Formula 1: Michael Schumacher sostituirà Felipe Massa

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

Michael Schumacher ad un conferenza in occasione del Gran Premio degli Stati Uniti 2005

mercoledì 29 luglio 2009

C’era chi ci sperava e chi ci credeva, ma la scelta della Ferrari su chi dovrà essere il sostituto in Formula 1 dell’infortunato Felipe Massa ha comunque dell’incredibile: la scelta è ricaduta, infatti, sul sette volte campione del mondo Michael Schumacher.

Il tedesco inizierà presto un intenso programma di allenamento per abituarsi agli sforzi necessari per guidare le nuove monoposto di Formula 1: tra la F60 che dovrà guidare lui e le monoposto del 2006, ultima stagione a cui aveva preso parte, ci sono numerose differenze, soprattutto a causa delle nuove regole tecniche introdotte quest’anno.

Il suo impegno in Formula 1 partirà dal Gran Premio d’Europa 2009 che si disputerà sul circuito cittadino di Valencia il 23 agosto, mentre nessuna indicazione è stata fornita dalla Ferrari sulla durata di questo impegno. Forse Schumacher correrà per la Ferrari tutte le gare rimanenti della stagione, o più probabilmente correrà solo fin quando Felipe Massa non avrà recuperato completamente l’infortunio avuto nelle qualifiche del Gran Premio d’Ungheria 2009.

Sul suo sito ufficiale Schumacher ha dichiarato di aver accettato di sostituire il pilota brasiliano per gratitudine nei confronti della Ferrari: «Prima, la cosa più importante, grazie a Dio, tutte le notizie su Felipe sono positive. Gli auguro di nuovo il meglio. È vero che il capitolo della F1 per me si è chiuso da tempo e in maniera totale, ma è altrettanto vero che per ragioni di gratitudine e lealtà nei confronti del team non posso ignorare questa sfortunata situazione». Tuttavia, come consono allo stile del pluricampione, Schumacher non cela l’emozione e si dichiara pronto a gettarsi in questa nuova avventura: «Amo la competizione e quindi non vedo l’ora di affrontare questa sfida».


Fonti[]