Wiki Actu it

August 17, 2006

Berlusconi è morto: il nuovo trucco degli hackers

giovedì 17 agosto 2006

Da ormai alcuni giorni i computer italiani sono bersaglio del “Virus di Berlusconi”. Questo “agente virale” non è qualcosa che ha colpito l’ex Presidente del consiglio ma è un virus cibernetico creato da un hacker. Il virus è in realtà un Trojan horse, cioè un programma che si installa sul disco rigido del pc, provocando gravi danni al sistema operativo Windows.

Il programma attira l’attenzione del lettore con l’annuncio della morte di Silvio Berlusconi, promettendo di mostrare una foto del Cavaliere morto. In realtà è solo un trucco: infatti, cercando di vedere l’immagine si attiva il programma che automaticamente installa il virus sul disco rigido.

L’unico rimedio a tale piaga è aggiornare il proprio antivirus e non cliccare sul link del programma pirata.

Fonti

Questo articolo è stato archiviato ed è modificabile solo dagli amministratori. Puoi comunque proporre modifiche nella pagina di discussione.
This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the GNU Free Documentation License, Version 1.2 or any later version published by the Free Software Foundation; with no Invariant Sections, no Front-Cover Texts, and no Back-Cover Texts. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress