Triangolare di calcio tra Al Shabab-Dubai, Siena e Colligiana

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Giovedì 21 agosto 2008
Si è svolto ieri sera a Colle di Val d’Elsa (provincia di Siena) un triangolare di calcio che ha visto impegnate la formazione locale della Colligiana, che milita nel Campionato di Seconda Divisione della Lega Pro, del Siena, che è pero scesa in campo con una formazione composta da riserve e ragazzi della primavera, e la squadra campione del Dubai dell’Al Shabab, sulla cui panchina siede l’indimenticato Toninho Cerezo, già campione d’Italia con la maglia della Sampdoria nel 1991.

Da segnalare la polemica da parte dei numerosi tifosi del Siena con la loro stessa società, in quanto non erano a conoscenza del fatto che non sarebbe scesa in campo la formazione titolare che sarà impegnata fra tre giorni in Tim Cup contro l’Albino Leffe.

Il primo dei tre confronti, partite di 45 minuti ciascuna, ha visto contrapposte Al Shabab e Siena e si è conclusa a favore dei campioni del Dubai per 1 a 0: di Nasir il goal partita. Nel secondo incontro la Colligiana, squadra di casa, ha avuto la meglio sulla formazione araba con il risultato di 2 a 0 con realizzazioni di Nencini e Fontanelli. Il terzo incontro, che vedeva contrapposte Siena e Colligiana, si è risolto a favore della compagine senese con una doppietta di Iadaresta con la Colligiana che si è vista parare un calcio di rigore dal portiere bianconero.

Da segnalare tra le file dell’Al Shabab la presenza di alcuni giocatori brasiliani tra cui Assunçao, oltre che di Abdularahman e diversi altri giocatori che fanno parte della nazionale degli Emirati Arabi Uniti (UAE).


Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.

Collegamenti esterni[]