Wiki Actu it

November 11, 2007

Bergamo: sospesa la partita Atalanta-Milan

domenica 11 novembre 2007

Omicidio di Gabriele Sandri

Un'immagine dello stadio bergamasco

Un’immagine dello stadio bergamasco

La partita Atalanta-Milan, in corso a Bergamo allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia, è stata sospesa dopo che un gruppo di tifosi della squadra bergamasca, in segno di protesta, aveva parzialmente distrutto la barriera protettiva di plexiglas che separa gli spalti dal campo di gioco.

L’annuncio della sospensione ufficiale (non verrà quindi ripresa nella giornata, ma rimandata a data da destinarsi) è giunto da Bergamo, dove i vari responsabili riuniti hanno dato l’autorizzazione per la non ripresa del match.

I giocatori di entrambe le squadre, dopo aver parlato con la tifoseria, hanno lasciato il campo, dopo che l’arbitro aveva fischiato la sospensione del match.

Le proteste sono scoppiate a seguito della notizia dell’uccisione di un tifoso laziale in un autogrill di Arezzo.

Anche la partita TarantoMassese, di serie C1, è stata sospesa a causa delle proteste dei tifosi.

Articoli correlati

  • «Calcio Serie A: Atalanta-Milan a porte chiuse, curva Atalanta chiusa fino a marzo 2008». Wikinotizie, 19 novembre 2007

Fonti

Questo articolo è stato archiviato ed è modificabile solo dagli amministratori. Puoi comunque proporre modifiche nella pagina di discussione.
This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress