Borse: chiusura positiva grazie ai dati sulla disoccupazione USA

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 7 agosto 2009

Chiusura di ottava positiva per le borse europee, grazie ai dati sulla disoccupazione USA rilasciati alle 14:30 di oggi e risultati migliori delle attese. Piazza Affari, dopo aver passato una mattinata in territorio negativo e toccando, per quanto riguarda l’indice FTSE MIB, un minimo alle 12 a 20734,89 (-1,86% rispetto alla chiusura di ieri), è stata protagonista di un balzo fino a 21453,82 punti (+1,54%) alle 17, ripiegando infine nell’ultima mezz’ora di contrattazioni a 21402,19 punti (+1,29%).

Positive anche le altre borse europee: Londra guadagna lo 0,72%, Parigi l’1,25%, Zurigo lo 0,94% mentre il DAX di Francoforte, migliore fra le principali borse europee, chiude con un guadagno di 1,66 punti percentuali.

Prosegue invece la marcia positiva delle borse statunitensi: lo S&P 500 guadagna l’1,65% a 1013,53 punti, il Dow Jones l’1,55%, il Nasdaq l’1,58%.


Notizia originale
Questo articolo contiene notizie di prima mano comunicate da parte di uno o più contribuenti della comunità di Wikinotizie.

Vedi la pagina di discussione per maggiori informazioni.