Wiki Actu it

July 30, 2016

Un utente si ritrova con la versione finale di Android 7.0

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Un utente si ritrova con la versione finale di Android 7.0

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 30 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
30 luglio
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Un utente che cercava di ritornare alla versione che aveva in origine (Android 6.0) dalla Developer Preview 5 di Android 7.0 Nougat, si è ritrovato con una versione finale riservata agli addetti ai lavori. L’utente ha pubblicato la sua storia sulla piattaforma Reddit ed ha ricevuto i commenti di numerosi utenti che gli chiedevano, ad esempio, se ha ricevuto le nuove app di chatting Allo e Duo. La schermata di aggiornamento chiedeva di andare su go/nyc-eag. Alcuni utenti hanno spiegato il mistero, si tratta di un sito interno di Google e nyc-eag significa New York Cheesecake-Early Access Group. New York Cheesecake è il nome interno con cui viene chiamato la nuova versione del noto sistema operativo.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Australia: nuove coordinate geografiche per uniformarsi a quelle globali

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Australia: nuove coordinate geografiche per uniformarsi a quelle globali

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 30 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
30 luglio
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Nei prossimi mesi, l’Australia cambierà le proprie coordinate locali per uniformarle a quelle globali. Attualmente, le coordinate locali e quelle globali dell’isola differiscono di quasi 1 metro. Questa discrepanza è data dal fatto che la placca tettonica dell’Australia si muove di circa 7 cm l’anno.

L’organo predisposto a questo cambiamento, ha spiegato che la modifica è necessaria sia per i normali GPS che per permettere l’avvento delle auto a guida automatica, a cui servono dati di orientamento accurati.


Fonti[]

  • Template {{Fonte}} da completare o correggere!
    «[ ]» – ‘,

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Addio ad Anna Marchesini

Addio ad Anna Marchesini – Wikinotizie

Addio ad Anna Marchesini

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

sabato 30 luglio 2016
Lutto nel mondo del teatro e della televisione: si è spenta infatti questa mattina nella sua casa di Orvieto l’attrice e doppiatrice Anna Marchesini. L’artista, che aveva 63 anni, era malata da tempo di artrite reumatoide.

A darne pubblicamente l’annuncio è stato il fratello di Anna Marchesini, attraverso il suo profilo Facebook.

L’attrice era divenuta un volto noto al pubblico televisivo a partire dagli anni ottanta, quando, assieme a Tullio Solenghi e a Massimo Lopez, partecipò a varie trasmissioni RAI, formando il celebre “Trio”, poi scioltosi nella metà degli anni novanta.

Proprio lavorando con il Trio, la Marchesini propose alcuni dei suoi personaggi più celebri, come la sessuologa Merope Generosa, la Signora Carlo (la finta moglie di Giampiero Galeazzi celebre la sua frase «E siccome che sono ciecata»), la Sora Flora, la cameriera secca, ecc.

L’ultima apparizione in TV di Anna Marchesini risale al 2014, quando l’attrice, intervistata da Fabio Fazio nella trasmissione Che tempo che fa…, parlò anche della sua malattia.

Cordoglio è stato espresso dal Teatro della Pergola, che ha twittato: «Non ci sono parole se non il ricordo del coraggio di una donna e di un’attrice».


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 29, 2016

RCS: la cordata di Bonomi ricorre al Tar

RCS: la cordata di Bonomi ricorre al Tar

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 29 luglio 2016

Qualche settimana fa gli azionisti di RCS avevano preferito l’OPAS di Cairo rispetto all’OPA della cordata capitanata da Bonomi; il primo aveva infatti raggiunto il 48,8% di azioni mentre il secondo solo il 37,7% (pur partendo in posizione di vantaggio con il 24,7%, e essendo in testa fino all’ultimo giorno) di azioni RCS. La cordata sconfitta aveva presentato un esposto alla Consob, che però aveva archiviato la questione, senza sospendere in via cautelare l’OPAS. Della Valle ha dunque annunciato di aver portato la questione davanti al Tar del Lazio e alla Procura di Milano.

Nella giornata di ieri inoltre scadeva il termine, per chi aveva partecipato all’offerta risultata perdente, per portare le proprie azioni all’offerta vincente. A fine giornata è risultato che sono state apportate alla offerta di Cairo un ulteriore 10,89% di capitale, facendolo arrivare al 59,69% del capitale di RCS.


Articoli correlati[]

  • «RCS: OPAS di Cairo supera l’OPA di Bonomi» – Wikinotizie, 17 luglio 2016

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 28, 2016

Hillary Clinton: la convention del Partito Democratico la candida a Presidente degli Stati Uniti

Hillary Clinton: la convention del Partito Democratico la candida a Presidente degli Stati Uniti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca
Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Elezioni presidenziali negli Stati Uniti d’America del 2016.

giovedì 28 luglio 2016

Ritratto ufficiale di Hillary Clinton come Segretario di Stato

In questi giorni a Philadelphia, Pennsylvania, si è svolta la convention del Partito Democratico in vista delle elezioni presidenziali di questo autunno. Le primarie del partito svoltesi nel primo semestre di quest’anno avevano già fatto prevalere Hillary Clinton sul principale rivale Bernie Sanders. Quest’ultimo durante la convention ha accettato la sconfitta e ha deciso di sostenere la rivale, forte di alcuni punti in comune nel programma, un po’ meno contenti i suoi sostenitori che hanno protestato contro il suo endorsement.

I delegati alla convention del partito hanno dunque votato il loro candidato Presidente e la maggioranza ha scelto Hillary.

Però non è la prima candidata a Presidente, come detto da molti media, ce ne sono state infatti altre 36, candidate però da parte di partiti minori.


Articoli correlati[]

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 27, 2016

Ricerca: trovato gene responsabile della SLA grazie all\’Ice Bucket Challenge

Filed under: Uncategorized — admin @ 5:00 am

Ricerca: trovato gene responsabile della SLA grazie all’Ice Bucket Challenge

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 27 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
27 luglio

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

L’Ice Bucket Challenge, fenomeno diventato virale nel 2014, ha fatto sì che potesse essere scoperto un gene responsabile della sclerosi laterale amiotrofica, chiamato “gene NEK1”.

Grazie all’Ice Bucket Challenge sono stati raccolti circa 115 000 000 $ con l’aiuto dei video virali in cui le persone si svuotavano addosso dell’acqua con cubetti di ghiaccio. Sebbene fosse stata criticata come pratica, i fondi raccolti hanno finanziato sei progetti di ricerca.

La ricerca del Project MinE, pubblicata su Nature Genetics, ha visto lo sforzo di più di 80 ricercatori impegnati nella più grande ricerca sull’ereditarietà della SLA. Lucie Bruijn, Chief Scientist della ALS Association, ha affermato che la ricerca è stata possibile anche grazie al gran numero di campioni raccolti negli anni.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 24, 2016

Nuova Zelanda: trovata correlazione tra consumo di alcol e cancro

Nuova Zelanda: trovata correlazione tra consumo di alcol e cancro

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

domenica 24 luglio 2016

Un team di ricerca del Dipartimento di medicina preventiva e sociale alla Università di Otago, in Nuova Zelanda, guidato dalla dottoressa Jennie Connor, analizzando precedenti studi biologici ed epidemiologici ha riscontrato forti evidenze per una correlazione tra il consumo di alcol e lo sviluppo di tumori in sette diverse zone del corpo: orofaringe, laringe, esofago, fegato, colon, retto e alla mammella.

Secondo lo studio, pubblicato sulla rivista scientifica Addiction, non sarebbero solo gli assidui consumatori a essere a rischio, ma anche chi consuma alcol moderatamente. Infatti, anche se non si comprendono ancora completamente i meccanismi di correlazione, l’epidemiologia mostra una relazione tra i due fattori.

Le prove sono state trovate nei dati raccolti e censiti negli ultimi dieci anni dal World Cancer Research Fund, dall’American Institute for Cancer Research e altre istituzioni, e nella meta-analisi effettuata dal team di Vincenzo Bagnardi sugli effetti dell’alcol e singoli tumori.[1]

La ricerca della Connor ha raccolto prove per cui l’alcol ha causato quasi mezzo milione di morti nel 2012, pari al 5,8% delle morti globali. La ricerca ha anche rivelato che la teoria secondo cui un’assunzione moderata di alcol fornisca protezione contro le malattie cardiovascolari potrebbe essere sbagliata.


Note[]

  1. Bagnardi V. e al. (3 febbraio 2015). Alcohol consumption and site-specific cancer risk: a comprehensive dose-response meta-analysis.. DOI:10.1038. URL consultato il 24 luglio 2016.

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 22, 2016

India: aereo militare sparito dai radar

Filed under: Pubblicati — admin @ 5:00 am

India: aereo militare sparito dai radar – Wikinotizie

India: aereo militare sparito dai radar

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 22 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
22 luglio

Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Un Antonov An-32 della Indian Air Force, simile a quello scomparso

Nella mattina, un aereo militare è scomparso dai radar indiani poco dopo il decollo. Il velivolo, un Antonov An-32 con ventinove persone a bordo, è scomparso 15 minuti dopo il decollo. La notizia della scomparsa dell’aereo, partito alle 8:30 ora locale da Chennai con destinazione Port Blair, nelle isole Andamane, è stata data da Nitin Wakanker, portavoce del Ministero della difesa di New Dehli.

Le unità dell’aeronautica militare, della marina e della guardia costiera hanno subito iniziato le ricerche del mezzo.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

July 20, 2016

Turchia: continua la repressione di Erdoğan

Turchia: continua la repressione di Erdoğan

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 20 luglio 2016

Wikipedia

Wikipedia ha una voce su Colpo di Stato in Turchia del 2016.

Dopo il fallito colpo di stato della settimana scorsa in Turchia, Erdoğan continua la repressione all’interno del Paese. Dopo aver fatto arrestare 6.000 militari, 8.000 poliziotti e migliaia di giudici, scatenando la reazione di gran parte del mondo occidentale che ha richiesto il rispetto dei diritti civili, in particolare l’Unione Europea ha chiesto che non fosse riammessa la pena di morte, il governo turco ora sta colpendo gli insegnanti ed i docenti universitari, compresi i rettori, che potrebbero essere vicini al rivale Gülen, attualmente in auto esilio negli Stati Uniti.


Articoli correlati[]

Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

Processo Olgettine: il Senato vota contro l\’utilizzo delle intercettazioni

Processo Olgettine: il Senato vota contro l’utilizzo delle intercettazioni

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 20 luglio 2016

Wikinotizie di oggi
20 luglio
Collabora con noi
  • Scrivi un articolo
  • Cosa scrivere
  • Come scriverlo
  • Scrivania
  • Portale:Comunità

Un voto a scrutinio segreto nell’aula del Senato ha negato l’utilizzo delle intercettazioni telefoniche tra Silvio Berlusconi e le cosiddette “olgettine”, almeno una decina, avvenute nel 2012. Immancabili le polemiche e scambi di accuse tra i gruppi parlamentari che avevano assicurato il loro voto favorevole, Partito Democratico e M5s.


Fonti[]

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.
Older Posts »

Powered by WordPress