Wiki Actu it

October 19, 2012

Beirut: scoppia autobomba, 8 morti e altri feriti

Da Wikinotizie, le notizie a contenuto aperto
Vai a: navigazione, ricerca

venerdì 19 ottobre 2012

Il Libano

Poche ore fa, l’agenzia libanese Nna, ha informato che nel centro di Beirut, nel quartiere cristiano di Al-Ashafryeh, è esplosa un’autobomba che ha causato la morte di 8 persone, e di altrettanti feriti, circa un’ottantina. I testimoni hanno riferito che le vittime sono tutte civili. Questa è una storia di un quartiere andato in fumo, molti gli incendi, due gli edifici residenziali sulla via della distruzione. Lo scenario drammatico dell’esplosione, è stato assistito dalla vista da molti cittadini. L’attentato, è avvenuto nei pressi di piazza Sassin, dove ha sede il partito ultra-nazionalista della Falange. Secondo, il portavoce governativo e ministro dell’informazione Umran al Zobi, si tratta di un ingiustificabile attacco terroristico. Il deputato libanese dell’opposizione, Nihad Mashnuq, pensa che l’attacco sia stato compiuto dai siriani, per terrorizzare i libanesi. Questo avvenimento non ha dato pochi problemi all’intera città, poichè, nella zona orientale della capitale il traffico è letteralmente bloccato.


Fonti

This text comes from Wikinews. Permission is granted to copy, distribute and/or modify this document under the terms of the Creative Commons Attribution 2.5 licence. For a complete list of contributors for this article, visit the corresponding history entry on Wikinews.

No Comments

No comments yet.

RSS feed for comments on this post.

Sorry, the comment form is closed at this time.

Powered by WordPress