Terni: è morto Pietro Taricone

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

martedì 29 giugno 2010

È deceduto nella notte all’ospedale di Terni il popolare attore Pietro Taricone, salito alla ribalta per aver partecipato alla prima edizione del Grande Fratello. Taricone era rimasto gravemente ferito dopo un lancio in paracadute finito male, sulla cui dinamica non si hanno ancora notizie certe.

Ricoverato nel nosocomio umbro, era stato immediatamente sottoposto a un lungo intervento chirurgico per ridurre le numerose fratture e l’emorragia addominale che aveva riportato, ma “improvvise complicazioni”, così come comunicato dai medici, ne hanno causato il decesso.

L’attore aveva 35 anni: nato a Frosinone ma originario di Trasacco, in provincia dell’Aquila, e cresciuto a Caserta, era – come già detto – divenuto famoso dopo la prima edizione italiana del reality show, pur non classificandosi primo bensì terzo. Da lì, una serie di partecipazioni in numerose fiction per la tv e film, fino all’ultimo ruolo, quello di Ermanno in Tutti pazzi per amore.

Taricone lascia una moglie, l’attrice Kasia Smutniak, e una figlia di sei anni


Fonti