Wiki Actu it

December 28, 2014

Calcio, Serie B 2014-2015: 21ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2014-2015: 21ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 28 dicembre 2014
Domenica 28 dicembre si è giocata la 21ª giornata del campionato di serie B di calcio 2014-2015. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie B: 21ª giornata
Data Ora Gara Ris.
28-12-14 12:30 Bari Bari – Spezia Spezia 0 – 3
15:00 Avellino Avellino – Brescia Brescia 2 – 0
15:00 Catania Catania – Carpi Carpi 0 – 2
15:00 Frosinone Frosinone – Vicenza Vicenza 1 – 0
15:00 Modena Modena – Latina Latina 0 – 0
15:00 Perugia Perugia – Cittadella Cittadella 3 – 1
15:00 Pro Vercelli Pro Vercelli – Trapani Trapani 1 – 0
15:00 Varese Varese – Ternana Ternana 2 – 0
15:00 Virtus Entella Virtus Entella – Crotone Crotone 1 – 1
15:00 Virtus Lanciano Virtus Lanciano – Bologna Bologna 1 – 2
18:00 Livorno Livorno – Pescara Pescara 1 – 2


Dettagli[]

Bari
28 dicembre 2014, ore 12:30 CET
Bari Bari 0 – 3
referto
Spezia Spezia Stadio San Nicola
Arbitro Maurizio Mariani (Aprilia)

Avellino
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Avellino Avellino 2 – 0
referto
Brescia Brescia Stadio Partenio-Adriano Lombardi
Arbitro Eugenio Abbattista (Molfetta)
Catania
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Catania Catania 0 – 2
referto
Carpi Carpi Stadio Angelo Massimino
Arbitro Michael Fabbri (Ravenna)
Frosinone
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Frosinone Frosinone 1 – 0
referto
Vicenza Vicenza Stadio comunale Matusa
Arbitro Diego Roca (Foggia)
Modena
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Modena Modena 0 – 0
referto
Latina Latina Stadio Alberto Braglia
Arbitro Luca Pairetto (Nichelino)
Perugia
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Perugia Perugia 3 – 1
referto
Cittadella Cittadella Stadio Renato Curi
Arbitro Gianluca Manganiello (Pinerolo)
Vercelli
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Pro Vercelli Pro Vercelli 1 – 0
referto
Trapani Trapani Stadio Silvio Piola
Arbitro Daniele Chiffi (Padova)
Varese
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Varese Varese 2 – 0
referto
Ternana Ternana Stadio Franco Ossola
Arbitro Vincenzo Ripa (Nocera Inferiore)
Bologna
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Virtus Entella Virtus Entella 1 – 1
referto
Crotone Crotone w:Stadio Renato
Arbitro Francesco Paolo Saia (Palermo)
Lanciano
28 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Virtus Lanciano Virtus Lanciano 1 – 2
referto
Bologna Bologna Stadio Guido Biondi
Arbitro Davide Ghersini (Genova)

Livorno
28 dicembre 2014, ore 18:00 CET
Livorno Livorno 1 – 2
referto
Pescara Pescara Stadio Armando Picchi
Arbitro Rosario Abisso (Palermo)

Classifica[]

  • Il Varese ha 3 punti di penalità.
  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
Classifica alla 21ª giornata Pt
1uparrow green.svg 1. Carpi Carpi 43
1uparrow green.svg 2. Frosinone Frosinone 34
Noatunloopsong.png 3. Bologna Bologna 34
Noatunloopsong.png 4. Spezia Spezia 33
Noatunloopsong.png 5. Avellino Avellino 32
Noatunloopsong.png 6. Livorno Livorno 31
Noatunloopsong.png 7. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 30
Noatunloopsong.png 8. Pro Vercelli Pro Vercelli 30
9. Trapani Trapani 30
10. Perugia Perugia 29
11. Pescara Pescara 28
12. Modena Modena 27
13. Vicenza Vicenza 27
14. Ternana Ternana 25
15. Bari Bari 25
16. Virtus Entella Virtus Entella 24
17. Brescia Brescia 23
Noatunloopsong-2.png 18. Varese Varese 22
Noatunloopsong-2.png 19. Catania Catania 21
1downarrow red.svg 20. Crotone Crotone 21
1downarrow red.svg 21. Latina Latina 20
1downarrow red.svg 22. Cittadella Cittadella 19


Le giornate del campionato di Serie B 2014-2015

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 27, 2014

Calcio, Scottish Premiership 2014-2015, Stagione regolare: 18ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio scozzese,Europa,Pubblicati,Scozia,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Scottish Premiership 2014-2015, Stagione regolare: 18ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

27 dicembre 2014

Sabato 27 e domenica 28 dicembre 2014 si è giocata la 18ª giornata della Scottish Premiership 2014-2015. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

27 dicembre 2014: risultati 18ª giornata
Risultato
600px Celtico orizzontale.png Celtic – Blu Rosso e Bianco.png Ross County 0 – 0
600px Navy con bianco rosso.svg Dundee – Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren 1 – 3
Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness – 600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen 0 – 1
600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock600px Rosso con stelle bianche arrotondate.svg Hamilton Acad. 1 – 0
600px Giallo con striscia Amaranto.png MotherwellRosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 1 – 0
Blu e Bianco2.png St. Johnstone600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd 2 – 1

Dettagli[]

Partite del sabato[]

Partite delle ore 16:00[]

Glasgow
27 dicembre 2014, ore 16:00 CET
600px Celtico orizzontale.png Celtic 0 – 0
referto
Blu Rosso e Bianco.png Ross County Celtic Park (45.798 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Crawford Allan
Dundee
27 dicembre 2014, ore 16:00 CET
600px Navy con bianco rosso.svg Dundee 1 – 3
referto
Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren Dens Park (6.447 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Don Robertson
Kilmarnock
27 dicembre 2014, ore 16:00 CET
600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 1 – 0
referto
600px Rosso con stelle bianche arrotondate.svg Hamilton Acad. Rugby Park (3.921 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Craig Thomson
Motherwell
27 dicembre 2014, ore 16:00 CET
600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell 1 – 0
referto
Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle Fir Park (5.236 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Brian Colvin
Perth
27 dicembre 2014, ore 16:00 CET
Blu e Bianco2.png St. Johnstone 2 – 1
referto
600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd McDiarmid Park (7.384 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Alan Muir

Posticipo della domenica[]

Inverness
28 dicembre 2014, ore 16:00 CET
Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness 0 – 1
referto
600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen Caledonian Stadium (6.614 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Calum Murray

Classifica[]

Classifica alla 18ª giornata Pt
1. 600px Celtico orizzontale.png Celtic 39
2. 600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen 37
3. 600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd 34
4. 600px Rosso con stelle bianche arrotondate.svg Hamilton Acad. 33
5. Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness 32
6. Blu e Bianco2.png St. Johnstone 29
7. 600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 24
8. 600px Navy con bianco rosso.svg Dundee 21
9. Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 20
10. 600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell 17
11. Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren 11
12. Blu Rosso e Bianco.png Ross County 10


Fonti[]

Vedi i referti nella sezione Dettagli.


Giornate della stagione regolare della Scottish Premiership 2014-2015

1ª ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª
18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª


Giornate delle poule scudetto e salvezza della Scottish Premiership 2014-2015

 ·  2ª ·   ·   · 

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Basket, Serie A maschile 2014-2015: 12ª giornata

Filed under: Europa,Italia,Pallacanestro,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Basket, Serie A maschile 2014-2015: 12ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 27 dicembre 2014
Venerdì 26 dicembre 2014 si è giocata la 12ª giornata del campionato di serie A maschile di pallacanestro 2014-2015. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: 12ª giornata
Data Ora Gara Ris.
26-12-14 17:00 Brindisi Brindisi – Virtus Roma Virtus Roma 84 – 54
17:15 Olimpia Milano Olimpia Milano – Capo d'Orlando Capo d’Orlando 98 – 69
18:30 Juvecaserta Juvecaserta – Avellino Avellino 91 – 105
18:30 V.L. Pesaro V.L. Pesaro – Virtus Bologna Virtus Bologna 67 – 70
18:30 Reggiana Reggiana – Pistoia Pistoia 71 – 59
18:30 Aquila Trento Aquila Trento – Reyer Venezia Reyer Venezia 66 – 93
18:30 Varese Varese – Dinamo Sassari Dinamo Sassari 113 – 117
20:30 Vanoli Cremona Vanoli Cremona – Cantù Cantù 71 – 63


Dettagli[]

Brindisi
26 dicembre 2014, ore 17:00 CET
Brindisi Brindisi 84 – 54
(20-9; 45-24; 61-39)
referto
Virtus Roma Virtus Roma PalaPentassuglia
Arbitri Tolga Sahin
Massimiliano Filippini
Beniamino Manuel Attard

Assago
26 dicembre 2014, ore 17:15 CET
Olimpia Milano Olimpia Milano 98 – 69
(27-21; 51-31; 71-44)
referto
Capo d'Orlando Capo d’Orlando Mediolanum Forum
Arbitri Gianluca Mattioli
Michele Rossi
Carmelo Lo Guzzo

Caserta
26 dicembre 2014, ore 18:30 CET
Juvecaserta Juvecaserta 91 – 105
(19-31; 44-59; 65-80)
referto
Avellino Avellino PalaMaggiò
Arbitri Roberto Chiari
Lorenzo Baldini
Dario Morelli
Pesaro
26 dicembre 2014, ore 18:30 CET
V.L. Pesaro V.L. Pesaro 67 – 70
(9-18; 23-36; 47-52)
referto
Virtus Bologna Virtus Bologna Adriatic Arena
Arbitri Enrico Sabetta
Mark Bartoli
Guido Federico Di Francesco
Reggio Emilia
26 dicembre 2014, ore 18:30 CET
Reggiana Reggiana 71 – 59
(25-14; 49-27; 60-44)
referto
Pistoia Pistoia PalaBigi
Arbitri Dino Seghetti
Gianluca Sardella
Gabriele Bettini
Trento
26 dicembre 2014, ore 18:30 CET
Aquila Trento Aquila Trento 66 – 93
(22-26; 43-55; 55-71)
referto
Reyer Venezia Reyer Venezia PalaTrento
Arbitri Saverio Lanzarini
Alessandro Vicino
Luca Weidmann
Varese
26 dicembre 2014, ore 18:30 CET
Varese Varese 113 – 117
(d.2t.s.)
(21-28; 46-48; 62-66; 86-86)
referto
Dinamo Sassari Dinamo Sassari PalaWhirlpool
Arbitri Luigi Lamonica
Roberto Begnis
Denny Borgioni

Cremona
26 dicembre 2014, ore 20:30 CET
Vanoli Cremona Vanoli Cremona 71 – 63
(21-17; 40-29; 56-43)
referto
Cantù Cantù PalaRadi
Arbitri Carmelo Paternicò
Manuel Mazzoni
Denis Quarta

Classifica[]

  • Granarolo Bologna ha 2 punti di penalità.
Classifica alla 12ª giornata Pt
Noatunloopsong.png 1. 600px Bianco e Rosso (Strisce Orizzontali).png EA7 Emporio Armani MI 20
Noatunloopsong.png 2. 600px Granata e Oro.png Umana Reyer Venezia 20
Noatunloopsong.png 3. Bianco Rosso e Bianco.png Grissin Bon RE 18
Noatunloopsong.png 4. 600px Blu Bianco e Blu.png Banco di Sardegna SS 16
Noatunloopsong.png 5. Bianco con V Blu.png Enel Brindisi 16
Noatunloopsong.png 6. Verde Con Striscia Bianca.png Sidigas Avellino 14
Noatunloopsong.png 7. Bianco e Nero.svg Dolomiti Energia Trento 14
Noatunloopsong.png 8. Vanoli Cremona Vanoli Cremona 14
9. 600px Rosso con V Bianca.png Openjobmetis Varese 10
10. Flag - White and black.svg Granarolo Bologna 10
11. Rosso e Bianco (Diagonale).png Giorgio Tesi Group PT 8
12. 600px Giallo e Rosso7.png Acea Roma 8
13. Blu e Bianco.png Acqua Vitasnella Cantù 8
14. Azzurro e Bianco.svg Upea Capo d’Orlando 8
15. Rosso e Bianco.svg Consultinvest Pesaro 6
1downarrow red.svg 16. Bianco e Nero.svg Pasta Reggia Caserta 0


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2014-2015

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª
16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª

Playoff

Quarti di finale:  Gara-1 ·  Gara-2 ·  Gara-3 ·  Gara-4 ·  Gara-5
Semifinali:  Gara-1 ·  Gara-2 ·  Gara-3 ·  Gara-4 ·  Gara-5 ·  Gara-6 ·  Gara-7
Finale:  Gara-1 ·  Gara-2 ·  Gara-3 ·  Gara-4 ·  Gara-5 ·  Gara-6 ·  Gara-7

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 25, 2014

Tito Boeri nuovo presidente Inps e Treu non dura tre mesi

Filed under: Economia e finanza,Europa,Italia,Pensioni,Pubblicati — admin @ 5:00 am

Tito Boeri nuovo presidente Inps e Treu non dura tre mesi

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

giovedì 25 dicembre 2014
Tito Boeri alla vigilia di Natale 2014 è stato indicato dal Consiglio dei Ministri come nuovo presidente dell’INPS il più grande ente previdenziale italiano che raccoglie il 95% dei lavoratori e dei pensionati.

Si interrompe così la gestione del Commissario Straordinario Tiziano Treu che non arriva ai 3 mesi, l’incarico era previsto fino a giugno.

Tito Boeri è professore di economia del lavoro alla Bocconi e fondatore del sito lavoce.info. Tra gli altri incarichi, è stato consulente del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale, nonché della Commissione europea e del Governo italiano.

In passato Tito Boeri si è espresso a favore della indicizzazione delle pensioni legata alla crescita economica, come avviene anche in Svezia. Ciò significa che nel caso di decrescita come è avvenuto negli ultimi anni, le pensioni dovrebbero subire una svalutazione reale al fine di avere una sostenibilità finanziaria del sistema pensionistico ed in ultima analisi dello Stato. Sarebbe una rivoluzione rispetto al sistema attuale che lega la indicizzazione o perequazione all’inflazione.[1]

Solo poche settimane fa Treu aveva richiesto al Governo il blocco della svalutazione dei montanti contributivi individuali nozionali in quanto la legge, secondo la sua interpretazione, contempla solo la rivalutazione positiva.


Fonti[]

Note[]

  1. Chiarelettere, fonte cit., pag. XVII dell’introduzione

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 24, 2014

Calcio, Serie B 2014-2015: 20ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie B 2014-2015: 20ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 24 dicembre 2014
Mercoledì 24 dicembre si è giocata la 20ª giornata del campionato di serie B di calcio 2014-2015. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie B: 20ª giornata
Data Ora Gara Ris.
24-12-14 12:30 Crotone Crotone – Frosinone Frosinone 2 – 0
15:00 Bologna Bologna – Pro Vercelli Pro Vercelli 3 – 0
15:00 Brescia Brescia – Bari Bari 2 – 1
15:00 Carpi Carpi – Perugia Perugia 4 – 0
15:00 Cittadella Cittadella – Catania Catania 3 – 2
15:00 Latina Latina – Virtus Entella Virtus Entella 1 – 1
15:00 Pescara Pescara – Varese Varese 2 – 0
15:00 Spezia Spezia – Virtus Lanciano Virtus Lanciano 3 – 3
15:00 Ternana Ternana – Modena Modena 1 – 0
15:00 Trapani Trapani – Avellino Avellino 4 – 1
15:00 Vicenza Vicenza – Livorno Livorno 0 – 0


Dettagli[]

Crotone
24 dicembre 2014, ore 12:30 CET
Crotone Crotone 2 – 0
referto
Frosinone Frosinone Stadio Ezio Scida
Arbitro Ivano Pezzuto (Lecce)

Bologna
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Bologna Bologna 3 – 0
referto
Pro Vercelli Pro Vercelli Stadio Renato Dall’Ara
Arbitro Renzo Candussio (Cervignano del Friuli)
Brescia
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Brescia Brescia 2 – 1
referto
Bari Bari Stadio Mario Rigamonti
Arbitro Fabrizio Pasqua (Tivoli)
Carpi
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Carpi Carpi 4 – 0
referto
Perugia Perugia Stadio Sandro Cabassi
Arbitro Aleandro Di Paolo (Avezzano)
Cittadella
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Cittadella Cittadella 3 – 2
referto
Catania Catania Stadio Piercesare Tombolato
Arbitro Fabio Maresca (Napoli)
Latina
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Latina Latina 1 – 1
referto
Virtus Entella Virtus Entella Stadio Domenico Francioni
Arbitro Leonardo Baracani (Firenze)
Pescara
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Pescara Pescara 2 – 0
referto
Varese Varese Stadio Adriatico
Arbitro Filippo Merchiori (Ferrara)
La Spezia
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Spezia Spezia 3 – 3
referto
Virtus Lanciano Virtus Lanciano Stadio Alberto Picco
Arbitro Rosario Abisso (Palermo)
Terni
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Ternana Ternana 1 – 0
referto
Modena Modena Stadio Libero Liberati
Arbitro Gianluca Aureliano (Bologna)
Erice
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Trapani Trapani 4 – 1
referto
Avellino Avellino Stadio Polisportivo Provinciale
Arbitro Claudio Gavillucci (Latina)
Vicenza
24 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Vicenza Vicenza 0 – 0
referto
Livorno Livorno Stadio Romeo Menti
Arbitro Juan Luca Sacchi (Macerata)

Classifica[]

  • Il Varese ha 3 punti di penalità.
  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
Classifica alla 20ª giornata Pt
1uparrow green.svg 1. Carpi Carpi 40
1uparrow green.svg 2. Frosinone Frosinone 31
Noatunloopsong.png 3. Livorno Livorno 31
Noatunloopsong.png 4. Bologna Bologna 31
Noatunloopsong.png 5. Virtus Lanciano Virtus Lanciano 30
Noatunloopsong.png 6. Spezia Spezia 30
Noatunloopsong.png 7. Trapani Trapani 30
Noatunloopsong.png 8. Avellino Avellino 29
9. Pro Vercelli Pro Vercelli 27
10. Vicenza Vicenza 27
11. Modena Modena 26
12. Perugia Perugia 26
13. Pescara Pescara 25
14. Ternana Ternana 25
15. Bari Bari 25
16. Brescia Brescia 23
17. Virtus Entella Virtus Entella 23
Noatunloopsong-2.png 18. Catania Catania 21
Noatunloopsong-2.png 19. Crotone Crotone 20
1downarrow red.svg 20. Cittadella Cittadella 19
1downarrow red.svg 21. Latina Latina 19
1downarrow red.svg 22. Varese Varese 19


Le giornate del campionato di Serie B 2014-2015

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª
22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª ·  39ª ·  40ª ·  41ª ·  42ª

Collegamenti esterni[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 23, 2014

Il Napoli vince la Supercoppa 2014

Il Napoli vince la Supercoppa 2014 – Wikinotizie

Il Napoli vince la Supercoppa 2014

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 23 dicembre 2014

Il Napoli vince la sua seconda Supercoppa battendo la Juventus, campione d’Italia, allo stadio Jassim Bin Hamad di Doha, in Quatar. Questo successo, che bissa a 24 anni di distanza quello ottenuto dal Napoli di Diego Armando Maradona sempre contro la Juventus, è maturato ai calci di rigore (7-8), dopo che i tempi supplementari si erano chiusi sul 2-2 (doppiette di Carlos Tevez per la Juventus e di Gonzalo Higuaín per il Napoli). Decisiva ai rigori è stata la parata del portiere del Napoli Rafael Cabral su tiro dello juventino Padoin.

Il trofeo vinto il 23 dicembre 2014 è il terzo della gestione da presidente di Aurelio De Laurentiis, ed il secondo di Rafael Benitez sulla panchina del Napoli. Il Napoli diventa così la squadra che ha vinto il maggior numero di trofei nazionali per la stagione calcistica 2013-2014, essendosi aggiudicato in maggio la Coppa Italia. La Supercoppa ha un significato particolare anche per Rafael Benitez, essendo la decima coppa vinta da allenatore, oltre a due titoli di campione nazionale.

Tra i molteplici motivi che si incrociavano alla vigilia dell’incontro, importante era per la Juventus consolidare con una vittoria il primo posto nel campionato 2014-2015 attualmente detenuto; mentre per il Napoli la partita era l’occasione per rilanciare una stagione nata sotto una cattiva stella con l’eliminazione dai preliminari di Champions League ad opera dell’Atletico Bilbao in agosto. Ulteriori motivi di interesse della vigilia provenivano dalla precedente sfida di Supercoppa disputatasi a Pechino nel 2012, e che aveva visto prevalere la Juventus dopo un andamento rocambolesco e grandi contestazioni sull’arbitraggio.

Formazioni[]

Juventus[]

Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Evra; Pirlo, Marchisio, Pogba; Vidal, Tevez, Llorente.

A disposizione:

Allenatore:

Allegri.

Napoli[]

Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Ghoulam; Gargano, David Lopez; De Guzman, Hamsik, Callejon; Higuaín

A disposizione

Andujar, Contini, Mesto, Henrique, Britos, Inler, Jorginho, Radosevic, Mertens, Zapata

Allenatore:

Rafael Benitez

La partita[]

Al segnale d’inizio le due squadre si presentano schierate in campo in maniera differente, con modulo 4-3-1-2 la Juventus; e 4-2-3-1 il Napoli. Battuto il calcio d’inizio, le squadre non hanno neanche il tempo di esaurire la consueta fase di studio, e la Juventus passa subito in vantaggio. Al 5′ David Lopez effettua un maldestro colpo di testa all’indietro verso la propria area. Albiol e Koulibaly intervengono entrambi sul pallone di testa, ottenendo di ostacolarsi reciprocamente. Dell’imperfetta fase di difesa dei napoletani approfitta prontamente Tevez, il quale riesce ad involarsi palla al piede, e mette alle spalle di un incolpevole Rafael.

Colpita a freddo dall’ennesima disattenzione difensiva della stagione, la squadra di Benitez non si scompone, e comincia a macinare gioco, mentre la Juventus rimane in posizione d’attesa per sfruttare eventuali opportunità in contropiede. Il possesso palla si traduce in un palo esterno colto dal capitano del Napoli Hamsik su azione personale. Mentre il Napoli cerca di portarsi in avanti, Tevez prova due volte a portare la Juventus al raddoppio, fallendo il colpo in una prima occasione, e venendo fermato da un intervento del portiere napoletano in una seconda. Probabilmente scosso dal doppio pericolo, il Napoli comincia a macinare gioco a centrocampo, grazie soprattutto all’opera del capitano Marek Hamsik, che nelle prime partite di campionato aveva espresso una consistente involuzione del proprio gioco. Lo stesso Hamsik si rende protagonista di un tiro da fuori area che manca il bersaglio non di molto. Da parte sua, Higuaín prova ad insidiare la porta difesa da Buffon con una conclusione, ma anche in questo caso il tiro risulta fuori bersaglio.

Prima dell’intervallo c’è tempo per un tiro di Lichsteiner che mette in ambasce Rafael, e per un contestato fuorigioco fischiato a Callejon, lanciato verso la porta avversaria. Al fischio dell’arbitro Valeri si conclude il primo tempo, e le squadre vanno negli spogliatoi sull’1-0.

La ripresa si apre con una nuova fase di studio, interrotta da un calcio di punizione dal limite di Pirlo, deviato fuori dalla difesa napoletana. I minuti successivi vedono una clamorosa occasione mancata da Callejon, lanciato in corsa verso la porta juventina, il quale da posizione favorevole calcia nuovamente a lato. È quindi la volta di Higuaín di far tremare la porta juventina, quando un suo tiro fa la barba al palo, a portiere completamente fuori causa.

Nei minuti successivi, Allegri decide di sostituire Pirlo, fino a quel momento fulcro della manovra juventina, con Pereyra, suscitando la perplessità del giocatore. Apparentemente, la mossa sbilancia la partita, ed all’ennesimo affondo il Napoli passa. Jonathan De Guzman si impegna in una ficcante discesa sull’ala sinistra, che lo porta a saltare in dribbling tre difensori juventini, prima di servire al centro. Higuaín riesce ad inarcarsi e ad anticipare sia il proprio marcatore, che Buffon in uscita, insaccando vicino al palo sinistro della porta juventina.

Terminati i tempi regolamentari sull’1-1, le squadre vanno ai supplementari, il primo dei quali si conclude senza alcuna segnatura. Al 1′ del secondo tempo supplementare, tuttavia, la Juventus passa su iniziativa di Pogba e numero di Tevez, che drbbla Koulibaly e insacca imparabilmente alla destra di Rafael. I giochi sembrano oramai fatti, nonostante che in altre due occasioni Buffon debba intervenire a sventare altrettante minacce. A tre minuti dal termine, tuttavia, le sorti della partita cambiano nuovamente quando Higuaín, raccolto un pallone in mischia, lo spedisce alle spalle di Buffon da pochissima distanza.

Allo scadere del secondo tempo supplementare, l’arbitro decreta la fine delle ostilità, ed ordina di passare ai calci di rigore. Per il Napoli segnano Ghoulam, Albiol, Inler ed Higuaín, mentre Jorginho fallisce il proprio tiro. Per la Juventus segnano Vidal, Pogba, Marchisio e Morata, mentre Tevez sbaglia il proprio. Esaurito il primo gruppo di tiratori, si va ad oltranza, con Gargano che realizza per il Napoli, e Bonucci per la Juventus. I rigori di Mertens, Chiellini e Callejon vengono parati dai portieri avversari, mentre lo juventino Pereyra calcia alto il proprio. A questo punto, il difensore del Napoli Koulibaly segna il proprio rigore, che diventa decisivo quando il portiere Rafael para con la mano di richiamo il rigore dello juventino Padoin.

La Coppa viene consegnata al capitano del Napoli Marek Hamsik, che quindi può alzare al cielo il secondo trofeo in pochi mesi, mentre in città cominciano i festeggiamenti che si protraggono per parte della notte.

Il tabellino[]


Doha (Qatar)
22 dicembre 2014, ore 18:30 CEST
Juventus Nero e Bianco (Strisce).png 2 (7) – 2 (8) Azzurro con N cerchiata.png Napoli
Arbitro Flag of Italy.svg Valeri


Fonti[]


Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 22, 2014

Un nuovo ostacolo per i giovani avvocati

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Un nuovo ostacolo per i giovani avvocati

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

lunedì 22 dicembre 2014
Con una P.E.C. posta elettronica certificata inviata alla vigilia di Natale a circa 40.000 professionisti forensi, nella maggioranza giovani, sono stati comunicati i nuovi costi che si troveranno ad affrontare per continuare a svolgere la professione.

Si tratta solo di uno dei tanti problemi che alimentano la questione generazionale o “conflitto generazionale”.[1]

In base al nuovo regolamento approvato dalla Cassa forense ai sensi della L. 247/2012 art. 21 c. 7 e 8, si chiede ai professionisti con basso reddito che fino ad ora erano iscritti alla Gestione separata INPS di iscriversi alla Cassa versando i minimi previsti dal nuovo regolamento che assommano ad oltre 3.600 euro per un reddito da zero a 10.300 euro.

Si tratta di una forma di tassazione regressiva del reddito da lavoro, con aliquota contributiva pensionistica di finanziamento che va dal 35% all’infinito quando l’art. 53 della Costituzione prevede una tassazione progressiva dei redditi.

Tale norma è una conseguenza della riforma delle pensioni Fornero che ha cercato di introdurre per tutti i liberi professionisti il calcolo della pensione di vecchiaia con il metodo di calcolo contributivo a capitalizzazione simulata sulla crescita.

Infatti i contributi obbligatori per le assicurazioni obbligatorie sono un tributo che viene pagato ad un organismo di diritto pubblico quale è la Cassa forense.

Questi aumenti dei tributi servono per pagare le pensioni degli avvocati visto che la gestione avviene con il sistema pensionistico senza patrimonio di previdenza impropriamente detto a “ripartizione”.

Sistema pensionistico quello degli avvocati che rientra in quello che il prof. Tiziano Treu, Commissario straordinario dell’INPS, ha definito un “bengodi degli anziani professionisti sulle spalle dei giovani professionisti“.[2]

La generazione passata di pensionati appartenenti alle casse del D.Lgs. 509/1994 è riuscita infatti a prendere pensioni che sono anche a sette volte superiori ai contributi versati lasciando un elevato debito pensionistico latente alle generazioni attive.[3]

Sono i risultati del modello previdenziale corporativo su cui si fonda il sistema pensionistico italiano.

Una volta espulsi gli avvocati a basso reddito resta il tema della adeguatezza delle pensioni per i lavoratori attivi; le simulazioni di pensione con un tasso di crescita assolutamente irrealistico del 2% prevedono un tasso di sostituzione lordo per i nati del 1985 del 33%.[4]

Ma con i redditi in picchiata avranno i lavoratori la capacità e la voglia di onorare debiti imposti per legge in situazioni economiche totalmente diverse? Il sistema pensionistico è a ripartizione, non vi è l’accumulo di un patrimonio di previdenza. I diritti acquisiti non esistono e sono oneri imposti dalla politica.[5]

Solo un paio di anni fa, per la prima volta la pensione media degli ingegneri e degli architetti, ha superato il reddito medio degli ingegneri ed architetti attivi.

Non era mai accaduto.

La riforma delle pensioni Fornero ha avviato la transizione verso il modello previdenziale universale aumentando i costi e diminuendo le aspettative pensionistiche ma il traguardo richiede ancora molte riforme strutturali e non.

Renzi è a conoscenza che gli interventi nella legge di stabilità hanno peggiorato la situazione per i giovani architetti ed avvocati.[6]


Fonti[]

Note[]

  1. Gli Stati Generali, fonte cit., La questione generazionale è in Italia una questione strutturale, nel senso tecnico del termine. La questione dei contratti di lavoro, delle modalità dei contratti di lavoro, della previdenza, della mancata rappresentanza dei sindacati, delle Partite Iva e dei lavoratori atipici, dei sindacati che non rappresentano alcuni milioni di lavoratori – che coincidenza: quelli con meno diritti – sono questioni che combaciano con la cosiddetta questione generazionale.
  2. Italia Oggi, fonte cit., bengodi degli anziani professionisti sulle spalle dei giovani professionisti
  3. Il Sole 24 Ore, fonte cit., «Il pensionato in causa – spiega – ha versato 102.396 euro di contributo soggettivo e, considerando anche quello integrativo, ha versato in tutto 175.018 euro di contributi, attualizzati al 2006. Finora ha riscosso 339.962 euro di pensione, il doppio di quanto ha versato. In base alla sua speranza di vita riscuoterà altri 963.967 euro per un totale di 1.303.929 euro: ossia 7,45 volte i contributi versati»
  4. MEFOP, fonte cit., p. 25 il tasso di sostituzione lordo per i nati nel 1985 sarà del 33% con un tasso di crescita del 2%
  5. Il Corriere della Sera, fonte cit.
  6. Il Sole 24 Ore 2, fonte cit., «La legge di stabilità – ha spiegato Renzi – ha un punto problematico sui temi delle partite Iva: abbiamo ridotto al settore le tasse di circa 1 miliardo per 1 milione di destinatari ma il meccanismo ha un effetto che fa molto arrabbiare i giovani nella suddivisione di questi soldi. Il giovane avvocato o architetto ha qualche difficoltà in più essendo stato alzato il contributo sociale»

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 21, 2014

Calcio, Serie A 2014-2015: 16ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio italiano,Europa,Italia,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Serie A 2014-2015: 16ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 21 dicembre 2014
Giovedì 18, sabato 20 e domenica 21 dicembre 2014 si è giocata la 16ª giornata del campionato di serie A di calcio 2014-2015. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A: 16ª giornata
Data Ora Gara Ris.
18-12-14 19:00 Cagliari Cagliari – Juventus Juventus 1 – 3
21:00 Napoli Napoli – Parma Parma 2 – 0
20-12-14 18:00 Sassuolo Sassuolo – Cesena Cesena 1 – 1
20:45 Roma Roma – Milan Milan 0 – 0
21-12-14 12:30 Verona Verona – Chievo Chievo 0 – 1
15:00 Atalanta Atalanta – Palermo Palermo 3 – 3
15:00 Fiorentina Fiorentina – Empoli Empoli 1 – 1
15:00 Sampdoria Sampdoria – Udinese Udinese 2 – 2
15:00 Torino Torino – Genoa Genoa 2 – 1
20:45 Inter Inter – Lazio Lazio 2 – 2


Dettagli[]

Anticipi del giovedì[]

Cagliari
18 dicembre 2014, ore 19:00 CET
Cagliari Cagliari 1 – 3
referto
Juventus Juventus Stadio Sant’Elia
Arbitro Paolo Silvio Mazzoleni (Bergamo)

Napoli
18 dicembre 2014, ore 21:00 CET
Napoli Napoli 2 – 0
referto
Parma Parma Stadio San Paolo
Arbitro Marco Di Bello (Brindisi)

Partite del sabato[]

Reggio Emilia
20 dicembre 2014, ore 18:00 CET
Sassuolo Sassuolo 1 – 1
referto
Cesena Cesena Mapei Stadium-Città del Tricolore
Arbitro Angelo Cervellera (Taranto)

Roma
20 dicembre 2014, ore 20:45 CET
Roma Roma 0 – 0
referto
Milan Milan Stadio Olimpico
Arbitro Nicola Rizzoli (Bologna)

Partite della domenica[]

Verona
21 dicembre 2014, ore 12:30 CET
Verona Verona 0 – 1
referto
Chievo Chievo Stadio Marcantonio Bentegodi
Arbitro Andrea Gervasoni (Mantova)

Bergamo
21 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Atalanta Atalanta 3 – 3
referto
Palermo Palermo Stadio Atleti Azzurri d’Italia
Arbitro Daniele Orsato (Schio)
Firenze
21 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Fiorentina Fiorentina 1 – 1
referto
Empoli Empoli Stadio Carlo Castellani
Arbitro Carmine Russo (Nola)
Genova
21 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Sampdoria Sampdoria 2 – 2
referto
Udinese Udinese Stadio Luigi Ferraris
Arbitro Massimiliano Irrati (Pistoia)
Torino
21 dicembre 2014, ore 15:00 CET
Torino Torino 2 – 1
referto
Genoa Genoa Stadio Olimpico
Arbitro w:Dino Tommasi (Bassano del Grappa)

Milano
21 dicembre 2014, ore 20:45 CET
Inter Inter 2 – 2
referto
Lazio Lazio Stadio Giuseppe Meazza
Arbitro Paolo Tagliavento (Terni)

Classifica[]

  • Il Parma ha un punto di penalità.
Classifica alla 16ª giornata Pt
Scudetto.svg 1. Juventus Juventus 39
Coppacampioni.png 2. Roma Roma 36
Coppacampioni.png 3. Lazio Lazio 27
UEFA Cup (adjusted).png 4. Napoli Napoli 27
UEFA Cup (adjusted).png 5. Sampdoria Sampdoria 27
UEFA Cup (adjusted).png 6. Genoa Genoa 26
7. Milan Milan 25
8. Fiorentina Fiorentina 24
9. Udinese Udinese 22
10. Palermo Palermo 22
11. Inter Inter 21
12. Sassuolo Sassuolo 20
13. Empoli Empoli 17
14. Torino Torino 17
15. Verona Verona 17
16. Chievo Chievo 16
17. Atalanta Atalanta 15
1downarrow red.svg 18. Cagliari Cagliari 12
1downarrow red.svg 19. Cesena Cesena 9
1downarrow red.svg 20. Parma Parma 6


Fonti[]


Le giornate del campionato di Serie A 2014-2015

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª
20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª ·  34ª ·  35ª ·  36ª ·  37ª ·  38ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Calcio, Scottish Premiership 2014-2015, Stagione regolare: 17ª giornata

Filed under: Calcio,Calcio scozzese,Europa,Pubblicati,Scozia,Sport — admin @ 5:00 am

Calcio, Scottish Premiership 2014-2015, Stagione regolare: 17ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

21 dicembre 2014

Sabato 20 e domenica 21 dicembre 2014 si è giocata la 17ª giornata della Scottish Premiership 2014-2015. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]

20 dicembre 2014: risultati 17ª giornata
Risultato
600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 1 – 0
600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd600px Celtico orizzontale.png Celtic 2 – 1
Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle – 600px Navy con bianco rosso.svg Dundee 1 – 1
Blu Rosso e Bianco.png Ross County – 600px Rosso con stelle bianche arrotondate.svg Hamilton Acad. 0 – 1
Blu e Bianco2.png St. JohnstoneBlu e Rosso (Strisce)2.png Inverness 1 – 0
Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren – 600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell 0 – 1

Dettagli[]

Partite del sabato[]

Partite delle ore 16:00[]

Aberdeen
20 dicembre 2014, ore 16:00 CET
600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen 1 – 0
referto
600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock Pittodrie Stadium (11.282 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Andrew Dallas
Glasgow
20 dicembre 2014, ore 16:00 CET
Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 1 – 1
referto
600px Navy con bianco rosso.svg Dundee Firhill Stadium (3.203 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Craig Thomson
Dingwall
20 dicembre 2014, ore 16:00 CET
Blu Rosso e Bianco.png Ross County 0 – 1
referto
600px Rosso con stelle bianche arrotondate.svg Hamilton Acad. Victoria Park (2.966 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg John Beaton
Perth
20 dicembre 2014, ore 16:00 CET
Blu e Bianco2.png St. Johnstone 1 – 0
referto
Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness McDiarmid Park (2.891 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Brian Colvin
Paisley
20 dicembre 2014, ore 16:00 CET
Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren 0 – 1
referto
600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell St. Mirren Park (3.909 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Alan Muir

Posticipo della domenica[]

Dundee
21 dicembre 2014, ore 13:15 CET
600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd 2 – 1
referto
600px Celtico orizzontale.png Celtic Tannadice Park (12.098 spett.)
Arbitro Flag of Scotland.svg Steven McLean

Classifica[]

Classifica alla 17ª giornata Pt
1. 600px Celtico orizzontale.png Celtic 38
2. 600px Nero bordato d'Arancione con rombi Bianchi e Arancio e fiera Nera.png Dundee Utd 34
3. 600px Rosso con tondo e barca stilizzati Bianchi.png Aberdeen 34
4. 600px Rosso con stelle bianche arrotondate.svg Hamilton Acad. 33
5. Blu e Rosso (Strisce)2.png Inverness 32
6. Blu e Bianco2.png St. Johnstone 26
7. 600px Navy con bianco rosso.svg Dundee 21
8. 600px Bianco e Blu a Strisce.png Kilmarnock 21
9. Rosso e Giallo bordati di Grigio.png Partick Thistle 20
10. 600px Giallo con striscia Amaranto.png Motherwell 14
11. Blu Rosso e Bianco.png Ross County 9
12. Bianco e Nero (Strisce).png St. Mirren 8


Fonti[]

Vedi i referti nella sezione Dettagli.


Giornate della stagione regolare della Scottish Premiership 2014-2015

1ª ·  2ª ·  3ª ·  4ª ·  5ª ·  6ª ·  7ª ·  8ª ·  9ª ·  10ª ·  11ª ·  12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª
18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª ·  23ª ·  24ª ·  25ª ·  26ª ·  27ª ·  28ª ·  29ª ·  30ª ·  31ª ·  32ª ·  33ª


Giornate delle poule scudetto e salvezza della Scottish Premiership 2014-2015

 ·  2ª ·   ·   · 

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

December 20, 2014

Pallanuoto, Serie A1 maschile 2014-2015: 10ª giornata

Filed under: Europa,Italia,Pallanuoto,Pubblicati,Sport — admin @ 5:00 am

Pallanuoto, Serie A1 maschile 2014-2015: 10ª giornata

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 20 dicembre 2014
Venerdì 19 e sabato 20 dicembre 2014 si è giocata la 10ª giornata del campionato di Serie A1 maschile di pallanuoto 2014-2015. In questa pagina i risultati dettagliati e la classifica.

Risultati[]


Serie A1: 10ª giornata
Data Ora Gara Ris.
19-12-14 20:30 Acquachiara Acquachiara – Pro Recco Pro Recco 6 – 14
20-12-14 18:00 AN Brescia AN Brescia – Roma Vis Nova Roma Vis Nova 19 – 7
18:00 Como Como – Bogliasco Bogliasco 6 – 9
18:00 Posillipo Posillipo – Florentia Florentia 10 – 10
18:00 Savona Savona – Sport Management Sport Management 11 – 9
19:30 CC Napoli CC Napoli – Lazio Lazio 8 – 9


Dettagli[]

Anticipo del venerdì[]

Napoli
19 dicembre 2014, ore 20:30 CET
Acquachiara Acquachiara 6 – 14
(0-2, 1-4, 3-6, 2-2)
referto
Pro Recco Pro Recco Piscina Felice Scandone
Arbitri Stefano Riccitelli
Stefano Scappini

Partite del sabato[]

Brescia
20 dicembre 2014, ore 18:00 CET
AN Brescia AN Brescia 19 – 7
(3-0, 3-1, 4-4, 9-2)
referto
Roma Vis Nova Roma Vis Nova Centro Natatorio Mompiano
Arbitri Daniele Bianco
Francesco Romolini
Como
20 dicembre 2014, ore 18:00 CET
Como Como 6 – 9
(1-3, 1-2, 1-2, 3-2)
referto
Bogliasco Bogliasco Piscina Olimpionica
Arbitri Stefano Alfi
Attilio Paoletti
Napoli
20 dicembre 2014, ore 18:00 CET
Posillipo Posillipo 10 – 10
(3-2, 5-2, 1-2, 1-4)
referto
Florentia Florentia Piscina Felice Scandone
Arbitri Fabio Ricciotti
Alberto Rovida
Savona
20 dicembre 2014, ore 18:00 CET
Savona Savona 11 – 9
(4-3, 4-3, 1-3, 2-0)
referto
Sport Management Sport Management Piscina Carlo Zanelli
Arbitri Massimo Calabrò
Antonio Pascucci

Napoli
20 dicembre 2014, ore 19:30 CET
CC Napoli CC Napoli 8 – 9
(2-2, 1-1, 2-1, 3-5)
referto
Lazio Lazio Piscina Felice Scandone
Arbitri Marco Piano
Stefano Pinato

Classifica[]

  • Le squadre con un asterisco hanno una partita in meno.
Classifica alla 10ª giornata Pt
Noatunloopsong.png 1. AN Brescia AN Brescia 30
Noatunloopsong.png 2. Pro Recco Pro Recco 27
Noatunloopsong.png 3. Sport Management Sport Management 22
Noatunloopsong.png 4. Acquachiara Acquachiara 21
Noatunloopsong.png 5. Savona Savona* 15
Noatunloopsong.png 6. Lazio Lazio 13
Noatunloopsong.png 7. CC Napoli CC Napoli 12
Noatunloopsong.png 8. Como Como* 9
9. Bogliasco Bogliasco* 9
10. Posillipo Posillipo* 7
1downarrow red.svg 11. Roma Vis Nova Roma Vis Nova 6
1downarrow red.svg 12. Florentia Florentia 1

Fonti[]


Le giornate della Serie A1 maschile di pallanuoto 2014-2015

 1ª ·   2ª ·   3ª ·   4ª ·   5ª ·   6ª ·   7ª ·   8ª ·   9ª ·  10ª ·  11ª
12ª ·  13ª ·  14ª ·  15ª ·  16ª ·  17ª ·  18ª ·  19ª ·  20ª ·  21ª ·  22ª

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress