È morto Leslie Nielsen

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

mercoledì 1 dicembre 2010

Leslie Nielsen

Leslie Nielsen, irresistibile attore comico già protagonista di Una pallottola spuntata e altri film di successo, è morto domenica 28 novembre in Florida all’età di 84 anni per le complicazioni di una polmonite. Nielsen deve la sua fama soprattutto al detective Frank Drebin e alla sua interpretazione in L’aereo più pazzo del mondo, in una carriera cinematografica e televisiva durata oltre sessant’anni.

Il portavoce ha fatto sapere che l’attore è morto in un ospedale vicino alla sua casa di Fort Lauderdale, circondato dalla moglie e dagli amici.

Canadese naturalizzato americano, Leslie Nielsen era nato da genitori danesi e gallesi e aveva studiato alla Lorne Greene Academy of Radio Arts di Toronto prima di trasferirsi negli Stati Uniti. Tra i numerosi premi, Leslie Nielsen vantava anche una Stella nella Hollywood Walk of Fame al 6541 di Hollywood Boulevard ed era stato inserito nella Canada’s Walk of Fame. Nel 2002 era stato nominato Ufficiale dell’Order of Canada. Sposato quattro volte, aveva tre figli e otto nipoti.


Fonti[]