanuoto, Serie A1 maschile 2013-2014: 20ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 29 marzo 2014
Venerdì 28 e sabato 29 marzo 2014 si è giocata la 20ª giornata (9ª di ritorno) del campionato di Serie A1 maschile di pallanuoto 2013-2014. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

29 marzo 2014: risultati 20ª giornata
Risultato
Acquachiara Acquachiara – CC Napoli CC Napoli 16 – 14
AN Brescia AN Brescia – Bogliasco Bogliasco 29 – 5
Como Como – Lazio Lazio 8 – 10
Florentia Florentia – Nervi Nervi 14 – 4
Pro Recco Pro Recco – Promogest Promogest Quartu 15 – 4
Savona Savona – Posillipo Posillipo 13 – 6

Dettagli[]

Anticipo del venerdì[]

Napoli
28 marzo 2014, ore 19:30 CET
Acquachiara Acquachiara 16 – 14
(2-2, 3-4, 5-3, 6-5)
referto
CC Napoli CC Napoli Piscina Felice Scandone
Arbitri Paoletti
Savarese

Partite del sabato[]

Brescia
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
AN Brescia AN Brescia 29 – 5
(7-0, 6-2, 9-2, 7-1)
referto
Bogliasco Bogliasco Centro Natatorio Mompiano
Arbitri Collantoni
Ricciotti
Como
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Como Como 8 – 10
(2-4, 1-2, 3-3, 2-1)
referto
Lazio Lazio Piscina Olimpionica
Arbitri D. Bianco
Ceccarelli
Firenze
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Florentia Florentia 14 – 4
(5-1, 2-2, 4-0, 3-1)
referto
Nervi Nervi Piscina Goffredo Nannini
Arbitri Calabrò
Navarra
Sori
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Pro Recco Pro Recco 15 – 4
(2-2, 5-1, 3-0, 5-1)
referto
Promogest Promogest Quartu Piscina Comunale
Arbitri Lo Dico
Del Bosco
Savona
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Savona Savona 13 – 6
(4-2, 2-3, 2-1, 5-0)
referto
Posillipo Posillipo Piscina Carlo Zanelli
Arbitri Colombo
Severo

Classifica[]

Classifica alla 20ª giornata Pt
Noatunloopsong.png 1. Pro Recco Pro Recco 57
Noatunloopsong.png 2. AN Brescia AN Brescia 55
Noatunloopsong.png 3. Posillipo Posillipo 41
Noatunloopsong.png 4. Savona Savona 39
Noatunloopsong.png 5. Acquachiara Acquachiara 36
Noatunloopsong.png 6. CC Napoli CC Napoli 29
Noatunloopsong.png 7. Como Como 25
Noatunloopsong.png 8. Florentia Florentia 22
9. Lazio Lazio 21
10. Bogliasco Bogliasco 19
1downarrow red.svg 11. Promogest Promogest Quartu 12
1downarrow red.svg 12. Nervi Nervi 0


Fonti[]


Le giornate della Serie A1 maschile di pallanuoto 2013-2014

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª
12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Serie B 2013-2014: 32ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2013-2014: 32ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 29 marzo 2014
Sabato 29 e domenica 30 marzo si è giocata la 32ª giornata (11ª di ritorno) del campionato di serie B di calcio 2013-2014. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie B: 32ª giornata
Data Ora Gara Ris.
29-3-14 15:00 Avellino Avellino – Cittadella Cittadella 1 – 0
15:00 Empoli Empoli – Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 2 – 1
15:00 Latina Latina – Carpi Carpi 1 – 0
15:00 Modena Modena – Spezia Spezia 0 – 0
15:00 Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova – Virtus Lanciano Virtus Lanciano 5 – 1
15:00 Pescara Pescara – 600px Amaranto con R bianca.png Reggina 2 – 2
15:00 Bianco e Nero (Strisce).png Siena – Brescia Brescia 2 – 1
15:00 Trapani Trapani – Bari Bari 3 – 4
15:00 Varese Varese – Palermo Palermo 1 – 2
18:00 Cesena Cesena – 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 2 – 0
30-3-14 12:30 Crotone Crotone – Ternana Ternana 1 – 1


Dettagli[]

Partite del sabato[]

Avellino
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Avellino Avellino 1 – 0
referto
Cittadella Cittadella Stadio Partenio-Adriano Lombardi
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)
Empoli
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Empoli Empoli 2 – 1
referto
Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia Stadio Carlo Castellani
Arbitro Fabrizio Pasqua (Tivoli)
Latina
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Latina Latina 1 – 0
referto
Carpi Carpi Stadio Domenico Francioni
Arbitro Daniele Chiffi (Padova)
Modena
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Modena Modena 0 – 0
referto
Spezia Spezia Stadio Alberto Braglia
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)
Padova
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 5 – 1
referto
Virtus Lanciano Virtus Lanciano Stadio Euganeo
Arbitro Maurizio Ciampi (Roma 1)
Pescara
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Pescara Pescara 2 – 2
referto
600px Amaranto con R bianca.png Reggina Stadio Adriatico
Arbitro Diego Roca (Foggia)
Siena
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Bianco e Nero (Strisce).png Siena 2 – 1
referto
Brescia Brescia Stadio Artemio Franchi-Montepaschi Arena
Arbitro Luigi Nasca (Bari)
Erice
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Trapani Trapani 3 – 4
referto
Bari Bari Stadio Polisportivo Provinciale
Arbitro Diego Bruno (Torino)
Varese
29 marzo 2014, ore 15:00 CET
Varese Varese 1 – 2
referto
Palermo Palermo Stadio Franco Ossola
Arbitro Marco Di Bello (Brindisi)

Cesena
29 marzo 2014, ore 18:00 CET
Cesena Cesena 2 – 0
referto
600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara Stadio Dino Manuzzi
Arbitro Aleandro Di Paolo (Avezzano)

Posticipo della domenica[]

Crotone
30 marzo 2014, ore 12:30 CEST
Crotone Crotone 1 – 1
referto
Ternana Ternana Stadio Ezio Scida
Arbitro Renzo Candussio (Cervignano del Friuli)

Classifica[]

  • Il Bari ha 3 punti di penalità.
  • Il Siena ha 5 punti di penalità.
Classifica alla 32ª giornata Pt
1uparrow green.svg 1. Palermo Palermo 63
1uparrow green.svg 2. Empoli Empoli 53
Noatunloopsong.png 3. Cesena Cesena 50
Noatunloopsong.png 4. Crotone Crotone 50
Noatunloopsong.png 5. Bianco e Nero (Strisce).png Siena 49
Noatunloopsong.png 6. Trapani Trapani 49
Noatunloopsong.png 7. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 48
Noatunloopsong.png 8. Latina Latina 48
9. Avellino Avellino 48
10. Pescara Pescara 45
11. Spezia Spezia 44
12. Modena Modena 42
13. Ternana Ternana 41
14. Bari Bari 40
15. Brescia Brescia 40
16. Varese Varese 40
17. Carpi Carpi 40
18. 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 35
1downarrow red.svg 19. Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 30
1downarrow red.svg 20. Cittadella Cittadella 29
1downarrow red.svg 21. 600px Amaranto con R bianca.png Reggina 27
1downarrow red.svg 22. Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 16

Note[]

  • Con più di 4 punti di distacco fra quartultima e quintultima, come previsto dal regolamento, non verrebbe disputato alcuno spareggio retrocessione fra le due squadre che occupano quelle posizioni, e la quartultima retrocederebbe direttamente in Lega Pro insieme alle ultime tre.


Le giornate del campionato di Serie B 2013-2014

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

March 27, 2014

Visita del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama in Italia

Visita del Presidente degli Stati Uniti Barack Obama in Italia

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

27 marzo 2014
Atterrato ieri all’ aeroporto di Fiumicino a Roma verso le 10:00 di sera, il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama è stato per la seconda volta del suo mandato in visita in Italia, l’ultima nel 2009. Quella del Presidente Obama è stata una giornata fitta di incontri, il primo si è tenuto al Vaticano con Papa Francesco durato per circa 50 minuti, nel quale il Presidente americano ha elogiato l’ impegno del Pontefice per i poveri e la lotta alle disuguaglianze. Successivamente all’incontro in Vaticano con il Papa, il Presidente Obama ha incontrato il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano con un colloquio di circa mezzora senza interpreti.

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama

I due capi di Stato durante l’incontro hanno mostrato una grande confidenza con una grande gestualità e con espressioni soddisfatte e compiaciute, Obama ha voluto rimarcare, come già fece nella sua prima visita nel 2009, la grande energia, forza e di responsabilità del Capo dello Stato italiano.

Dopo la colazione di lavoro con Napolitano, verso le 15:00 si è tenuto l’incontro con il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, dove anche questo, è durato poco più di mezz’ora, finito l’incontro a susseguito una imponente conferenza stampa, nella quale il Presidente degli Stati Uniti Obama ha dichiarato che con Renzi c’è una nuova e capace generazione a guidare l’Italia, anche il Premier Renzi fatto presente la grande amicizia tra i due Paesi e si congratulato con Obama per il grande ottimismo, ricordando inoltre il famoso slogan della sua campagna elettorale “Yes We Can” dicendo che ci sarà un “Yes We Can” anche per l’Italia.

Il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama con Il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

E come ultimo impegno in Italia del Presidente Obama, c’è stata la visita al Colosseo, dove il Presidente si è compiaciuto dichiarando “Incredibile, è più grande di uno stadio da baseball”.

Per l’occasione, le misure di sicurezza messe in atto nella capitale sono state più che severe, La città è stata blindata con appostamenti di Caribinieri Polizia e Forze Speciali su tutto il territorio romano. L’auto presidenziale è stata scortata da 50 auto blindate di Polizia Italiana, Caribinieri e FBI con agenti armati al loro interno. Naturalmente, la visita del Presidente statunitense, ha suscitato moltissima emozione negli abitanti della Capitale, ma non solo, infatti sono accorsi da tutta Italia moltissime persone di diverse nazionalità, nella speranza di fare una foto,un video o semplicemente di vederlo dal vivo per la prima volta, anche solo per poco tempo.

Tuttavia la visita del Presidente Obama, non è stata gradita da tutti, infatti anche qua, non sono mancati contestatori, in particolare movimenti che criticano la politica statunitense in generale, tra i quali si possono definire Rifondazione Comunista e il Partito dei Comunisti Italiani che sono scesi nella strade della Capitale con striscioni, cartelli e lacrimogeni; un cartello dei contestatori recitava “Putin è il benvenuto, Obama ospite indesiderato”.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Gli studenti nordcoreani dovranno portare lo stesso taglio dei capelli del supremo leader

Gli studenti nordcoreani dovranno portare lo stesso taglio dei capelli del supremo leader

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 27 marzo 2014

La norma che obbliga gli studenti maschi di Pyongyang ad avere lo stesso taglio di capelli di Kim Jong-un è stata approvata 2 settimane fa, ma ora il suo effetto sarà esteso a tutta la Corea del Nord.

Fino ad ora, agli uomini era permesso di scegliere tra 10 stili di taglio diversi, mentre per le donne sono ancora permessi 18 tipi di acconciatura.

Il sudcoreano Korea Times comunica, inoltre, che questo tipo di capelli ha una connotazione negativa tra la popolazione nordcoreana tant’è che fino ad una decina di anni fa era chiamato “il taglio del contrabbandiere cinese”.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio: vincono Juve, Roma e Napoli. Il City si aggiudica il derby contro l\’United

Filed under: Calcio,Europa,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio: vincono Juve, Roma e Napoli. Il City si aggiudica il derby contro l’United

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 27 marzo 2014

Tra martedì 25 e giovedì 27 marzo si è giocato in quasi tutti i campi d’Europa. Il punto sui maggiori campionati.

Il Torino anticipa la trentesima giornata di Serie A cadendo 2-1 a Roma: Destro (R) apre le marcature e nella ripresa Immobile (T) pareggia il risultato con un gran gol al volo; nel finale, gli ospiti perdono palla a centrocampo su un tentativo fallito di contropiede, Gervinho s’impossessa della sfera e la cede al neo entrato Florenzi che batte un colpevole Padelli regalando la vittoria ai giallo rossi. Nella giornata di mercoledì il Chievo sconfigge agevolmente il Bologna con un rotondo 3-0 (doppio Paloschi) mentre il Cagliari supera l’Hellas Verona con la rete decisiva di Nenê (1-0). Tre punti anche per Genoa (2-0 alla Lazio), Atalanta (2-0 contro il Livorno) e Sampdoria (2-1 sofferto a Sassuolo). Il Milan ritrova la vittoria, cogliendo i tre punti a Firenze, grazie soprattutto al merito di Balotelli: da una sua punizione, respinta dal portiere avversario, Mexès realizza il vantaggio ospite al 23′. Nella ripresa, al 64′, lo stesso Balotelli realizza lo 0-2 finale con una punizione che supera Neto. A Catania vittoria facile per il Napoli, che chiude il primo tempo sullo 0-4 (Zapata, Callejon, gran gol di Henrique e ancora Zapata) e termina la sfida sul 2-4. A Torino la Juventus accoglie il Parma: gli ospiti hanno il controllo del gioco nei primi 20′ di gioco ma al 25′ Tévez realizza il vantaggio juventino su contropiede. Poco dopo la mezz’ora è ancora Tévez a fissare il punteggio sul 2-0, dopo aver finalizzato un altro contropiede; nella seconda frazione di gioco, un tiro da fuori area di Molinaro (P) accorcia le distanze per il definitivo 2-1. Nel posticipo l’Inter strappa uno 0-0 contro l’Udinese. La classifica recita: Juventus a quota 81 punti davanti a Roma (67), Napoli (61), Fiorentina (51), Inter (48), Parma (47) e Atalanta (43). Il Milan è dodicesimo a 39 punti. In zona retrocessione Livorno (24), Sassuolo (21) e Catania (20). Tévez è in vetta alla classifica marcatori con 18 gol.

In Premier League vanno in scena cinque incontri tra martedì e mercoledì. I Citizens si aggiudicano il derby di Manchester vincendo per 3-0 contro l’United (doppietta di Džeko), l’Arsenal pareggia contro lo Swansea City (2-2), il Newcastle cade in casa contro l’Everton (0-3), mentre West Ham e Liverpool colgono due vittorie interne, vincendo entrambe per 2-1 contro Hull City e Sunderland. Il Chelsea (69), precede Liverpool (68), Citizens (66), Arsenal (63), Everton (57), Tottenham (56) e Manchester United (51). Suárez guida la classifica capocannonieri con 28 centri.

In Germania si chiude a reti bianche il derby della Renania tra Borussia Dortmund e Schalke 04. Vincono Wolfsburg (1-3), Eintracht Brauschweig (3-1, doppio Kumbela), Bayern Monaco (1-3), Norimberga (2-0, doppietta di Drmic), Hoffenheim (3-1) e Bayer Leverkusen (1-3). Amburgo-Friburgo si chiude 1-1. Il Bayern Monaco guida la Bundesliga con 80 punti, davanti a Borussia Dortmund (52), Schalke (51), Bayer Leverkusen (47), Wolfsburg (44) e Borussia Moenchengladbach (42). Con 17 reti Mandžukić è il capocannoniere della competizione.

In Spagna successi per Espanyol (1-2), Rayo Vallecano (1-0), Villarreal (0-1), Real Sociedad (1-0) e Real Betis (1-2). Vincono sia il Barcellona (3-0, doppietta di Neymar) sia l’Atlético Madrid (1-0) mentre il Real cade a Siviglia (2-1) a causa della doppietta di Bacca, che rimonta l’iniziale vantaggio di Ronaldo. Il Real Madrid (70) è superato sia dall’Atlético Madrid (73) che dal Barcellona (72). Staccate, Athletic Bilbao (56), Siviglia (50), Real Sociedad (49) e Villarreal (48) occupano i restanti posti validi per l’Europa. Ronaldo rimane in testa alla classifica marcatori con 27 gol.


Fonti[]

  • «Riepilogo»Soccerway.com, 26 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 27 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 27 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 27 marzo 2014

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Serie A 2013-2014: 30ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2013-2014: 30ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 27 marzo 2014
Martedì 25, mercoledì 26 e giovedì 27 marzo 2014 si è giocata la 30ª giornata (11ª di ritorno) del campionato di serie A di calcio 2013-2014. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

26 marzo 2014: risultati 30ª giornata
Risultato
Atalanta Atalanta – Livorno Livorno 2 – 0
Cagliari Cagliari – Verona Verona 1 – 0
Catania Catania – Napoli Napoli 2 – 4
Chievo Chievo – Bologna Bologna 3 – 0
Fiorentina Fiorentina – Milan Milan 0 – 2
Genoa Genoa – Lazio Lazio 2 – 0
Inter Inter – Udinese Udinese 0 – 0
Juventus Juventus – Parma Parma 2 – 1
Roma Roma – Torino Torino 2 – 1
Sassuolo Sassuolo – Sampdoria Sampdoria 1 – 2

Dettagli[]

Anticipo del martedì[]

Roma
25 marzo 2014, ore 20:45 CET
Roma Roma 2 – 1
referto
Torino Torino Stadio Olimpico
Arbitro Mauro Bergonzi (Genova)

Partite del mercoledì[]

Bergamo
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Atalanta Atalanta 2 – 0
referto
Livorno Livorno Stadio Atleti Azzurri d’Italia
Arbitro Andrea De Marco (Chiavari)
Cagliari
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Cagliari Cagliari 1 – 0
referto
Verona Verona Stadio Sant’Elia
Arbitro Riccardo Pinzani (Empoli)
Catania
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Catania Catania 2 – 4
referto
Napoli Napoli Stadio Angelo Massimino
Arbitro Davide Massa (Imperia)
Verona
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Chievo Chievo 3 – 0
referto
Bologna Bologna Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Gianluca Rocchi (Firenze)
Firenze
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Fiorentina Fiorentina 0 – 2
referto
Milan Milan Stadio Artemio Franchi
Arbitro Daniele Orsato (Schio)
Genova
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Genoa Genoa 2 – 0
referto
Lazio Lazio Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Sebastiano Peruzzo (Schio)
Torino
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Juventus Juventus 2 – 1
referto
Parma Parma Juventus Stadium
Arbitro Luca Banti (Livorno)
Reggio Emilia
26 marzo 2013, ore 20:45 CET
Sassuolo Sassuolo 1 – 2
referto
Sampdoria Sampdoria Mapei Stadium-Città del Tricolore
Arbitro Massimiliano Irrati (Pistoia)

Posticipo del giovedì[]

Milano
27 marzo 2013, ore 20:45 CET
Inter Inter 0 – 0
referto
Udinese Udinese Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Andrea Gervasoni (Mantova)

Classifica[]

  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
Classifica alla 30ª giornata Pt
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 81
Coppacampioni.png 2. Roma Roma* 67
Coppacampioni.png 3. Napoli Napoli 61
UEFA Cup (adjusted).png 4. Fiorentina Fiorentina 51
UEFA Cup (adjusted).png 5. Inter Inter 48
6. Parma Parma* 47
7. Atalanta Atalanta 43
8. Lazio Lazio 42
9. Sampdoria Sampdoria 40
10. Verona Verona 40
11. Torino Torino 39
12. Milan Milan 39
13. Genoa Genoa 39
14. Udinese Udinese 35
15. Cagliari Cagliari 32
16. Chievo Chievo 27
17. Bologna Bologna 26
1downarrow red.svg 18. Livorno Livorno 24
1downarrow red.svg 19. Sassuolo Sassuolo 21
1downarrow red.svg 20. Catania Catania 20


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2013-2014

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª
20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

March 26, 2014

Calcio: la Juve allunga ancora, il Chelsea sconfigge l\’Arsenal

Filed under: Calcio,Europa,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio: la Juve allunga ancora, il Chelsea sconfigge l’Arsenal

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 26 marzo 2014

Tra venerdì 21 e lunedì 24 marzo si è giocato in quasi tutti i campi d’Europa. Il punto sui maggiori campionati.

Il Torino anticipa la ventinovesima giornata di Serie A vincendo con una tripletta di Immobile contro il Livorno (3-1). Nell’altro anticipo la Roma passa a Verona contro il Chievo (0-2). Domenica vincono Atalanta (Bonaventura ne segna due all’Inter, 1-2), Bologna (1-0 al Cagliari, decide Christodoulopoulos su rigore), Udinese (1-0 sul Sassuolo, decide Di Natale), Sampdoria (netto 5-0 al Verona, doppio Soriano), Fiorentina (1-0 a Napoli, rete nel finale di Joaquín) e Juventus (0-1 a Catania, risolve Tévez nella ripresa. Parma-Genoa finisce 1-1. Nel posticipo il Milan si ferma sull’1-1 contro la Lazio: all’iniziale autorete di Konko (M) replica González (L). La Juventus sale a 75 punti davanti a Roma (64), Napoli (58), Fiorentina (51), Parma, Inter (47) e Lazio (42). Il Milan è dodicesimo a 36 punti. In zona retrocessione Livorno (24), Sassuolo (21) e Catania (20). Tévez è raggiunto da Immobile in vetta alla classifica marcatori con 16 gol.

In Premier League spicca su tutti l’ampio successo tennistico con il quale il Chelsea di Mourinho sconfigge per 6-0 l’Arsenal di Wenger, nella sfida tra le prime due squadre del torneo: Eto’o apre le marcature al 5′, Schürrle sigla il 2-0 al 7′ e al 17′, in seguito all’espulsione di Gibbs, Hazard firma il 3-0; al 42′ Oscar realizza il 4-0 e nella ripresa segna la doppietta che porta i Blues sul 5-0; al 71′ il neo entrato Salah mette a segno il 6-0 finale. A Cardiff anche il Liverpool ne fa 6 è l’incontro si chiude sul 3-6: doppiette di Mutch (C), Škrtel (L) e tripletta per Suárez (L). Al Goodison Park di Liverpool l’Everton infligge un 3-2 allo Swansea City. Vincono anche Hull City (2-0 al WBA), Citizens (5-0 al Fulham, tris di Touré), Norwich City (2-0 sul Sunderland), Red Devils (2-0 a Londra contro il West Ham, doppietta di Rooney), Spurs (3-2 al Southampton, doppietta di Eriksen per i padroni di casa) e Stoke City (4-1 a Birmingham contro l’Aston Villa). Il Chelsea (69), precede Liverpool (65), Citizens (63), Arsenal (62), Tottenham (56), Everton (54), Manchester United (51). Suárez guida la classifica capocannonieri con 28 centri.

In Germania vincono Friburgo (3-1), Schalke 04 (3-1), Borussia Dortmund (0-3), Stoccarda (1-0), Bayern Monaco (0-2), Borussia Moenchengladbach (3-0), Eintracht Francoforte (2-5, doppio Joselu per gli ospiti) e Hoffenheim (2-3 a Leverkusen). Wolfsburg-Augusta 1-1. Il Bayern Monaco guida la Bundesliga con 77 punti, davanti a Borussia Dortmund (52), Schalke (51), Bayer Leverkusen, Wolfsburg (44) e Borussia Moenchengladbach (42). Con 17 reti Mandžukić è il capocannoniere della competizione.

In Spagna vincono Granada (1-0), Athletic Bilbao (1-0), Siviglia (1-2), Atlético Madrid (0-2), Valencia (2-1, doppio Javi Fuego) e Almeria (4-3, doppietta di Verza). Il Clásico è vinto dal Barcellona sul Real Madrid per 4-3: Iniesta (B) apre le marcature al 7′ ma Benzema (R) ribalta il punteggio grazie ad una doppietta e sul finire di primo tempo Messi (B) mette la sua firma, è 2-2. Nella ripresa Ronaldo (R) realizza un calcio di rigore, siglando il parziale 3-2 ma due rigori regalati ai Blaugrana – sul primo Neymar, lanciato in posizione irregolare, arriva in area e qui, raggiunto da Sergio Ramos si lascia cadere, provocando l’espulsione del madridista – portano il Barcellona al 3-4 finale e Messi alla tripletta. Il Real Madrid è raggiunto dall’Atlético Madrid (70), rimanendo sempre davanti al Barcellona (69). Staccate, Athletic Bilbao (55), Siviglia (47), Real Sociedad (46) e Villarreal (45) occupano i restanti posti validi per l’Europa. Ronaldo rimane in testa alla classifica marcatori con 26 gol.

In Ligue 1 vincono PSG (0-1), Rennes (0-1), Bastia (2-0), Nantes (2-1), Ajaccio (2-3 al Valenciennes, doppio Waris per i padroni di casa, doppietta di Baradji per gli ospiti), Saint-Étienne (3-1, Erdinç) e Lione (0-1). Il Paris Saint-Germain (73) resta al comando del campionato davanti a Monaco (63), Lilla (54), Saint-Étienne (51), Lione (48). Ibrahimović rimane in testa alla classifica marcatori della Ligue 1 con 25 gol.


Fonti[]

  • «Riepilogo»Soccerway.com, 23 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 23 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 23 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 24 marzo 2014
  • «Riepilogo»Soccerway.com, 23 marzo 2014

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Serie B 2013-2014: 31ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2013-2014: 31ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 26 marzo 2014
Martedì 25 marzo si è giocata la 31ª giornata (10ª di ritorno) del campionato di serie B di calcio 2013-2014. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie B: 31ª giornata
Data Ora Gara Ris.
25-3-14 20:30 Bari Bari – Cesena Cesena 0 – 0
20:30 Carpi Carpi – Avellino Avellino 1 – 1
20:30 Cittadella Cittadella – Brescia Brescia 0 – 1
20:30 Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia – Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 1 – 1
20:30 Latina Latina – Pescara Pescara 0 – 2
20:30 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara – Ternana Ternana 1 – 1
20:30 Palermo Palermo – Bianco e Nero (Strisce).png Siena 1 – 1
20:30 600px Amaranto con R bianca.png Reggina – Modena Modena 2 – 2
20:30 Spezia Spezia – Trapani Trapani 0 – 1
20:30 Varese Varese – Empoli Empoli 1 – 0
20:30 Virtus Lanciano Virtus Lanciano – Crotone Crotone 0 – 1


Dettagli[]

Bari
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Bari Bari 0 – 0
referto
Cesena Cesena Stadio San Nicola
Arbitro Francesco Paolo Saia (Palermo)
Carpi
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Carpi Carpi 1 – 1
referto
Avellino Avellino Stadio Sandro Cabassi
Arbitro Federico La Penna (Roma 1)
Cittadella
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Cittadella Cittadella 0 – 1
referto
Brescia Brescia Stadio Piercesare Tombolato
Arbitro Davide Ghersini (Genova)
Castellammare di Stabia
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 1 – 1
referto
Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova Stadio Romeo Menti
Arbitro Francesco Borriello (Mantova)
Latina
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Latina Latina 0 – 2
referto
Pescara Pescara Stadio Domenico Francioni
Arbitro Angelo Cervellera (Taranto)
Novara
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 1 – 1
referto
Ternana Ternana Stadio Silvio Piola
Arbitro Daniele Minelli (Varese)
Palermo
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Palermo Palermo 1 – 1
referto
Bianco e Nero (Strisce).png Siena Stadio Renzo Barbera
Arbitro Emilio Ostinelli (Como)
Reggio Calabria
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
600px Amaranto con R bianca.png Reggina 2 – 2
referto
Modena Modena Stadio Oreste Granillo
Arbitro Filippo Merchiori (Ferrara)
La Spezia
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Spezia Spezia 0 – 1
referto
Trapani Trapani Stadio Alberto Picco
Arbitro Maurizio Ciampi (Roma 1)
Varese
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Varese Varese 1 – 0
referto
Empoli Empoli Stadio Franco Ossola
Arbitro Maurizio Mariani (Aprilia)
Lanciano
25 marzo 2014, ore 20:30 CET
Virtus Lanciano Virtus Lanciano 0 – 1
referto
Crotone Crotone Stadio Guido Biondi
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)

Classifica[]

  • Il Bari ha 3 punti di penalità.
  • Il Siena ha 5 punti di penalità.
Classifica alla 31ª giornata Pt
1uparrow green.svg 1. Palermo Palermo 60
1uparrow green.svg 2. Empoli Empoli 50
Noatunloopsong.png 3. Trapani Trapani 49
Noatunloopsong.png 4. Crotone Crotone 49
Noatunloopsong.png 5. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 48
Noatunloopsong.png 6. Cesena Cesena 47
Noatunloopsong.png 7. Bianco e Nero (Strisce).png Siena 46
Noatunloopsong.png 8. Avellino Avellino 45
9. Latina Latina 45
10. Pescara Pescara 44
11. Spezia Spezia 43
12. Modena Modena 41
13. Ternana Ternana 40
14. Brescia Brescia 40
15. Varese Varese 40
16. Carpi Carpi 40
17. Bari Bari 37
18. 600px Azzurro con scudo Rosso crociato e stella Gialla.png Novara 35
1downarrow red.svg 19. Cittadella Cittadella 29
1downarrow red.svg 20. Bianco e Rosso (Croce) e Rosso.png Padova 27
1downarrow red.svg 21. 600px Amaranto con R bianca.png Reggina 26
1downarrow red.svg 22. Giallo e Blu (Strisce).png Juve Stabia 16

Note[]

  • Con più di 4 punti di distacco fra quartultima e quintultima, come previsto dal regolamento, non verrebbe disputato alcuno spareggio retrocessione fra le due squadre che occupano quelle posizioni, e la quartultima retrocederebbe direttamente in Lega Pro insieme alle ultime tre.


Le giornate del campionato di Serie B 2013-2014

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress